839.738 Narrativa svedese. 2000- [22]

(Classe)

Incluir: todos los filtros siguientes
× Editor Piemme <casa editrice>

Encontrados 18 documentos.

Nel buio
0 0 0
Libros Modernos

Grebe, Camilla - Traff, Asa

Nel buio / Camilla Grebe, Asa Traff ; traduzione di Renato Zatti e Gabriella Bonalumi

Milano : Piemme, 2011

Resumen: Siri Bergman è tranquilla, rassicurante, dominata da quella calma apparente che dà ai suoi pazienti la certezza di potersi affidare a lei per combattere le loro paure. Perché da una psicoterapeuta è questo che ci si aspetta. Eppure, a trentaquattro anni, la sua vita è attratta da un buco nero che ogni giorno minaccia di inghiottirla: da quando suo marito è morto, lasciandola sola in una casa che parla di lui in ogni dettaglio, nulla è più come prima. Era stata un'idea di Stefan quella di vivere fuori Stoccolma, immersi nella natura silenziosa che in Svezia regala atmosfere da sogno. Ora però quel silenzio tiene Siri sveglia la notte, preda di una paura irrazionale dalla quale trova troppo spesso rifugio nell'alcol. La sensazione che qualcuno la spii nel buio parrebbe essere una semplice ossessione, fino al giorno in cui qualcuno inizia davvero a minacciarla, lasciando tracce inquietanti della propria presenza. E quando, tra le onde che lambiscono il pontile davanti al suo cottage, Siri scorge il corpo inanimato di Sara Matteus, una sua giovane paziente con un passato di droga e di violenze, la situazione precipita. Una lettera d'addio trovata sugli scogli fa pensare a un suicidio, ma l'autopsia non lascia dubbi: Sara non si è data la morte, qualcuno lo ha fatto per lei. Le indagini della polizia si concentrano sulla cerchia dei collaboratori e soprattutto dei pazienti di Siri, tracciando il ritratto di un'umanità fragile in cui è facile si annidino istinti violenti...

L' angelo nero
0 0 0
Libros Modernos

Jungstedt, Mari <1962->

L' angelo nero / Mari Jungstedt ; traduzione di Renato Zatti

Piemme, 2012

Resumen: A Visby, sull'isola svedese di Gotland, è una serata speciale. Politici, industriali, artisti locali e persino qualche vip: tutti i membri più in vista della comunità sono intervenuti all'inaugurazione del nuovo centro congressi. Un progetto ambizioso e di grande prestigio, sebbene non abbia mancato di suscitare scetticismo e aperte critiche da parte di ambientalisti e residenti allarmati dall'ingente investimento di denaro pubblico. Tutto, al ricevimento, è curato fin nel minimo dettaglio. Viktor Algård, l'organizzatore dell'evento, non ha lasciato nulla al caso. In elegante abito scuro accoglie i suoi ospiti con la sicurezza di chi fa questo lavoro da anni e non ha mai sbagliato un colpo. Poche ore dopo, il suo cadavere viene ritrovato nel vano di un ascensore di servizio, la pelle di un colore insolito a causa del veleno che lo ha ucciso. Mentre i media non perdono tempo e si avventano su un caso che risveglia l'interesse di molti, l'indagine del commissario Anders Knutas si concentra sugli affari della vittima, ma non ne trascura la vita privata, turbolenta a causa di un'amante e un divorzio in atto. E se anche la violenza, a Visby, sembra essere diventata la risposta a tutto, Knutas non può accettare che un colpevole resti impunito. Neanche quando il confine tra il legittimo desiderio di giustizia e la crudele vendetta è troppo sottile per essere visto a occhio nudo.

In questa dolce estate
0 0 0
Libros Modernos

Jungstedt, Mari <1962->

In questa dolce estate / Mari Jungstedt ; traduzione di Anna Airoldi

Milano : Piemme, 2011

Resumen: All'alba di un giorno d'estate, Peter Bovide, un piccolo imprenditore edile in vacanza con la famiglia sull'isola di Faro, si infila le scarpe da jogging ed esce a fare la sua abituale corsa mattutina. Poche ore più tardi il suo cadavere viene ritrovato su una spiaggia, crivellato di colpi. La dinamica dell'omicidio farebbe pensare a un'esecuzione. A quanto pare l'uomo aveva problemi a pagare i suoi operai, molti dei quali lavoravano in nero; non solo: nasce il sospetto che fosse implicato in traffici illeciti con la Russia e i paesi baltici. Quando però, a pochi giorni di distanza, sull'isola di Gotland si verifica un secondo omicidio del tutto simile al precedente, l'indagine prende una piega diversa, anche perché entrambe le vittime sono state uccise con la stessa arma, una pistola antiquata, un tempo in uso nell'esercito sovietico. È la prima volta che Karin Jacobsson, viceispettrice di polizia, deve occuparsi in prima persona di un caso, visto che Anders Knutas, direttore della polizia locale, è in ferie. Ed è con un intuito tutto femminile che Karin cerca nel passato delle vittime per rintracciare il filo che le collega. Pian piano dalle indagini emerge una storia tutta privata, una tragedia avvenuta vent'anni prima, che ha scavato un abisso di dolore scatenando un'inesauribile sete di vendetta nel cuore dell'imprevedibile assassino. Sullo sfondo di una natura di straordinaria bellezza, si snoda una vicenda in cui alla suspense si affianca una grande abilità nell'indagare nell'animo umano...

La trafficante
0 0 0
Libros Modernos

Söderberg, Alexander

La trafficante / Alexander Söderberg ; traduzione dallo svedese di Renato Zatti

Piemme, 2013

Resumen: Hector Guzmán è abituato a ottenere ciò che vuole, che si tratti della rotta più importante del narcotraffico internazionale o di una donna bellissima. Gunilla Strandberg è pronta a usare ogni mezzo, lecito o meno, per combattere la malavita: nella sua unità speciale recluta poliziotti imbottiti di psicofarmaci, soggetti violenti con simpatie di estrema destra o dalla fedina penale non esattamente pulita. Sophie Brinkmann, infermiera e madre single, conduce una vita tranquilla nei sobborghi di Stoccolma, ignara che l'uomo colto ed elegante che la sta conquistando con il suo fascino latino è un boss della criminalità organizzata. Prima che se ne renda conto, Sophie si ritrova al centro di un fuoco incrociato, contesa tra Guzmán e la polizia, e protagonista suo malgrado di una guerra tra organizzazioni rivali che annovera tra i suoi attori anche un feroce sicario, un poliziotto psicotico, un seducente trafficante d'armi. Combattuta tra i sentimenti e il rispetto della legge, Sophie dovrà scegliere da che parte stare. Non tarderà molto a capire che non si gioca una partita tra bene e male, ma tra vita e morte. In un mondo in cui la corruzione non ha bandiera, e giustizia e malavita usano gli stessi mezzi, conta solo la sopravvivenza. E a sopravvivere sono i più forti.

Indesiderata
0 0 0
Libros Modernos

Ohlsson, Kristina <1979->

Indesiderata / Kristina Ohlsson

Milano : Piemme, 2010

Resumen: Sul treno, stracolmo di passeggeri, che va da Göteborg a Stoccolma, in una piovosa giornata estiva, viaggiano una mamma e una bambina. Poco prima di giungere a destinazione, il treno si ferma per un problema tecnico e la mamma scende per informarsi sulle ragioni di quell'improvviso arresto, lasciando nella carrozza la sua piccola, addormentata. Un'imprudenza, perché il treno riparte e, all'arrivo, della bambina non c'è più traccia. A quanto pare, nessuno ha visto nulla e, dopo molte ricerche, non c'è che una conclusione: la bambina è stata rapita. Ma da chi? E perché? Le indagini, affidate all'ispettore Alex Recht, coadiuvato da Fredrika Bergman, una giovane analista investigativa che affianca il lavoro della polizia nei casi più complessi, si orientano, all'inizio, sul padre della bambina, un uomo violento e geloso, da cui la moglie si era separata in modo traumatico. Ma quando il cadavere della piccola viene ritrovato nel parcheggio di un ospedale, il caso si trasforma in un incubo. La bambina ha la testa rasata e, sulla fronte, una scritta: indesiderata. Alex e Fredrika capiscono di avere a che fare con un pericoloso psicopatico che potrebbe essere già in cerca della prossima vittima.

Trauma
0 0 0
Libros Modernos

Grebe, Camilla - Traff, Asa

Trauma / Camilla Grebe, Asa Traff ; traduzione di Renato Zatti

Piemme linea rossa, 2013

Resumen: Da parte mia non so cosa voglio. La mia vita è come l'acqua, riflette ciò che la circonda, non ha colore o sapore. Scorre via se si cerca di afferrarla. Una nuvola nera si allarga su un disegno a gessetto: si aggiunge al giallo dei cerchi del sole, al rosso della macchina davanti alla casa. Tilde, cinque anni, nascosta sotto il tavolo, incolla gli occhi sulla madre, intenta a cucinare. I colpi alla porta, prima quasi impercettibili, si fanno a un tratto più violenti. In pochi drammatici minuti la bambina assiste immobile, con il fiato sospeso, al brutale assassinio della donna. Nel silenzio che segue, una macchia scura satura il foglio; i gesti della bimba si fanno ampi, disperati, nervosi. In tutt'altra parte della città, la psicoterapeuta Siri Bergman e la sua collega e amica Aina incontrano, in un nuovo progetto sperimentale, un gruppo di donne vittime di violenza: cinque storie drammatiche di amori ingannevoli, brutalità e degrado. II destino della piccola Tilde si intreccia a quello di Siri e delle altre donne; in una gelida Stoccolma autunnale il comune bisogno di giustizia e rinascita si tramuta in una spietata caccia all'assassino. Una lucida fotografia dell'universo delle mura domestiche; un disarmante ritratto delle perversioni e delle derive dell'amore.

Fiore di ghiaccio
0 0 0
Libros Modernos

Ohlsson, Kristina <1979->

Fiore di ghiaccio / Kristina Ohlsson ; traduzione di Alessandro Bassini e Sara Culeddu

Milano : Piemme, 2012

Resumen: I fiori devono essere di sette tipi differenti e vanno colti in silenzio. Solo così il rituale conserva il suo significato, portando con sé una promessa di felicità. A sedici anni anche una sciocca superstizione è importante. Johanna sta afferrando una margherita e si accorge troppo tardi dell'uomo alle sue spalle. Pochi istanti e la vita cambia per sempre. Quindici anni dopo, a Stoccolma, due coniugi sessantenni vengono ritrovati morti nel loro appartamento. Un probabile caso di omicidio-suicidio, in cui l'uomo, il pastore Jakob Ahlbin avrebbe sparato alla moglie per poi togliersi la vita. Mentre la polizia tenta di fare chiarezza sulla vicenda, Fredrika Bergman, giovane analista investigativa che da anni collabora con le forze dell'ordine, è alle prese con un'altra indagine. Nulla apparentemente collega i due casi, ma a mano a mano che le ricerche proseguono, alcuni dettagli iniziano a convergere, e il quadro che si delinea è sconfortante: dietro una serie di iniziative benefiche si nasconde una rete clandestina che traffica in esseri umani. È lì - e in un passato doloroso ancora coperto da fitte ombre - che si annidano alcune delle risposte che la polizia sta cercando. Sfruttamento dei più deboli, corruzione, violenza: tutti crimini spregevoli. Ma a volte è l'ipocrisia il male peggiore da cui guardarsi. O di cui vendicarsi.

Non tornerai mai più
0 0 0
Libros Modernos

Lidbeck, Petter

Non tornerai mai più / Hans Koppel ; traduzione dallo svedese di Greta Giordano

Piemme, 2012

Resumen: Venerdì sera. Ylva sta tornando a casa dopo un drink con i colleghi, l'iPod nelle orecchie e la musica ad alto volume. A un tratto un'auto la affianca, cogliendola di sorpresa. Conosce la donna al volante e l'uomo sul sedile posteriore, anche se non li vede da anni, da quando da Stoccolma si è trasferita nella cittadina in cui ora vive con Mike, suo marito, e la figlia Sanna. Quando i due le offrono un passaggio, ha un attimo di esitazione ma non se la sente di rifiutare. Ringrazia e sale. Poi il buio. Quando riprende i sensi, Ylva si ritrova imprigionata in una cantina, legata a un letto, gli occhi puntati su un televisore fissato al soffitto. Allora capisce: quello che vede sullo schermo è il giardino di casa sua e lei si trova a pochi metri da lì. A breve Mike inizierà ad allarmarsi per la sua assenza e Sanna a chiedere perché la mamma non torna. Un gioco sadico che i suoi aguzzini le infliggono tra sevizie di ogni tipo. Una violenza cieca, in apparenza. Se non fosse per quell'episodio del passato che Ylva ha cercato in ogni modo di dimenticare, ma che qualcuno, evidentemente, ha ancora ben impresso nella memoria.

La festa
0 0 0
Libros Modernos

Ceder, Camilla

La festa : romanzo / Camilla Ceder ; traduzione di Monica Amarillis Rossi

Piemme, 2014

Resumen: Dicembre 2006. Nell'inverno senza luce delle campagne a est di Göteborg vengono trovati, a diversi chilometri di distanza, i cadaveri di due uomini uccisi in maniera identica: l'assassino li ha colpiti in viso con un'arma da fuoco, e poi ha fatto scempio dei loro corpi passandoci sopra con un fuoristrada. Chi li ha uccisi? E soprattutto, qual è il legame tra le due vittime? A indagare sarà Christian Tell, ispettore della polizia di Göteborg. Quarantenne, scapolo, totalmente dedito al lavoro - specialmente dopo aver rotto con la sua fidanzata storica -, l'ispettore Tell è un pezzo di ghiaccio. Almeno in apparenza. E almeno fino a quando incontra Seja Lundberg, trentenne giornalista di cronaca nera. Seja è la donna che, quel mattino di dicembre, ha scoperto il primo dei due cadaveri. Insieme, condurranno un'inchiesta che li porterà dentro una verità atroce, e a un altro delitto, consumatosi molti anni prima proprio in quei boschi fuori città...

Fiore di ghiaccio
0 0 0
Libros Modernos

Ohlsson, Kristina <1979->

Fiore di ghiaccio / Kristina Ohlsson ; traduzione di Alessandro Bassini e Sara Culeddu

Piemme, 2013

Resumen: I fiori devono essere di sette tipi differenti e vanno colti in silenzio. Solo così il rituale conserva il suo significato, portando con sé una promessa di felicità. A sedici anni anche una sciocca superstizione è importante. Johanna sta afferrando una margherita e si accorge troppo tardi dell'uomo alle sue spalle. Pochi istanti e la vita cambia per sempre. Quindici anni dopo, a Stoccolma, due coniugi sessantenni vengono ritrovati morti nel loro appartamento. Un probabile caso di omicidio-suicidio, in cui l'uomo, il pastore Jakob Ahlbin avrebbe sparato alla moglie per poi togliersi la vita. Mentre la polizia tenta di fare chiarezza sulla vicenda, Fredrika Bergman, giovane analista investigativa che da anni collabora con le forze dell'ordine, è alle prese con un'altra indagine. Nulla apparentemente collega i due casi, ma a mano a mano che le ricerche proseguono, alcuni dettagli iniziano a convergere, e il quadro che si delinea è sconfortante: dietro una serie di iniziative benefiche si nasconde una rete clandestina che traffica in esseri umani. È lì - e in un passato doloroso ancora coperto da fitte ombre - che si annidano alcune delle risposte che la polizia sta cercando. Sfruttamento dei più deboli, corruzione, violenza: tutti crimini spregevoli. Ma a volte è l'ipocrisia il male peggiore da cui guardarsi. O di cui vendicarsi.

Perduta
0 0 0
Libros Modernos

Ohlsson, Kristina <1979->

Perduta / Kristina Ohlsson ; traduzione di Alessandro Bassini

Piemme, 2013

Resumen: È incredibile che l'assenza di una persona possa fare così male. Per Alex Recht, capo della polizia di Stoccolma, la scomparsa di Rebecca Traile era una ferita aperta. Lunghe ricerche e di lei nessuna traccia, fino all' archiviazione del caso. Ora che, in un bosco nei pressi di Stoccolma, il fiuto di un pastore tedesco ha restituito il corpo fatto a pezzi di una ragazza, non ha alcun dubbio che si tratti di lei. Dalle indagini di Recht, affiancato dall'analista investigativa Fredrika Bergman, emerge un collegamento della vittima con un personaggio molto discusso, la scrittrice per l'infanzia Thea Aldrin, su cui verteva la tesi di laurea che Rebecca stava preparando. La donna era stata al centro di uno scandalo per aver pubblicato sotto pseudonimo due romanzi dal contenuto violento e pornografico. Dopo aver scontato vent'anni di carcere per l'omicidio del marito e del figlio, è ora in casa di riposo, chiusa in un ostinato silenzio. Convinta della sua innocenza, Rebecca stava cercando le prove che potessero dimostrarlo, senza rendersi conto di essere precipitata in una spirale pericolosa, e finendo per pagare cara la sua ingenuità. Perché più a lungo rimane celata la verità, più spaventose sono le conseguenze quando finalmente vede la luce.

Ora sei mia
0 0 0
Libros Modernos

Lidbeck, Petter

Ora sei mia / Hans Koppel ; traduzione dallo svedese di Greta Giordano

Piemme, 2013

Resumen: È stata una follia: così Anna vorrebbe liquidare quell'unica avventura di una sera. Non sa ancora che quelle parole si avvicinano alla realtà più di quanto s'immagini. Fino ad allora, diversamente dalle colleghe, non si era mai sognata di approfittare dei weekend di lavoro fuori città per lanciarsi nel gioco della seduzione. Nessuna di loro, Anna per prima, si sarebbe neppure aspettata che Erik, l'uomo più sexy di quella serata, fosse attratto proprio da lei. Né che Anna - la moglie e madre integerrima, la sola a non aver mai tradito il marito - avrebbe passato la notte con quello sconosciuto avvicinato al bancone di un bar. Il mattino dopo, la donna non ha intenzione di pentirsi per aver ceduto al desiderio. Ma nemmeno di mettere a repentaglio il suo matrimonio per un ragazzo di quindici anni più giovane. Resterà un segreto. E resterà un bel ricordo: il miglior sesso della sua vita. Eppure, quando Erik torna a cercarla, lei non sa dire di no. Ben presto però l'amante inizia a perseguitarla: le telefona a ogni ora del giorno e della notte, la segue fin sotto casa, reagisce con violenza alla decisione di Anna di troncare una volta per tutte. Fino a ricattarla con video compromettenti e minacciare la sua famiglia. Dopo averla conquistata con il lato più gentile e affascinante di sé, Erik rivela pian piano una doppia faccia: imprevedibile e ossessiva. E Anna, che credeva di poter dettare le regole del gioco, si ritrova preda di una mente disposta a tutto pur di possedere l'oggetto del suo desiderio...

La mente pericolosa delle donne
0 0 0
Libros Modernos

Lantz, Asa

La mente pericolosa delle donne / Asa Lantz ; traduzione di Carmen Giorgetti Cima

Piemme, 2012

Resumen: Yi Yong è arrivata a Göteborg dalla Cina a soli quattordici anni, strappata alla famiglia con la promessa di una vita migliore. Ma ha vissuto l'inferno, nel corpo e nella mente. Ora, brillante e controversa regista trentenne, vuole vendetta: il suo documentario, che andrà in onda sulla più importante rete tv nazionale, denuncerà lo sfruttamento di esseri umani e il traffico di organi tra la Cina e la Svezia. Racconterà le storie di giovani cinesi arrivate lì sole e sparite dai centri di accoglienza senza lasciare traccia. Darà sfogo a tutta la rabbia di Yi, griderà finalmente il dolore che per anni la giovane donna ha soffocato dentro di sé. Fino a mostrare i segni della violenza che lei stessa ha subito. A costo di scioccare. Ma la sera della première, dopo la messa in onda della prima parte, Yi riceve un brutale avvertimento. Un barattolo di vetro, su cui è tracciato un ideogramma cinese. Dentro, in un liquido leggermente torbido, galleggia un minuscolo feto umano. Poche ore dopo, il corpo di Ingmar Ingmarsson - compagno di Yi, nonché produttore televisivo - viene ritrovato privo di vita in strada. Caduto o spinto dalla finestra della sua camera d'albergo. Ora Yi ha paura. E non ha altra scelta se non sparire dalla circolazione. C'è solo una persona di cui si fidi, per qualche motivo che nemmeno lei sa spiegare. Si tratta di Viggo Sjöström, ex poliziotto riciclatosi come autore di teatro, peraltro con scarso successo e perenne carenza di ispirazione...

La seconda vita del signor Borg
0 0 0
Libros Modernos

Bergstrand, Mikael

La seconda vita del signor Borg / Mikael Bergstrand ; traduzione di Carmen Giorgetti Cima

Piemme, 2013

Resumen: Göran Borg ha cinquantadue anni e negli ultimi tempi non se la passa troppo bene: divorziato suo malgrado, sovrappeso, snobbato dai figli e vessato da un capo molto più giovane di lui. Non sei al passo con i tempi. Ma chi, lui? Che gira in dolcevita nero sotto una giacca di velluto un po' consunta e ha un passato da batterista neanche troppo malvagio? Fortuna che c'è il calcio a regalargli un po' di gioia. Eppure è proprio da lì che gli arriva la stoccata finale, il giorno in cui viene licenziato in tronco per l'assidua frequentazione del blog dedicato alla sua squadra, opportunamente consultato durante l'orario lavorativo. L'inizio della sua nuova vita da disoccupato non è esattamente esaltante, sprofondato nel divano a ingozzarsi di gelato davanti alla tv. Niente di cui andare fieri o sentire la mancanza quando Erik, il suo migliore amico ex fricchettone riciclatosi come accompagnatore turistico, gli propone un viaggio in India. Potrebbe essere la fine di una lunga amicizia. Oppure l'occasione per lasciarsi tutto alle spalle e vivere la più eccitante avventura che gli sia mai capitata.

In questa dolce estate
0 0 0
Libros Modernos

Jungstedt, Mari <1962->

In questa dolce estate / Mari Jungstedt ; traduzione di Anna Airoldi

Piemme, 2012

Resumen: All'alba di un giorno d'estate, Peter Bovide, un piccolo imprenditore edile in vacanza con la famiglia sull'isola di Faro, si infila le scarpe da jogging ed esce a fare la sua abituale corsa mattutina. Poche ore più tardi il suo cadavere viene ritrovato su una spiaggia, crivellato di colpi. La dinamica dell'omicidio farebbe pensare a un'esecuzione. A quanto pare l'uomo aveva problemi a pagare i suoi operai, molti dei quali lavoravano in nero; non solo: nasce il sospetto che fosse implicato in traffici illeciti con la Russia e i paesi baltici. Quando però, a pochi giorni di distanza, sull'isola di Gotland si verifica un secondo omicidio del tutto simile al precedente, l'indagine prende una piega diversa, anche perché entrambe le vittime sono state uccise con la stessa arma, una pistola antiquata, un tempo in uso nell'esercito sovietico. È la prima volta che Karin Jacobsson, viceispettrice di polizia, deve occuparsi in prima persona di un caso, visto che Anders Knutas, direttore della polizia locale, è in ferie. Ed è con un intuito tutto femminile che Karin cerca nel passato delle vittime per rintracciare il filo che le collega. Pian piano dalle indagini emerge una storia tutta privata, una tragedia avvenuta vent'anni prima, che ha scavato un abisso di dolore scatenando un'inesauribile sete di vendetta nel cuore dell'imprevedibile assassino. Sullo sfondo di una natura di straordinaria bellezza, si snoda una vicenda in cui alla suspense si affianca una grande abilità nell'indagare nell'animo umano...

Indesiderata
0 1 0
Libros Modernos

Ohlsson, Kristina <1979->

Indesiderata / Kristina Ohlsson ; traduzione di Alessandro Bassini e Sara Culeddu

Piemme bestseller, 2011

Resumen: Sul treno, stracolmo di passeggeri, che va da Göteborg a Stoccolma, in una piovosa giornata estiva, viaggiano una mamma e una bambina. Poco prima di giungere a destinazione, il treno si ferma per un problema tecnico e la mamma scende per informarsi sulle ragioni di quell'improvviso arresto, lasciando nella carrozza la sua piccola, addormentata. Un'imprudenza, perché il treno riparte e, all'arrivo, della bambina non c'è più traccia. A quanto pare, nessuno ha visto nulla e, dopo molte ricerche, non c'è che una conclusione: la bambina è stata rapita. Ma da chi? E perché? Le indagini, affidate all'ispettore Alex Recht, coadiuvato da Fredrika Bergman, una giovane analista investigativa che affianca il lavoro della polizia nei casi più complessi, si orientano, all'inizio, sul padre della bambina, un uomo violento e geloso, da cui la moglie si era separata in modo traumatico. Ma quando il cadavere della piccola viene ritrovato nel parcheggio di un ospedale, il caso si trasforma in un incubo. La bambina ha la testa rasata e, sulla fronte, una scritta: indesiderata. Alex e Fredrika capiscono di avere a che fare con un pericoloso psicopatico che potrebbe essere già in cerca della prossima vittima.

La mente pericolosa delle donne
0 0 0
Libros Modernos

Lantz, Asa

La mente pericolosa delle donne / Asa Lantz ; traduzione di Carmen Giorgetti Cima

Milano : Piemme, 2011

Resumen: Yi Yong è arrivata a Göteborg dalla Cina a soli quattordici anni, strappata alla famiglia con la promessa di una vita migliore. Ma ha vissuto l'inferno, nel corpo e nella mente. Ora, brillante e controversa regista trentenne, vuole vendetta: il suo documentario, che andrà in onda sulla più importante rete tv nazionale, denuncerà lo sfruttamento di esseri umani e il traffico di organi tra la Cina e la Svezia. Racconterà le storie di giovani cinesi arrivate lì sole e sparite dai centri di accoglienza senza lasciare traccia. Darà sfogo a tutta la rabbia di Yi, griderà finalmente il dolore che per anni la giovane donna ha soffocato dentro di sé. Fino a mostrare i segni della violenza che lei stessa ha subito. A costo di scioccare. Ma la sera della première, dopo la messa in onda della prima parte, Yi riceve un brutale avvertimento. Un barattolo di vetro, su cui è tracciato un ideogramma cinese. Dentro, in un liquido leggermente torbido, galleggia un minuscolo feto umano. Poche ore dopo, il corpo di Ingmar Ingmarsson - compagno di Yi, nonché produttore televisivo - viene ritrovato privo di vita in strada. Caduto o spinto dalla finestra della sua camera d'albergo. Ora Yi ha paura. E non ha altra scelta se non sparire dalla circolazione. C'è solo una persona di cui si fidi, per qualche motivo che nemmeno lei sa spiegare. Si tratta di Viggo Sjöström, ex poliziotto riciclatosi come autore di teatro, peraltro con scarso successo e perenne carenza di ispirazione...

Nel buio
0 0 0
Libros Modernos

Grebe, Camilla - Traff, Asa

Nel buio / Camilla Grebe, Asa Traff ; traduzione di Renato Zatti e Gabriella Bonalumi

Piemme, 2012

Resumen: Siri Bergman è tranquilla, rassicurante, dominata da quella calma apparente che dà ai suoi pazienti la certezza di potersi affidare a lei per combattere le loro paure. Perché da una psicoterapeuta è questo che ci si aspetta. Eppure, a trentaquattro anni, la sua vita è attratta da un buco nero che ogni giorno minaccia di inghiottirla: da quando suo marito è morto, lasciandola sola in una casa che parla di lui in ogni dettaglio, nulla è più come prima. Era stata un'idea di Stefan quella di vivere fuori Stoccolma, immersi nella natura silenziosa che in Svezia regala atmosfere da sogno. Ora però quel silenzio tiene Siri sveglia la notte, preda di una paura irrazionale dalla quale trova troppo spesso rifugio nell'alcol. La sensazione che qualcuno la spii nel buio parrebbe essere una semplice ossessione, fino al giorno in cui qualcuno inizia davvero a minacciarla, lasciando tracce inquietanti della propria presenza. E quando, tra le onde che lambiscono il pontile davanti al suo cottage, Siri scorge il corpo inanimato di Sara Matteus, una sua giovane paziente con un passato di droga e di violenze, la situazione precipita. Una lettera d'addio trovata sugli scogli fa pensare a un suicidio, ma l'autopsia non lascia dubbi: Sara non si è data la morte, qualcuno lo ha fatto per lei. Le indagini della polizia si concentrano sulla cerchia dei collaboratori e soprattutto dei pazienti di Siri, tracciando il ritratto di un'umanità fragile in cui è facile si annidino istinti violenti...