Intolleranza <comportamento>

(Argomento)

Nota:
  • Storie che evidenziano comportamenti intolleranti e situazioni discriminatorie per determinati gruppi di persone
Thesaurus
Più generale (BT)
Vedi anche (RT)

Opere collegate

Encontrados 277 documentos.

Resultados de otras búsquedas: Rete Bibliotecaria Bergamasca

I ragni mi fanno paura
0 1 0
Libros Modernos

Going, K. L. <1973->

I ragni mi fanno paura / K. L. Going ; illustrazioni di Paolo D'Altan ; traduzione di Michele Piumini

Casale Monferrato : Piemme junior, 2007

Resumen: Gabriel ha paura dei ragni, dei fantasmi, di cadere nel gabinetto, di cambiare classe e di un sacco di altre cose. La sua migliore amica, Frita, lo convince ad affrontare insieme le loro paure e questo significa anche per lei dover combattere ciò che teme di più. Ma non si tratta di ragni o altri insetti schifosi: il suo problema è molto più grave... e ha a che fare con il colore della pelle. Età di lettura: da 9 anni.

Nemici miei
0 0 0
Libros Modernos

Gosio, Nicoletta <psichiatra e psicoterapeuta>

Nemici miei : la pervasiva rabbia quotidiana / Nicoletta Gosio

Einaudi, 2020

Resumen: Nelle nostre relazioni quotidiane respiriamo un clima sempre piú offuscato da intolleranza, facile offesa e una fin troppo vivace propensione all'accusa. Il crescendo di espressioni di ira e insofferenza va di pari passo con il rifiuto di fare i conti con le proprie fragilità, utilizzando gli altri come proiezione di parti scomode di sé. A partire dalle inimicizie interiori costruiamo cosí un mondo popolato da tanti presunti nemici esterni a cui addossare la colpa di scontento e malumori. La difficoltà a mettersi in discussione ben si evidenzia nell'attività psicoterapeutica, ma è anzitutto nella vita di tutti i giorni che i sentimenti negativi proiettati alimentano spirali di rabbia e divisioni. Riconoscere in se stessi ciò che troppo facilmente viene attribuito agli altri, assumersene la responsabilità, è l'unica strada per conoscersi, rispettarsi e ricercare forme pacifiche di convivenza, sottraendosi al rischio che la rabbia sia strumentalizzata dai giochi di potere e della politica. Siamo sempre piú arrabbiati, scontenti e a caccia di colpevoli. Ma i primi veri nemici sono dentro di noi. Riconoscere le parti indesiderate di sé, che a nostra insaputa troppo facilmente attribuiamo agli altri, è la via per sentirsi meno minacciati e arginare le conflittualità.

Il ricordo che non avevo
2 1 0
Libros Modernos

Melis, Alberto <1957->

Il ricordo che non avevo : romanzo / Alberto Melis

Milano : Mondadori, 2010

Resumen: È un telegiornale a far scoprire a Mattia e sua madre la verità sul nonno: alcuni teppisti hanno gettato bottiglie incendiarie contro le baracche dei rom di Ponte Mammolo, e nonno Gabriel è rimasto vittima delle fiamme portando in salvo Kino, un bimbo di sei anni. Ma cosa ci faceva al campo? Gabriel sentiva che gli sarebbe successo qualcosa di terribile, perché un oscuro presagio l'aveva già spinto a seminare sul cammino del nipote indizi e frammenti di una verità nascosta. Ora sta a Mattia, con l'aiuto di Angela e Nazifa Bebé, scoprire chi è davvero quel nonno taciturno, qual è la pagina mancante del suo passato, storia dimenticata dalla Storia, che chiede la giustizia di un ricordo.

L' ibisco viola
0 0 0
Libros Modernos

Adichie, Chimamanda Ngozi <1977->

L' ibisco viola / Chimamanda Ngozi Adichie ; traduzione di Maria Giuseppina Cavallo

2. ed.

Einaudi, 2016

Resumen: Kambili ha quindici anni. Vive a Enugu, in Nigeria, con i genitori e il fratello Jaja. Suo padre Eugene, proprietario dell'unico giornale indipendente in un Paese sull'orlo della guerra civile, è agli occhi della comunità un modello di generosità e coraggio politico: conduce una battaglia incessante per la legalità, i diritti civili, la democrazia. Ma nel chiuso delle mura domestiche, il suo fanatismo cattolico lo trasforma in un padre padrone che non disdegna la violenza. Cosí Kambili e Jaja crescono in un clima di dolorose contraddizioni fino a che, dopo un colpo di Stato, non vanno a vivere dalla zia Ifeoma. E nella nuova casa, tra musica e allegria, i due ragazzi scoprono una vita fatta di indipendenza, amore e libertà: una rivelazione che cambierà il loro futuro. L'ibisco viola, opera d'esordio di Chimamanda Ngozi Adichie, racconta le trasformazioni civili e politiche del postcolonialismo, ma è anche un romanzo sulla linea sottile che divide l'adolescenza dall'età adulta, l'amore dall'odio.

La lettera scarlatta
0 0 0
Libros Modernos

Hawthorne, Nathaniel <1804-1864>

La lettera scarlatta / Nathaniel Hawthorne ; traduzione di Fausto Maria Martini

[Milano] : Famiglia cristiana, stampa 1999

Resumen: La giovane Ester Prynne, condannata per adulterio nella puritana Boston, sarà costretta a portare per sempre sul seno una fiammeggiante, scarlatta, lettera A. La A di adulterio, naturalmente. Ma anche di Arte, di America: La lettera scarlatta, libro che rese celebre il nome di Nathaniel Hawthorne, è un mirabile esempio di fusione tra la perfezione della trama, la caratterizzazione dei protagonisti e la ricchezza dello stile. Hawthorne fa di Ester un personaggio esemplare: condanna la terribile rigidità puritana, riconosce la violenza di cui la società si rende colpevole, ma non assolve la protagonista, anche se le dona tutta la sua compassione, la sua pietà. Celebre la riduzione cinematografica del 1995, interpretata da Demi Moore, Gary Oldman e Robert Duvall.

Tornatras
0 0 0
Libros Modernos

Pitzorno, Bianca <1942->

Tornatras / Bianca Pitzorno ; illustrazioni di Quentin Blake

Milano : Mondadori, 2000

Resumen: Una madre vedova, depressa e totalmente succube della televisione, tutto il denaro della famiglia inghiottito dalle televendite, il frigorifero vuoto e una montagna di bollette da pagare, l'undicesimo compleanno senza torta e senza candeline... E' proprio quando a Colomba sembra di aver toccato il fondo, che le cose si mettono a girare vorticosamente e la sua vita diventa più movimentata e interessante di qualsiasi programma televisivo. Solo uno sceneggiatore impazzito potrebbe infatti mescolare nella stessa storia una banda di ragazzini chiamati Mostri Selvaggi, in guerra contro i Predators per il possesso della Ostinata Dimora. Riusciranno i nostri eroi a mantenere il controllo dell propria vita? Età di lettura: da 11 anni.

La nuvola blu
0 1 0
Libros Modernos

Ungerer, Tomi <1931-2019>

La nuvola blu / Tomi Ungerer ; traduzione di Silvia Nerini ; illustrazioni dell'autore

Milano : Mondadori, 2004

Resumen: La nuvola blu era diversa dalle sue compagne: era libera, curiosa e sorrideva quando le altre nuvole indispettite la minacciavano con tuoni e fulmini. Tutto ciò che veniva a contatto con lei diventava blu: gli uccelli, gli arcobaleni, la punta dei grattacieli. La nuvola blu cresceva, lasciando, ormai famosa, le sue tracce intorno al mondo. Ma un giorno vide il cielo riempirsi di fumo: era il cielo su una città in preda ai tumulti e agli incendi. I bianchi ferivano i neri, i neri colpivano i rossi, i rossi attaccavano i gialli e i gialli aggredivano i bianchi. La nuvola blu decise di diventare un acquazzone e, così, immersa nel blu, la gente smise di combattersi. Età di lettura: da 6 anni.

Il ragazzo del jazz
0 0 0
Libros Modernos

Collier, James Lincoln

Il ragazzo del jazz / James Lincoln Collier ; traduzione di Glauco Arneri ; illustrazioni di Michele Tranquillini

Milano : Mondadori, 1997

Semina il vento
0 0 0
Libros Modernos

Perissinotto, Alessandro <1964->

Semina il vento / Alessandro Perissinotto

Milano : Piemme, 2011

Resumen: Braccio 6, nel reparto di massima sicurezza di un carcere del Nord Italia. Sulle labbra, la dichiarazione di innocenza; tra le mani, il giornale che ritrae in prima pagina il corpo senza vita di sua moglie. Su consiglio del proprio avvocato, Giacomo decide di raccontare la propria vicenda, l'inevitabile serie di eventi che lo ha condotto in quella cella. E così torna all'epoca in cui, per riuscire a sopravvivere a Parigi, alternava il lavoro di curatore di mostre per bambini, a quello di cameriere. Era in quel periodo che aveva conosciuto Shirin. Non l'aveva trovata subito bella, almeno non nel senso consueto del termine; era stato attratto piuttosto dalla storia che i suoi occhi sembravano celare, da quel profondo distacco verso chi le stava accanto, come se per lei la vita vera fosse altrove. Ci sono amori che iniziano all'improvviso, con notti memorabili, il loro invece era nato con la lentezza inesorabile delle cose fatte per durare. L'innamoramento, il matrimonio e poi la decisione che avrebbe cambiato le loro vite per sempre: lasciare Parigi per trasferirsi a Molini, sulle montagne piemontesi, nel paese dove lui era nato. Ma nessun luogo è al riparo dal vento dell'odio, dal fanatismo delle religioni, dall'arroganza del potere, dall'intolleranza strisciante. Così il paradiso aveva cominciato a scivolare verso l'inferno, prima piano, poi sempre più rapidamente, fino ad arrestarsi lì, in quella cella, con il tormento del ricordo d'un amore reso perfetto dalla morte.

Il signore delle anime
0 0 0
Libros Modernos

Némirovsky, Irène <1903-1942>

Il signore delle anime / Irene Nemirovsky ; traduzione di Marina Di Leo ; con un saggio di Olivier Philipponnat e Patrick Lienhardt

Milano : Adelphi, 2011

Resumen: Dopo essere stato nelle sue mani, dottore, nessuno può più affermare di essere padrone della propria anima dirà un giorno a Dario Asfar il ricchissimo finanziere Wardes, affidandosi ancora una volta alle cure di quel medico ambiguo quanto fascinoso. A Parigi c'è chi lo accusa di sfruttare la credulità del prossimo. Eppure, nella sua sala d'aspetto continuano a fare la fila le signore della buona società, ansiose di sottoporsi al suo metodo una sorta di psicoanalisi annacquata a uso mondano - per guarire da mali molto spesso immaginari. Del resto, se il dottor Asfar è riuscito a diventare ricco e celebre, è proprio perché, nel momento in cui stava per arrendersi alla miseria e all'emarginazione, ha capito che queste malattie nervose, queste turbe psichiche, queste inspiegabili fobie, che di certo nessun dottore saprebbe guarire, rappresentano un campo di ampio, illimitato successo . Certo, è dovuto scendere a compromessi talvolta ignobili con la propria coscienza; e ha finito - lui, il meteco, il medicastro malvestito, che, giunto da uno di quei porti dell'Oriente che formicolano di commerci di ogni genere, sognava di trovare in Occidente il proprio riscatto - per non tirarsi indietro di fronte a nessuna richiesta, neanche la più scellerata. Non poteva, e non solo perché aveva una moglie e un figlio da mantenere: ma perché era anche lui un lupo affamato...

Libri al rogo
0 0 0
Libros Modernos

Battista, Pierluigi <1955->

Libri al rogo : la cultura e la guerra all'intolleranza / Pierluigi Battista

La Nave di Teseo, 2019

Resumen: Un atto d’amore per i libri e il pensiero libero. Un infuocato manifesto a favore della libertà d’espressione e in difesa di una tolleranza che non ammette deroghe. I libri hanno sempre fatto paura, perché le loro pagine possono diffondere il seme della conoscenza, della scoperta, di una pericolosa libertà. Lo stesso è accaduto con quadri, canzoni, film e spettacoli teatrali capaci di conquistare l’emozione del pubblico con la stessa intensità con cui hanno attirato l’avversione di chi ne contestava i princìpi. Dittatori e benpensanti si sono accaniti contro le opere accusate di turbare l’ordine costituito, impedendone la diffusione e perseguitando gli autori. Negli ultimi decenni, ai roghi in piazza si è sostituita una pratica solo apparentemente meno feroce: una censura sottile eppure implacabile, ispirata ai più nobili motivi ma che rischia di sconfinare nel fanatismo più intollerante. Nel suo nome si mettono all’indice registi e scrittori, si coprono dipinti e si alterano i classici che offendono la sensibilità contemporanea.

La lettera scarlatta
0 0 0
Libros Modernos

Hawthorne, Nathaniel <1804-1864>

La lettera scarlatta / Nathaniel Hawthorne ; introduzione di Carlo Pagetti ; traduzione di Gianna Lonza

Milano : Garzanti, 1992

Resumen: La vicenda si svolge nella Boston puritana del sec. XVII. Hester Prinne ha preceduto nel Massachusetts il marito, un anziano scienziato, e ha avuto una figlia, Pearl, da una relazione illegittima. Viene messa alla gogna e condannata a portare sul petto la lettera A (adultera), ritagliata in un bel panno scarlatto. Rifiuta di dire il nome del suo amante, ma il marito, sotto falso nome, si mette alla ricerca dell'uomo. Riesce a scoprirlo: è il giovane revederendo Dimmesdale, che soffre moltissimo, ma, per orgoglio, non vuole confessare. Pressato dal marito di Hester alla fine confessa pubblicamente la sua colpa, ma stroncato dall'emozione, muore.

I bambini invisibili
4 0 0
Libros Modernos

Varriale, Pina <1957->

I bambini invisibili / Pina Varriale

Casale Monferrato : Piemme junior, 2008

Resumen: Sevla ha dodici anni e non capisce perché i gagé, i non Rom, quando la incontrano per strada tirino dritto come se fosse invisibile. Per lei avere una casa con le ruote e addormentarsi al suono dei violini è normale e non le sembra difficile andare d'accordo con gli altri. Ma una notte Sevla vede delle ombre tra i cespugli: sono uomini incappucciati che non ha mai visto prima e stanno spargendo della benzina intorno alle roulotte... Con un intervento di don Virginio Calmegna, fondatore della Casa della Carità. Età di lettura: da 10 anni.

L'impero di sabbia
0 0 0
Libros Modernos

Costa, Francesco <1946- ; Napoli>

L'impero di sabbia : 1934-1936 / Francesco Costa ; scheda storica di Luciano Tas

Milano : Mondadori, 2001

Resumen: Marcello non ha nessuno al mondo a parte zia Norma, amabile e stravagante ragazza in partenza per l'Africa, dove canterà (maluccio) per le truppe italiane. Ed è così che zia e nipote, con l'impresario Luigi al seguito, si ritrovano nel bel mezzo di una guerra: perché l'Italia di Mussolini vuole un posto al sole e ha deciso di conquistare l'Etiopia. Una scheda a fine volume, curata da Luciano Tas, riassume e spiega tutti gli avvenimenti del periodo storico. Età di lettura: da 10 anni.

L'estate segreta di Daniel Lyons
0 0 0
Libros Modernos

Apps, Roy

L'estate segreta di Daniel Lyons / Roy Apps ; illustrazioni di Giovanni Crivello ; traduzione di Alessandra Petrelli

Casale Monferrato : Piemme junior, 1998

Da quando sono tornata
0 0 0
Libros Modernos

Levi, Lia <1931->

Da quando sono tornata / Lia Levi ; illustrazioni di Desideria Guicciardini

Milano : Mondadori, 1998

Resumen: Quando Brunisa, la ragazza ebrea di Una valle piena di stelle, ritorna a casa, la città è in rovine, ma la gente è fiduciosa e cerca in ogni modo di ricominciare. L'aspettano nuove amicizie, vecchi pregiudizi, la ricerca dell'amato Claudio e, soprattutto, un mistero che tinge di giallo la sua vita... Un vivace ritratto dell'Italia del dopoguerra con le speranze e le illusioni che l'accompagnano alla democrazia.

Il gatto di Sofia
0 0 0
Libros Modernos

Rosen, Billi

Il gatto di Sofia / Billi Rosen ; traduzione di Francesca Cavattoni ; illustrazioni di Lorena Munforti

Milano : A. Mondadori, 1994

Migrazioni e intolleranza
0 0 0
Libros Modernos

Eco, Umberto <1932-2016>

Migrazioni e intolleranza / Umberto Eco

La Nave di Teseo, 2019

Resumen: Una fulminante e agile raccolta di quattro saggi, di cui due inediti, che affrontano il tema dell'intolleranza e dei fenomeni migratori con la forza delle idee e delle argomentazioni, contro ogni pregiudizio. Una lezione civile, illuminante e profetica, su temi di grande sensibilità e attualità: i migranti, le forme di razzismo e intolleranza esplicite e subdole, l'identità europea, il confronto con tradizioni e abitudini diverse dalle nostre.

L'ibisco viola
3 0 0
Libros Modernos

Adichie, Chimamanda Ngozi <1977->

L'ibisco viola / Chimamanda Ngozi Adichie ; traduzione di Maria Giuseppina Cavallo

12. ed

Torino : Einaudi, 2012

Resumen: Kambili ha quindici anni. Vive a Enugu, in Nigeria, con i genitori e il fratello Jaja. Suo padre Eugene, proprietario dell'unico giornale indipendente del Paese, è agli occhi della comunità un modello di generosità e coraggio politico. In un Paese sull'orlo della guerra civile, conduce una battaglia incessante per la legalità, i diritti civili, la democrazia. Ma, nel chiuso delle mura domestiche, il suo fanatismo cattolico lo trasforma in un padre-padrone che non disdegna la violenza. Cosi Kambili e Jaja crescono in un clima di dolorose contraddizioni fino a che, dopo un colpo di Stato, vanno a vivere dalla zia Ifeoma. E nella nuova casa, tra musica e allegria, i due ragazzi scoprono una vita fatta di indipendenza, amore e libertà. Una rivelazione che cambierà il loro futuro. L'ibisco viola racconta le trasformazioni civili e politiche del post colonialismo, ma è anche una storia sulla sottile linea che divide l'adolescenza dall'età adulta, l'amore e l'odio, le vecchie religioni e le nuove, in una prima prova che già unisce talento e saggezza.

Opere scelte
0 0 0
Libros Modernos

Hawthorne, Nathaniel <1804-1864> - Hawthorne, Nathaniel <1804-1864>

Opere scelte / Nathaniel Hawthorne ; a cura di Vito Amoruso

Milano : A. Mondadori, 1994

Resumen: La giovane Ester Prynne, condannata per adulterio nella puritana Boston, sarà costretta a portare per sempre sul seno una fiammeggiante, scarlatta, lettera A. La A di adulterio, naturalmente. Ma anche di Arte, di America: La lettera scarlatta, libro che rese celebre il nome di Nathaniel Hawthorne, è un mirabile esempio di fusione tra la perfezione della trama, la caratterizzazione dei protagonisti e la ricchezza dello stile. Hawthorne fa di Ester un personaggio esemplare: condanna la terribile rigidità puritana, riconosce la violenza di cui la società si rende colpevole, ma non assolve la protagonista, anche se le dona tutta la sua compassione, la sua pietà. Celebre la riduzione cinematografica del 1995, interpretata da Demi Moore, Gary Oldman e Robert Duvall.