Mayr, Max <operatore ayurvedico>

I *cinque tibetani, fonte di giovinezza e salute


Fecha: 2019
Otros títulos:
  • I 5 tibetani, fonte di giovinezza e salute
Abstract:
I cinque riti tibetani, messi in atto con la corretta disposizione d’intenti e attraverso un approccio saggio e ragionato, sono in grado di modificare il nostro organismo, migliorandone la fisiologia. Questa pratica, da sola o come parte di un percorso più ampio che comprende anche regole di vita quotidiana, mira alla purificazione e all’efficienza del corpo e quindi a una lunga vita e a una sua migliore qualità. Questo volume racconta uno dei molteplici percorsi possibili, anche sulla base dell’esperienza di chi scrive. Per passi successivi il lettore conoscerà l’importante storia dello yoga in Tibet e imparerà a leggere il corpo come microcosmo: un microcosmo che appartiene alla natura ed è pertanto condizionato da ciò che lo costituisce, da ciò che lo circonda, e dalla loro relazione. Le indicazioni fondamentali, pratiche e teoriche, costituiscono il cuore del testo: le prime spiegano come eseguire i movimenti in sicurezza e coscienza; le seconde servono a comprendere il valore dei riti, alla luce della medicina moderna e con l’ausilio della tradizione del corpo mistico dello yoga tantrico.

Encontrados 1 documentos.

Resultados de otras búsquedas: Rete Bibliotecaria Bergamasca

I cinque tibetani, fonte di giovinezza e salute
0 0 0
Libros Modernos

Mayr, Max <operatore ayurvedico>

I cinque tibetani, fonte di giovinezza e salute : alla ricerca di una lunga e saggia vita / Max Mayr

L'Età dell'Acquario, 2019

Resumen: I cinque riti tibetani, messi in atto con la corretta disposizione d’intenti e attraverso un approccio saggio e ragionato, sono in grado di modificare il nostro organismo, migliorandone la fisiologia. Questa pratica, da sola o come parte di un percorso più ampio che comprende anche regole di vita quotidiana, mira alla purificazione e all’efficienza del corpo e quindi a una lunga vita e a una sua migliore qualità. Questo volume racconta uno dei molteplici percorsi possibili, anche sulla base dell’esperienza di chi scrive. Per passi successivi il lettore conoscerà l’importante storia dello yoga in Tibet e imparerà a leggere il corpo come microcosmo: un microcosmo che appartiene alla natura ed è pertanto condizionato da ciò che lo costituisce, da ciò che lo circonda, e dalla loro relazione. Le indicazioni fondamentali, pratiche e teoriche, costituiscono il cuore del testo: le prime spiegano come eseguire i movimenti in sicurezza e coscienza; le seconde servono a comprendere il valore dei riti, alla luce della medicina moderna e con l’ausilio della tradizione del corpo mistico dello yoga tantrico.