EVENTI SUL TERRITORIO

Antonio Ligabue dal PO al Garda

Cuándo
04 December - 30 January 2022
Horario
09:30 — 19:00
Dónde
Castello di Desenzano - Desenzano del Garda (Brescia)
Categorías
Mostra
Información
Link
La mostra di Antonio Ligabue, presso il Castello di Desenzano del Garda (Bs), Via Castello n.63, dal 13 dicembre 2020 al 31 gennaio 2021, è a cura di Roberta Di Nicola, dott.ssa in filosofia e saggista di Estetica, ed è organizzata dall'Associazione Culturale "Il Corriere del Garda", dalla Casa Museo Ligabue " di Gualtieri, in collaborazione con il Comune di Desenzano del Garda (con prot. n. 40056/7.6 dell'11/09/2020) e il patrocinio della Provincia di Brescia.
La Mostra avrà lo scopo di rappresentare le origini e la vita dell'Artista da Zurigo a Gualtieri e le dinamiche estetiche attraverso le opere esposte provenienti dalla collezione della Casa Museo e da collezionisti privati.
L'evento è patrocinato dal Consolato Generale di Svizzera di Milano, dal Club Unesco di Brescia, dalla Proloco della città di Gualtieri, e in fase di richiesta Regione Lombardia e Mibact.
Partner della Mostra è il Museo Tazio Nuvolari di Mantova per la gentile concessione di una macchina utilizzate dall'Artista negli anni Sessanta.
Saranno esposte opere per un totale di: 11 dipinti, 20 punte secche, 8 sculture, 3 disegni, oltre a svariati effetti personali dell'artista selezionati e provenienti dalla casa Museo, con fotografie edite e inedite.
Inoltre vi saranno pannelli esplicativi e due spazi dedicati alla proiezione di due video: - il documentario Antonio Ligabue, del regista Raffaele Andreassi del 1962; -la lettura di una poesia di Fanny Sassi, recitata dall'attore italiano Alessandro Haber, dedicata al dipinto "Ritratto di Elba" di Antonio Ligabue del 1933.
Il Catalogo della Mostra edito da Az Color Srl di Sirmione, presenterà: un testo critico della curatrice Roberta Di Nicola; un testo di Ugo Andreis, e un testo con testimonianze personali del dott. Giuseppe Caleffi e il sig. Angelo Leidi. Seguiranno alla Mostra eventi correlati, anche in diversi Comuni limitrofi, attraverso conferenze, presentazione del catalogo e di artisti contemporanei che hanno realizzato opere in omaggio ad Antonio Ligabue.
Inoltre è prevista una serata dedicata alla proiezione del Film "Volevo nascondermi" del 2020 diretto da Giorgio Diritti con la richiesta di presentazione in sede dello stesso regista.
Per la ricchezza culturale del progetto e la sua multidisciplinarietà è prevista la partecipazione di un pubblico variegato, costituito non solo da critici ed esperti ma anche da studiosi e appassionati, nonché da studenti di istituti superiori e universitari.