Evacuazione
0 0 0
Livres modernes

Jerusalmy, Raphaël

Evacuazione

Résumé: "Evacuazione" è un romanzo luminoso, una piccola isola di poesia nelle maglie di un presente difficile da comprendere, uno struggente inno alla voglia di vivere in un tempo di pace. In una Tel Aviv assediata dalla guerra, l’esercito dirama alla popolazione l’ordine di abbandonare la città. Ma, all’ultimo minuto, l’anziano Saba decide di scendere dall’autobus su cui era stato fatto salire per l’evacuazione, trascinando con sé il giovane nipote Naor e la fidanzata Yaël. I tre iniziano così un pellegrinaggio clandestino nel cuore di una metropoli deserta, giocando a inventare da capo un’innocenza perduta, venata di idealismo e resistenza. Sotto la costante pressione del pericolo e della morte, Saba, il vecchio dai desideri ormai obliati, Naor, il giovane studente di cinema con gli occhi spalancati sul mondo, e Yaël, l’artista dalle idee forti e intatte, vivranno un’esperienza capace di unirli oltre le differenze delle loro generazioni, dentro alla paradossale bellezza che resiste alla guerra.


Titre et contributions: Evacuazione / Raphaël Jerusalmy ; traduzione di Fabrizio Ascari

Publication: La Nave di Teseo, 2019

Description physique: 126 p. ; 22 cm

EAN: 9788893445597

Date:2019

Langue: Italian (Langue du texte, du film, etc.)

Pays: Italy

Noms: (Traducteur ) (Auteur ) (Éditeur commercial )

Sujets:

Classes: 843.92 Narrativa francese. 2000- [22]

1 exemplaires présents, dont 0 en prêt

Bibliothèque Cote Inventaire Situation Possibilité d'emprunt Date de retour
ROVATO A_Temi Sociali 843.92 JER CQ-64906 Sur l'étagère Empruntable
Tout voir

Dernières critiques insérées

Aucune critique

Intégrer le code

Copiez et collez le code HTML ci-dessous sur votre site.