شامل کریں: تمام مندرجہ ذیل فلٹر
× پبلیشر Feltrinelli <casa editrice>
× پبلیشر QMedia <casa editrice>

مل گئے 5 دستاویزات.

Un'altra giovinezza
0 0 0

Un'altra giovinezza / [regia di] Francis Ford Coppola

BIM ; Feltrinelli ; QMedia, copyr. 2008

خلاصہ: Romania, 1938. Dominic Matei e' un docente settantenne ossessionato dallostudio sul linguaggio e da Laura, morta precocemente di parto. Colpito da unfulmine, scopre che la scarica elettrica lo rende via via piu' giovane,permettendogli di ricercare l'amore e l'origine del linguaggio

My name is Joe
0 0 0

My name is Joe / [un film di Ken Loach]

[Milano] : Feltrinelli ; [Roma] : BIM : QMedia, 2009

خلاصہ: Joe e' un disoccupato ex alcolista, allenatore della peggior squadra di calciodi Glasgow, intento a salvaguardare la vita di una giovane coppia didisadattati che vive al margine del mondo della droga. Sarah e' un assistentesociale che appartiene a un mondo regolare e pulito. Tra i due inizia un amoreche non avra' vita facile.

La doppia vita di Veronica
0 0 0
مونوگراف

La doppia vita di Veronica

Feltrinelli ; BIM ; Qmedia

خلاصہ: L'intrecciarsi della vita di due ragazze, legate misteriosamente dalla passione per il canto. Trama apparentemente onirica ma grandissima intensità realista nel film che ha rivelato al mondo uno dei più grandi registi europei del Novecento. La doppia vita di Veronica è un racconto che parla del senso profondo e misterioso dell'essere persone nel mondo. Il libro raccoglie testi e testimonianze sul regista e sulla spiritualità nel cinema.

Io non sono qui
0 0 0

Io non sono qui / un film di Todd Haynes

Feltrinelli ; BIM ; QMedia, [2008]

خلاصہ: La vita, gli amori, la musica, le canzoni e gli anni della maturita' artisticae personale del celebre cantante americano Bob Dylan, visti attraverso gliocchi di sette personaggi, ognuno dei quali interpreta il cantante in un particolare momento della sua vita.

In questo mondo libero...
0 0 0

In questo mondo libero... / regia di Ken Loach

Feltrinelli ; BIM ; Qmedia, copyr. 2008

خلاصہ: Angie, che lavora per una societa' di lavoro temporaneo, un giorno viene licenziata in tronco. Stanca di subire le decisioni degli altri, decide di aprire una societa' di lavoro interinale per immigrati. Angie, passata dalla parte di chi deve gestire l'azienda, si aggrappa alla retorica dominante della sopravvivenza che impone di calpestare il proprio simile per restare a galla.