Affiche tous: Tous les filtres suivants
× Editeur Il *Mulino <casa editrice>

Trouvés 8595 documents.

La lingua disonesta
0 0 0
Livres modernes

Lombardi Vallauri, Edoardo <1963->

La lingua disonesta : contenuti impliciti e strategie di persuasione / Edoardo Lombardi Vallauri

Il Mulino, 2019

Résumé: La democrazia è un sistema politico in cui le persone hanno in teoria potere di scelta su chi delegare; allo stesso modo, il libero mercato è un sistema economico in cui le persone potrebbero scegliere che cosa comprare. Di fatto, la competizione politica e quella commerciale si giocano ormai in gran parte sulla limitazione di tale potere. Questo libro si occupa delle strategie linguistiche della persuasione, che sfruttano soprattutto i contenuti impliciti. A illustrare il tema, l’autore porta una ricca messe di esempi attuali e meno attuali di pubblicità commerciali e di discorsi politici, di cui si svelano logiche e meccanismi cognitivi. Alla luce dei recenti studi sul cervello, si chiarisce poi perché è più facile far passare per vero un contenuto falso se, invece che parlarne esplicitamente, lo si dà per presupposto o si induce chi ascolta a dedurlo da sé.

Le viaggiatrici del Grand Tour
0 0 0
Livres modernes

Brilli, Attilio <1936->

Le viaggiatrici del Grand Tour : storie, amori, avventure / Attilio Brilli ; con la collaborazione di Simonetta Neri

Il Mulino, 2020

Résumé: Non solo occasione di formazione culturale e di svago, per il mondo femminile il Grand Tour ha rappresentato quasi sempre un momento cruciale dell’esistenza e spesso ha incarnato un drammatico gesto di liberazione. Parlando delle loro esperienze di viaggio, dame settecentesche e poi esponenti della borghesia, da Anne-Marie du Boccage a Madame de Staël, a Mary Shelley, raccontano romantiche storie d’amore, ma anche intrighi degni di un romanzo nero, sullo sfondo di panorami naturali e artistici che risaltano nella loro luminosa impassibilità. Come insegnano Sydney Morgan o Anna Jameson, le viaggiatrici manifestano una sensibilità che sa insinuarsi nelle pieghe più riposte di un paese per ascoltarne senza pregiudizi le voci, indagarne le condizioni politiche, gli usi e i costumi e scoprirne le insondate ricchezze.

Psicologia dello sviluppo e dell'educazione
0 0 0
Livres modernes

Psicologia dello sviluppo e dell'educazione / a cura di Simona Caravita, Luca Milani, Daniela Traficante

Il Mulino, 2018

Résumé: Questo manuale offre una prospettiva ampia sullo sviluppo dell’individuo, in cui la trattazione delle ricerche e delle teorie prodotte sui processi di sviluppo motorio, emotivo, affettivo, cognitivo, comunicativo-linguistico, morale e sociale tiene conto della complessità dei diversi contesti di crescita: da quelli tradizionali, come la scuola e la famiglia, alle comunità virtuali, in cui stanno emergendo modalità e processi nuovi di comunicazione e di apprendimento, funzionali e disfunzionali.

La ragione e il buonsenso
0 0 0
Livres modernes

De Bortoli, Ferruccio <1953-> - Rossi, Salvatore <1949->

La ragione e il buonsenso : conversazione patriottica sul'Italia / Ferruccio de Bortoli, Salvatore Rossi

Il Mulino, 2020

Résumé: Caro Salvatore… caro Ferruccio… Due «credenti nella ragione», testimoni d’eccezione dei grandi cambiamenti economici e politici degli ultimi decenni, impegnati in una riflessione fra personale e civile sui travagli del paese, sulle loro cause remote e recenti, sui modi per uscirne. Un dialogo per conoscere e capire, parlando di temi che vanno dal possibile declino dell’economia italiana al rapporto con l’Europa, madre o matrigna, dal concetto di austerità nelle pubbliche finanze agli antichi difetti italiani nel diritto, nell’istruzione, nella concorrenza, nella finanza, dallo sviluppo sostenibile agli elementi di forza che l’economia italiana comunque conserva, dalle convulsioni del nostro sistema politico al circolo vizioso dell’informazione. Modesti nella normalità, eccezionali nell’emergenza: l’Italia si salverà ma la strada ricca di futuro apparterrà a cittadini consapevoli, non a moltitudini vocianti. ...nella storia del nostro paese il finale non è ancora scritto. Si può fare ancora molto. Come? Con il «volontariato della ragione»: intervenire, spiegare, anche educare, passando alle nuove generazioni il testimone della responsabilità collettiva.

Antropologia culturale
0 0 0
Livres modernes

Dei, Fabio <1956->

Antropologia culturale / Fabio Dei

2. ed.

Il Mulino, 2016

Résumé: Il manuale offre un quadro d'insieme dell'antropologia culturale, illustrandone metodo, teoria e linguaggi. L'approccio privilegia la focalizzazione sui nodi problematici e sulle categorie interpretative che fanno dell'antropologia uno strumento di riflessione fondamentale per la comprensione del mondo contemporaneo.

Le fonti per la storia antica
0 0 0
Livres modernes

Le fonti per la storia antica / a cura di Gabriella Poma

Bologna : Il mulino, copyr. 2008

Résumé: Nello studio universitario della storia antica non si può prescindere da una messa a fuoco di quali siano le fonti con cui è possibile studiarla. È questa la ragione per la quale nei corsi di storia greca e romana difficilmente manca il rimando a un testo sulle fonti. Questo manuale, frutto della collaborazione di importanti studiosi, introduce il lettore al laboratorio di scrittura della storia antica, illustrando gli strumenti, i metodi, i modi con cui si è giunti ad una ricostruzione storica del mondo greco e romano. Dai dati geografici a quelli giuridici, dalle epigrafi alla numismatica e alla papirologia: per ogni settore viene presentata, in forma completa e chiara, la documentazione di cui si dispone, illustrandone i problemi interpretativi e la valenza in quanto fonte indispensabile per lo studio della storia antica.

Introduzione alla storia medievale
0 0 0
Livres modernes

Introduzione alla storia medievale / a cura di Giuseppe Albertoni e Tiziana Lazzari

Il Mulino, 2015

Résumé: Il manuale fornisce una chiara interpretazione del Medioevo e si propone, al posto di una più consueta narrazione onnicomprensiva, di mettere a fuoco le caratteristiche peculiari del periodo storico, e i momenti più significativi che ne hanno indirizzato il corso. Nella prima parte sono così illustrati i temi centrali della storia medievale e nella seconda si raccontano i fatti, ordinati sulla base di venti grandi date.

Fondamenti di psicologia della comunicazione
0 0 0
Livres modernes

Anolli, Luigi <1945-2012>

Fondamenti di psicologia della comunicazione / Luigi Anolli

2. ed.

Il Mulino, 2012

Résumé: Mondo di significati nel quale gli esseri umani sono totalmente immersi in un processo interpretativo, simbolico, espressivo e relazionale senza fine, la comunicazione costituisce il cuore dell'esistenza umana. Il volume affronta questo vasto territorio (dalla comparsa delle prime forme di comunicazione nella specie umana a Internet) da una prospettiva teorica nuova, centrata sulla comprensione del significato e sul gioco delle intenzioni comunicative. Si delinea così una panoramica della materia, utile per orientarsi all'interno dei diversi ambiti in cui la comunicazione risulta fondamentale: gruppi, organizzazioni, nuovi media.

Macroeconomia
0 0 0
Livres modernes

Blanchard, Olivier <1948->

Macroeconomia : una prospettiva europea / Olivier Blanchard, Alessia Amighini, Francesco Giavazzi

Nuova ed.

Il Mulino, 2016

Résumé: Obiettivo del manuale - qui presentato in una nuova edizione radicalmente aggiornata anche nell'impianto teorico - è fornire una visione generale e integrata della macroeconomia post-crisi, adottando un modello di base che studia l'economia nel breve, nel medio e nel lungo periodo. Tale modello viene applicato a problematiche dell'economia reale. Fra gli argomenti rilevanti affrontati: la crisi economica e finanziaria mondiale e le sue ricadute sulla realtà europea.

Analisi della domanda
0 0 0
Livres modernes

Carli, Renzo <docente di psicologia> - Paniccia, Rosa Maria

Analisi della domanda : teoria e tecnica dell'intervento in psicologia clinica / Renzo Carli, Rosa Maria Paniccia

Bologna : Il Mulino, 2003

Résumé: L'analisi della domanda è una metodologia psicologico-clinica finalizzata allo sviluppo dell'individuo e delle organizzazioni. Essa affronta il problema del rapporto con il committente: come costruirlo, come curarlo e promuoverlo, come salvaguardarlo da tensioni, conflitti e brusche interruzioni. Tale rapporto è visto come momento fondante, dal quale deriverà ogni altra fase dell'intervento, fino alla sua verifica. Secondo questo approccio l'analisi della domanda è decisiva in un mercato del lavoro in cui l'identità professionale dello psicologo è debole, e la domanda che gli viene rivolta spesso confusa. Il libro propone una sistemazione tecnica e metodologica del modello, mettendo a frutto ricerca e interventi degli ultimi venti anni.

Manuale di psicologia generale
0 0 0
Livres modernes

Manuale di psicologia generale / a cura di Vittorio Girotto, Marzo Zorzi

Il Mulino, 2016

Résumé: Il manuale offre una introduzione completa e aggiornata allo studio delle conoscenze psicologiche di base. Per ogni area tematica vengono trattati i risultati empirici più rilevanti, i modelli teorici e i problemi aperti. Una scelta di esempi illustrativi permette di cogliere i punti essenziali delle varie sottodiscipline che compongono la psicologia generale. Particolare attenzione è dedicata alle nuove prospettive teoriche, come la psicologia evoluzionistica, i modelli bayesiani e la embodied cognition.

Ridere degli dèi, ridere con gli dèi
3 1 0
Livres modernes

Bettini, Maurizio <1947-> - Remotti, Francesco <1943-> - Raveri, Massimo

Ridere degli dèi, ridere con gli dèi : l'umorismo teologico / Maurizio Bettini, Massimo Raveri, Francesco Remotti

Il Mulino, 2020

Résumé: «Scherza con i fanti, lascia stare i santi…», ovvero sacro e profano non vanno mescolati. Ma è sempre vero? Ebraismo, cristianesimo e islam escludono che si possa ridere di Dio. Il monoteismo non ride. Originata da vignette che deridevano Allah, la strage di «Charlie Hebdo» è lì a ricordarcelo. Vi sono però religioni che danno spazio allo scherzo e alla comicità, in cui gli dèi ridono e anche gli uomini possono e sanno ridere degli dèi: sono le joking religions. Ponendole a raffronto con i tre monoteismi abramitici gli autori raccontano queste «religioni umoristiche»: il politeismo del mondo classico, le religioni orientali e in particolare del Giappone, le «religioni senza nome» dell’Africa e del Nordamerica. Desacralizzando gli dèi esse li avvicinano agli uomini e per ciò stesso, al contrario dei monoteismi di per sé esclusivi, sono inclusive e aperte ai valori della convivenza.

Nuovi lineamenti di grammatica storica dell'italiano
5 0 0
Livres modernes

Patota, Giuseppe <1956->

Nuovi lineamenti di grammatica storica dell'italiano / Giuseppe Patota ; con esercizi a cura di Gianluca Lauta

Nuova ed

Bologna : Il Mulino, 2007

Résumé: Si dice comunemente che l'italiano deriva dal latino. Quest'affermazione, così lineare da apparire quasi ovvia, merita di essere approfondita, precisata e, almeno in parte, corretta. Questo manuale offre un quadro chiaro dei rapporti genetici fra latino e italiano, analizzando le più importanti trasformazioni fonetiche, morfologiche e sintattiche che hanno caratterizzato il passaggio tra le due lingue e ricostruendo la storia dei fenomeni grammaticali dell'italiano. Pensato per i corsi di laurea triennali, il volume spiega in modo semplice una materia difficile, rappresentando così una valida introduzione allo studio della grammatica storica della nostra lingua. La nuova edizione, rivista e aggiornata, è integrata da una ricca serie di esercizi di grammatica storica per consentire al lettore di verificare le nozioni apprese.

Introduzione alla linguistica storica
0 0 0
Livres modernes

Fanciullo, Franco

Introduzione alla linguistica storica / Franco Fanciullo

Bologna : Il mulino, copyr. 2007

Résumé: Questo manuale si propone come primo avviamento allo studio della linguistica storica per un pubblico interessato alle mille similarità fra le lingue parlate attualmente e altre, remote nel tempo e nello spazio. Di qui l'esigenza di semplificare i dati e i problemi, senza pregiudicare la scientificità delle argomentazioni. Dopo aver chiarito i concetti centrali della disciplina (fra gli altri: mutamento, parentela e famiglia linguistica, analogia) e analizzato le principali corrispondenze riscontrabili fra le lingue indoeuropee, l'autore illustra con grande ricchezza di esempi alcuni dei modelli fondamentali per l'interpretazione del mutamento linguistico (neogrammaticale, geolinguistico, sociolinguistico). Gli ultimi due capitoli sono infine riservati a delineare un quadro integrato - ambientale, sociale, culturale e linguistico - dei popoli indoeuropei.

L'osservazione partecipante
0 0 0
Livres modernes

Semi, Giovanni <1976->

L'osservazione partecipante : una guida pratica / Giovanni Semi

Bologna : Il Mulino, 2010

Résumé: Il volume è una guida pratica alle ricerche condotte con la tecnica dell'osservazione partecipante. Di norma, i volumi su questo argomento insistono su aspetti prescrittivi e teorici che rendono complicata la traduzione operativa da parte dei neofiti. Qui si offre, viceversa, un testo agile e scritto con uno stile narrativo semplice, specificamente costruito per rispondere alla domanda come si conduce una ricerca sul campo? affrontando i problemi che emergono naturalmente nella scansione temporale caratteristica di queste indagini.

Capire le organizzazioni
0 0 0
Livres modernes

Catino, Maurizio <docente di sociologia>

Capire le organizzazioni / Maurizio Catino

Il Mulino, 2012

Résumé: Obiettivo del volume è fornire a studenti e operatori strumenti di analisi organizzativa che consentano di applicare conoscenze e concetti acquisiti nella ricerca e nella pratica quotidiana. Il testo fa costante riferimento alle discipline correlate (sociologia in primo luogo, ma anche economia, psicologia e scienza politica) e alle questioni rilevanti per le organizzazioni nella società contemporanea.

Vacanze di pochi, vacanze di tutti
0 0 0
Livres modernes

Battilani, Patrizia <docente di storia economica>

Vacanze di pochi, vacanze di tutti : l'evoluzione del turismo europeo / Patrizia Battilani

Nuova ed. aggiornata

Il mulino, 2009

Résumé: Questa originale sintesi traccia la storia complessiva del turismo con particolare attenzione per la sua dimensione economica. Prendendo le mosse dall'epoca del prototurismo, il periodo che va dall'antica Roma alla rivoluzione industriale, l'autrice passa a considerare l'epoca del turismo moderno in cui, fra Seicento e Settecento, compaiono le prime località di villeggiatura. Illustra quindi la nascita, negli anni Venti del Novecento, del turismo di massa nei diversi continenti, descrivendo le trasformazioni in termini di imprese e di prodotti che ne derivano, per concludere con l'odierno turismo post-moderno del quale esamina caratteri e modelli organizzativi.

L'analisi strategica per le decisioni aziendali
0 0 0
Livres modernes

Grant, Robert M. <1917-2014>

L'analisi strategica per le decisioni aziendali / Robert M. Grant

5. ed.

Il mulino, 2016

Intelligenza emotiva e metaemotiva
0 0 0
Livres modernes

D'Amico, Antonella <1969->

Intelligenza emotiva e metaemotiva : modelli, strumenti, metodi / Antonella D'Amico

Il Mulino, 2018

Résumé: Costrutto tra i più complessi e importanti della psicologia generale e tra i più utilizzati nella psicologia applicata e dell'educazione, l'intelligenza emotiva è indagata qui illustrando sia i modelli interpretativi sia i metodi e gli strumenti per misurarla e promuoverla. Conoscere il «come funziona» delle emozioni porta poi ad affinare un altro costrutto cruciale, quello dell'intelligenza metaemotiva.

La guerra è bella ma è scomoda
0 0 0
Livres modernes

Novello, Giuseppe <1897-1988> - Monelli, Paolo <1891-1984>

La guerra è bella ma è scomoda / 46 tavole di Giuseppe Novello ; commento di Paolo Monelli ; introduzione di Gian Antonio Stella

Il Mulino, 2015

Résumé: Avevano fatto entrambi la Grande Guerra da alpini, lo scrittore Paolo Monelli e il pittore Giuseppe Novello; anni dopo vollero raccontarla insieme in questo libro, uscito nel 1929 "sotto gli auspici dell'Associazione Nazionale Alpini". Monelli era un giornalista affermato e aveva alle spalle il grande successo del suo diario di guerra "Le scarpe al sole"; Novello aveva invece cominciato da poco, proprio sulla rivista dell'ANA "L'Alpino", quell'attività di disegnatore esercitata poi per decenni sui giornali, che lo ha rivelato come uno dei maggiori umoristi italiani del Novecento. Il piatto forte del libro sono appunto le 46 spassosissime tavole in cui Novello affila la sua ironia a un tempo feroce e affettuosa; il testo di Monelli che le accompagna è anch'esso a suo modo una galleria di vignette, di aneddoti di guerra alpina un po' malinconici e un po' ridanciani. Insieme, parole e immagini compongono un libro unico, che celebra gli alpini e il loro mito ma insieme ne sorride, che racconta senza retorica la guerra ma non sa evitare, ricordandone l'esperienza umana, una misura di nostalgia.