شامل کریں: تمام مندرجہ ذیل فلٹر
× تاریخ 2006
× وسائل (ابوک (ایم ایل او ایل

مل گئے 13 دستاویزات.

Improbable
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline

Fawer, Adam - De Franco, Stefania - Cioni, Adelaide

Improbable

Feltrinelli Editore, 11/05/2006

خلاصہ: Secondo un'ipotesi scientifica, potrebbe esistere un essere immaginario, un ‟demone" capace di tenere sotto controllo sia il passato che il futuro, partendo dall'osservazione di un istante qualsiasi del presente. Questa teoria, enunciata nel Settecento da Pierre-Simon Laplace, è stata varie volte ripresa nel corso degli ultimi due secoli e ha preso il nome di ‟demone di Laplace". David Caine, il protagonista di questo thriller, è il primo essere umano che sembra incarnare questa ipotesi. Studioso della teoria delle probabilità e incallito giocatore d'azzardo, Caine si è pericolosamente indebitato con la mafia russa di New York. Affetto da una grave forma di epilessia, è costretto a lasciare l'insegnamento. Alla disperata ricerca di denaro, si sottopone alla sperimentazione di un nuovo farmaco contro l'epilessia. Ma, poco dopo aver inghiottito la pillola gialla, seduto tranquillamente in un ristorante con dei colleghi, vede, o piuttosto prevede, un camion che sfonda la vetrina e li investe mortalmente. Confuso e incredulo, riesce comunque a salvare i suoi amici appena prima che l'evento previsto si realizzi. D'ora in poi, la sua vita non è più la stessa: gradualmente si rende conto dei pericoli che potrebbero derivare dalla sua incredibile capacità. Ben presto, anche altri scopriranno questo eccezionale potere di Caine e cercheranno di piegarlo ai propri scopi.Un thriller ingegnoso, denso di colpi di scena, ben strutturato, scritto con uno stile lineare, discorsivo, capace di rendere semplici anche i concetti più astrusi per chi non sa nulla di fisica quantistica o di teoria della probabilità.

La linea del male
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline

Dahl, Arne - Giorgetti Cima, Carmen

La linea del male

Marsilio, 25/11/2006

خلاصہ: Il secondo caso del Gruppo ANessuno può sentire le sue grida. Chiuso in uno sgabuzzino dell'aeroporto di New York, Lars-Erik Hassel, cittadino di nazionalità svedese, subisce impotente lo strazio infertogli dal suo aguzzino. Un dolore muto pervade tutto il suo corpo. Che brutto modo di morire, è il suo ultimo pensiero.Scoperto il cadavere, per l'FBI non ci sono dubbi sull'identità dell'assassino, lo strumento di morte rimanda inequivocabilmente a una vecchia conoscenza: dopo anni di silenzio, il Killer del Kentucky è tornato a colpire. Ma per quale ragione uno dei serial killer più brutali e sfuggenti della storia criminale degli Stati Uniti ha deciso di imbarcarsi su un volo diretto a Stoccolma? Ricevuto l'allarme, il gruppo A tenta in ogni modo di impedirne l'ingresso in territorio svedese. Invano. Il killer sbarca all'areoporto in Arlanda, e presto comincia a uccidere.In questo primo episodio della serie rivelazione dedicata alla speciale unità di polizia per crimini violenti di natura internazionale, tra le pioggie incessanti della fine dell'estate svedese e il caldo torrido dei bassifondi di New York, gli ispettori Paul Hjelm e Kerstin Holm guidano i colleghi nell'appassionante caccia all'identità dell'assassino, scontrandosi con una realtà sconvolgente. Una realtà in cui nulla è come appare, dove vige la logica della violenza autorizzata, la logica del "sangue cattivo", che si tramanda quasi fosse un gene ereditario. E dove i fatti si dimostrano infinitamente più complessi del previsto.

Leggere, che passione! Promozione della lettura a scuola: esperienze a confronto
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline

Ruocco, Beatrice - Campanile, Silvia

Leggere, che passione! Promozione della lettura a scuola: esperienze a confronto

Liguori Editore, 01/01/2006

خلاصہ: Il coordinamento didattico del progetto "Leggere per..." dopo anni di ricerca-azione, sperimentazione, confronto con le scuole del territorio ha voluto documentare in questa pubblicazione le esperienze di qualità maturate durante il percorso insieme, nell'ottica della condivisione delle risorse didattiche e della valorizzazione delle iniziative di promozione della lettura.

Pratica filosofica e professionalità riflessiva. Un'esperienza di formazione con operatori psico-socio-sanitari
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline

Cosentino, Antonio

Pratica filosofica e professionalità riflessiva. Un'esperienza di formazione con operatori psico-socio-sanitari

Liguori Editore, 01/01/2006

خلاصہ: All'interno del progetto "Pierino e il lupo" del Comune di Roma è stata realizzata una esperienza di formazione che ha messo alla prova la pratica del filosofare rispetto ai bisogni di uno specifico ambito di professionalità: quello degli operatori psico-socio-sanitari. L'esercizio guidato della riflessione in comune condotta in stile filosofico rappresenta una modalità promettente per affrontare situazioni di disagio e di insoddisfazione professionale e può aiutare a trovare una terza via tra i rischi dell'arroccamento tecnicistico-burocratico e quelli dell'eccessivo coinvolgimento esistenziale ed emotivo degli operatori.Il valore aggiunto che lo sviluppo di competenze riflessive in stile filosofico apporta ad una attività professionale è un significativo guadagno in termini di presa di coscienza delle meta-cornici in cui l'attività professionale si inscrive ed in termini di "creatività", intesa come capacità di operare in modo flessibile con le classificazioni, sapendone vedere la contingenza e l'interattività.Nel volume gli autori presentano un resoconto documentato dell'esperienza e contributi teorici che ne illustrano le ragioni culturali e i modelli scientifici di riferimento.

La commedia inglese della Restaurazione e del Settecento
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline

Bertinetti, Paolo

La commedia inglese della Restaurazione e del Settecento

Liguori Editore, 01/01/2006

خلاصہ: Il teatro inglese, almeno dalla Restaurazione del 1660 in poi, ha trovato nella commedia la sua voce più vera, il genere in cui meglio si è espresso il genio drammatico e, in fondo, l'animo stesso del mondo anglosassone. Questo volume raccoglie alcune delle commedie più belle della seconda metà del Seicento, la stagione più felice del teatro inglese dopo la prodigiosa fioritura dell'età elisabettiana, e del Settecento: capolavori assoluti stabilmente entrati a far parte del repertorio nazionale inglese e meritevoli di essere conosciuti da noi almeno attraverso la lettura. Con l'augurio che, come in qualche raro caso è avvenuto in passato, anche da noi possano essere applauditi dagli spettatori a teatro. Le commedie, L'uomo alla moda di Etherege, La moglie di campagna di Wycherley, Amore per amore di Congreve, Lo stratagemma dei bellimbusti di Farquhar, Si finge umile per conquistarlo di Goldsmith, La scuola della maldicenza di Sheridan, mai raccolte insieme in un unico volume, sono tutte presentate in nuove traduzioni che ci restituiscono, almeno fin dove è possibile, la grazia briosa e la felicità linguistica dei testi originali.

English for students of sociology. How to face the "prova tecnica di lingua inglese"
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline

Crockett, John E.

English for students of sociology. How to face the "prova tecnica di lingua inglese"

Liguori Editore, 01/01/2006

خلاصہ: Il volume offre agli studenti della Facoltà di Sociologia la possibilità di esercitarsi ad affrontare più agevolmente la prova tecnica di lingua inglese. Contiene i testi delle prove d'esame già proposti in passato, spiegazioni degli errori più comuni da evitare, parole ed espressioni utili.

Origine e evoluzione del linguaggio. Scimpanzé, ominidi e uomini moderni
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline

Giusti, Francesca - Tartabini, Angelo

Origine e evoluzione del linguaggio. Scimpanzé, ominidi e uomini moderni

Liguori Editore, 01/01/2006

خلاصہ: Il linguaggio è probabilmente il tratto che più di ogni altro distingue Homo sapiens, intrecciandosi indissolubilmente non solo ai sistemi di comunicazione, ma anche ai modelli di pensiero e alla visione del mondo della nostra specie. Nell'ambito delle scienze umane si è sempre enfatizzata l'assoluta novità di questo salto: il mondo "linguistico" non sarebbe più relazionabile con quanto lo ha preceduto. Eppure dal mondo scientifico provengono informazioni sempre più ricche e dettagliate sulle potenzialità cognitive e comunicative degli scimpanzé e persino su aspetti embrionali di autocoscienza e senso morale. Il quadro sempre più articolato dell'evoluzione umana, allo stesso tempo, ci mette di fronte alla complessità dei modelli di vita di nostri antenati lontani, raccontandoci storie di migrazioni, adattamenti a nuovi ambienti, innovazioni tecnologiche che richiedevano grandi capacità intellettive e che dovevano essere sostenute da sistemi comunicativi piuttosto articolati. Rottura o continuità? In questo libro, entrambi gli aspetti emergono in un gioco di rimandi tra specie estinte e viventi, tra mondo umano e animale.

Sviluppo e trasformazione della comunità
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline

Saccheri, Tullia

Sviluppo e trasformazione della comunità

Liguori Editore, 01/01/2006

خلاصہ: Le contraddizioni sempre più marcate nello sviluppo, nella crescita economica, nei processi di trasformazione istituzionale sono il prodotto sia delle modificazioni del sistema economico-finanziario sia della domanda di riconoscimento proveniente dai diversi ambiti sociali e dalle diverse culture. In un contesto di questo tipo, le modalità dell'agire dei diversi gruppi appaiono generalmente come create da attori relativamente autonomi, ma destinate ad un'azione collettiva provvisoria. L'emergere di gruppi dotati di nuovi caratteri di struttura, di movimento e di relazione coincide con la crisi dei modelli della modernità; ne deriva che, pur tenendo conto della globalità sociale, le analisi che esaminano teorie, esperienze e realtà degli uomini riuniti in "comunità", oggi sono spesso rivalutate come le uniche effettivamente capaci di fornire una chiave di indagine e di intervento negli ambiti socio-territoriali. Si potrebbe dunque affermare che le categorie che nel corso del tempo hanno definito il concetto "comunità" potrebbero diventare variabili di supporto nello studio delle attuali trasformazioni sociali. In questo senso l'intento del presente volume non è stato di costruire un testo di storia del pensiero sociologico, ma di utilizzare alcuni esempi paradigmatici per raccogliere e strutturare le basi per una risposta a quesiti complessi: la "comunità" va definitivamente archiviata nei lavori di storia oppure "caratteri" che nel corso della storia hanno delineato e definito questa categoria sono ancora oggi utilizzabili ai fini dell'analisi dei fenomeni contemporanei? La sociologia che studia i fenomeni della postmodernità, quella della globalizzazione, quella dei modelli di aggregazione emergenti (o sommersi), quella applicata alla programmazione dei servizi sociali e sanitari e alle pubbliche amministrazioni possono ancora fare riferimento ai "caratteri" che hanno definito nel tempo quel modo di "stare insieme" chiamato "comunità"?

La figlia oscura
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline

Ferrante, Elena

La figlia oscura

Edizioni e/o, 01/11/2006

خلاصہ: Un racconto avvincente che scava nei sentimenti contraddittori che ci legano ai nostri figli. Leda è un'insegnante di letteratura inglese, divorziata da tempo, tutta dedita alle figlie e al lavoro. Ma le due ragazze partono per raggiungere il padre in Canada. Ci si aspetterebbe un dolore, un periodo di malinconia. Invece la donna, con imbarazzo, si sente come liberata e la vita le diventa più leggera. Decide di partire per una vacanza al mare in un paesino del sud. Ma, dopo i primi giorni quieti e concentrati, la donna si imbatte in una famiglia poco rassicurante, in eventi minacciosi. Pagina dopo pagina la trama di una piacevole riconquista di sé si logora e Leda compie un piccolo gesto opaco, ai suoi stessi occhi privo di senso, che la trascinerà verso il fondo buio della sua esperienza di madre.

Scontro di civiltà per un ascensore a piazza Vittorio
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline

Lakhous, Amara

Scontro di civiltà per un ascensore a piazza Vittorio

Edizioni e/o, 01/03/2006

خلاصہ: La sapiente e irresistibile miscela di satira di costume e romanzo giallo imperniato su una scoppiettante polifonia dialettale di gaddiana memoria (il Pasticciaccio sta sullo sfondo segreto della scena come un nume tutelare) la piccola folla multiculturale che anima le vicende di uno stabile a piazza Vittorio sorprende per la verità e la precisione dell'analisi antropologica il brio e l'apparente leggerezza del racconto. A partire dall'omicidio di un losco personaggio soprannominato "il Gladiatore" si snoda un'indagine che ci consente di penetrare nell'universo del più multietnico dei quartieri di Roma: piazza Vittorio.

La terra della mia anima
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline

Carlotto, Massimo

La terra della mia anima

Edizioni e/o, 01/09/2006

خلاصہ: La terra della mia anima racconta la vita, quella vera, di un personaggio già noto ai lettori di Massimo Carlotto: Beniamino Rossini. Dopo essere stato compagno di avventure dell'Alligatore in cinque romanzi, il vecchio Rossini ha deciso, quando ha saputo di essere gravemente malato, di raccontare la sua "malavita" e di farlo nella forma di un romanzo di avventure scritto dal suo amico Massimo. La storia parte dall'immediato dopoguerra e arriva quasi ai giorni nostri, dalla Milano liberata dai partigiani al confine con la Svizzera, dal Libano a Malta, da Venezia alla Croazia della recente guerra civile. Storie di contrabbando. Storie di rapine. Storie di donne e uomini. Per Rossini la terra della mia anima è la frontiera, luogo di avventure per eccellenza ma anche di amicizie, amori, tradimenti, passioni politiche."Massimo Carlotto scrive uno dei suoi libri più intensi e ci porta nel cuore oscuro dell'Italia del Novecento, a partire dall'ingresso nella mala come scelta d'antifascismo". Pietro Cheli – Diario"La vena di commozione che attraversa il romanzo nulla sottrae all'efficacia del racconto".Silvana Mazzocchi – La Repubblica

Millennium people
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline

Ballard, James G. - Vezzoli, Delfina

Millennium people

Feltrinelli Editore, 09/02/2006

خلاصہ: Quando all'aeroporto di Heathrow scoppia una bomba, lo psicologo David Markham pensa che sia un atto casuale di violenza insensata. Ma quando scopre che tra le vittime c'è anche la sua ex moglie Laura, decide di condurre una sua indagine. Seguendo le piste della polizia, si infiltra in un gruppo di cospiratori che ha la propria base a Chelsea Marina, un confortevole quartiere di Londra sulle sponde del Tamigi. Lo scopo del movimento, guidato dal carismatico Robert Gould, sembra essere quello di sollevare la docile middle class, per liberarla da una condizione che, in nome del consumismo, del benessere e della responsabilità civica, toglie ogni significato all'esistenza. Mentre cerca la verità che si nasconde dietro l'attentato, David cade inesorabilmente in una spirale che sconvolge la sua vita. Intanto vacillano le certezze della pacifica società inglese e un panico incontrollabile si insinua in tutta la città.‟Era in atto una piccola rivoluzione, così discreta e perbene che non se n'era accorto quasi nessuno."

Bigger than hip hop. Storie della nuova resistenza afroamericana
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline

u.net

Bigger than hip hop. Storie della nuova resistenza afroamericana

Agenzia X, 12/05/2006

خلاصہ: Bigger than hip hop è una dettagliata mappa sui più recenti sviluppi della cultura hip hop statunitense, punto di riferimento obbligato della musica, del linguaggio e dello stile di vita nero. Grazie alle testimonianze di artisti quali M1 dei Dead Prez e Boots Riley di The Coup e alle riflessioni di critici quali Bakari Kitwana e Greg Tate, u.net traccia un itinerario attraverso il rap, la street art, il cinema e le componenti politiche e sociali che stanno alla base di quest'ondata di creatività proveniente dai ghetti postindustriali. Un volume "a caldo" sulle nuove tendenze, in anticipo su quello che "sta già arrivando".