Affiche tous: Tous les filtres suivants
× Sujet Storia

Trouvés 10 documents.

Le crociate viste dagli Arabi
0 0 0
Livres modernes

Maalouf, Amin <1949->

Le crociate viste dagli Arabi / Amin Maalouf ; con una nuova introduzione dell'autore ; traduzione di Ziba Moshiri Coppo

La nave di Teseo, 2020

  • Réservation impossible
  • Copies totales: 1
  • En prêt: 0
  • Réservations: 0

Résumé: Nell'intento di dare delle Crociate un'immagine nuova e diversa Amin Maalouf ha fatto ricorso agli scritti degli storici arabi, molti dei quali sconosciuti in Europa, gettando al di là della barricata uno sguardo che ci riserva non poche sorprese: un affresco a colori violenti, ma anche un monito inquietante per i nostri tempi, di fronte alle prospettive di un futuro gravido di incognite.

Notre-Dame de Paris
0 0 0
Livres modernes

Hugo, Victor <1802-1885> - Follett, Ken <1949->

Notre-Dame de Paris / Victor Hugo ; a cura di Massimo Scorsone ; contiene la storia della cattedrale di Notre-Dame raccontata da Ken Follett

Mondadori, 2020

Résumé: Nel suo romanzo più famoso, I pilastri della terra , Ken Follett aveva descritto minuziosamente il rogo della cattedrale di Kingsbridge, come fosse una premonizione di quanto è accaduto a Parigi. In quel romanzo migliaia di uomini e donne erano giunti da diversi paesi per aiutare a ricostruire la cattedrale. Con questo breve scritto Ken Follett ha deciso di rendere omaggio a Notre-Dame, devolvendo i proventi alla Fondation du Patrimoine, raccontando come si è sentito quando ha assistito a questo disastro, e ripercorre i momenti storici salienti della vita della grande cattedrale che nei secoli ha esercitato una fascinazione universale, dalla sua costruzione durata quasi un secolo, all'influenza che ha avuto sul genio narrativo di Victor Hugo.

Epidemie
0 0 0
Livres modernes

Rezza, Giovanni <epidemiologo>

Epidemie : i perché di una minaccia globale / Giovanni Rezza

Nuova ed.

Carocci, 2020

  • Réservation impossible
  • Copies totales: 1
  • En prêt: 0
  • Réservations: 0

Résumé: Ben lungi dall'essere sconfitte, le malattie infettive rinnovano la loro sfida all'umanità. Nuovi virus emergono, passando dall'animale all'uomo, mentre vecchi germi espandono la loro area di azione, conquistando nuove popolazioni e località geografiche precedentemente indenni. È quindi indispensabile comprendere a fondo le modalità con cui agenti infettivi come l'HIV o i virus influenzali sono stati in grado di provocare eventi pandemici. Conoscere e interpretare le dinamiche epidemiche non è un esercizio accademico, ma il modo migliore per decidere quali interventi adottare per combatterle.

L'amore ai tempi del colera
0 0 0
Livres modernes

García Márquez, Gabriel <1927-2014>

L'amore ai tempi del colera / Gabriel Garcia Marquez ; traduzione di Angelo Morino

Mondadori libri, 2020

Résumé: Per cinquantun anni, nove mesi e quattro giorni Fiorentino Ariza ha perseverato nel suo amore per Fermina Daza, la più bella ragazza dei Caraibi, senza mai vacillare davanti a nulla, resistendo alle minacce del padre di lei e senza perdere le speranze neppure di fronte al matrimonio d'amore di Fermina con il dottor Urbino. Un eterno incrollabile sentimento che Fiorentino continua a nutrire contro ogni possibilità fino all'inattesa, quasi incredibile, felice conclusione. Una storia d'amore e di speranza con la quale, per una volta, Gabriel García Márquez abbandona la sua abituale inquietudine e il suo continuo impegno di denuncia sociale per raccontare un'epopea di passione e di ottimismo. Un romanzo atipico da cui emergono il gusto intenso per una narrazione corposa e fiabesca, le colorate descrizioni dell'assolato Caribe e della sua gente. Un affresco nel quale, non senza ironia, si dipana mezzo secolo di storia, di vita, di mode e abitudini, aggiungendo una nuova folla di protagonisti a una tra le più straordinarie gallerie di personaggi della letteratura contemporanea.

India
0 0 0
Livres modernes

India

Iperborea, 2019

  • Réservation impossible
  • Copies totales: 1
  • En prêt: 0
  • Réservations: 0

Résumé: «Siamo tutti cresciuti con il cliché del fachiro sul letto di chiodi, dell’India mistica. Sotto certi aspetti questo c’è davvero: un'intensa vita religiosa, una straordinaria varietà di culti. Ma l’India è anche molto altro: un enorme potere industriale, una grande letteratura, la migliore democrazia funzionante dell'Asia meridionale.» - William Dalrymple. Questa tappa di The Passenger l’India, è più ricca che mai: di storia, culture, conflitti, suggestioni e contraddizioni. Ci immergeremo in questo Paese che evoca pace, armonia e spiritualità, ma come ci racconta l’economista di fama mondiale Prem Shankar Jha è attraversato da fortissime tensioni sociali e religiose, con un nazionalismo indù al potere che fomenta gli animi, discrimina i musulmani e riscrive il passato cercando di appiccicargli addosso l’etichetta «un paese, una religione, una lingua». Niente di più falso, la varietà linguistica e letteraria di un paese con 780 lingue (28 riconosciute) ci viene presentata in tutto il suo splendore dalla studiosa Arunava Sina, mentre lo scrittore kashmiro Mirza Waheed e il corrispondente dall’India Carlo Pizzati citano due tra i casi più eclatanti di regioni con un fortissimo senso d’identità: la tragica lotta per l’autonomia del Kashmir e l’orgoglio Tamil in un Sud che si sente profondamente distante da Nuova Delhi. L’urbanista A.G. Krishna Menon ci presenta le bellezze e la complessità della capitale partendo dal paradosso di un potere politico che si rifà continuamente alle tradizioni, salvo poi ignorarle del tutto quando si tratta di modernizzare selvaggiamente i centri storici delle città. Tra le cosiddette minoranze dell’India, ci sono anche i 25 milioni di sikh, più volte minacciati da politiche repressive come ci ricorda il grande scrittore Amitav Gosh. Un esempio di inclusione riuscita è il cricket, lo sport nazionale che permette a tutti, perfino ai senza casta, di sognare un futuro luminoso. La ricercatrice Susmita Mohanty ci proietta nel presente e nel futuro del programma spaziale indiano, ricchissimo e all'avanguardia eppure snobbato dall’opinione pubblica mondiale, sebbene la competizione con la Cina sia forte. Il cinema indiano è notoriamente un tripudio di colori, suoni ed emozioni ma pochi sanno che gli indiani vanno pazzi per le location straniere, Alpi svizzere in primis, uno dei tanti segreti del paese che verranno svelati in questo The Passenger.

La storia del mondo in dodici mappe
0 0 0
Livres modernes

Brotton, Jerry

La storia del mondo in dodici mappe / Jerry Brotton ; traduzione di Virginio B. Sala

3. ed.

Feltrinelli, 2019

  • Réservation impossible
  • Copies totales: 1
  • En prêt: 0
  • Réservations: 0

Résumé: Nel corso della storia le carte geografiche hanno modellato la nostra visione del mondo e il posto che vi occupiamo. In questo libro, Jerry Brotton sostiene che, lungi dall'essere meri strumenti della scienza, le mappe del mondo sono inevitabilmente descrizioni parziali e soggettive, intimamente legate ai sistemi di potere, all'autorità e alla creatività di tempi e luoghi particolari. I disegnatori di mappe non si limitano a raffigurare il mondo, lo costruiscono sulla base delle idee vigenti nella loro epoca. Questo libro analizza il significato di dodici mappe del mondo riprese dalla storia globale, a partire dalle rappresentazioni mistiche della storia antica e per finire con le immagini di derivazione satellitare contemporanee. Ricrea gli ambienti e le circostanze in cui queste carte sono state fatte, mostrando come ciascuna di esse trasmetta un'immagine estremamente personale del mondo: la prospettiva cristiana centrata su Gerusalemme del mappamundi di Hereford del XIV secolo; la più antica mappa coreana che mostra la Terra intera, compresa l'Europa; la prima autentica visione del mondo globalizzato del portoghese Diogo Ribeiro agli inizi del XVI secolo; la proiezione negli anni Settanta del Novecento che aveva l'ambizione di dare uguale dignità al terzo mondo e il pianeta secondo Google. Brotton rivela come ogni mappa abbia tanto influenzato quanto riflesso gli eventi contemporanei e come, leggendole, si possano meglio comprendere gli universi che le hanno prodotte.

InfoRock
0 0 0
Livres modernes

Assante, Ernesto <1958-> - De Amicis, Giulia <1986->

InfoRock : infografica della storia del rock / [testi di Ernesto Assante ; infografica di Giulia De Amicis]

WS, 2019

  • Réservation impossible
  • Copies totales: 1
  • En prêt: 0
  • Réservations: 0

Résumé: Il rock è fatto di musica, certamente, ma anche di immagini, persone, momenti. Numeri, perfino. Questo libro compie un'impresa: raccontare la storia della musica rock attraverso il linguaggio dell'infografica, che associa all'efficacia di dati e cifre la componente creativa di immagini e simboli. Ripercorrendo la storia dei più grandi artisti delle diverse correnti musicali, i lettori potranno leggere il racconto della breve e intensa vita di Jimi Hendrix, assaporare attraverso fotografie l'atmosfera del Live a Wembley dei Queen, ma anche afferrare in un singolo colpo d'occhio i momenti salienti della eccentrica e geniale carriera di Iggy Pop. Un linguaggio immediato per raccontare i molti volti del rock.

Il museo nella storia
0 0 0
Livres modernes

Fiorio, Maria Teresa <storica dell'arte>

Il museo nella storia : dallo studiolo alla raccolta pubblica / Maria Teresa Fiorio ; con il contributo di Alessia Schiavi per i capitoli 5 e 10

2. ed.

Pearson, 2018

Résumé: A opera di una delle voci più autorevoli in materia, una storia del museo rigorosa, vivace e ricca di immagini. Dalle collezioni rinascimentali alle tendenze più recenti, tra grandi architetti e strategie di marketing. Con uno sguardo che privilegia la situazione italiana ma si apre ampiamente al contesto europeo e internazionale, il libro rende conto delle diverse concezioni e tipologie di museo, esplorando realtà non soltanto artistiche. L'autrice integra il percorso storico con un approfondimento sulle vicende della tutela in Italia e sulle principali tappe legislative, e con una riflessione sulle funzioni del museo, oggi sempre più dibattute, anche in relazione alla forte competizione con le mostre.

Troadi
0 0 0
Livres modernes

Euripides <485 a.C.-407/406 a.C.>

Troadi / Euripide ; traduzione di Maricla Boggio ; prefazione di Luigi M. Lombardi Satriani ; introduzione di Agostino Masaracchia

[Besa, 2015]

  • Réservation impossible
  • Copies totales: 1
  • En prêt: 0
  • Réservations: 0
Il petrolio
0 0 0
Livres modernes

Novelli, Luciano - Sella, Mattia

Il petrolio : una storia antica / Luciano Novelli e Mattia Sella

Silvana editoriale, 2009

  • Réservation impossible
  • Copies totales: 1
  • En prêt: 0
  • Réservations: 0

Résumé: Il libro, frutto di approfondite ricerche, ripercorre la storia meno conosciuta, e dunque molto affascinante, di quel prezioso elemento che è stato responsabile del grande mutamento di civilizzazione del XX secolo: il petrolio. Suddiviso in due parti, il volume abbraccia il lungo periodo che dall’antichità arriva sino ai primissimi anni del ventesimo secolo, accompagnando il lettore in un percorso che dall’antica Babilonia giunge ai moderni pozzi ottocenteschi eseguiti per estrarre petrolio da trasformare in kerosene per l’illuminazione. La prima parte raccoglie i principali riferimenti degli idrocarburi nella storia e letteratura più antica: dalla Bibbia alle fonti greche e latine, numerose sono le informazioni, a volte curiose, sull’uso del bitume e della nafta nel passato. Documenti geografici, testi scientifici nonché trattati di farmacopea – scanditi da nomi dal suono misterioso, come naptu, esir, iddu, qir, chapopotli, o evocativi, come Olio di Santa Caterina, Sangue di Tirso, Stercus Domini, Olio di Medea – testimoniano quanto fosse diffuso in Europa e Medioriente l’uso del petrolio, spesso considerato una panacea universale, in grado di curare tutti i mali. La seconda parte del volume indaga, più in particolare, gli albori dell’esplorazione petrolifera a partire dal primo pozzo considerato moderno – quello del “Colonnello” Edwin Drake a Titusville nel 1859, in realtà preceduto da almeno altri sei casi – e i principali sviluppi a carattere operativo che la stessa ha comportato, come l’elaborazione di modelli geologici. Il volume, corredato da un ricco apparato di illustrazioni, è completato da indici, bibliografia e tavole cartografiche.