Affiche tous: Aucun des filtres suivants
× Pays Spain
Affiche tous: Tous les filtres suivants
× Materiel Enregistrements non musicaux

Trouvés 1915 documents.

Listen and learn con John Peter Sloan
0 0 0

Sloan, John Peter <1969-2020>

Listen and learn con John Peter Sloan

Salani, 2019

Résumé: Per imparare a parlare come un vero inglese, senza sforzi. In ciascuna delle 12 lezioni: Dialoghi: John, Robert e Daniela in situazioni quotidiane; Pearls: nuove parole, preziose come perle; False Friends: termini di cui non fidarsi troppo; Pronunciation: tutti i segreti della dizione; USA corner: British e American English a confronto. Nel libretto, le trascrizioni integrali di tutti i dialoghi per non perderti nemmeno una parola. Sei pronto per una full immersion nella lingua inglese? Let's go!

Una testa in gioco
0 0 0

Simenon, Georges <1903-1989>

Una testa in gioco / Giuseppe Battiston legge Georges Simenon

Versione integrale

Emons audiolibri, 2018

Résumé: Quanto vale la testa di un uomo? Secondo Maigret abbastanza da giocarsi la carriera. Ma questa volta il commissario rischia davvero grosso: far evadere dalla Santé, sulla base di una semplice intuizione, un condannato a morte alla vigilia dell'esecuzione capitale è una scommessa che potrebbe costargli cara. Pedinando l'evaso, Maigret si ritrova alla Coupole, confuso tra la fauna cosmopolita del carrefour Montparnasse: ricchi sfaccendati, artisti falliti, parassiti. E qui incontra colui che del romanzo è il vero protagonista: Jean Radek, ex studente di medicina cecoslovacco, spiantato e geniale. Una personalità tortuosa e malata, che per la prima volta riesce a stupire e disorientare Maigret sfidandolo a un duello sul terreno dell'intelligenza e dell'astuzia.

Cofanetto Maigret. 1
0 0 0

Simenon, Georges <1903-1989>

Cofanetto Maigret. 1 / Giuseppe Battiston legge Georges Simenon

Versione integrale

Emons audiolibri, 2019

Fait partie de: Simenon, Georges <1903-1989>. Cofanetto Maigret

Résumé: Chiamato a Concarneau per indagare sul misterioso ferimento di un negoziante di vini, Maigret si trova ad affrontare una serie di omicidi, o di tentati omicidi, che coinvolgono alcuni notabili della piccola e sempre più spaventata cittadina bretone. Unico testimone di ogni disgrazia, un malandato cane giallo senza padrone. A intenerire Maigret sarà anche Emma, la cameriera dallo sguardo inquieto, che sembra nascondere qualche segreto.

Una cosa divertente che non farò mai più
0 0 0

Wallace, David Foster <1962-2008>

Una cosa divertente che non farò mai più / David Foster Wallace ; letto da Giuseppe Battiston

3. ed., versione integrale

Emons audiolibri, 2019

  • Réservation impossible
  • Copies totales: 1
  • En prêt: 0
  • Réservations: 3

Résumé: Il libro è una raccolta di acuti pamphlet ed esilaranti, impietosi reportage sul costume e la cultura americana (e occidentale in genere) di oggi.

Il Purgatorio di Dante
0 0 0

Sermonti, Vittorio <1929-2016>

Il Purgatorio di Dante / raccontato e letto da Vittorio Sermonti ; supervisione di Gianfranco Contini

Emons audiolibri, 2018

Résumé: Dante, con questa cantica seconda, conferisce sostanza, ubicazione e regime al nebuloso regno transitorio dell'oltretomba, che ha referenze assai vaghe nelle Scritture e che, dopo un millenario travaglio teologico, solo da una trentina d'anni era entrato a far parte dei dogmi della Chiesa romana. Nell'invenzione - o nella scoperta - dantesca, il Purgatorio è il monte che sorge al centro dell'emisfero australe, sotto stelle che nessun uomo ha mai visto tranne "la prima gente" (perché la sua cima è la sede del paradiso terrestre). Lo percorriamo insieme a Vittorio Sermonti, nella seconda puntata del suo "serial teologico bilingue", rivisto e integrato per questa nuova edizione. Torniamo con Dante e Virgilio a rivedere le stelle, il cielo ("dolce color d'oriental zaffiro"), "il tremolar del la marina", e ad ascoltare la musica dopo la muta tenebra della morte eterna, le grida, le lacrime, i cupi bagliori dell'Inferno e della sua commedia umana. "Ma qui la morta poesì risurga, / o sante Muse, poi che vostro sono": e grazie a Vittorio Sermonti, la poesia di Dante torna viva ai nostri orecchi (e agli occhi, e al cuore) e ci seduce con le "dolci note" della sua musica.

I quattro accordi
0 0 0

Ruiz, Miguel <1952->

I quattro accordi / Don Miguel Ruiz

Il punto d'incontro, 2018

Résumé: L'autore ci rivela la fonte delle credenze autolimitanti che ci privano della gioia e creano inutili sofferenze. Basato sull'antica saggezza tolteca, il testo offre un valido codice di condotta che può rapidamente trasformare la nostra vita in una nuova esperienza di libertà, di vera felicità e di amore. Gli esseri umani vivono in un perenne stato di sogno. Sognano quando il cervello dorme, ma anche quando è sveglio. Hanno saputo creare un grande sogno esteriore, il sogno della società costituito da innumerevoli sogni personali familiari e di comunità. Questo sogno esteriore possiede una grande quantità di regole che ci sono state inculcate fin dalla nascita. Abbiamo così imparato come comportarci in una data società, cosa credere, cosa è bene e cosa è male, bello o brutto, giusto o stagliato. Non abbiamo scelto queste credenze e queste regole; ci siamo nati e le abbiamo apprese secondo un processo di addomesticamento in cui le informazioni sono passate dal sogno esteriore a quello interiore, andando a formare il nostro personale sistema di credente. A questo punto non c'è più bisogno di istruttori esterni, diventiamo noi stessi i nostri giudici Tutto ciò che crediamo su noi stessi e sul mondo rientra in quel sogno interiore, che tuttavia ci è giunto dall'esterno e che ci impedisce di vederci per come siamo veramente.

Vol. 4: Allontanarsi
0 0 0

Howard, Elizabeth Jane <1923-2014>

Vol. 4: Allontanarsi / letto da Valentina Carnelutti

Versione integrale

2019

Fait partie de: La saga dei Cazalet / Elizabeth Jane Howard

  • Réservation impossible
  • Copies totales: 6
  • Empruntable depuis: 20/10/2020

Résumé: È il 1945 e la guerra è finita. Il momento tanto atteso e sognato dai Cazalet per anni è finalmente arrivato. Eppure l’eccitazione di fronte alla notizia che le armi sono state deposte è ormai sopita, e l’Inghilterra è ancora paralizzata nella morsa della privazione. Mentre l’impero si disgrega, a Home Place i Cazalet si apprestano a trascorrere quello che ha tutto il sapore dell’ultimo Natale insieme: il sapore malinconico del tempo che passa. I bambini sono ormai cresciuti, le ragazze si sono fatte donne, gli adulti cominciano a invecchiare. La lunga convivenza forzata è finita e la libertà obbliga a prendere delle decisioni: dovrebbe essere un momento felice, ma la guerra ha lasciato una ferita profonda, e ricominciare non è facile. Il futuro è incerto e una patina triste ammanta le giornate. Per ognuno è giunto il momento di prendere la propria strada, e inevitabilmente ciò porterà i membri della famiglia ad allontanarsi l’uno dall’altro. In questo riassetto difficile, gli amori faticano più di tutti: le coppie che erano state divise dalla guerra stanno lottando per rimettere insieme i pezzi, mentre per quelle che la guerra aveva tenuto insieme forse è ora di ammettere il proprio fallimento. Ma nelle ultime pagine comincia a soffiare un vento nuovo: ce ne accorgeremo nel finale a sorpresa, che riaccenderà la speranza…

La famiglia Aubrey
0 0 0

West, Rebecca <1892-1983>

La famiglia Aubrey / Rebecca West ; letto da Anna Bonaiuto

Versione integrale

Emons audiolibri, 2019

  • Réservation impossible
  • Copies totales: 4
  • Empruntable depuis: 18/10/2020

Résumé: Primo romanzo di una Trilogia, La famiglia Aubrey ripercorre le travagliate vicissitudini di una famiglia di artisti, in un universo dove niente è semplicemente quello che sembra, tra visioni profetiche del futuro e fantasmi del passato. Rebecca West restituisce una versione romanzata della sua infanzia, tra musica, politica e preoccupazioni finanziarie. I destini della famiglia Aubrey s'intrecciano in un flusso narrativo che scorre impetuoso tra i ricordi, evocando le tensioni sociali e le inquietudini di un'Europa alle soglie del Novecento.

La ragazza nella nebbia
0 0 0

Carrisi, Donato <1973->

La ragazza nella nebbia / Donato Carrisi ; [letto da Alberto Angrisano]

Salani, 2018

Résumé: La notte in cui tutto cambia per sempre è una notte di ghiaccio e nebbia ad Avechot, un paese rintanato in una valle profonda fra le ombre delle Alpi. Forse è stata proprio colpa della nebbia se l'auto dell'agente speciale Vogel è finita in un fosso. Un banale incidente. Vogel è illeso, ma sotto shock. Non ricorda perché è lì e come ci è arrivato. Eppure una cosa è certa: l'agente speciale Vogel dovrebbe trovarsi da tutt'altra parte, lontano da Avechot. Infatti, sono ormai passati due mesi da quando una ragazzina del paese è scomparsa nella nebbia. Due mesi da quando Vogel si è occupato di quello che, da semplice caso di allontanamento volontario, si è trasformato prima in un caso di rapimento e, da lì, in un colossale caso mediatico. Perché è questa la specialità di Vogel. Non gli interessa nulla del dna, non sa che farsene dei rilevamenti della scientifica, però in una cosa è insuperabile: manovrare i media. Attirare le telecamere, conquistare le prime pagine. Ottenere sempre più fondi per l'indagine grazie all'attenzione e alle pressioni del "pubblico a casa". Santificare la vittima e, alla fine, scovare il mostro e sbatterlo in galera. Questo è il suo gioco, e questa è la sua "firma". Perché ci vuole uno come lui, privo di scrupoli, per far sì che un crimine riceva ciò che gli spetta: non tanto una soluzione, quanto un'audience. Sono passati due mesi da tutto questo, e l'agente speciale Vogel dovrebbe essere lontano, ormai, da quelle montagne inospitali. Ma allora, cosa ci fa ancora lì?

Iniziazione
0 0 0

Sibaldi, Igor <1957->

Iniziazione : come incontrare i propri maestri invisibili / Igor Sibaldi ; atmosfere musicali a cura di progetto Anima

Anima, 2005

Résumé: La via regale all'incontro e alla cooperazione con i "Spiriti Maestri", quelle funzioni trascendenti della nostra coscienza che in noi dirigono la crescita interiore e l'impiego dei nostri talenti.Sibaldi ha icostruito questo antico tracciato di iniziazione, individuandone le leggi e le forze operanti. Qui ne dà la chiave, in forma di tecnica concreta, da esplorare.

Beatles
0 0 0

Assante, Ernesto <1958-> - Castaldo, Gino <1950->

Beatles / Ernesto Assante e Gino Castaldo leggono

Versione integrale

Emons audiolibri, 2018

Résumé: siste un mondo prima dei Beatles e un mondo dopo i Beatles. Esiste una musica prima dei Beatles e una dopo i Beatles. E si può dire lo stesso della moda, della cultura popolare, della politica. Perché tutto negli anni Sessanta è cambiato dopo il loro avvento. E se volessimo raccontare la storia di quel decennio, potremmo racchiuderla in una sequenza di foto dei Beatles.

Diario di una schiappa. La legge dei più grandi
0 0 0

Kinney, Jeff <1971->

Diario di una schiappa. La legge dei più grandi / Neri Marcorè legge ; Jeff Kinney

Versione integrale

Emons audiolibri, 2018

Résumé: Non chiedete a Greg come sono andate le vacanze. Decisamente preferisce non parlarne e poi c'è stato un episodio davvero imbarazzante che nessuno dovrebbe scoprire. Peccato che suo fratello Rodrick conosca tutti i dettagli e glielo ricordi in continuazione. Tra vecchi e nuovi amici, scherzi tremendi a scuola e segreti che vengono scoperti, essere un ragazzo è un mestiere sempre più complicato. Età di lettura: da 11 anni.

Credere per vedere
0 0 0

Dyer, Wayne W. <1940-2015>

Credere per vedere / Wayne W. Dyer ; letto da Annamaria Mantovani

Versione integrale

[Milano] : Salani, 2009

Résumé: Essere gli artefici del nostro destino è l'obiettivo che il sostenitore del pensiero positivo Wayne W. Dyer ci aiuta a raggiungere in questo fortunato manuale di auto-aiuto. L'insegnamento buddista secondo cui ogni individuo è parte integrante del mondo che lo circonda, diventa in questo audiolibro il nucleo di una diversa forma di psicoterapia capace di renderci soggetti attivi nella catena di cause ed effetti che regolano l'universo: «Se credete nella felicità e nell'abbondanza, se non pensate che a questo, ne parlate con tutti e agite di conseguenza, è assolutamente certo che vedrete ciò in cui credete.» Allora, non è giunto il momento di trasformare noi stessi?

Caporetto
0 0 0

Barbero, Alessandro <1959->

Caporetto / Alessandro Barbero ; letto da Marco Baliani

Versione integrale

Emons audiolibri : Laterza, 2018

Résumé: Alle due del mattino del 24 ottobre 1917, i cannoni austro-tedeschi cominciarono a colpire le linee italiane. All’alba le Sturmtruppen, protette dalla nebbia, andarono all’assalto. In poche ore, le difese vennero travolte e la sconfitta si trasformò in tragedia nazionale. Oggi sappiamo che quel giorno i nostri soldati hanno combattuto, eccome, finché hanno potuto. Ma perché l’esercito italiano si è rivelato così fragile, fino al punto di crollare? Da cent’anni la disfatta di Caporetto suscita le stesse domande: fu colpa di Cadorna, di Capello, di Badoglio? I soldati italiani si batterono bene o fuggirono vigliaccamente? Ma il vero problema è un altro: perché dopo due anni e mezzo di guerra l’esercito italiano si rivelò all'improvviso così fragile? L’Italia era ancora in parte un paese arretrato e contadino e i limiti dell’esercito erano quelli della nazione. La distanza sociale tra i soldati e gli ufficiali era enorme: si preferiva affidare il comando dei reparti a ragazzi borghesi di diciannove anni, piuttosto che promuovere i sergenti – contadini o operai – che avevano imparato il mestiere sul campo. Era un esercito in cui nessuno voleva prendersi delle responsabilità, e in cui si aveva paura dell’iniziativa individuale, tanto che la notte del 24 ottobre 1917, con i telefoni interrotti dal bombardamento nemico, molti comandanti di artiglieria non osarono aprire il fuoco senza ordini. Un paese retto da una classe dirigente di parolai aveva prodotto generali capaci di emanare circolari in cui esortavano i soldati a battersi fino alla morte, credendo di aver risolto così tutti i problemi. In questo libro l'autore ci offre una nuova ricostruzione della battaglia e il racconto appassionante di un fatto storico che ancora ci interroga sul nostro essere una nazione.

Il cerchio celtico
0 0 0

Larsson, Björn <1953->

Il cerchio celtico / Bjorn Larsson ; letto da Vinicio Marchioni

Versione integrale

Emons audiolibri, 2018

Résumé: Thriller marinaro ambientato negli anni Novanta che ci porta al Nord, in epiche traversate di mari in tempesta, dalla Danimarca alla Scozia, tra venti scatenati e onde che si ergono come muri d'acqua, in inseguimenti e fughe senza tregua, in compagnia di Ulf e Torben e il loro Rustica, sulle tracce di MacDuff e Mary e di quell'organizzazione segreta che in Manda, Scozia, Paesi Baschi e Bretagna persegue con ogni mezzo il sogno di liberazione del popolo celtico. Se le trame e gli ideali politici del misterioso Cerchio Celtico ci sono lontani, resta il fascino di una civiltà millenaria che crede a tal punto nella parola da rifiutare la scrittura per non toglierle potere vitale. E al di là delle sfide e dei pericoli, degli amori e delle passioni, è il tema di fondo che sentiamo nostro, quello che l'autoren pone sempre al centro delle sue storie: la libertà dell'avventura per riappropriarsi di quella vita che ci lasciamo sfuggire misurando il tempo con il cartellino da timbrare.

Cenerentola. Pinocchio
0 0 0

Cenerentola. Pinocchio

Edicart junior, 2014

Résumé: Le più belle fiabeda colorare narrate in un CD audio: libri magici per volare con la fantasia e per ascoltare incantati fantastiche fiabe!Età di lettura: da 4 anni.

Canto di Natale
0 0 0

Dickens, Charles <1812-1870>

Canto di Natale / Charles Dickens ; lettura di Alberto Rossatti

Giunti, 2013

Résumé: Nella gelida notte della vigilia di Natale il vecchio Scrooge, che ha passato tutta la sua vita ad accumulare denaro, riceve la visita terrificante del fantasma del suo socio. Ma è solo l'inizio: ben presto appariranno altri tre spiriti, per trasportarlo in un vorticoso viaggio attraverso il Natale passato, presente e futuro. Un viaggio che metterà Scrooge di fronte a quello che è realmente diventato: un vecchio tirchio, insensibile e odiato da tutti, che ama solo la compagnia della sua cassaforte. Riuscirà la magia del Natale a operare un miracolo sul suo cuore inaridito?

Divorare il cielo
0 0 0

Giordano, Paolo <1982->

Divorare il cielo / Paolo Giordano ; letto da Alba Rohrwacher

Versione integrale

Emons audiolibri, 2019

  • Réservation impossible
  • Copies totales: 4
  • Empruntable depuis: 22/08/2020

Résumé: Le estati a Speziale per Teresa non passano mai. Giornate infinite a guardare la nonna che legge gialli e suo padre, lontano dall'ufficio e dalla moglie, che torna a essere misterioso e vitale come la Puglia in cui è nato. Poi un giorno li vede. Sono «quelli della masseria», molte leggende li accompagnano, vivono in una specie di comune, non vanno a scuola ma sanno moltissime cose. Credono in Dio, nella terra, nella reincarnazione. Tre fratelli ma non di sangue, ciascuno con un padre manchevole, inestricabilmente legati l'uno all'altro, carichi di bramosia per quello che non hanno mai avuto. A poco a poco, per Teresa, quell'angolo di campagna diventa l'unico posto al mondo. Il posto in cui c'è Bern. Il loro è un amore estivo, eppure totale. Il desiderio li guida e li stravolge, il corpo è il veicolo fragile e forte della loro violenta aspirazione al cielo. Perché Bern ha un'inquietudine che Teresa non conosce, un modo tutto suo di appropriarsi delle cose: deve inghiottirle intere. La campagna pugliese è il teatro di questa storia che attraversa vent'anni e quattro vite. I giorni passati insieme a coltivare quella terra rossa, curare gli ulivi, sgusciare montagne di mandorle, un anno dopo l'altro, fino a quando Teresa rimarrà la sola a farlo. Perché il giro delle stagioni è un potente ciclo esistenziale, e la masseria il centro esatto dell'universo.

Il maestro e Margherita
0 0 0

Bulgakov, Mihail Afanas'evic <1891-1940>

Il maestro e Margherita / Michail Bulgakov ; letto da Paolo Pierobon

Versione integrale

Emons audiolibri, 2019

  • Réservation impossible
  • Copies totales: 8
  • Empruntable depuis: 08/05/2021

Résumé: Il testo è incentrato sulle persecuzioni politiche subite da uno scrittore e drammaturgo, il Maestro, da parte delle autorità sovietiche degli anni Trenta, sul suo amore con Margherita Nikolaevna, e sul suo riscatto grazie a una visita del Diavolo nell'Unione Sovietica atea di quel tempo; alla sua storia s'intreccia parallela quella del processo evangelico al Messia e di Ponzio Pilato, vicende che sono anche oggetto di un contestato lavoro teatrale del Maestro.

Le Metamorfosi di Ovidio
0 0 0

Ovidius Naso, Publius <43 a.C.-18 d.C.>

Le Metamorfosi di Ovidio / tradotte e lette da Vittorio Sermonti

versione integrale

Emons audiolibri, 2019

Résumé: Che cos'hanno da dire all'uomo del ventunesimo secolo le storie di Narciso che si consuma nell'amore di sé, di Aracne ragnificata per la propria superbia, di Dafne trasformata in alloro per sottrarsi alle brame di Apollo, di Mirra innamorata di suo padre e Bìblide di suo fratello, di Progne e di Medea che, assetate di vendetta, si fanno assassine dei propri figli? Perché dovrebbero interessargli due alluvioni universali, una trentina di stupri e quasi altrettanti stupri mancati, più di un caso di transessualità, tre incesti e due tentati incesti, circa sedici fiumi innamorati, quattro isole e otto cani che cominciano con la lettera 'L'... per non dire delle centinaia di alberificazioni, uccellificazioni, pietrificazioni, stellificazioni che si tamponano, si abbinano, si contaminano, si mescolano, si inquinano senza pudore nelle Metamorfosi di Ovidio? Per rispondersi, l'uomo del ventunesimo secolo farà bene a sgranare gli occhi su questo libro e affacciarsi su una incredibile raffica di mutazioni, scandite da scarti di timbro, aritmie, modulazioni, tracciate talora da un'ironia micidiale, sull'orlo talora del gossip; dove però ad ogni passo può spalancarsi il crepaccio della tragedia. Se saprà riconoscersi nel delicato nonsenso di essere sempre chi è diventando continuamente un altro, e nel suo segreto bisogno di incantesimi e di mostri, si potrà permettere la libertà di perdersi fra gli esametri di questo libro, lasciandosi accompagnare dalla traduzione di Vittorio Sermonti.