Cadaveri

(Argomento)

Note:
  • I corpi umani dopo la morte
Thesaurus
Rinvio da (UF)
Più generale (BT)
Più specifico (NT)
Vedi anche (RT)

Opere collegate

Trouvés 20 documents.

Nel muro
4 0 0
Livres modernes

Corona, Mauro <1950->

Nel muro : romanzo / Mauro Corona

Mondadori, 2018

Résumé: Nel fitto di un bosco di uno dei monti dell'Italia settentrionale un uomo ritrova una baita appartenuta ai suoi antenati. Decide di ristrutturarla, per andarci a vivere e sfuggire così alla crudeltà del mondo che lo circonda. Ma, mentre lavora, un colpo di piccone bene assestato cambia per sempre la sua vita. Dietro la calce, in un'intercapedine del muro, trova i corpi mummificati di tre donne. E si accorge che sulla loro carne sono stati incisi dei segni, quasi lettere dell'alfabeto di una lingua misteriosa e sconosciuta. Qual è la storia delle tre donne? Chi le ha nascoste lì? Qual è il terribile messaggio che quelle lettere vogliono comunicare? Ed è possibile che la cerva dagli occhi buoni che sbuca ogni sera dal bosco voglia davvero proteggere l'uomo e rivelargli qualcosa? Mentre le tre mummie cominciano a infestare i suoi pensieri e i suoi sogni, trasformandoli in incubi e allucinazioni, l'uomo si mette alla ricerca della verità, una ricerca che può portarlo alla perdizione definitiva o alla salvezza. O forse a entrambe. Mauro Corona, dopo anni in cui si era dedicato a forme più brevi, torna al romanzo vero e proprio. E lo fa con un libro che racconta la maestosità della natura e la cattiveria degli uomini, denso di immagini - per esempio quella del pivason, l'uccello-vampiro, e del suo spaventoso verso, presagio di morte - e di momenti di lirismo, come la scena in cui il protagonista scende in una foiba e dentro una pozza d'acqua scopre un piccolo essere di cui si sente improvvisamente e inaspettatamente fratello.

Naufraghi senza volto
0 0 0
Livres modernes

Cattaneo, Cristina <1964- ; medico legale>

Naufraghi senza volto : dare un nome alle vittime del Mediterraneo / Cristina Cattaneo

Raffaello Cortina, 2018

Résumé: Il corpo di un ragazzo con in tasca un sacchetto di terra del suo paese, l’Eritrea; quello di un altro, proveniente dal Ghana, con addosso una tessera della biblioteca; i resti di un bambino che veste ancora un giubbotto la cui cucitura interna cela la pagella scolastica scritta in arabo e in francese. Sono i corpi delle vittime del Mediterraneo, morti nel tentativo di arrivare nel nostro paese su barconi fatiscenti, che raccontano di come si può “morire di speranza”. A molte di queste vittime è stata negata anche l’identità. L’emergenza umanitaria di migranti che attraversano il Mediterraneo ha restituito alle spiagge europee decine di migliaia di cadaveri, oltre la metà dei quali non sono mai stati identificati. Il libro racconta, attraverso il vissuto di un medico legale, il tentativo di un paese di dare un nome a queste vittime dimenticate da tutti, e come questi corpi, più eloquenti dei vivi, testimonino la violenza e la disperazione del nostro tempo.

Carnaio
0 0 0
Livres modernes

Cavalli, Giulio <1977->

Carnaio / Giulio Cavalli

Fandango libri, 2018

Résumé: Giovanni Ventimiglia è un pescatore, da tutta la vita raccoglie nelle sue reti acciughe e granchi, anche se negli ultimi anni il mare è diventato avaro e sulla sua piccola nave non ha più un equipaggio. Il pesce lo vende nel mercato di DF, un paesino aggrappato alla costa come tanti, con un parroco che fa la predica ma va a puttane, un sindaco che è padre di sindaco, un'emittente locale che scalda i cuori delle casalinghe con il suo conduttore brizzolato. Ma un giorno di marzo Giovanni attraccando al pontile trova un cadavere, un uomo che in ammollo dev'essere stato per giorni, un ragazzo non di quelle parti, forse dell'Est o del Sud, uno di colore comunque. E dopo di lui, i ritrovamenti di cadaveri sbiaditi dall'acqua, tutti giovani, tutti neri si susseguono, senza che le autorità locali riescano a trovare un filo, cumuli di cadaveri da seppellire, identificare, gestire. E da DF chiedono aiuto, ma da Roma prendono tempo, impongono accertamenti, tanto che, per non venire sommersi, i cittadini saranno costretti a escogitare un sistema per affrontare l'emergenza, e poi nel tempo trasformarla in profitto.

Omicidio sul ghiacciaio
0 0 0
Livres modernes

Koppelstätter, Lenz <1982->

Omicidio sul ghiacciaio : un'indagine del commissario Grauner : romanzo / Lenz Koppelstätter

Corbaccio, 2018

Résumé: Le notti sul ghiacciaio non sono fatte per gli uomini. Sono fatte per i fantasmi, per le bufere, per la neve. Eppure, in una gelida notte di dicembre, una strana luce compare sul ghiacciaio della Val Senales e poco dopo viene ritrovato un cadavere con una freccia conficcata nel collo. Esattamente nello stesso luogo, venticinque anni prima, era stato scoperto Ötzi, l'uomo del Similaum, che ora si trova esposto nel Museo Archeologico di Bolzano. Anche lui ucciso da una freccia. Una grossa grana per il commissario Grauner, poliziotto con la non troppo nascosta aspirazione a fare il contadino, che si stava già pregustando un periodo di vacanza in famiglia. Tra intrighi di paese, abitanti più che laconici e turisti più che esuberanti, il commissario Grauner e l'ispettore Saltapepe, trasferito da Napoli e per nulla incline a condividere la passione dei bolzanini per la montagna, si troveranno di fronte a uno dei casi più difficili della loro carriera, che tocca tutti gli ambienti della capitale altoatesina e che affonda le radici in un lontano passato.

Resti di umanità
0 0 0
Livres modernes

Favole, Adriano <1969->

Resti di umanità : vita sociale del corpo dopo la morte / Adriano Favole

Roma : Laterza, 2003

Résumé: Che ne è del corpo dopo la morte? Perché le società umane non si limitano a sbarazzarsi dei corpi, come se si trattasse di rifiuti organici? E come spiegare l'avidità con cui gli occidentali hanno raccolto e collezionato i resti di altre forme di umanità? Partendo da una sistematica esplorazione della letteratura antropologica sulla morte, questo libro si interroga sull'importanza che alcune categorie di resti umani hanno assunto in numerose epoche e culture. Il primo capitolo introduce il lettore ai temi dell'antropologia della morte. Il secondo fornisce un'esplorazione delle differenti modalità di trattamento del cadavere. I capitoli successivi analizzano la vita sociale di particolari categorie di resti.

Reviver. Il sussurro della morte
0 0 0
Livres modernes

Patrick, Seth

Reviver. Il sussurro della morte / Seth Patrick

Newton Compton, 2014

Résumé: Nessuno può identificare un assassino meglio della sua vittima... I membri del Forensic Revival Service lo sanno bene: la loro specialità è risvegliare chi è appena morto per qualche istante, in modo che le vittime di omicidio possano fornire indicazioni dirette, raccontare com'è andata e dare informazioni decisive sui colpevoli. A comunicare con i morti sono i reviver: uomini e donne che mettono le loro eccezionali facoltà al servizio della giustizia. Dodici anni dopo la scoperta del primo reviver, infatti, i risvegli sono ormai considerati una routine investigativa e la testimonianza dei cadaveri è ammessa in tutti i tribunali. Jonah Miller è uno dei reviver più dotati. La sua percentuale di successi è altissima. Un giorno però, dopo aver risvegliato la vittima di un brutale omicidio, Jonah viene a contatto con una terrificante presenza. Qualcosa lo sta osservando. E attende. Miller riferisce quanto accaduto ai suoi superiori, ma nessuno sembra dar peso alla cosa. Poi però Daniel Harker, il giornalista che ha scoperto i reviver, viene ucciso, e per Jonah comincia una lenta discesa all'inferno. Cercando di far luce sull'omicidio, il giovane reviver si imbatte in verità che sono state tenute a lungo nascoste e che rischiano di far crollare tutto ciò in cui lui ha sempre creduto...

Il resuscitatore
0 0 0
Livres modernes

Beccati, Lorenzo <1955->

Il resuscitatore / Lorenzo Beccati

DeA Planeta, 2019

Résumé: La notte del 4 novembre 1803, mentre contempla le acque del Mare del Nord infrangersi contro i legni del Victoire, il veliero battente bandiera francese su cui si è imbarcato per approdare a Londra, il fisico Giovanni Aldini ignora la portata degli eventi in cui verrà coinvolto nella capitale del regno inglese, ma sa perfettamente cosa va cercando: un cadavere fresco e non mutilato. Con un’adeguata stimolazione elettrica, opportunamente distribuita fra le membra, è possibile restituire la vita a chi l’ha perduta: è questa la convinzione su cui lo scienziato bolognese ha fondato i suoi recenti studi e le spettacolari, quanto chiacchierate, dimostrazioni eseguite in Italia e in Francia sui corpi di animali. Ma l’Inghilterra, che non conosce la ghigliottina, significa altro. Significa pene capitali inflitte tramite impiccagione, la possibilità di avere a disposizione corpi integri di reietti appena deceduti. Sbarcato in una Londra sordida, traboccante di miseria e disperazione, che la penna di Beccati ricostruisce con la vividezza che solo i maestri del genere sanno regalare, Aldini si getta a capofitto nel suo progetto visionario. Ma l’ambizione folle e la cieca fede nel progresso lo porteranno presto a fare i conti con le paure e i dilemmi morali che da sempre si annidano nel cuore dell’essere umano.

Guasti
0 0 0
Livres modernes

Tribuiani, Giorgia <1985->

Guasti / Giorgia Tribuiani

Voland, 2018

Résumé: Dopo la morte del compagno, fotografo di fama internazionale, Giada ha un insolito luogo dove andare a trovarlo: la sala in cui adesso è esposto il cadavere plastinato dell’uomo, trasformato in opera d’arte dal celebre anatomopatologo Dottor Tulp, come richiesto nelle sue volontà. Un countdown di trenta capitoli accompagna Giada nei trenta giorni di durata della mostra, e mentre i ricordi della vita vissuta all’ombra dell’amato si mischiano agli incontri con giornalisti, critici d’arte e visitatori, il premuroso “vigilante del piano di sotto” cerca di indicarle una via di uscita per quel lutto troppo difficile da elaborare. Quando tutto sembra potersi risolvere, ecco la notizia: un appassionato di arte è intenzionato ad acquistare il fotografo plastinato per la propria collezione privata. Giada è dunque chiamata a prendere una decisione: rischiare di non vedere mai piu l’amato o finalmente agire?

Stecchiti
0 0 0
Livres modernes

Roach, Mary <1959->

Stecchiti : le vite curiose dei cadaveri / Mary Roach ; traduzione di Michela Volante

Torino : Einaudi, 2005

Résumé: Mai una materia in apparenza così macabra aveva dato origine a un libro cosi rigoroso, e al tempo stesso divertito, irriverente, perfino comico. Un libro che trasforma uno dei tabù della nostra epoca in un'occasione di riflessione storica e di grande attualità. Un libro incredibilmente vitale. (New Yorker)

Santi e vampiri
0 0 0
Livres modernes

Dogheria, Carlo

Santi e vampiri / Carlo Dogheria

Viterbo : Nuovi equilibri, copyr. 2006

Résumé: I corpi umani, al sopraggiungere della morte, vanno inevitabilmente incontro al disfacimento. Ma questa regola, così si è creduto a lungo, vale solo per le persone normali, i santi da un lato e i malvagi dall'altro possono invece mantenersi integri e proseguire in qualche modo una loro esistenza sotterranea. Ecco il perché dell'accostamento fra santi e vampiri che il libro propone partendo dalla raccolta di fonti. Ne emerge un racconto che disegna il ritratto dell'autentico vampiro sei-settecentesco, lontano dal perverso e fascinoso dandy rappresentato dalla letteratura e dal cinema. Ancor più stupefacente l'immagine dei santi tratteggiata, nelle cronache agiografiche, di una devozione che sfiora l'idolatria.

Fotografia post mortem
0 0 0
Livres modernes

Orlando, Mirko

Fotografia post mortem / Mirko Orlando

Castelvecchi, 2013

Stecchiti
0 0 0
Livres modernes

Roach, Mary <1959->

Stecchiti : le vite curiose dei cadaveri / Mary Roach ; traduzione di Michela Volante

Milano : G+J/A, 2009

Il cadavere = The corpse
0 0 0
Séries

Il cadavere = The corpse / [scritti di André Vauchez ... et al.]

  • Réservation impossible
  • Fascicules: 1
  • En prêt: 0
  • Réservations: 0
Bella era bella, morta era morta
0 0 0
Livres modernes

Mogliasso, Rosa <1960->

Bella era bella, morta era morta / Rosa Mogliasso

NN, 2015

Résumé: Una donna è morta, probabilmente è stata assassinata, il corpo abbandonato sul greto del fiume di una grande città del Nord. La prima a scoprirlo è una giovane donna a passeggio con il suo cane, seguita a ruota da altri personaggi che abitualmente frequentano quel tratto di fiume. Chi era quella donna, così bella ed elegante, che uno di loro è convinto di aver conosciuto in passato? Chi e perché l'ha uccisa? Nessuno però si affretta a denunciare l'accaduto, tutti intrappolati nel proprio meschino personale... Mentre l'inquietudine in chi si è sottratto al proprio dovere aumenta, si dilata, esplode, cresce il mistero attorno alla donna morta. Sino all'imprevedibile finale.

La morte torna a settembre
0 0 0
Livres modernes

Valle, Maria Teresa <1947->

La morte torna a settembre / Maria Teresa Valle

Frilli, 2008

Résumé: Maria Viani, biologa in pensione, trascorre felicemente le sue giornate in un tranquillo paesino dell’Appennino ligure dividendo il suo tempo tra l’orto e la raccolta di funghi nel bosco. Il ritrovamento del cadavere di un abitante del piccolo paese le offre l’occasione di trasformarsi da tranquilla signora di campagna in detective. Possibile che in quel borgo da cartolina si nasconda un feroce assassino? Le indagini che svolge in coppia con il Brigadiere Croce la porteranno a scoprire molte cose oscure sugli abitanti del paese: rancori, bugie, violenze, episodi del passato che, ricostruiti pazientemente, la condurranno sulle tracce del colpevole.

Il varco
0 0 0
Livres modernes

Loup, Douna <1982->

Il varco / Douna Loup ; traduzione di Alexandre Calvanese

Barbès, 2012

Résumé: A venticinque anni conduce una vita semplice, il sabato sera con i compagni di fabbrica, avventure amorose senza futuro e domeniche in giro per i boschi, a caccia. Una passione che rispecchia in pieno il suo carattere impetuoso, indipendente e amante della natura. Un giorno, durante una di queste sortite nella foresta, trova il cadavere di un uomo. Si chiama Leandro Martin, è morto di fame e di sete sotto un albero, accanto a lui un quaderno zeppo di strane scritte. In cerca di una spiegazione, il ragazzo inizia a indagare sul passato di Leandro. Nello stesso periodo irrompe nella sua vita la sconosciuta Eva, ragazza tanto bella quanto sfuggente. Il loro primo incontro sembrerebbe il preludio a una notte di passione, e invece lei gli punta contro una pistola: "Non toccarmi e lasciami dormire". A dispetto delle premesse da noir, "Il varco" è piuttosto un romanzo di formazione, di iniziazione: alla frenesia della vita, alla lucidità della morte, alle ambiguità dell'amore.

Viaggi postumi
0 0 0
Livres modernes

López Mato, Omar

Viaggi postumi : avventure post-mortem dei personaggi illustri / Omar López Mato ; traduzione Ariase Baretta

Odoya, 2012

Résumé: La chiusura di una tomba non sempre sancisce la fine di una vicenda umana. Molte volte l'ultima dimora si trasforma nel luogo da cui iniziano avventure e peripezie che riflettono gli aspetti tragicomici e imprevedibili della vita. Spesso queste avventure post-mortem sono la prosecuzione di strategie di potere, amori, odi, invidie e intrighi condotti in vita, che trovano nella dimensione della morte un nuovo impulso e una imprevedibile evoluzione. Viaggi postumi racconta le più straordinarie di queste vicende. Dalla vendita illegale delle mummie egizie come panacea per tutti i mali all'uso dei cuori dei principi per creare pigmenti, dall'esposizione delle spoglie di personaggi famosi nei musei ai tentativi di rubare cadaveri illustri per rivenderli a studiosi e collezionisti. Il potere, la guerra, le rivoluzioni, la storia umana nei suoi più profondi significati, ma anche la magia, il carisma di santi e beati e l'influenza della religione; le vicende di queste salme sono il riflesso di secoli e secoli di storia. Attraversano le pagine i nomi di Voltaire, Keats, Colombo, Giulio Cesare, Marx, Lenin, Carlo Magno, Alessandro Magno, Mussolini, Hitler, Einstein e tanti altri. Scrittori, politici, artisti, principi... ma anche persone comuni, ognuno con una storia da far conoscere. Un viaggio negli aspetti più contorti e straordinari dell'animo umano, nelle sue ossessioni e paure più profonde: quelle legate all'ignoto e all'inevitabile incontro con la morte.

Il burattinaio
0 0 0
Livres modernes

Rocca, Nicola <1982->

Il burattinaio / Nicola Rocca

EnneErre, 2017

Résumé: Una ragazza assassinata. Una stanza a soqquadro. Un cadavere che deve sparire. La vicenda di Carlo Noccia inizia così. Carlo vuole aiutare l’amico Silvio, autore dell’omicidio, ma si rende conto che non sarà semplice uscire indenni da quella sanguinosa vicenda. Da soli non possono nascondere il cadavere: il rischio di essere visti è troppo grosso. Così Carlo si rivolge a tutte le persone che potrebbero dar loro una mano, mentre il tempo trascorre inesorabile. Mille paure lo attanagliano. Una su tutte: se qualcuno lo tradisse? Se a incastrarlo fosse proprio Silvio? Sospetti, angosce, smarrimenti, tutto si accumula nella mente di Carlo. Poi, Silvio ha un’idea che potrebbe salvarli. Sembra fatta, ma succede qualcosa di inaspettato. Come una lama nella schiena, un vortice di vento fa cadere la maschera della menzogna, presentando a Carlo il conto salato della verità. Perché, a volte, nella vita, nulla è come appare. E ciò che guardiamo non è ciò che stiamo vedendo.

Un consiglio a Dio
0 0 0

Un consiglio a Dio / un film di Sandro Dionisio ; [con Vinicio Marchioni]

CG, 2014

Résumé: Un uomo si affanna su una spiaggia del litorale italiano pieno di rifiuti. Sta svolgendo il suo quotidiano, terribile lavoro: raccogliere i cadaveri degli extracomunitari naufragati sulle nostre coste. Il suo sfogo rabbioso e solitario si alterna alla testimonianza di alcuni di loro che ce l'hanno fatta a sopravvivere, ricordano con nostalgia o terrore il passato e sperano in un futuro migliore.

Il cuore del problema
0 0 0
Livres modernes

Oster, Christian <1949->

Il cuore del problema / Christian Oster ; traduzione di Tommaso Gurrieri

Clichy, 2017

Résumé: Tornando a casa, Simon scopre il cadavere di un uomo in mezzo al salotto. Diane, sua moglie, che secondo ogni apparenza lo ha ucciso, gli annuncia che lo lascia e se ne va. Non darà più notizie di sé, e Simon, rimasto solo con quel cadavere, dovrà decidere cosa fare. Mentre sta andando alla centrale di polizia, Simon conosce Henri, un ex agente di polizia in pensione amante del tennis. Tra i due inizia subito una forte e strana amicizia, ma Simon rimane sempre all'erta: ogni parola, ogni gesto potrebbe essere mal interpretato e creargli seri problemi. Parte così tra i due una sorprendente partita a scacchi che avrà un epilogo del tutto inatteso.