Sec. XV-XVI

(Indicazione cronologica)


Opere collegate

مل گئے 591 دستاویزات.

L'ultimo segreto di Botticelli
0 0 0
جدید کتابیں

Laffi, Lisa

L'ultimo segreto di Botticelli : romanzo / Lisa Laffi

Tre60, 2019

خلاصہ: 1482 Botticelli sta terminando la Primavera, un dipinto che sarà celebrato come una vetta assoluta dell’arte. Ma anche un enigma, forse impossibile da sciogliere. È una metafora dell’amore platonico? O il suggello di un patto segreto, sottoscritto da Caterina Sforza, che mira a unire Milano, Roma e Firenze sotto un’unica bandiera, per liberare l’Italia? 1526 La giovane Luce, esperta di erbe e ricette curative, viene trascinata al cospetto della marchesa Bianca Riario Sforza, la potente figlia di Caterina. La ragazza è convinta che Bianca la voglia denunciare all’Inquisizione per la sua attività di guaritrice, ma la marchesa, appassionata alchimista, la prende sotto la sua protezione. L’abilità di Luce è tale che, quando il fratello di Bianca, Giovanni dalle Bande Nere, viene ferito in battaglia, la marchesa chiede proprio a lei di curarlo. Ma Bianca non può prevedere la passione che nasce tra la giovane donna e il celebre condottiero. Un sentimento che rischia di stravolgere i suoi veri piani, infinitamente più diabolici di quelli che Luce ha immaginato. Bianca fa allora in modo che il fratello parta per la battaglia decisiva, e manda Luce a Mantova, con la scusa di proteggerla. Sarà lì che Luce apprenderà il reale significato della Primavera. E dovrà comunicarlo a Giovanni, prima che sia troppo tardi…

Storia della filosofia moderna
0 0 0
جدید کتابیں

De Crescenzo, Luciano <1928-2019>

Storia della filosofia moderna : da Niccolò Cusano a Galileo Galilei / Luciano De Crescenzo

Milano : Mondadori, 2003

خلاصہ: Una nuova puntata del racconto della filosofia iniziato con la Grecia antica e proseguito con il Medioevo. Questa volta De Crescenzo ci introduce al capitolo forse più complesso della filosofia, quello che va dal Rinascimento a Kant: i due secoli (dalla fine del '500 alla fine del '700) forse più fertili nella storia del pensiero umano. Se in Storia della filosofia medioevale si trattava soprattutto dei rapporti tra l'uomo e Dio, qui lo studio si sposta ai problemi della vita umana e la natura. Dai naturalisti del Rinascimento alla nuova scienza di Galileo e Bacone, dal razionalismo di Cartesio e Spinosa all'empirismo di Hobbes e Hume. Per arrivare all'illuminismo e a Kant, punto di arrivo di tutte le correnti filosofiche moderne.

Streghe bresciane
0 0 0
جدید کتابیں

Bernardelli Curuz, Maurizio <1959->

Streghe bresciane : confessioni, persecuzioni e roghi fra il XV e il XVI secolo / Maurizio Bernardelli Curuz

Desenzano : Ermione, copyr. 1988

خلاصہ: Storia delle stregoneria a Brescia e provincia dal secolo XV al secolo XVI

I giochi matematici di frà Luca Pacioli
0 0 0
جدید کتابیں

Bressanini, Dario <1963-> - Toniato, Silvia <filologa>

I giochi matematici di frà Luca Pacioli : trucchi, enigmi e passatempi di fine Quattrocento / Dario Bressanini, Silvia Toniato

Bari : Dedalo, 2011

خلاصہ: È una nebbiosa serata invernale e con un gruppo di amici volete rilassarvi dopo una dura giornata di lavoro. Che fate? Andate al più vicino centro commerciale con annessa multisala per vedere l'ultimo successo di botteghino? C'è un problema: non esiste un cinema nel vostro paese e, a dirla tutta, in nessun posto sulla Terra. No, non siete in un futuro apocalittico. Voi e i vostri amici siete seduti in una taverna fumosa e poco illuminata, nel 1478, forse a Venezia, forse a Perugia, o magari a Milano. Come passate la serata allora, senza televisione, romanzi o discoteche? Potete giocare! Il capo brigata ha una serie inesauribile di bolzoni - giochi, trucchi, enigmi e passatempi - da proporre: sa bene che, attraverso i giochi, le meraviglie della matematica fanno breccia anche nelle «menti incolte». Questo libro è la raccolta, tradotta e commentata, dei giochi matematici che Luca Pacioli, figura fondamentale della matematica dei secoli XV-XVI, descrive in un manoscritto del Quattrocento sconosciuto al grande pubblico. Sono giochi antichi e attualissimi, sempre ricchi di fascino, soprattutto se si leggono nel volgare dell'epoca. Il libro solletica inoltre l'interesse del cultore di ricreazioni matematiche, descrivendo come si divertivano e come giocavano gli uomini alla fine del Medioevo.

Riti di corte e simboli della regalità
0 0 0
جدید کتابیں

Visceglia, Maria Antonietta <docente di storia moderna>

Riti di corte e simboli della regalità : i regni d'Europa e del Mediterraneo dal Medioevo all'età moderna / Maria Antonietta Visceglia

Roma : Salerno, 2009

خلاصہ: Un'indagine sulla complessa relazione tra sacralità e regalità nell'Europa cristiana e nel mondo islamico. Mettendo a frutto la ricca storiografia a disposizione, M. A. Visceglia indaga la stretta corrispondenza tra i mutamenti delle pratiche cerimoniali e l'evoluzione dell'idea stessa di sovranità, dal Medioevo all'età moderna. Il potere regale, fondato sul concetto comune della maiestas, assume nel mondo cristiano e nel Mediterraneo islamico formule retoriche e rituali diversi, che sono espressione di un diverso grado di sacralità accordato a sultani e sovrani europei: in primo luogo, i riti di passaggio dal funerale del predecessore alla elevazione del nuovo re, le effigi, gli emblemi regali (lo scettro e la corona per i sovrani europei, la lancia e la scimitarra per i sultani), le formule di giuramento (capitolo I e II); poi, la composizione e lo stile di vita dell'entuorage del sovrano dei regni d'Europa e del Mediterraneo islamico (capitolo III), indici anch'essi di concezioni differenti della regalità. L'ultimo capitolo è dedicato infine al rilievo politico, cerimoniale e simbolico della regalità femminile.

Studi di iconologia
0 0 0
جدید کتابیں

Panofsky, Erwin <1892-1968>

Studi di iconologia : i temi umanistici nell'arte del Rinascimento / Erwin Panofsky ; introduzione di Giovanni Previtali ; traduzione di Renato Pedio

Torino : Einaudi, copyr. 1999

Immagini simboliche
0 0 0
جدید کتابیں

Gombrich, Ernst Hans <1909-2001>

Immagini simboliche : studi sull'arte del Rinascimento / Ernst H. Gombrich

Nuova ed. aggiornata

[Milano] : Leonardo arte, 2002

خلاصہ: In questo volume, dedicato al Rinascimento, l'attenzione di Gombrich si focalizza su un tema centrale per la storia dell'arte: l'opera raccoglie infatti i principali contributi dello storico dell'arte sul tema del simbolismo rinascimentale. I saggi spaziano dalla trattazione sistematica della funzione simbolica nell'arte alla soluzione di specifici enigmi interpretativi, posti dai principali cicli pittorici del Rinascimento. Tra gli artisti di cui Gombrich ha qui analizzato le opere figurano Botticelli, Mantegna, Raffaello e Poussin.

L'arte del Rinascimento in Italia
0 0 0
جدید کتابیں

Campbell, Stephen J. <1963-> - Cole, Michael Wayne <1969->

L'arte del Rinascimento in Italia : una nuova storia / Stephen J. Campbell e Michael W. Cole ; con 817 illustrazioni, di cui 703 a colori

Einaudi, 2015

خلاصہ: "Questo volume costituisce una sorta di ricognizione, una storia dell'arte in Italia e dell'arte prodotta da artisti italiani all'estero lungo due secoli, a partire dal 1400. Abbiamo puntato alla completezza piuttosto che all'enciclopedismo; abbiamo fatto scelte e fissato limiti, in modo da poterci concentrare su singoli oggetti e monumenti. Il testo è stato organizzato secondo una sequenza cronologica neutrale, piuttosto che per capitoli costruiti intorno alle carriere dei singoli artisti, anche per sottolineare i limiti dell'approccio biografico e per indicare possibili alternative. La scrittura storica è la costruzione di una narrazione e si possono narrare storie differenti su ognuna delle opere prese in considerazione: la vita del suo autore, l'interesse del compratore, o committente, la tradizione che sta dietro a quel soggetto, la risposta del pubblico e così via. Ogni capitolo intende mettere in risalto le circostanze e le aspettative che definiscono i momenti storici in cui l'opera venne eseguita, nonché i temi e i problemi condivisi da oggetti coevi anche piuttosto diversi fra loro. Così, al singolo capitolo corrisponde un tema che le opere realizzate in un particolare decennio si prestano particolarmente bene a esplorare. La produzione di immagini nella cultura del Rinascimento fu guidata dalla memoria di immagini precedenti e controllata da supposizioni spesso taciute circa il formato, lo stile, la tipologia..."

Stampa e cultura in Europa tra XV e XVI secolo
0 0 0
جدید کتابیں

Braida, Lodovica <1961->

Stampa e cultura in Europa tra XV e XVI secolo / Lodovica Braida

Roma : Laterza, 2000

خلاصہ: Le trasformazioni del libro e della lettura come aspetti essenziali della nascita della cultura moderna.

Una colonia ebraica in Palazzolo a metà del 1400
0 0 0
جدید کتابیں

Chiappa, Franco <1923->

Una colonia ebraica in Palazzolo a metà del 1400 : regolamentazione dei banchi di pegno e dell' usura ... : breve storia degli ebrei in Alta Italia e particolarmente degli insediamenti ebraici in territorio bresciano durante i secoli XV e XVI / Franco Chiappa ; note commento ed interpretazione dell' autore

Brescia : Tipografia Fiorucci, stampa 1964

La donna nel Rinascimento
0 0 0
جدید کتابیں

Servadio, Gaia <1938->

La donna nel Rinascimento / Gaia Servadio

Milano : Garzanti : Vallardi, 1986

L'alba dei libri
0 0 0
جدید کتابیں

Marzo Magno, Alessandro <1962->

L'alba dei libri : quando Venezia ha fatto leggere il mondo / Alessandro Marzo Magno

Milano : Garzanti, 2012

خلاصہ: Dov'è stato pubblicato il primo Corano in arabo? Il primo Talmud? Il primo libro in armeno, in greco o in cirillico bosniaco? Dove sono stati venduti il primo tascabile e i primi bestseller? La risposta è sempre e soltanto una: a Venezia. Nella grande metropoli europea - perché all'epoca solo Parigi, Venezia e Napoli superavano i 150.000 abitanti - hanno visto la luce anche il primo libro di musica stampato con caratteri mobili, il primo trattato di architettura illustrato, il primo libro di giochi con ipertesto a icone, il primo libro pornografico, i primi trattati di cucina, medicina, arte militare, cosmetica e i trattati geografici che hanno permesso al mondo di conoscere le scoperte di spagnoli e portoghesi al di là dell'Atlantico. Venezia era una multinazionale del libro, con le più grandi tipografie del mondo, in grado di stampare in qualsiasi lingua la metà dei libri pubblicati nell'intera Europa. Committenti stranieri ordinavano volumi in inglese, tedesco, cèco, serbo. Appena pubblicati, venivano diffusi in tutto il mondo. Aldo Manuzio è il genio che inventa la figura dell'editore moderno. Prima di lui gli stampatori erano solo artigiani attenti al guadagno immediato, che riempivano i testi di errori. Manuzio si lancia in progetti a lungo termine e li cura con grande attenzione: pubblica tutti i maggiori classici in greco e in latino, ma usa l'italiano per stampare i libri a maggiore diffusione. Inventa un nuovo carattere a stampa, il corsivo. Importa dal greco al volgare la punteggiatura.

Cristo a Venezia
0 0 0
جدید کتابیں

Saracino, Francesco <biblista e teologo>

Cristo a Venezia : pittura e cristologia nel Rinascimento / Francesco Saracino

Genova : Marietti 1820, 2007

خلاصہ: L'immagine di Cristo ha rappresentato uno dei riferimenti essenziali per la costruzione della soggettività dell'uomo occidentale. A partire dal XV secolo i caratteri della sua influenza si modificano radicalmente. Il saggio intende esplorare questa trasformazione epocale a partire dalla figura del Salvatore che i pittori veneziani elaborano tra la fine del Quattrocento e gli inizi del XV secolo e prende in esame le rappresentazioni più importanti, e a volte sconosciute, che gli hanno dedicato artisti quali Antonello da Messina, Giovanni Bellini, Tiziano e tanti altri. Questo studio cerca di applicare al suo oggetto i metodi della storia dell'arte e della cultura, parte da una prospettiva di carattere antropologico per aprirsi, infine, all'interpretazione teologica di un fenomeno non ancora compreso totalmente nella sua profondità.

La sopravvivenza degli antichi dei
0 0 0
جدید کتابیں

Seznec, Jean <1905-1983>

La sopravvivenza degli antichi dei : saggio sul ruolo della tradizione mitologica nella cultura e nell'arte rinascimentali / Jean Seznec ; presentazione di Salvatore Settis ; cura editoriale di Giovanni Niccoli ; traduzione di Giovanni Niccoli e Paola Gonnelli Niccoli

Nuova ed.

Bollati Boringhieri, 2015

خلاصہ: Oggi sappiamo che le divinità pagane non sono mai morte. Che l'idea di una rinascita quattro-cinquecentesca dell'antico pantheon dopo secoli di eclisse è tanto trionfale quanto priva di fondamento. Se la storiografia artistica ha riannodato i legami tra Medioevo e Rinascimento è merito soprattutto di un giovane studioso che nel 1940, in piena guerra, ha dato alle stampe questo saggio ai tempi assolutamente pionieristico, in cui lo schema oppositivo morte-resurrezione lascia il passo al principio continuista della sopravvivenza. Nel suo "libro di giovinezza", dal ricchissimo corredo illustrativo, Jean Seznec ha profuso infinite ricognizioni di miniature, scritti astrologici, enciclopedie, trattati e monumentali cicli figurativi, documentando come durante il lungo transito medievale gli dei dell'antichità avessero conservato attributi riconoscibili, nonostante l'iconografia barbarizzata e cristianizzata. Fossero sopravvissuti, insomma, alla stregua di "incarnazioni di idee". Con l'arte rinascimentale quelle divinità ripresero il loro lontano aspetto. Sulle pareti e nelle volte dei palazzi, o nelle cupole delle cappelle, i contenuti ancora vivi si ricongiunsero alle forme precedenti: irriducibile alla pura funzione decorativa, un intero "universo di dei planetari, di eroi e di allegorie" reclamò la propria ascendenza. E fino a Seznec serbò il segreto del proprio debito nei confronti del Medioevo.

Leonardo
0 0 0
جدید کتابیں

Migliavacca, Marina <scrittrice, traduttrice e editor>

Leonardo : il genio che inventò Milano / Marina Migliavacca

Garzanti, 2015

خلاصہ: Nel 1482 Leonardo da Vinci entra per la prima volta a Milano. Ha trent'anni, poca esperienza del mondo e tra le mani solamente una spavalda lettera di presentazione per il signore della città, l'ambizioso Ludovico il Moro, in cui si descrive capace ed esperto in ogni campo, dall'arte della guerra all'edilizia. Vuole fare fortuna, è giovane e ha tanta voglia di mettersi in gioco. Riuscirà perfettamente nel suo intento, perché quando partirà dopo quasi tre decenni alla volta della corte francese di Francesco I, lascerà una città profondamente mutata, una metropoli moderna e all'avanguardia, fiera delle proprie tradizioni ma già orientata verso l'Europa. Gran parte di questa trasformazione è merito suo: alla corte sforzesca Leonardo ha infatti potuto sviluppare ed esercitare tutte le sue abilità, dall'architettura all'ingegneria idraulica, dalla pittura dei celeberrimi ritratti alla scenografia di spettacoli teatrali con effetti speciali mai visti prima. Milano, con la vivacità e lo spirito dinamico che la contraddistinguono, è il luogo perfetto per permettere al suo genio eclettico di spaziare senza limiti, lasciando segni che restano ancora visibili a distanza di cinque secoli. In questo libro Marina Migliavacca accompagna il lettore in un itinerario avvincente tra luoghi ricchi di fascino e storia, raccontando con precisione e gusto l'avventuroso rapporto tra il più grande genio italiano e la città che gli ha dato la fama.

Architettura del Rinascimento
0 0 0
جدید کتابیں

Murray, Peter

Architettura del Rinascimento / Peter Murray

Milano : Electa, copyr. 1989

Gli anni delle meraviglie
0 0 0
جدید کتابیں

Sgarbi, Vittorio <1952->

Gli anni delle meraviglie : da Piero della Francesca a Pontormo : il tesoro d'Italia II / Vittorio Sgarbi ; introduzione di Furio Colombo ; postfazione di Gian Antonio Stella

Bompiani, 2014

خلاصہ: Non c'è, probabilmente, nella storia umana e nella sua espressione attraverso l'arte, momento più alto e fervido d'invenzioni di quello che va dalla metà del Quattrocento alla metà del Cinquecento, da Piero della Francesca a Pontormo. A Firenze, e non solo a Firenze, ma a Venezia, a Ferrara, nelle Marche, in Sicilia, in Sardegna, in Friuli, in Lombardia, gli artisti danno vita a quello che è stato chiamato, con conferente definizione, 'Rinascimento'. Anche prima di quegli anni l'arte era stata sublime, ma Piero della Francesca la arricchisce di una intelligenza che trasforma la pittura in pensiero, in teorema, ben oltre le esigenze devozionali. Davanti alla Flagellazione di Urbino non è più sufficiente l'iconografia religiosa, e così davanti alla Annunciata di Antonello da Messina, alla Tempesta di Giorgione, all'Amor sacro e Amor profano di Tiziano, alla Deposizione di Cristo di Pontormo. Di anno in anno appaiono capolavori sempre più sorprendenti. Tra 1470 e 1475 la creatività dei pittori e degli scultori raggiunge vette inattingibili; ma sarà così, di quinquennio in quinquennio, fino alla metà del Cinquecento. Sono gli anni di Mantegna, Cosmè Tura, Botticelli, Leonardo, di Raffaello, di Michelangelo, ma anche di Giovanni Bellini, di Lorenzo Lotto, di Tiziano, di Correggio, di Parmigianino. Sono gli anni delle meraviglie, in cui l'artista si sfida, in un continuo superarsi... (Vittorio Sgarbi) Introduzione di Furio Colombo. Postfazione di Gian Antonio Stella.

[Vol. 2]
0 0 0
جدید کتابیں

[Vol. 2]

Tomo 1: Dal gotico internazionale alla Maniera moderna

اس کا حصہ ہے: Arte nel tempo / Pierluigi De Vecchi, Elda Cerchiari

Il Rinascimento e la crisi militare italiana
0 0 0
جدید کتابیں

Pieri, Piero <1893-1979>

Il Rinascimento e la crisi militare italiana / Piero Pieri

2. ed

Torino : Einaudi, copyr. 1952

I leonardeschi
0 0 0
جدید کتابیں

I leonardeschi : l'eredità di Leonardo in Lombardia / saggi di Giulio Bora ... [et al.] ; contributi di David Alan Brown, Marco Carminati

Milano : Skira, copyr. 1998