Incluir: todos los filtros siguientes
× Sujeto Italia
× Sujeto Vita politica
Incluir: ninguno de los filtros siguientes
× Sujeto Articoli editoriali

Encontrados 5 documentos.

C'era una volta la sinistra
0 0 0
Libros Modernos

Padellaro, Antonio <1946-> - Truzzi, Silvia <giornalista>

C'era una volta la sinistra / Antonio Padellaro, Silvia Truzzi

Il Fatto quotidiano, 2019

  • No se puede reservar
  • Ejemplares totales: 1
  • En préstamo: 0
  • Reservas: 0

Resumen: Quattro dei maggiori leader politici (Achille Occhetto, Fausto Bertinotti, Massimo D'Alema e Pier Luigi Bersani) raccontano, dal loro punto di vista, le ragioni della crisi della sinistra italiana in questi venticinque anni, dallo scioglimento del Pci - e la nascita di Pds e Rifondazione - agli scontri nel Partito democratico. Gli errori, le conquiste, le vendette, i rimpianti, i dissapori. E poi le campagne elettorali e i retroscena nelle segreterie che si sono avvicendate nell'ultimo quarto di secolo. La svolta della Bolognina, la stagione del maggioritario - con la vittoria di Romano Prodi nel 1996 e il successivo ritorno di Silvio Berlusconi - le guerre intestine per l'elezione del presidente della Repubblica nel 2013, le primarie avvelenate, l'ascesa e la débâcle di Matteo Renzi e la conseguente deriva ideologica. Tutto confidato a due giornalisti d'eccezione. Nessun segreto e un solo grande dubbio: ha ancora senso parlare di sinistra nel nostro Paese?

Alto tradimento
0 0 0
Libros Modernos

Polimeno, Angelo <1959->

Alto tradimento : privatizzazioni, DC, euro: misteri e nuove verità sulla svendita dell'Italia / Angelo Polimeno Bottai

Rubbettino, 2019

  • No se puede reservar
  • Ejemplares totales: 1
  • En préstamo: 0
  • Reservas: 0

Resumen: Questo libro, come nessuno altro finora, getta nuova luce sulle vere origini del declino dell'Italia. Attraverso un percorso storico basato su documenti e testimonianze del tutto inediti e messi a disposizione da chi ha avuto responsabilità di governo importanti e dirette, ricostruisce vicende cruciali della nostra storia recente. Tra queste: le privatizzazioni, la gigantesca dismissione dell'apparato industriale dello Stato contrassegnata da feroci scontri politico-economici e avvenuta con procedure e condizioni di aspra lettura; il Patto di Piazza Borghese, una trattativa segreta per far rinascere un grande partito dei moderati erede della Dc che ha coinvolto le massime autorità istituzionali, della politica ed ecclesiastiche, che interessi estranei a quelli comuni hanno fatto fallire e che viene rivelata su queste pagine per la prima volta; il via libera dell'Italia allo stravolgimento dei Trattati europei con spericolati quanto illegittimi artifizi giuridici. Tutte operazioni che recano il segno di un ristretto gruppo dirigente. Sempre lo stesso.

L'infanzia al tempo dei nazionalismi
0 0 0
Libros Modernos

Furno, Martina <1991->

L'infanzia al tempo dei nazionalismi : periodici per ragazzi tra Francia e Italia (1930-1940) / Martina Furno ; prefazione di Giorgio Bacci

Aracne, 2019

Resumen: Attraverso lo studio della stampa periodica e della letteratura rivolta ai giovani nel decennio 1930–1940, il volume verifica e approfondisce il rapporto “ambiguo” e gli scambi culturali che intercorsero tra il sistema educativo italiano e quello francese, individuandone punti di contatto e divergenze. Nonostante l’esibita innocenza delle immagini che accompagnavano in quegli anni l’età dei giochi, una più approfondita analisi ha svelato l’impossibile neutralità del linguaggio — ivi compreso quello iconografico — che trasforma simbolicamente l’infanzia in una categoria politica e la letteratura a essa dedicata in un terreno fertile di investimento, tanto ideologico quanto economico, per la formazione di giovani coscienze nazionali.

Enrico VII, Dante e Pisa
0 0 0
Libros Modernos

Enrico VII, Dante e Pisa : a 700 anni dalla morte dell'imperatore e dalla monarchia (1313-2013) / a cura di Giuseppe Petralia e Marco Santagata

Longo, 2016

Resumen: Buonconvento (Siena), 24 agosto 1313: la morte inaspettata di Enrico VII di Lussemburgo infrange per sempre i sogni ghib llini di chi, come Dante, aveva intravisto nell'imperatore la speranza più concreta di una risoluzione politica, l'incarnazione di quel secondo 'astro' teorizzato dal Poeta nella Monarchia. In quello stesso anno il trattato politico dantesco veniva ultimato a Pisa, la città scelta da Enrico VII c me sede della sua corte imperiale in Italia. È a Pisa che Dante apprenderà la tragica fine dell'imperatore, ammantata dal sospetto di un vero e proprio delitto politico; è qui che assisterà alle solenni esequie e alla sepoltura dell'"alto Arrigo" all'ombra della Torre, nel Duomo pisano. Il volume raccoglie gli Atti del Convegno internazionale dedicato a "Enrico VII, Dante e Pisa", svoltosi in occasione del settimo centenario della morte dell'imperatore e della stesura della Monarchia. I ventitré saggi, a firma di storici del Medioevo e studiosi di Dante, offrono un quadro completo delle connessioni tra l'imperatore, il poeta e la città toscana, con molte novità, dossier e documenti inediti.

Il piccolo naviglio
0 0 0
Libros Modernos

Tabucchi, Antonio <1943-2012>

Il piccolo naviglio / Antonio Tabucchi

Feltrinelli, 2013

Resumen: Lasciati da parte i ricordi personali che questo Piccolo naviglio porta sulla sua scia, ho cercato di capire di quale materia sia fatto, e mi è parso che le assi della chiglia appartengano allo stesso legno dei libri che lo hanno seguito negli anni. C'è la Storia con la maiuscola, scriteriata fanciulla che reca festosa lutti e iatture; la storia senza maiuscole del nostro paese, per il quale continuo a nutrire la nostalgia di ciò che avrebbe potuto essere e non è, mischiata a un senso di colpa per una colpa che non mi appartiene; la nostra lingua, che ho cercato di difendere scrivendola. E soprattutto c'è il fenotipo di molti miei personaggi a venire: un personaggio sconfitto ma non rassegnato, ostinato, tenace. Fedele, come ha detto un poeta, alla parola data all'idea avuta. L'idea che noi siamo perché ci raccontiamo e che lui potrà esistere soltanto se riuscirà a raccontare la propria storia. Che poi è questo libro. Antonio Tabucchi.