Blu

(Argomento)

Note:
  • Uno dei tre colori primari additivi, insieme al rosso e al verde
Thesaurus
Più generale (BT)

Opere collegate

Trouvés 9 documents.

Résultats à partir d'autres recherches: Rete Bibliotecaria Bergamasca

La bambina tutta blu
0 0 0
Livres modernes

Musiani, Ivana

La bambina tutta blu / Ivana Musiani ; illustrazioni di Cristiana Cerretti

Anicia, 2006

Résumé: “Com’è azzurro il cielo, è proprio una bella giornata”, esclamò lietamente Vanna. “Strano, anche il sole e le rondini sono azzurri”, osservò perplessa subito dopo. In quel momento si sentì tirare per la gonnellina: era un bel gattone celestino che stava stiracchiandosi sul prato davanti a casa, che sino al giorno prima era verde ma ora si presentava intensamente colorato di blu.

Il blu
0 0 0
Analyses

Il blu

Blu
0 0 0
Livres modernes

Pastoureau, Michel <1947->

Blu : storia di un colore / Michel Pastoureau ; traduzione di Fabrizio Ascari

Milano : Ponte alle Grazie, copyr. 2008

Résumé: Ormai è il colore preferito dalla maggior parte delle persone, eppure la storia ci insegna che non è sempre stato così: presso gli antichi Greci e Romani, per esempio, il blu aveva una connotazione fortemente negativa, tanto da essere associato agli spregevoli Barbari. A documentare la lenta ma progressiva inversione di tendenza che lo riguarda è un esperto in materia come Michel Pastoureau, che ripercorre le principali tappe di questo significativo rovesciamento e da vita a un articolato excursus storico che mette in luce l'uso quotidiano, la rivalità con gli altri colori, il valore simbolico, il ruolo economico, artistico e letterario che il blu ha avuto dal Neolitico sino ai giorni nostri. Considerato un fatto sociale in piena regola, il blu e le sue alterne fortune rappresentano pertanto il ritratto in continuo divenire di una società, quella umana, costantemente impegnata a fissare e ridefinire la propria scala di valori.

2: Il libro del blu
0 0 0
Livres modernes

2: Il libro del blu

Blu
0 0 0
Livres modernes

Pastoureau, Michel <1947->

Blu : storia di un colore / Michel Pastoureau ; traduzione di Fabrizio Ascari

Milano : Ponte alle Grazie, copyr. 2002

Résumé: Ormai è il colore preferito dalla maggior parte delle persone, eppure la storia ci insegna che non è sempre stato così: presso gli antichi Greci e Romani, per esempio, il blu aveva una connotazione fortemente negativa, tanto da essere associato agli spregevoli Barbari. A documentare la lenta ma progressiva inversione di tendenza che lo riguarda è un esperto in materia come Michel Pastoureau, che ripercorre le principali tappe di questo significativo rovesciamento e da vita a un articolato excursus storico che mette in luce l'uso quotidiano, la rivalità con gli altri colori, il valore simbolico, il ruolo economico, artistico e letterario che il blu ha avuto dal Neolitico sino ai giorni nostri. Considerato un fatto sociale in piena regola, il blu e le sue alterne fortune rappresentano pertanto il ritratto in continuo divenire di una società, quella umana, costantemente impegnata a fissare e ridefinire la propria scala di valori.

Blu e poesia
0 0 0
Livres modernes

Valtolina, Amelia <docente di letterature tedesca>

Blu e poesia : metamorfosi di un colore nella moderna lirica tedesca / Amelia Valtolina

[Milano] : B. Mondadori, copyr. 2002

Résumé: Partendo dalla premessa che blu sia il colore dell'Occidente e del pensiero occidentale, il libro indaga la particolare avventura di questo colore nella moderna lirica tedesca, inaugurata dal fiore azzurro di Novalis che Heine, con la sua ironia, inconsapevolmente salvò per la modernità. Così, il blu supera il suo ruolo di simbolo, fino a creare nuovi cieli nelle Elegie duinesi di Rilke; in forma di azzurra dissonanza configura i versi di George Trakl ed Else Lasker-Schüler; dischiude la malinconia fino a uno struggente bleu mourant nei versi di Gottfried Benn; delinea un meridiano di speranza nelle poesie di Paul Celan, ogni volta protestando, in nome della poesia, la sua vocazione utopica.

Blu
0 0 0
Livres modernes

Zucchi, Valentina <1977-> - Niccolai, Viola <1986->

Blu / Valentina Zucchi, Viola Niccolai

Topipittori, 2017

Résumé: Per la forza tranquilla e la profondità delle emozioni che trasmette è il colore preferito da gran parte degli esseri umani. È il colore del mare e del cielo, e per questo da sempre il simbolo della spiritualità e della nobiltà d’animo e di rango. Ma il blu è anche il colore della malinconia e della notte, la soglia di accesso a dimensioni sconosciute. Amato da tutti gli artisti, lo troviamo nelle “Piccole storie di colori”, realizzate in collaborazione con i Musei Civici di Firenze, raccontato da Valentina Zucchi e Viola Niccolai attraverso le opere di Giotto, Dürer, Canaletto, Picasso, Kandinskij, Yves Klein e altri grandissimi.

Oggi mi sento... blu
0 0 0
Livres modernes

Clima, Gabriele <1967-> - Rasano, Eva <1970->

Oggi mi sento... blu / Gabriele Clima, Eva Rasano

La Coccinella, 2018

Blu
0 0 0
Livres modernes

Pastoureau, Michel <1947->

Blu : storia di un colore / Michel Pastoureau ; traduzione di Fabrizio Ascari

Ponte alle Grazie, 2017

Résumé: Ormai è il colore preferito dalla maggior parte delle persone, eppure la storia ci insegna che non è sempre stato così: presso gli antichi Greci e Romani, per esempio, il blu aveva una connotazione fortemente negativa, tanto da essere associato agli spregevoli Barbari. A documentare la lenta ma progressiva inversione di tendenza che lo riguarda è un esperto in materia come Michel Pastoureau, che ripercorre le principali tappe di questo significativo rovesciamento e da vita a un articolato excursus storico che mette in luce l'uso quotidiano, la rivalità con gli altri colori, il valore simbolico, il ruolo economico, artistico e letterario che il blu ha avuto dal Neolitico sino ai giorni nostri. Considerato un fatto sociale in piena regola, il blu e le sue alterne fortune rappresentano pertanto il ritratto in continuo divenire di una società, quella umana, costantemente impegnata a fissare e ridefinire la propria scala di valori.