Lingua italiana

(Argomento)

Thesaurus
Più generale (BT)
Più specifico (NT)
Vedi anche (RT)

Opere collegate

Trouvés 4681 documents.

Résultats à partir d'autres recherches: Rete Bibliotecaria Bergamasca

Scrivere bene è un gioco da ragazzi
0 0 0
Livres modernes

Birattari, Massimo <consulente editoriale>

Scrivere bene è un gioco da ragazzi : un corso di scrittura avventuroso come un romanzo / Massimo Birattari ; illustrato da Allegra Agliardi

Feltrinelli, 2013

Résumé: Scrivere bene non serve solo a prendere un bel voto in italiano. Serve a pensare bene, a esprimere i sentimenti, a comunicare le cose che ci stanno a cuore, a convincere gli altri, addirittura a creare interi mondi. Lo sperimentano i ragazzi protagonisti di questo libro, vittime di uno scienziato che sostiene di aver inventato una macchina capace di trasformare in realtà le cose scritte (ma solo quelle scritte bene, con precisione ed efficacia). La macchina fa quel che promette, anzi ben di peggio. I ragazzi entrano nel più straordinario videogioco mai concepito, Scriptoria: con l'aiuto del professor Furio Mangiafuoco dovranno superare una serie di prove tutte legate alla scrittura, mettendosi all'opera su testi diversi, imparando a servirsi di una lingua chiara ed espressiva. Se scriveranno bene, le loro parole creeranno ambienti meravigliosi, inventeranno personaggi e li condurranno al livello successivo; se scriveranno male, non potranno sperare di fuggire dal videogioco e tornare a casa. Insomma, Scrivere bene è un gioco da ragazzi è un vero romanzo (avventuroso, fantascientifico, ricco di colpi di scena fino all'ultima pagina) che però vuole rispondere a un'esigenza fondamentale: fornire a ragazzi, insegnanti e genitori una serie di idee e consigli per imparare a scrivere in italiano. Età di lettura: da 8 anni.

Terrore a Grammaland
0 0 0
Livres modernes

Birattari, Massimo <consulente editoriale>

Terrore a Grammaland / Massimo Birattari ; illustrazioni di Allegra Agliardi

Feltrinelli, 2018

Résumé: Il professor Furio Mangiafuoco è disperato: Grammaland, la sua creatura, il parco dei divertimenti nel quale si spiegano le regole della grammatica in modo originale e spassoso, è sotto attacco. Le attrazioni del parco crollano sotto le bordate degli errori che traboccano dalle chat sui cellulari, zampillano dai messaggi pubblicitari, pullulano sul web, dilagano perfino nei giornali e nei libri. Da solo, Mangiafuoco non potrà resistere al bombardamento. Ma quando tutto sembra ormai perduto, saranno proprio i ragazzi ospiti di Grammaland a organizzare la resistenza contro il terrore prodotto dall'errore e a difendere con successo la bellezza e l'efficacia dell'italiano corretto. Questo romanzo affronta da una nuova prospettiva le insidie in cui cadono non solo i ragazzi: apostrofi, accenti e H mancanti o di troppo, doppie a casaccio, pronomi a sproposito, congiuntivi assenti o in eccesso, strafalcioni assortiti. Ma nel libro non c'è solo la caccia all'errore: c'è anche la scoperta di una lingua semplice, precisa, viva ed espressiva, lontana da quella piatta, grigia e burocratica che spesso affligge la comunicazione degli adulti.

Una maestra piena di parole
0 0 0
Livres modernes

Nava, Emanuela <scrittrice per ragazzi>

Una maestra piena di parole / Emanuela Nava ; illustrazioni di Sara Menetti

Il Battello a vapore, 2020

Résumé: Quella mattina la maestra Rosa è entrata in classe e ha detto di essere innamorata. Di chi?, si sono chiesti i suoi alunni della quinta. È l'inizio di un viaggio, poetico e linguistico, alla ricerca del tesoro nascosto dentro le parole, che rotolano nel tempo come sassi per giungere fino a noi.

La grammatica ti salverà la vita
0 0 0
Livres modernes

Birattari, Massimo <consulente editoriale>

La grammatica ti salverà la vita / Massimo Birattari ; illustrato da Allegra Agliardi

Feltrinelli, 2012

Résumé: La grammatica vi fa paura? Quando consegnate una verifica tremate già al pensiero dei segnacci rossi e blu che la tempesteranno? Be', un brutto voto non è niente al confronto a quello che succede ai protagonisti di questo libro, ragazzi come voi che, grazie a un misterioso benefattore, trascorrono una settimana in una villa-castello nel cuore di una valle sperduta dove piove sempre, i cellulari non prendono, non c'è internet e qualcuno ha pure tagliato i fili del telefono. In compenso, ci sono pericolose creature delle tenebre licantropi, vampiri, fantasmi e mostri assortiti - che attaccano quando sentono l'odore degli errori di grammatica. Fra torri, fossati, un'inquietante biblioteca, corridoi bui, misteriosi rumori notturni, inspiegabili apparizioni e naturalmente un passaggio segreto, l'orrore incombe sugli errori. Con l'aiuto del professor Mangiafuoco, i ragazzi dovranno salvare la pelle districandosi fra i trabocchetti di verbi transitivi, intransitivi, attivi e passivi, di soggetti, predicati e complementi, di pronomi relativi e congiuntivi a rischio, di punti, virgole e perfino punti e virgola, per scoprire poi le regole della fabbrica delle parole e i segreti del vocabolario. Fino al colpo di scena finale. Età di lettura: da 8 anni.

Potere alle parole
0 0 0
Livres modernes

Gheno, Vera <1975->

Potere alle parole : perchè usarle meglio / Vera Gheno

Einaudi, 2019

Résumé: Ognuno di noi è le parole che sceglie: conoscerne il significato e saperle usare nel modo giusto e al momento giusto ci dà un potere enorme, forse il piú grande di tutti. Che cosa penseremmo del proprietario di una Maserati che la lasciasse sempre parcheggiata in garage pur avendo la patente? E di una persona che, possedendo un enorme armadio di vestiti bellissimi, indossasse per pigrizia sempre lo stesso completo? Queste situazioni appaiono improbabili; eppure, sono esempi dell’atteggiamento che molti hanno nei confronti della propria lingua: hanno accesso a un patrimonio immenso, incalcolabile, che per indolenza, o paura, o imperizia, usano in maniera assolutamente parziale. Anche se l’italiano non ha bisogno di venire salvato, né tantomeno preservato, è pur vero che dovremmo amarlo di piú, perché è uno strumento raffinatissimo, ed è un peccato limitarsi a una frequentazione solamente superficiale. Perché conoscerlo meglio può essere, prima di tutto, di grande giovamento a noi stessi: piú siamo competenti nel padroneggiare le parole, piú sarà completa e soddisfacente la nostra partecipazione alla società in cui viviamo. Vera Gheno si fa strada nel grande mistero della lingua italiana passando in rassegna le nostre abitudini linguistiche e mettendoci di fronte a situazioni in cui ognuno di noi può ritrovarsi facilmente. E ci aiuta a comprendere che la vera libertà di una persona passa dalla conquista delle parole.

Le miniolimpiadi di italiano
0 0 0
Livres modernes

Cima, Lodovica <scrittrice per ragazzi>

Le miniolimpiadi di italiano / Lodovica Cima ; illustrazioni di Ilaria Urbinati

Mondadori libri, 2018

Résumé: A scuola si stanno organizzando le miniolimpiadi di italiano, e Marco si trova controvoglia a partecipare. Chi meglio di Maurizio, il fratellone giocatore di hockey, può allenarlo insieme ai suoi compagni? Sugli spalti del palazzetto del ghiaccio, esercitarsi in ortografia e grammatica sarà tutta un'altra cosa!

Il bosco delle lettere
0 0 0
Livres modernes

Costalunga, Pino

Il bosco delle lettere / Pino Costalunga ; illustrazioni di Cinzia Battistel

Raffaello, 2013

Résumé: Età di lettura: da 7 anni.

Recupero in ortografia
0 0 0
Livres modernes

Ferraboschi, Luciana <dirigente scolastico> - Meini, Nadia

Recupero in ortografia : percorso per il controllo consapevole dell'errore / Luciana Ferraboschi e Nadia Meini

Nuova ed. [aggiornata e ampliata]

Erickson, 2014

Résumé: La ricerca e la pratica didattica mettono in evidenza l'elevata diffusione degli errori ortografici e la loro persistenza anche dopo la scuola dell'obbligo. Le tecniche di recupero classiche, incentrate sulla ripetizione di esercizi, si rilevano spesso inefficaci e frustranti per gli alunni. Recupero in ortografia sposta il focus del docente dal monitoraggio degli errori ai processi sottesi, dalla valutazione dei risultati alla lettura dell'evoluzione della competenza, coinvolgendo e motivando in prima persona l'alunno. Vengono illustrate le operazioni mentali coinvolte e proposti esercizi e verifiche attentamente graduati per ogni tipologia di errore ortografico: errori fonologici: omissione o aggiunta di lettere, inversioni, scambio di grafemi (ad esempio, D/T, P/B), i digrammi e i trigrammi (ad esempio, GN, LI/GLI, SCI/SCE); errori non fonologici: separazioni e fusioni illegali, l'apostrofo, uso dell'H, scambio di grafema omofono non omografo (ad esempio, CU/QU, CCU/CQU); altri errori: raddoppiamenti, accenti. In questa nuova edizione è stata rivista e ampliata la sezione dedicata agli strumenti mirati all'acquisizione e al potenziamento di strategie metacognitive da parte dell'alunno, così come è stato inserito materiale a uso dell'insegnante per permettere una valutazione che non si limiti agli aspetti quantitativi, ma metta a fuoco quelli qualitativi e i progressi del bambino.

Verifiche personalizzate. Classe terza scuola primaria
0 0 0
Livres modernes

Sciapeconi, Ivan <1969-> - Pigliapoco, Eva <1968->

Verifiche personalizzate. Classe terza scuola primaria : italiano, storia, geografia : nelle versioni base, facilitata e semplificata / Ivan Sciapeconi e Eva Pigliapoco

Erickson, 2015

Résumé: La serie di volumi VERIFICHE PERSONALIZZATE offre agli insegnanti di scuola primaria materiali specifici per la valutazione degli alunni, tra cui prove di verifica dei principali contenuti disciplinari e prove per la valutazione delle competenze applicate a contesti di vita reale. Propone inoltre strategie efficaci per creare metodologie di valutazione personalizzabili. Ogni verifica è proposta in tre versioni corrispondenti ad altrettanti livelli di complessità per consentire agli alunni di dimostrare al meglio quanto effettivamente hanno appreso. Verifica base Completa e destinata al gruppo classe, contiene tutti gli elementi di base per la successiva facilitazione e semplificazione Verifica facilitata Con esempi o aiuti visivi che facilitano lo svolgimento della prova senza ridurne la difficoltà (complessiva), per gli alunni con fragilità o DSA (legge 170/10) Verifica semplificata Con la riduzione complessiva del compito e la semplificazione del lessico, per gli alunni con maggiori difficoltà cognitive (legge 104/92)

Una parola nuova al giorno
0 0 0
Livres modernes

Rowe, Meredith L. <psicopedagogista> - Forsberg, Monika <illustratrice>

Una parola nuova al giorno / Dott.ssa Meredith L. Rowe, Monika Forsberg

IdeeAli, 2021

Résumé: Perché dire “difficile” se si può dire “complesso” o “ostico”? Con questo libro i bambini impareranno 365 nuove parole, per arricchire l'immaginazione ed esprimere le loro emozioni.

Sociolinguistica dell'italiano contemporaneo
5 0 0
Livres modernes

Berruto, Gaetano <1946->

Sociolinguistica dell'italiano contemporaneo / Gaetano Berruto

Nuova ed.

Carocci, 2012

Résumé: A venticinque anni dall'uscita di un testo che forniva per la prima volta uno sguardo complessivo sull'italiano contemporaneo e le sue varietà secondo una prospettiva sociolinguistica, ne viene ora presentata una revisione aggiornata che tiene conto del notevole incremento delle conoscenze accumulatesi sul tema durante un quarto di secolo. La nuova edizione mantiene l'articolazione complessiva e tutto il testo dell'edizione originale, eliminandovi alcuni errori e dettagli marginali e migliorandone singole formulazioni. A ogni capitolo è stato aggiunto un nuovo sotto capitolo dedicato a un aggiornamento contenutistico e bibliografico degli snodi principali dei temi toccati.

Benvenuti a Grammaland
0 0 0
Livres modernes

Birattari, Massimo <consulente editoriale>

Benvenuti a Grammaland : come entrare nel tunnel dell'orrore della grammatica e uscirne vivi (e contenti) / Massimo Birattari ; illustrato da Allegra Agliardi

Milano : Feltrinelli, 2011

Résumé: Vi piacerebbe visitare un parco dei divertimenti dedicato alla grammatica? No? Pensate che sarebbe noioso? Non avete mai visto Grammaland, dove bisogna sparare agli accenti sbagliati, agganciare con gli apostrofi i carrelli dell'ottovolante, lanciare le doppie giuste (altrimenti le consonanti di troppo tornano indietro come boomerang), evitare lo squalo nella piscina della Q, farsi largo nella giungla della I e nel labirinto dei plurali, schivare particelle impazzite, sfuggire alle trappole di Congiuntivik. Nel parco creato dal professor Furio Mangiafuoco, chi sbaglia viene catapultato in aria, precipita in una botola, rischia di sprofondare nelle sabbie mobili. Benvenuti a Grammaland è una grande avventura fra i trabocchetti dell'italiano. È stato scritto nella convinzione che la grammatica non è poi così difficile se la impariamo per mezzo di battute, trovate, colpi di scena. Anzi, può essere perfino divertente. Età di lettura: da 6 anni.

Il libro delle parole
0 0 0
Livres modernes

Scarry, Richard <1919-1994>

Il libro delle parole / Richard Scarry

Mondadori, 2007

Benvenuti! Italiano per stranieri
0 0 0
Livres modernes

Boccia, Marcella

Benvenuti! Italiano per stranieri / Marcella Boccia ; in appendice Vivere in Italia : formazione civica e informazione per gli stranieri ; per la preparazione del: Test A2 per il permesso di soggiorno, Test B1 per la cittadinanza italiana

2. ed.

Edizioni Simone : Simone per la scuola, 2020

Résumé: Benvenuti! Italiano per stranieri è un corso comunicativo di italiano destinato a studenti principianti adulti. Le 12 unità didattiche sono strutturate in maniera pratica e graduale: lo studente ascolta l'insegnante, scrive e completa esercizi (semplici cloze test) sugli argomenti appresi, e parla con i propri compagni, utilizzando domande e risposte chiave. I dialoghi propongono le attività tipiche della quotidianità, come incontrare persone, eseguire operazioni presso l'ufficio postale, fare un colloquio di lavoro, iscriversi ad un corso, muoversi all'interno della città, denunciare un furto, prendere in prestito un libro in biblioteca ed affittare una casa. Il testo, strutturato in forma di eserciziario, da usare a scuola o a casa, è finalizzato all'acquisizione delle competenze previste dal "Quadro Comune Europeo" per i livelli A1 e A2. Per gli studenti stranieri, iscritti ai centri EDA dei CTP e che frequentano i corsi di preparazione agli esami CILS, è di fondamentale importanza adottare ed usare un testo non solo schematico, conciso ed economico, ma anche che offra loro la possibilità di lavorare praticamente. Si tratta, in conclusione, di un corso pratico per sostenere il test di italiano previsto dalla legge per ottenere il permesso di soggiorno di lunga durata e per esami CILS di livello A1 e A2. Sono presenti brevi letture di autori italiani e momenti ludici.

Il mondo visto dalle parole
0 0 0
Livres modernes

Antonelli, Giuseppe <1970->

Il mondo visto dalle parole : un viaggio nell'italiano di oggi / Giuseppe Antonelli

Soferino, 2020

Résumé: Ogni lingua sceglie nel tempo il proprio modo di dire il mondo. Perché le parole non descrivono, ma interpretano il mondo in cui viviamo: strutturano, incorniciano, inquadrano la realtà; creano i nostri schemi mentali. Gli antichi credevano che i nomi fossero conseguenza delle cose. Oggi sappiamo che sono piuttosto le cose a essere spesso conseguenza dei nomi: sono le parole a influenzare i nostri comportamenti. Parole dette, ascoltate, digitate, lette in quell'incessante comunicazione che caratterizza il nostro tempo. Guardare il mondo dalle parole, allora, significa vedere e capire qualcosa in più di tutto quello che ci accade intorno. Dalla tecnologia alla politica, dalla moda alle relazioni sociali, fino agli sconvolgimenti portati dalla recente pandemia, questo libro si propone come una sorta di mappa del mondo in cui viviamo. Oggi più che mai un mondo di parole.

Breve storia della lingua italiana
4 0 0
Livres modernes

Marazzini, Claudio <1949->

Breve storia della lingua italiana / Claudio Marazzini

Bologna : Il mulino, copyr. 2004

Résumé: La storia dell'italiano è caratterizzata dal prestigio che seppe raggiungere prima ancora che l'Italia esistesse. Scavalcando gli intricati confini degli stati preunitari, l'idioma toscano letterario incarnò un'idea morale di nazione, repubblica delle lettere armata non di eserciti, ma di letteratura, di poesia, di eleganza stilistica. Se ricca e complessa appare la storia del processo di alfabetizzazione di massa, non meno affascinante è la vicenda culturale di un lingua che fu strumento espressivo di poeti come Dante e Petrarca, di scienziati come Galileo, di prosatori come Machiavelli. Questo libro delinea il percorso storico dell'italiano, facendo emergere la rete di legami fra le regioni italiane, prima che l'Unità divenisse realtà.

1351 parole inglesi per piccoli e grandi
0 0 0
Livres modernes

Donghi, Giuseppe <1950->

1351 parole inglesi per piccoli e grandi / [illustrazioni di Giuseppe Donghi ; testi di LeeAnn Bortolussi]

Milano : Dami, copyr. 1994

Il burrone
0 0 0
Livres modernes

Caliceti, Giuseppe <1964-> - Virardi, Liuna <1983->

Il burrone / Giuseppe Caliceti, Liuna Virardi

Topipittori, 2019

Résumé: Le parole sono un grande gioco di prestigio. In queste pagine tutto è possibile: le mele diventano meloni, pulci e pulcini stanno su un biglietto, un grande monte diventa un montone e un piccolo cavallo un cavalletto

Il libro delle parole altrimenti smarrite
0 0 0
Livres modernes

D'Alessandro, Sabrina

Il libro delle parole altrimenti smarrite / Sabrina D'Alessandro

Milano : Rizzoli, 2011

Résumé: Un ometto di bassa statura ma con un'alta considerazione di sé è un salapuzio (chi ci ricorda?); una pioggia obliqua, inclinata dal vento, si chiama ventipiovolo; chi parla molto e conclude poco è un farabolone; la sindrome da stress postmoderno può essere stemperata in un lirico affralimento... Sarà capitato anche a voi di subire la burbanza di un rodomonte, ma cosa significa precisamente? E come sono nate queste espressioni? Questo libro recupera parole in via di estinzione e ne presenta storia, significato e potenzialità espressive. Attraverso una ricerca trasversale su testi e vocabolari di epoche diverse, ci offre un metodo infallibile per non passare inosservati in società, e un poderoso antidoto alla lingua di plastica che troppo spesso ci condanniamo a usare.

Correggere i difetti di pronuncia
4 0 0
Livres modernes

Perrotta, Emma <logopedista> - Rustici, Patrizia <logopedista>

Correggere i difetti di pronuncia : il programma API (ascolta-prova-impara) per l'allenamento percettivo-articolatorio / Emma Perrotta e Patrizia Rustici ; illustrazioni di Luigi Cagnolari

Trento : Erickson, copyr. 2006

Résumé: Questo libro è un percorso graduato per aiutare i bambini a correggere i difetti di pronuncia; per ogni fonema, digramma o gruppo consonantico vengono proposti numerosi esercizi, originali e divertenti, che permetteranno di tenere alta la motivazione del bambino e di raggiungere, quindi, risultati in breve tempo. Le attività, basate sul programma A.P.I. (Ascolta-Prova-Impara), riservano un ruolo importante anche all'adulto (logopedista, insegnante o genitore), che dovrà leggere al bambino le parole una alla volta, enfatizzando il suono da correggere, e fargliele ripetere finché non sarà in grado di pronunciare il nuovo suono senza difficoltà.