شامل کریں: تمام مندرجہ ذیل فلٹر
× پبلیشر Feltrinelli <casa editrice>
× موضوع Società
× موضوع Sec. XX
شامل کریں: مندرجہ ذیل فلٹر میں سے کوئی بھی نہیں
× زبانیں Portuguese

مل گئے 12 دستاویزات.

Critica della società repressiva
0 0 0
جدید کتابیں

Marcuse, Herbert <1898-1979>

Critica della società repressiva / Herbert Marcuse

Milano : Feltrinelli, 1968

La sindrome cinese
0 0 0
جدید کتابیں

La sindrome cinese / testi di Alberto Moravia ... [et al.] ; interventi di Dacia Maraini, Gianni Vattimo ; a cura di Mario Capello

Milano : Feltrinelli, 2007

خلاصہ: Tra maggio e giugno 1972 una troupe guidata da Michelangelo Antonioni percorre migliaia di chilometri, visita palazzi, fabbriche, campagne, metropoli, sedi di partito, ospedali per raccontare il continente del socialismo realizzato. Trasmesso in bianco e nero dalla Rai nel 1972, replicato a colori nel 1979 e poi scomparso, mostrato soltanto a pochi appassionati nei festival e nelle rassegne specializzate, Cina-Chung Kuo viene pubblicato qui per la prima volta. Alla sinistra di quegli anni la Cina di Antonioni, così diversa dall'iconografia ufficiale maoista, non piace per nulla. E il regista si guadagna, dal Quotidiano del Popolo di Pechino, la scomunica per ostilità verso il popolo cinese. Ma il film propone un punto di vista unico e straordinario; è un racconto domestico e interiore sulla Cina, le sue tradizioni e la sua spinta verso il futuro. Il volume allegato ai due DVD raccoglie testi e interventi sulla Cina di Alberto Moravia, Goffredo Parise, Federico Rampini, Tiziano Terzani, Dacia Maraini e Gianni Vattimo curati da Mario Capello.

Passaggio d' epoca
0 0 0
جدید کتابیں

Melucci, Alberto

Passaggio d' epoca : il futuro è adesso / Alberto Melucci

Milano : Feltrinelli, 1994

Lo sciamano in elicottero
0 0 0
جدید کتابیں

D'Eramo, Marco <1947->

Lo sciamano in elicottero : per una storia del presente / Marco d'Eramo

Milano : Feltrinelli, 1999

خلاصہ: In questa raccolta di articoli - in parte inediti, in parte usciti su il manifesto - l'autore setaccia le notizie del giorno degli ultimi anni, insegue indizi e individua le tracce dell'incredibile rivoluzione che stiamo vivendo senza accorgercene. Dagli esempi di razzismo più o meno latente al fenomeno ormai esteso del piercing, dai prodigi della tecnologia ai misteri della pubblicità, d'Eramo risale quindi alle costanti dello spazio e del tempo, dell'identità e dello spaesamento, dello smorzarsi della capacità critica nell'epoca della massima diffusione scientifica, tracciando una rappresentazione sconvolgente di questa fine secolo.

I fatti loro
0 0 0
جدید کتابیں

Dorfles, Gillo <1910-2018>

I fatti loro : dal costume alle arti e viceversa / Gillo Dorfles

Milano : Feltrinelli, 1983

La elite del potere
0 0 0
جدید کتابیں

Mills, Charles Wright

La elite del potere / C. Wright Mills

2. ed

Milano : Feltrinelli, 1970

1. Congresso culturale dell'Avana
0 0 0
جدید کتابیں

Congresso culturale dell'Avana, 1. <1968>

1. Congresso culturale dell'Avana : 4-11 gennaio 1968 : risoluzioni e interventi / a cura di Ettore Desideri

Milano : Libreria Feltrinelli, stampa 1968

Laicismo indiano
0 0 0
جدید کتابیں

Sen, Amartya <1933->

Laicismo indiano / Amartya Sen ; introduzione e cura di Armando Massarenti

Milano : Feltrinelli, 1998

خلاصہ: L'India non è solo il paese di origine di Amartya Sen, ma anche il tema per capire il senso della sua riflessione di filosofo morale e economista. L'India con la sua cultura, la sua storia, la vastità e la varietà dei valori che si trovano nel suo immenso territorio, con la sua economia e i suoi problemi sociali è il luogo della concretezza sul quale si fonda l'intero edificio teorico di Sen. Il presente volume raccoglie una serie di scritti sparsi su questo tema, rispetto al quale Sen sfata una serie di luoghi comuni, tra cui, sopra tutti, quello della presunta predisposizione al dispotismo delle culture asiatiche.

La partenza dei musicanti
0 0 0
جدید کتابیں

Enquist, Per Olov

La partenza dei musicanti / Per Olov Enquist ; traduzione di Barbara Alinei

Milano : Feltrinelli, 2008

خلاصہ: Norrland 1903. Il delegato socialista di Stoccolma Johan Sanfrid Elmblad viene incaricato di far nascere il movimento operaio nell'estremo Nord della Svezia. Qui incontrerà gente incomprensibile per lingua, modi e mentalità, ostile e diffidente perché non comprende la necessità di organizzarsi, e tuttavia profondamente umana. Come Frans Nicanor Markström e la sua famiglia, vittime di una realtà di sfruttamento e oppressione, in preda a immobilismo e fatalismo, a certezze fondate su una cultura retrograda e bigotta. Sarà proprio Nicanor, ormai anziano nel 1973 allorché chiudono le grandi segherie, a raccontare al narratore le storie di tanti individui mutilati e muti, ma in cammino. Ricorda i suoi genitori, agricoltori e boscaioli: Karl Valfrid e Josefina; lo zio Aron, poco dignitoso fratello di sua madre; i tre fratelli Anselm, Axel e Daniel; la sorellastra Eva-Liisa, sorta di creatura di un altro mondo. E ricorda i primi socialisti giunti nella regione di Skelleftea, con il loro messaggio di riscatto per una società barbara e puritana assieme. Tante, quasi tutte, le figure della sua infanzia sono finite male, ma una speranza resta per i sopravvissuti. Perché, come insegna la celebra favola dei musicanti di Brema, c'è sempre qualcosa di meglio della morte.

Scrivere ed essere
0 0 0
جدید کتابیں

Gordimer, Nadine <1923-2014>

Scrivere ed essere : lezioni di poetica / Nadine Gordimer ; traduzione di Maria Luisa Cantarelli

Milano : Feltrinelli, 1996

خلاصہ: Può costare molto caro scrivere e vivere in Sudafrica, così come in Nigeria, in Egitto, in Israele. In queste nazioni scrittura e rivoluzione, colonialismo e rivolta dell'immaginario assumono un significato assai diverso rispetto ai canoni occidentali.

Il gioco delle opinioni
0 0 0
جدید کتابیں

Galimberti, Umberto <1942->

Il gioco delle opinioni / Umberto Galimberti

Milano : Feltrinelli, 1989

Una terra chiamata Alentejo
0 0 0
جدید کتابیں

Saramago, José <1922-2010>

Una terra chiamata Alentejo / Josè Saramago ; traduzione di Rita Desti

Milano : Feltrinelli, 2010

خلاصہ: Nella regione portoghese dell'Alentejo per tutto il Novecento, dalle prime occupazioni delle terre fino alla Rivoluzione dei garofani, l'economia latifondista ha segnato duramente la vita degli umili braccianti, con una lunga catena di soprusi e prevaricazioni, in un contesto di miseria e ignoranza. A questa grande Storia è intestricabilmente legata la storia minore e marginale, ma emblematica, di una famiglia di contadini: i Mau-Tempo, le cui stesse origini sono connesse a un'antica violenza e sulla quale continuano ad abbattersi prepotenza e sfruttamento. La narrazione ne segue lungo quattro generazioni l'esistenza fatta di sacrifici e fatica, ma anche di passioni, aspirazioni, lotte, sconfitte. È una saga di vinti, l'emozionante epopea di tutta una classe sociale, scandita dal ritmo dell'oralità, dove si mescolano poetica rappresentazione del paesaggio, amara ironia nel descrivere le secolari ingiustizie e commossa partecipazione per le sorti degli eterni sfruttati.