Una selezione delle nuove acquisizioni disponibili al prestito in biblioteca arrivate negli ultimi 30 giorni

 

 

Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Genere Saggi
Includi: tutti i seguenti filtri
× Soggetto Amicizia

Trovati 84 documenti.

Ragazze che hanno allenato la complicità tra sorelle
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Macchetto, Augusto <1967->

Ragazze che hanno allenato la complicità tra sorelle / [testi e adattamento Augusto Macchetto]

Giunti, 2020

Abstract: Due storie di sorelle che si intrecciano nel segno della scoperta di sé e della collaborazione reciproca. Anna si sente sola. Elsa, sua sorella maggiore, passa molto tempo in camera sua e così la piccola si inventa un'amica immaginaria, con cui intraprende una fitta corrispondenza a senso unico. Ma, un giorno, qualcuno risponde alle sue lettere: di chi si tratterà?

Un'amicizia
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Avallone, Silvia <1984->

Un'amicizia / Silvia Avallone

Rizzoli, 2020

Abstract: Se le chiedessero di indicare il punto preciso in cui è cominciata la loro amicizia, Elisa non saprebbe rispondere. È stata la notte in cui Beatrice è comparsa sulla spiaggia – improvvisa, come una stella cadente – con gli occhi verde smeraldo che scintillavano nel buio? O è stato dopo, quando hanno rubato un paio di jeans in una boutique elegante e sono scappate sfrecciando sui motorini? La fine, quella è certa: sono passati tredici anni, ma il ricordo le fa ancora male. Perché adesso tutti credono di conoscerla, Beatrice: sanno cosa indossa, cosa mangia, dove va in vacanza. La ammirano, la invidiano, la odiano, la adorano. Ma nessuno indovina il segreto che si nasconde dietro il suo sorriso sempre uguale, nessuno immagina un tempo in cui “la Rossetti” era soltanto Bea – la sua migliore amica. Elisa è una donna schiva, forse un po’ all’antica. Non ama le foto e i social, convinta com’è che chi siamo sia “infinitamente più interessante, e commovente, di quel che vorremmo a tutti i costi sembrare”. Ora però vuole mettersi in gioco, fare i conti con se stessa scrivendo: perché soltanto le parole possono restituirci la complessità delle storie che non mostriamo al mondo e che pure, silenziosamente, tutti ci portiamo dentro. Attraverso la sua voce, Silvia Avallone ci accompagna in questo romanzo potente e liberatorio, invitandoci a riflettere sul nostro presente e a domandarci: “La vita ha davvero bisogno di essere raccontata, per esistere?”.

Tess e la settimana più folle della mia vita
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Woltz, Anna <1981->

Tess e la settimana più folle della mia vita / Anna Woltz ; illustrazioni di Regina Kehn ; traduzione di Anna Patrucco Becchi

Beisler, 2020

Abstract: I suoi occhi hanno bellissime pagliuzze dorate. È più alta delle ragazzine della sua età, indossa stivali marroni lucidi e una giacca di pelle. Si chiama Tess, ha un'aria allegra ma non chiede mai scusa. Ora si è messa in testa un folle piano per conoscere suo padre, che non ha mai incontrato prima... e per farlo chiede aiuto a Samuel, che è più piccolo di lei ed è in viaggio con la sua famiglia sull'isola di Texel. Incontrarsi per caso, diventare amici per la vita e affrontare insieme esperienze che cambiano nel profondo.

Il pupazzo di neve
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Morpurgo, Michael <1943->

Il pupazzo di neve : il romanzo ispirato alla storia originale di Raymond Briggs / Michael Morpurgo ; illustrazioni di Robin Shaw ; traduzione di Flora Bonetti

Rizzoli, 2020

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: È una mattina di dicembre e ad attendere James al suo risveglio c’è una sorpresa: nella notte un candido manto di neve ha ricoperto i campi che circondano la fattoria dei suoi genitori. Neve fresca e soffice, perfetta per costruire un pupazzo, come quello della sua fiaba preferita. Due pezzetti di carbone come occhi, un vecchio cappello e una sciarpa verde, un naso fatto con un mandarino: il pupazzo di neve è pronto ed è così bello che a fine giornata James non vuole separarsene. Di notte, il bambino sgattaiola fuori per rivederlo… ed è allora che il pupazzo prende vita e l’avventura più magica di sempre ha inizio...

L'amico ritrovato
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Uhlman, Fred <1901-1985>

L'amico ritrovato / Fred Uhlman ; illustrazioni di Manuele Fior ; introduzione di Arthur Koestler ; traduzione di Mariagiulia Castagnone

Feltrinelli, 2020

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 2
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Nella Germania degli anni Trenta, due ragazzi sedicenni frequentano la stessa scuola esclusiva. L'uno è figlio di un medico ebreo, l'altro è di ricca famiglia aristocratica. Tra loro nasce un'amicizia del cuore, un'intesa perfetta e magica. Un anno dopo, il loro legame è spezzato.

La slitta rossa
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Restano, Jolanda <1967->

La slitta rossa / Jolanda Restano ; illustrazioni di Angelo Ruta

Einaudi ragazzi, 2020

Abstract: "La slitta rossa" è la storia di Graziella, una bambina allegra, vivace e curiosa, che si trova a vivere in un periodo difficile: quello della Seconda guerra mondiale. Guerra che cerca di entrare a forza nel suo quotidiano, ma che non riesce comunque a privarla degli amici, della speranza, della fantasia e della sua amata slitta rossa, che è, insieme, un giocattolo, un simbolo e anche di più. Una storia vera, raccontata per mantenere vivo il ricordo degli anni di guerra, per evitare che tragici errori possano ripetersi.

I tre funerali del mio cane
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Guéraud, Guillaume <1972->

I tre funerali del mio cane / Guillaume Guéraud ; traduzione di Flavio Sorrentino

Biancoenero, 2020

Abstract: Babino, il cane di Nemo, è stato investito da un'auto. Era il suo migliore amico e il minimo che Nemo possa fare ora con i suoi amici è organizzare un degno funerale. Ma niente andrà come previsto...

La ragazza che ha cambiato il Natale
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Pounder, Sibéal

La ragazza che ha cambiato il Natale / Sibéal Pounder ; traduzione di Alessandra Petrelli

Piemme, 2020

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: È dicembre, il mese più magico dell'anno, quello in cui la neve avvolge Londra come un festone scintillante. Blanche Claus, però, non ama il Natale: senza un posto e una famiglia con cui trascorrerlo, vorrebbe solo che quel giorno finisse il prima possibile. Ma non quest'anno: quando una curiosa signora dai capelli bianchi le regala un addobbo magico, per Blanche si apre un mondo sconosciuto, popolato di elfi cocciuti e abeti danzanti. E poi c'è Rinki, la persona giusta con cui condividere un sogno molto speciale: rendere il Natale davvero indimenticabile, per tutti! Dalle strade di Londra al Paese degli elfi, la loro magica avventura le porterà fin oltre il Circolo Polare Artico, in un turbinio scoppiettante di addobbi colorati, camini angusti e pieni di fuliggine, fatine impertinenti e misteriose figure che tramano nell'ombra...

Tre amiche da paura
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Giustini, Lucia <1972->

Tre amiche da paura / Lucia Giustini ; illustrazioni di Elisa Enedino

Coccole Books, 2020

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Fiamma ha due amiche: Giuditta sempre zitta, che non parla mai davanti agli altri e se qualcuno le fa una domanda si guarda le scarpe e Bice urlatrice che urla, ma solo quando un cane le si avvicina. Fiamma poi non riesce a dormire senza la luce accesa, perché ha paura del buio. Tre bambine, ciascuna con una paura diversa: essere amiche e stare insieme le aiuterà a superarle.

Jip e Janneke
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Schmidt, Annie M. G. <1911-1995> - Westendorp, Fiep <1916-2004>

Jip e Janneke : amici per sempre / Annie M. G. Schmidt & Fiep Westendorp ; traduzione dal nederlandese di Valentina Freschi

Lupoguido, 2020

Abstract: Jip e Janneke sono migliori amici, inseparabili sin dal loro primo incontro. Se Janneke è ammalata, Jip va subito a trovarla, e se Jip non riesce a finire tutto quello che ha nel piatto, Janneke si inventa uno stratagemma. Se litigano, fanno pace in quattro e quattr'otto, perché migliori amici lo si è per sempre! Un'allegra raccolta di storie sull'amicizia, con le iconiche illustrazioni in bianco e nero di Fiep Westendorp.

Pistillo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Paschetta, Marco <1979-> - Paschetta, Marco <1979->

Pistillo / Marco Paschetta

Diabolo, 2020

Abstract: Pistillo vive in un bosco di montagna e passa il tempo tra sonnellini e scorpacciate di mele. Una mattina si accorge con sorpresa che l'acqua del torrente che scorre lì vicino ha inondato tutto, facendo scivolare chissà dove il suo cibo preferito. L'inatteso incontro con un pesciolino giallo di nome Spicchio coinvolgerà Pistillo in un grande viaggio al di là degli ultimi alberi del bosco. E' l'inizio di una nuova amicizia e di un'avventura alla scoperta del mondo, delle leggi della natura e della sua fragile bellezza, troppo spesso minacciata dall'uomo.

Gita sotto l'oceano
5 0 0
Materiale linguistico moderno

Hare, John <1976->

Gita sotto l'oceano / John Hare

Babalibri, 2019

Abstract: A bordo di un sottomarino giallo, un gruppo di bambini in tuta da sub è in gita scolastica sotto l'oceano. Gettata l'ancora, la scolaresca inizia a fare conoscenza con le creature marine: calamari luminescenti passano sulle loro teste e crostacei giganti fanno capolino da un vecchio relitto abbandonato sul fondale. Ma quando è il momento di tornare al sottomarino, un bambino si attarda a fare una foto a un forziere del tesoro e, all'improvviso, sprofonda in un crepaccio... Il piccolo verrà presto ritrovato ma, nel frattempo, avrà fatto amicizia con una creatura marina misteriosa e avrà trovato niente meno che le rovine dell'antica città di Atlantide!

Scusa!
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Timms, Barry - Julian, Sean <1978->

Scusa! / Barry Timms, Sean Julian

Sassi, 2020

Abstract: Gufo e Scoiattolo sono i migliori amici di tutto il Bosco delle Noci. Quando iniziano a condividere una casa insieme, tuttavia, si ritrovano a dover adattare le loro passioni agli spazi comuni. Un brutto litigio li allontana: riusciranno mai a fare la pace e a recuperare la loro amicizia? Un dolcissimo libro dedicato all'importanza della riconciliazione con chi ci sta a cuore.

Libro 10: Ely + Bea. Mistero a Pancake Court
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Barrows, Annie <1962->

Libro 10: Ely + Bea. Mistero a Pancake Court / traduzione dall'inglese di Paola Mazzarelli

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: I tuoi gioielli sono scomparsi? C'è uno sconosciuto imbacuccato che si nasconde nell'ombra? Puoi affidarti a Bea, l'investigatore privato di Pancake Court. Lei sa come fare e se la ride del pericolo! Con la sua assistente Ely è pronta a risolvere ogni caso misterioso che le sottoporrai. Come hai detto, scusa? Non hai casi misteriosi da sottoporle? È guello che pensavano anche i bambini di Pancake Court, finché Bea ha scoperto che il mistero era acguattato fin nel cuore della loro strada: una segreta, incomprensibile, misteriosa...

Libro 9: Ely + Bea dettano le regole
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Barrows, Annie <1962->

Libro 9: Ely + Bea dettano le regole / traduzione dall'inglese di Paola Mazzarelli

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Nancy, la sorella maggiore di Bea, partecipa al Campo Estate Ragazze, dove si fanno laboratori creativi, corsi di teatro e danza, percorsi natura e altre cose che per Bea resteranno segrete, perché per iscriversi bisogna aver compiuto 11 anni. Ma chi se ne importa! Bea non ci andrebbe nemmeno se glielo chiedessero in ginocchio. Buona idea, però: le due amiche decidono di organizzare un campo estivo tutto loro, che sarà molto, molto più divertente! Benvenuti a Campo Freccia Incendiaria... Età di lettura: da 8 anni.

I ragazzi di Cota Street
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Peterson, Melissa Anne <1981->

I ragazzi di Cota Street / Melissa Anne Peterson ; traduzione di Gianluca Testani

Jimenez, 2020

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Ambientato nello scenario di una decadente città forestale, I ragazzi di Cota Street esplora i temi della povertà, della violenza e del degrado ambientale che plasmano l’esistenza di un gruppo di adolescenti in una comunità rurale stravolta dagli aspetti più nefasti della modernità. Manca il lavoro. Manca il senso di sicurezza. Manca il futuro. Ma c’è un piccolo gruppo di amici leali, c’è un pick-up in attesa con il motore acceso, ci sono un paio di anfibi ricoperti di sangue e una pistola con l’impugnatura madreperlata. La casa di Vera Violet O’Neel è situata nel Pacific Northwest, non la raffinata scena dei coffee bar e dei birrifici artigianali, ma la regione dei furgoni arrugginiti e dei sogni spezzati. La madre di Vera se n’è andata, il padre è emotivamente instabile, il fratello si trova nei guai seri. Su questo sfondo ruvido e precario, Vera combatte strenuamente per vivere la sua vita, una vita fortificata dai pochi amici e dal suo amore faticosamente conquistato. Ma la povertà implacabile e l’isolamento sociale si alleano con il doppio miraggio delle anfetamine e dei soldi facili che spezzano le fragili unioni. Il suo mondo si lacera violentemente, e così Vera si rintana a St. Louis, Missouri. Lì, da sola in un minuscolo appartamento, elabora il proprio dolore per la famiglia disgregata, per gli amici finiti sottoterra e per il suo adorato Jimmy James Blood.

Il ladro di codici
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Spada, Alessandra <1971->

Il ladro di codici / Alessandra Spada

Solferino, 2020

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: MAGMA: chi si nasconde sotto questa sigla inquietante? È ciò che hanno deciso di scoprire Carlotta, Nina, Chiara e Lin, le quattro amiche, diverse ma affiatate, che si sono ritrovate compagne di camera nella scuola svizzera in cui imparano i segreti del coding. Impegnate nel progetto di fine corso, distratte dalle questioni di cuore e dai dispetti del malevolo Alain e di una nuova compagna ben poco simpatica, si ritrovano anche coinvolte in una partita pericolosa. I laboratori della scuola sono all’opera su un grande progetto, un videogioco collaborativo e «green», un’impresa in cui è stato arruolato anche il loro amico Rémi. Ma qualcuno rema contro, ed è disposto a mettere in cattiva luce le ragazze pur di avere campo libero. Per sventarne i piani, serviranno tutte le risorse e l’intelligenza di cui le amiche dispongono, per tacere di aiuti esterni, tra cui una misteriosa donna d’affari cinese. Fino a scoprire che l’alleato decisivo è anche il più imprevedibile. Le eroine del Codice delle ragazze tornano con una nuova avventura nel variopinto mondo del CRAC, il campus estivo più tecnologico e affascinate d’Europa.

Le amiche che volevi
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Hendricks, Greer <editor e scrittrice> - Pekkanen, Sarah

Le amiche che volevi / Greer Hendricks e Sarah Pekkanen ; traduzione di Giada Fattoretto

Piemme, 2020

Abstract: Sono tutto ciò che vuoi essere. Hanno tutto ciò che desideri. Ma, in realtà, sono loro che vogliono qualcosa da te, a tutti i costi. Forse tutti noi conosciamo qualcuno come Shay Miller. Shay è una ragazza di trent'anni, sola, insicura e insoddisfatta. Cerca il vero amore, ma non riesce a trovarlo; vorrebbe un lavoro che la soddisfi, invece non ha stimoli né entusiasmo; desidera sentirsi parte di una comunità, di un gruppo di amici, ma è sempre più isolata e distante dagli altri. Insomma, Shay ha bisogno di dare una svolta alla sua vita, ma non sembra esserne in grado. Forse nessuno di noi conosce qualcuno come le sorelle Moore: hanno una cerchia invidiabile di amici; vivono una vita perfetta, piena di glamour; sono simpatiche, intelligenti, brillanti e ottengono sempre ciò che desiderano. Quando Shay incontra le sorelle Moore e le loro amiche, dopo aver assistito, nella metropolitana di Manhattan, alla misteriosa morte di una ragazza, tutto cambia. Shay vorrebbe una vita come la loro. Ma si accorgerà con terrore che in realtà sono le sorelle Moore a volere qualcosa da lei, a tutti i costi.

Le inseparabili
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Beauvoir, Simone de <1908-1986>

Le inseparabili / Simone de Beauvoir ; postfazione di Sylvie Le Bon de Beauvoir ; traduzione di Isabella Mattazzi

Ponte alle Grazie, 2020

Abstract: "Le inseparabili" è il racconto romanzato della straordinaria amicizia tra Simone de Beauvoir e Zaza (Elisabeth) Lacoin, dal loro incontro a scuola, nel pieno della Prima guerra mondiale, alla morte di Zaza nel 1929. La narratrice Sylvie/Simone è immediatamente sedotta da Andrée/Zaza, bambina intelligente e ribelle: le due diverranno inseparabili , nonostante l'ostilità della famiglia di Andrée, un clan ultracattolico dalle tradizioni rigidissime. Ma se l'amicizia riuscirà a sottrarsi all'ambiente oppressivo in cui Andrée è costretta, lo stesso non varrà per la ragazza, schiacciata dall'annullamento dell'individualità che le è richiesto. Così la commovente storia di un'amicizia è anche una denuncia nei confronti di una società bigotta e ipocrita, incapace di accettare ciò che sfugge alla sua gretta meschineria. Simone de Beauvoir scrisse Le inseparabili nel 1954 e, pur avendo deciso di non pubblicarlo, conservò il manoscritto. Oggi, finalmente ritrovato, è una grande scoperta letteraria: sebbene Sylvie/Simone tenda nel racconto ad annullarsi nell'amica, emerge chiaramente il suo percorso, divergente, che le permetterà non solo di salvarsi, ma anche di diventare una figura fondamentale nella storia dell'emancipazione femminile nel Novecento.

Un barattolo di stelle
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Marcero, Deborah <illustratrice>

Un barattolo di stelle / Deborah Marcero

Terre di mezzo, 2020

Abstract: Lewis ama raccogliere foglie, sassi e fiori in barattoli di vetro. Quando incontra Iris, insieme scoprono che nei barattoli si possono conservare tante altre cose: le sensazioni dell’inverno, le novità della primavera, i ricordi dell’estate. Ma un giorno Iris deve trasferirsi in città, e la loro amicizia sembra destinata a finire. Finché, in una notte di nostalgia, Lewis ha un’idea: raccoglie un barattolo di stelle e lo spedisce all’amica, che a sua volta gli manda i suoni e le voci della metropoli. Grazie agli amati barattoli, i due trovano un nuovo modo di comunicare e “stare insieme”.