Simona Polotti

Vedi tutti i suoi post
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

R: L'onda - un film di Dennis Gansel

Film che amo, che ho consigliato e che ho fatto visionare molte volte a scuola: il fascino del gruppo, le sue potenzialità, i suoi rischi. Il finale? Da commentare. Avrebbe potuto avere un altro epilogo? Il docente ha compiuto un errore? O forse no? O forse anche più di uno? Piace moltissimo ai ragazzi, li affascina e li lascia allibiti. Da vedere

Saccheggio sul lago - Bruno Festa

Testo di ricerca storica sui documenti della Repubblica sociale dall'aprile del 1945: Fascisti? partigiani? Tedeschi? Americani? documenti, casse di materiale, arredi, quadri. Dove sono finiti? Mussolini e il suo odio per il lago e per un "carcere" da parte dei tedeschi. I luoghi dei palazzi del potere, le requisizioni di Hotel e ville sul lago e a Brescia; materiali da mettere in sicurezza. Interessante ricerca su un periodo confuso e su documenti forse ancora da recuperare. Non un romanzo.

Hannah Arendt - un film di Margarethe von Trotta

Film in cui i protagonisti dialogano in tedesco e inglese con sottotitoli in italiano. Ben fatto ed estremamente interessante, fa riflettere sulla concezione di pensiero e sul fatto che comprendere e conoscere non significa giustificare: concetto ancora fragile nella realtà attuale, soprattutto quando si parla di Storia cronologicamente vicina. Bel profilo della protagonista.

Foibe rosse - Frediano Sessi

Bellissimo ed interessante libro; una storia vera, pubblicata alcuni anni or sono ma ancora poco conosciuta. Ora se ne inizia a parlare in occasione del film appena uscito (a metà novembre 2018 ) sulle foibe "Red Land" . Consigliato agli studenti delle scuole secondarie superiori.

Odissea - di Omero

Agile libretto, adatto a chi (tanti? tutti?) non ha letto e non hanno voglia di leggere l'Odissea. Consigliato per scuole medie e non solo...

Exodus - regia di Gianluca Calderone

Di Rai fiction, Exodus è la storia, poco conosciuta, e qui ben raccontata, del dopo Shoah: gli Ebrei scampati che clandestinamente vanno in Palestina. Impossibile reperire il DVD per l'acquisto e solo 1 copia è nel sistema bibliotecario. Merita.

Il ragazzo che voleva dormire - Aharon Appelfeld

Libro di agile lettura; tocca la questione poco conosciuta dei giovani ebrei dopo il '45. Lontani dalle famiglie, addestrati alla nuova vita in vista dei kibbutz e della fondazione del nuovo Stato. Cambio nome, perdita della lingua, studio dell'ebraico. Il passato, gli affetti famigliari, la vita per sempre perduta tornano nel sonno.

Beata solitudine - Vittorino Andreoli

Dal non silenzio delle metropoli al silenzio del monastero. Un mondo, quello del monastero, che per Andreoli non si può interpretare con i canoni di lettura della psicologia. Spunti interessanti (differenza tra monaci, frati e sacerdoti, tra atei e non credenti, tra razionale e sacro), ma non il più interessante tra i libri dell'ottimo Andreoli, che si conferma tra i non credenti, ossia tra coloro che non negano l’esistenza di Dio, però non ne ’hanno avuto esperienza. “

I bambini di Moshe - Sergio Luzzatto

Libro condotto con ricerca storica rigorosa. Interessantissima la storia poco conosciuta di Sciesopoli e del trasferimento di giovani scampati dallo sterminio verso la Palestina: tra emigrazione illegale, quote, accoglienza con diffidenza da parte degli stessi Ebrei. Consigliatissimo a chi ama la Storia ed episodi di essa ancora poco conosciuti. Vicende che i ragazzi dovrebbero conoscere, ma il libro non è certo facile benché narri di vicende biografiche. Iscrivendosi a Rai Storia si può vedere la puntata di Augias dedicata al libro in questione. Ottimo!

Onora il padre - Annamaria Piccione

Romanzo agile, di semplice lettura, ha come protagonista adolescente nella Palermo di oggi. La mafia mescola il denaro sporco con quello pulito e chi contribuisce a questo lavaggio è mimetico più di quanto possa sembrare. La storia è bella e di agevole lettura ma alcuni passaggi sembrano una sceneggiatura cinematografica ed altri, addirittura, paiono pronti per una fiction televisiva; aspetti che sono un po' il limite del libro. Consigliato anche a ragazzi da ultimi anni delle medie inferiori ai primi anni delle superiori.

Vedi tutti

Ultimi post inseriti nel Forum

Nessun post ancora inserito nel Forum

I miei scaffali

Le mie ricerche salvate

Non vi sono ricerche pubbliche salvate