Robecchi, Alessandro <1960->

(Persona)

Thesaurus

Opere collegate

مل گئے 16 دستاویزات.

Cinquanta in blu
4 0 0
جدید کتابیں

Cinquanta in blu : otto racconti gialli / Gian Mauro Costa ... [et al.]

Sellerio, 2019

خلاصہ: Per i cinquant'anni dalla fondazione della casa editrice Sellerio, otto «giallisti», compagni in tempi diversi della nostra storia, hanno ricordato un libro scelto tra gli oltre tremila del catalogo, quello che ha colpito ciascuno di essi per un qualunque motivo personale (non necessariamente l'essergli piaciuto di più), e ne hanno fatto l'elemento determinante di una nuova trama. Hanno scritto un racconto con un libro: dove questo è di volta in volta o una specie di movente per una morte (così nel racconto di Marco Malvaldi, "La fine è nota" del misterioso autore Holiday Hall); oppure è lo strumento per una metamorfosi nella vita di una persona (nel racconto di Santo Piazzese, il poema di Ignazio Buttitta "La vera storia di Salvatore Giuliano"); o è assunto come schematico modello di uno scambio di equivoci, scheletro narrativo di una rischiosa vicenda (è il caso, nel racconto di Francesco Recami, del volumetto della Louise de Vilmorin "I gioielli di Madame de***"); o il nutrimento morale che dà la forza del dubbio necessario a chi indaga (come è, per i due «investigatori Stanlio e Olio» di Gaetano Savatteri, l'apologo scettico del Procuratore della Giudea di Anatole France); una pura ispirazione (è quello che conduce Giampaolo Simi a scegliere di Vàzquez Montalbàn Assassinio al Comitato Centrale come guida alla sua storia di terrorismo); l'atmosfera persistente di una nera Palermo sotterranea (che è quello che vuole in comune con il suo intrigo nero Gian Mauro Costa in una vicenda truce e romantica da "Storie e cronache della città sotterranea" dell'indimenticabile cronista poetico e teatrante Salvo Licata); una medicina per un caso orrendo di "isolitudine" (lo è "La luce e il lutto" di Gesualdo Bufalino per il biblioterapeuta Vince Corso di Fabio Stassi); infine, un libro che suscita angoscia che diventa l'idea per risolvere il caso (come accade a Carlo Monterossi, il dilettante di Alessandro Robecchi che si trova a indagare su delle cartoline minacciose, mentre legge di quelle dei due piccoli eroi antinazisti di Hans Fallada in "Ognuno muore solo"). Gli autori di questi racconti, nel trarre dallo scaffale un libro Sellerio, per commemorare il cinquantesimo anno della casa editrice, non hanno voluto ideare un «racconto su un libro», ma hanno tentato di ricreare per mezzo di una finzione la loro comunque più vivida esperienza di lettura con Sellerio.

I tempi nuovi
0 0 0
جدید کتابیں

Robecchi, Alessandro <1960->

I tempi nuovi / Alessandro Robecchi

Sellerio, 2019

خلاصہ: Un piccolo buco nero alla tempia, le mani legate al volante, i pantaloni calati, così viene ritrovato Filippo Maria, uno studente modello, il figlio che tutti vorrebbero. Tutto lascia pensare a una esecuzione, anche se ci sono indizi discordanti e duemila euro nascosti in un libro nella stanza del ragazzo. Inizia l’indagine e le strade dei rudi e onesti sovrintendenti di polizia Carella e Ghezzi sono ancora una volta destinate a intersecarsi con quelle dei segugi dilettanti Carlo Monterossi - l’autore televisivo che ha abbandonato la trasmissione «Crazy Love» per eccesso di trash -, e l’amico Oscar Falcone, un investigatore privato un po’ al limite che ha deciso di dare stabilità alla sua attività aprendo un vero e proprio ufficio. Sua collaboratrice e socia Agatina Cirielli, la poliziotta del team Carella-Ghezzi che non sopporta i tempi nuovi, quelli dove è sempre il poveraccio a prendere botte. La prima cliente di Falcone è Gloria Grechi, trent’anni pieni di charme e un marito, Alberto, svanito nel nulla; una che dovrebbe struggersi di dolore per l’uomo perduto e che vorrebbe ritrovato, vivo o morto, ma che pare serena. E il mistero non riguarda solo la scomparsa, perché la signora nasconde molti segreti e dice tante bugie. Per tenerla al riparo - da chi? da cosa? - viene alloggiata a casa di Carlo Monterossi. La ricerca dell’uomo da parte di Falcone e Monterossi e la caccia all’assassino del ragazzo di Carella e Ghezzi si incrociano lungo le periferie milanesi, in villette anonime da Segrate a Corsico dove vanno e vengono furgoni che dietro lasciano una scia di banconote.

Follia maggiore
4 0 0
جدید کتابیں

Robecchi, Alessandro <1960->

Follia maggiore / Alessandro Robecchi

Sellerio, 2018

خلاصہ: Carlo Monterossi, il milanesissimo detective per caso e autore televisivo, alla fine ha lasciato il suo lavoro nella trasmissione trash Crazy Love; sta imbastendo idee per un nuovo programma ma senza troppa convinzione quando Oscar Falcone, l’amico che fa un lavoro a metà tra il ficcanaso e l’investigatore, lo coinvolge nella ricerca di un anziano signore che se ne è andato senza lasciare traccia. L’uomo, Umberto Serrani, viene ritrovato in breve tempo, ma non si tratta di un vecchio rincitrullito, è uno che ha contato molto nel giro dei soldi e della finanza (sporca e pulita), e ora vorrebbe coltivare le sue ossessioni in santa pace. Questo l’antefatto di una vicenda che presto rivela tutta la sua scia nera: Giulia Zerbi, traduttrice di 59 anni, viene trovata morta per strada sotto casa, si sa che ha avuto una colluttazione con qualcuno, è scivolata e ha battuto la testa, ma non sembra uno scippo andato male. Il sovrintendente Carella e il suo vice Ghezzi indagano, ma parallelamente si muovono anche Monterossi e Falcone, chiamati dal vecchio Serrani che alla donna è stato legato fortemente in passato. I rimpianti dell’uomo si trasformerebbero in rimorsi se non scoprisse come e perché è morta Giulia. E il risarcimento coinvolge la figlia di Giulia, Sonia, promettente cantante lirica alla quale l’uomo regala tutto quello che può per alleviare il dolore della perdita e costruirle un futuro. Sotto una pioggia livida che flagella Milano incessantemente, Ghezzi e Carella da un lato e Monterossi e Falcone dall’altro si incrociano e si evitano, due coppie di investigatori, ognuna con i suoi metodi e con alterne fortune, alla ricerca del colpevole, perché ormai è acclarato: si tratta di delitto.

Viaggiare in giallo
0 0 0
جدید کتابیں

Viaggiare in giallo / Alicia Giménez-Bartlett ... [et al.]

Sellerio, 2017

خلاصہ: Perché viaggiare? Per conoscere mondi nuovi, per evadere dalla quotidianità, per fare nuovi incontri, per inseguire un sogno, per smania di avventure, per mettersi alla prova: valicare i confini, sia pure solo della propria città, è comunque un andare alla ricerca di se stessi. Dal Milione in poi i viaggi ci sono stati raccontati in mille modi; gli investigatori di casa Sellerio si mettono anche loro in cammino, zaino in spalla o trolley in policarbonato, in treno, aereo o automobile, addirittura a piedi. I loro viaggi si tingono subito di giallo perché inciampano in delitti e misteri che li costringono a indagini serrate che ognuno conduce a suo modo: ormai conosciamo bene l'abilità dei vecchietti del BarLume nel mettersi nei guai e le capacità deduttive del barista Massimo; il dinamismo di Amedeo Consonni, il rispettabile pensionato della Casa di ringhiera; lo stile inconfondibile innaffiato di birra di Petra e Fermín, coppia fissa del commissariato di Barcellona e, per restare in clima mediterraneo, l'ironico e autoironico Saverio Lamanna, l'ex addetto stampa di un politico che da giornalista disoccupato si impegna in casi complicati insieme alla sua spalla, il sicilianissimo Peppe Piccionello. Quel cuore buono e cattivo carattere di Rocco Schiavone, pieno di zone d'ombra e di contraddizioni, conduce le inchieste a modo suo, un po' fuori dalle regole, mentre Carlo Monterossi, l'autore televisivo detective per caso, è ormai in piena sintonia con i poliziotti Carella e Ghezzi. In giro per il mondo, bagagli in mano, le possibilità di trovarsi coinvolti in misteriosi intrighi si moltiplicano; e i nostri amati investigatori, per districare la matassa, saranno costretti ad affinare le loro capacità deduttive.

Un anno in giallo
0 1 0
جدید کتابیں

Un anno in giallo / Simonetta Agnello Hornby ... [et al.]

Sellerio, 2017

خلاصہ: Il commissario Salvo Montalbano e il giornalista Saverio Lamanna, il biblioterapeuta Vince Corso, i vecchietti del BarLume, il milanese detective per caso Carlo Monterossi, la libraia Kati Hirschel, e poi l’ispettrice di Barcellona Petra Delicado, gli inquilini della Casa di Ringhiera, il biologo Lorenzo La Marca, il tormentato vicequestore Rocco Schiavone, e ancora i nuovi arrivati Cornelia Zac di uno studio di avvocate londinesi e Angela Mazzola giovane poliziotta palermitana. Dodici protagonisti del noir per un eccezionale evento editoriale: un anno intero in compagnia dei detective di casa Sellerio per la prima volta insieme con dodici racconti inediti.

Torto marcio
0 1 0
جدید کتابیں

Robecchi, Alessandro <1960->

Torto marcio / Alessandro Robecchi

Sellerio, 2017

خلاصہ: Tre luoghi di Milano, vicini sulla mappa ma lontanissimi tra loro, per il nuovo romanzo di Robecchi: la casa di Carlo Monterossi, autore televisivo di una trasmissione trash (di cui si vergogna), cultore di Bob Dylan e detective per caso; il quartiere malfamato attorno a San Siro, un mercato degli alloggi governato dai calabresi, dal collettivo di sinistra e dagli africani che si dividono democraticamente spazi e spacci; infine la questura dove lavorano in tandem il sovrintendente Carella e il vice Ghezzi. Nel centro di Milano hanno sparato a un commerciante di carni, sessantenne ricco e senza ombre, ma c'è una nota stonata: sul cadavere un sasso bianco, liscio, rotondo, poggiato sul petto. Dopo pochi giorni un altro omicidio con le stesse modalità - ancora una volta una pietra sul corpo - getta la città nel panico. Una firma? L'assassino dei sassi occupa le pagine dei giornali, radio e tv, compresa la trasmissione "Crazy Love" che Carlo Monterossi sta finalmente per abbandonare e non ne vede l'ora. Ed è in questo frangente che l'agente di Carlo, Katia Sironi, la sua alleata per la vita, chiede aiuto: la madre anziana è stata derubata in casa di alcuni gioielli, tra cui un anello preziosissimo. E così Carlo, "l'uomo curioso", "l'uomo che risolve problemi", con l'amico Oscar Falcone si mette a caccia dell'anello, solo che nella ricerca della pietra preziosa si imbatte nelle pietre degli omicidi, che nel frattempo sono diventati tre. Da San Siro a via Manzoni, dalle cantine degli alloggi popolari a un albergo sul lago, le indagini di Carella e Ghezzi si incrociano con quelle di Monterossi, finché i conti finiranno, amaramente, per tornare per tutti.

Di rabbia e di vento
0 0 0
جدید کتابیں

Robecchi, Alessandro <1960->

Di rabbia e di vento / Alessandro Robecchi

Sellerio, 2016

خلاصہ: Carlo Monterossi è di nuovo un uomo solo. La sua donna gli ha detto «Torno», come in una canzone di Bob Dylan, e lui ha afferrato e stretto quella parola neanche fosse l’ultimo ramo sporgente sul fiume prima della cascata. Ma ora è parecchio che sta aggrappato a quel ramo, e il fiume è freddo, e le mani gli fanno male… A peggiorare ancora la situazione lo aspetta una cena mondana con l’amministratore delegato della azienda televisiva che lo rende ricco e infelice. Una cosa per cui molti darebbero un braccio o la figlia adolescente, e che lui scambierebbe volentieri con due mesi di lavori forzati in Uganda. Ma non può sottrarsi. Al ristorante di un albergo con più stelle della via lattea Carlo incontra il capo dei capi e la cena va via senza sussulti. Poi l’arrivo di un sottosegretario segna il termine del convivio, e finalmente Carlo può rimanere da solo. Si merita un drink, va a sedersi al bar, la carta dei whisky ha più pagine dell’Ulisse di Joyce. Lui, fedele, ordina il suo Oban 14. A quel punto una donna si siede accanto a lui. «Posso…?». Inizia così la discesa agli inferi di Carlo Monterossi, che si troverà al centro di una serie di delitti feroci, perfettamente eseguiti. Accanto a lui l’amico Oscar Falcone, una spia, un infiltrato, un segugio, chissà chi è davvero, e Tarcisio Ghezzi, vicesovrintendente della Polizia di Stato e virtuoso dei travestimenti. Ma neanche loro possono davvero aiutarlo, perché questa volta Carlo Monterossi è scosso da una rabbia che non ha mai provato prima. È l’odio che lo ha preso e lui non si spiega perché, ma ci ha pensato. Ed è odio vero.

Questa non è una canzone d'amore
0 0 0
جدید کتابیں

Robecchi, Alessandro <1960->

Questa non è una canzone d'amore / Alessandro Robecchi

Edizione speciale

La biblioteca di Repubblica-L'Espresso, 2016

خلاصہ: Un fortunato autore televisivo ha abbandonato la trasmissione cui deve la fama e una discreta agiatezza. Si chiama Crazy Love e racconta la vita sentimentale della né buona né brava gente della Nazione. Sotterfugi, tradimenti, odio, passioni e rancori, al motto di Anche questo fa fare l'amore. Un enorme successo, ma lui non ne può più. Felice e orgoglioso della sua scelta, una sera gli si presenta in casa un tizio che cerca di ucciderlo. Si salva la vita, ma da qui in poi cominciano i guai. Una coppia di killer colti e professionali, due zingari in cerca di vendetta, una giovane segugia col cuore in frantumi, collezionisti e contrabbandieri di souvenir nazifascisti, qualche morto di troppo. Sullo sfondo accanto a una Milano multietnica e luccicante, la vita brulicante del campo rom, la sua cultura, la sua eticità. Questo di Robecchi è un giallo e una commedia, tra Scerbanenco e le canzoni di Enzo Jannacci. Raccontata da una voce caustica e cattiva, che tutto commenta e descrive con acuminata ironia, e che tiene in equilibrio il sarcasmo ribelle e sfacciato del suo investigatore chandleriano (appassionato di Bob Dylan) e il cinismo a suo modo morale del punto di vista criminale e della vendetta.

Dove sei stanotte
4 2 0
جدید کتابیں

Robecchi, Alessandro <1960->

Dove sei stanotte / Alessandro Robecchi

Sellerio, 2015

خلاصہ: Protagonista di questo giallo, che miscela ad arte tensione amore e ironia, e racconta anche di una rinfrancante cospirazione della solidarietà umana, è Milano. La città di Expo 2015, che «accoglie 20 milioni di visitatori», dove gli architetti sono archistar, le sedie «sistemi di seduta» e le feste sono eventi. E contrapposta a questa metropoli, la Milano delle periferie multietniche dove la disperazione sa ancora lasciare spiragli alla speranza, cioè alla vita vera. Due città che sono due mondi, e un involontario, scanzonato protagonista che li percorre in lungo e in largo da preda e cacciatore insieme.

Dove sei stanotte
0 0 0
جدید کتابیں

Robecchi, Alessandro <1960->

Dove sei stanotte / Alessandro Robecchi

Mondolibri, 2015

خلاصہ: Protagonista di questo giallo, che miscela ad arte tensione amore e ironia, e racconta anche di una rinfrancante cospirazione della solidarietà umana, è Milano. La città di Expo 2015, che «accoglie 20 milioni di visitatori», dove gli architetti sono archistar, le sedie «sistemi di seduta» e le feste sono eventi. E contrapposta a questa metropoli, la Milano delle periferie multietniche dove la disperazione sa ancora lasciare spiragli alla speranza, cioè alla vita vera. Due città che sono due mondi, e un involontario, scanzonato protagonista che li percorre in lungo e in largo da preda e cacciatore insieme. Carlo Monterossi è il fortunato autore di una trasmissione tivù di genere piagnucoloso, Crazy Love, un grande successo commerciale di cui non va per nulla fiero. A casa sua, nella baraonda di una festa, finisce un giovane orientale in stato confusionale. Somiglia in modo impressionante a un architetto giapponese acclamato come una star all’Expo, ma non ricorda nemmeno il proprio nome e non vuole che si chiami la polizia. Il giorno dopo, il giovane orientale sparisce e Carlo Monterossi trova il suo appartamento devastato da una perquisizione. Di colpo la sua esistenza agiata e tranquilla è sconvolta da eventi che gli paiono inspiegabili ma evidenti: qualcuno cerca qualcosa ed è abbastanza determinato da seminare cadaveri, anche il suo, per trovarla.

Questa non è una canzone d'amore
5 3 0
جدید کتابیں

Robecchi, Alessandro <1960->

Questa non è una canzone d'amore / Alessandro Robecchi

Sellerio, 2014

خلاصہ: Un fortunato autore televisivo ha abbandonato la trasmissione cui deve la fama e una discreta agiatezza. Si chiama Crazy Love e racconta la vita sentimentale della né buona né brava gente della Nazione. Sotterfugi, tradimenti, odio, passioni e rancori, al motto di Anche questo fa fare l'amore. Un enorme successo, ma lui non ne può più. Felice e orgoglioso della sua scelta, una sera gli si presenta in casa un tizio che cerca di ucciderlo. Si salva la vita, ma da qui in poi cominciano i guai. Una coppia di killer colti e professionali, due zingari in cerca di vendetta, una giovane segugia col cuore in frantumi, collezionisti e contrabbandieri di souvenir nazifascisti, qualche morto di troppo. Sullo sfondo accanto a una Milano multietnica e luccicante, la vita brulicante del campo rom, la sua cultura, la sua eticità. Questo di Robecchi è un giallo e una commedia, tra Scerbanenco e le canzoni di Enzo Jannacci. Raccontata da una voce caustica e cattiva, che tutto commenta e descrive con acuminata ironia, e che tiene in equilibrio il sarcasmo ribelle e sfacciato del suo investigatore chandleriano (appassionato di Bob Dylan) e il cinismo a suo modo morale del punto di vista criminale e della vendetta.

Vacanze in giallo
0 0 0
جدید کتابیں

Vacanze in giallo / Alicia Giménez-Bartlett ... [et al.]

Sellerio, 2014

خلاصہ: Il racconto giallo è un genere delicato e difficile. L'estensione breve della storia richiede che da una situazione normalissima sprizzi d'improvviso la sorpresa, come un'esplosione. Qui la situazione di normalità, in cui si mettono alla prova gli svariati investigatori, è l'estate: precisamente le vacanze d'estate. Sperano in una sosta, senza indagini, senza pericoli, senza misteri. Ma il vento caldo li porta lontano, fuori sede e spesso fuori di testa. Carlo Monterossi, l'eroe di Alessandro Robecchi, si trova in una posizione insolita per un investigatore benché divo della televisione, quella del truffato; e così prepara il contropacco. I vecchietti del BarLume, usciti dal talento comico di Marco Malvaldi, sono in montagna, con la Settimana delle Poste, e si infilano in una storia di eversione: assurdamente, ma l'assurdo è la loro dimensione. Saverio Lamanna, il protagonista dei gialli di Gaetano Savatteri così vicini alla cronaca siciliana, intuisce una verità inconfessabile (nel senso più proprio del termine) durante un convegno antimafia. Rocco Schiavone, il triste tenebroso di Antonio Manzini, scopre un piccolo ributtante intrigo sul volo per le vacanze e rischia di provocare, con l'aria che tira, un grosso guaio. Petra Delicado, la paladina di verità e di giustizia venuta dal genio di Alicia Giménez-Bartlett, stavolta senza il vice Fermín (lo sente al telefono) in un club vacanze, inciampa in un boss, spinta dai bambini del compagno...

Piovono pietre
0 0 0
جدید کتابیں

Robecchi, Alessandro <1960->

Piovono pietre : cronache marziane da un paese assurdo / Alessandro Robecchi

Laterza, 2013

خلاصہ: La parola d'ordine è: moderatismo, l'eroe contemporaneo è il moderato, la politica ci spiega che per vincere bisogna conquistare i moderati. Se digiti la parola 'Moderato' su Wikipedia ti esce 'Centrismo' (reindirizzamento da moderato). Con moderazione bisogna usare il sale, le carni rosse, naturalmente il vino e ogni tipo di alcolici. È bene moderare la velocità e le parole. Una festa dello sport, dicono molti ricoverati al Policlinico dopo il derby, moderatamente accoltellati. Dovessimo fidarci delle parole, degli incoraggiamenti delle esortazioni ripetute, ci troveremmo a vivere nel posto più moderato del pianeta, tipo la periferia di Berna dopo mezzanotte, e non in un paese allegro, disperato e caciarone dove tutti si mandano affanculo con burbanzosa sollecitudine pur professandosi moderati a ogni passo: con l'ironia che lo caratterizza, Alessandro Robecchi ha scritto un diario minimo in cui racconta tic e manie, paradossi e testacoda della nostra vita quotidiana, alle prese con le tragicomiche giravolte della politica italiana, con follie che diventano normali e ovvie, con la fiction trasformata in realtà e la realtà plasmata sulla fiction. Dal linguaggio che perde senso - sono sereno è la frase pronunciata quasi esclusivamente da inquisiti e imputati, declamata e dichiarata in situazioni estreme nelle quali nessuno di noi sarebbe sereno, ma neanche un po'...

Piovono pietre
0 0 0
جدید کتابیں

Robecchi, Alessandro <1960->

Piovono pietre : cronache marziane da un paese assurdo / Alessandro Robecchi

Roma ; Bari : Laterza, 2011

خلاصہ: La parola d'ordine è: moderatismo, l'eroe contemporaneo è il moderato, la politica ci spiega che per vincere bisogna conquistare i moderati. Se digiti la parola 'Moderato' su Wikipedia ti esce 'Centrismo' (reindirizzamento da moderato). Con moderazione bisogna usare il sale, le carni rosse, naturalmente il vino e ogni tipo di alcolici. È bene moderare la velocità e le parole. Una festa dello sport, dicono molti ricoverati al Policlinico dopo il derby, moderatamente accoltellati. Dovessimo fidarci delle parole, degli incoraggiamenti delle esortazioni ripetute, ci troveremmo a vivere nel posto più moderato del pianeta, tipo la periferia di Berna dopo mezzanotte, e non in un paese allegro, disperato e caciarone dove tutti si mandano affanculo con burbanzosa sollecitudine pur professandosi moderati a ogni passo: con l'ironia che lo caratterizza, Alessandro Robecchi ha scritto un diario minimo in cui racconta tic e manie, paradossi e testacoda della nostra vita quotidiana, alle prese con le tragicomiche giravolte della politica italiana, con follie che diventano normali e ovvie, con la fiction trasformata in realtà e la realtà plasmata sulla fiction. Dal linguaggio che perde senso - sono sereno è la frase pronunciata quasi esclusivamente da inquisiti e imputati, declamata e dichiarata in situazioni estreme nelle quali nessuno di noi sarebbe sereno, ma neanche un po'...

Manu Chao
0 0 0
جدید کتابیں

Robecchi, Alessandro <1960->

Manu Chao / Alessandro Robecchi

[Milano] : Sperling paperback, 2003

خلاصہ: Musicista, cantante, costruttore di armonie. Manu Chao è tutto questo, ma non solo: è un esploratore di culture, un viaggiatore dei suoni, un alchimista che sa rendere inestricabili, inseparabili, la musica e la vita. Questo libro racconta il suo percorso umano e musicale: dagli anni '80 e '90 fino a oggi, un itinerario attraverso popoli, tradizioni e lingue diverse. Fondatore della Mano Negra, Manu Chao è arrivato alla consacrazione musicale come solista con l'album Clandestino. La sua vita e la sua musica sono la storia della ricerca costante di un modo diverso di fare le cose, senza cedimenti alle imposizioni dell'industria musicale e senza concessioni alla retorica della rockstar.

ManuChao
0 0 0
جدید کتابیں

Robecchi, Alessandro <1960->

ManuChao : musica y libertad / Alessandro Robecchi

[Milano] : Sperling & Kupfer, copyr. 2000

خلاصہ: Questa è la storia di Manu Chao, fondatore del complesso francese dei Mano Negra. Un musicista globe-trotter che parte dal punk, gioca con il reggae, sfiora la rumba, calvalca musiche e continenti. Dalla Francia al Sudamerica, all'Africa: senza confini come dovrebbero essere la musica e il mondo. Il centro di una galassia di musicisti, movimenti e gruppi convinti che, suonando e facendo festa, popoli e persone si avvicinino, mentre tutto congiura per allontanarli. Un'utopia condensata in una manciata di dischi, dalla Mano Negra al progetto solista al successo di Clandestino: un puzzle di storie, vite e canzoni in cerca d'amore e di giustizia.