E' possibile raffinare la ricerca cliccando sui filtri proposti (nella colonna a sinistra), oppure utilizzando il box di ricerca veloce o la relativa ricerca avanzata.

Incluir: ninguno de los filtros siguientes
× Editor Il *Mulino <casa editrice>
Incluir: todos los filtros siguientes
× Idiomas Italian

Encontrados 851325 documentos.

Mostrar parámetros
Il libro dei quiz di viaggio Lonely Planet
0 0 0
Libros Modernos

Il libro dei quiz di viaggio Lonely Planet

Lonely Planet : EDT, 2020

  • No se puede reservar
  • Ejemplares totales: 1
  • En préstamo: 0
  • Reservas: 0

Resumen: I lettori sono messi alla prova su tutto, dalle capitali alle valute, dagli edifici più alti ai fiumi più lunghi, dagli imperi antichi ai piatti nazionali, dai laghi più profondi agli oceani più vasti, fino a sconfinare nell'universo. 100 quiz, circa 20 domande ciascuno, per un totale di oltre 2000 quesiti. La maggior parte riguarda conoscenze generali sul mondo, alcuni valutano un determinato argomento, come per esempio libri, musei, set cinematografici, monumenti storici.

Ebook
0 0 0
Libros Modernos

Cirillo, Andrea

Ebook : promozione, distribuzione, vendita / Andrea Cirillo

Editrice bibliografica, 2020

  • No se puede reservar
  • Ejemplares totales: 1
  • En préstamo: 0
  • Reservas: 0
Della gentilezza e del coraggio
0 0 0
Libros Modernos

Carofiglio, Gianrico <1961->

Della gentilezza e del coraggio : breviario di politica e altre cose / Gianrico Carofiglio

Feltrinelli, 2020

Resumen: La qualità della vita democratica scaturisce innanzitutto dalla capacità di porre e di porsi buone domande, dalla capacità di dubitare. E questo vale tanto per chi il potere ce l'ha quanto, forse soprattutto, per chi apparentemente non ce l'ha. Cioè noi. Perché i cittadini hanno un potere nascosto, che li distingue dai sudditi e che deriva proprio dall'esercizio della critica e dunque della sorveglianza. In queste pagine Gianrico Carofiglio, con la sua scrittura affilata e la sua arte di narratore, ci accompagna in un viaggio nel tempo e nello spazio e costruisce un sommario di regole - o meglio suggerimenti - per una nuova pratica della convivenza civile. Una pratica che nasce dall'accettazione attiva dell'incertezza e della complessità del mondo ed elabora gli strumenti di un agire collettivo laico, tollerante ed efficace. Partendo dagli insegnamenti dei maestri del lontano Oriente e passando per i moderni pensatori della politica, scopriamo un nuovo senso per parole antiche e fondamentali, prima fra tutte la parola gentilezza. Non c'entra nulla con le buone maniere, né con l'essere miti, ma disegna un nuovo modello di uomo civile, che accetta il conflitto e lo pratica secondo regole, in una dimensione audace e non distruttiva. Per questo la gentilezza, insieme al coraggio, diventa una dote dell'intelligenza, una virtù necessaria a trasformare il mondo. E contrastare tutte le forme di esercizio opaco del potere diventa un'attività sovversiva, che dovrà definire l'oggetto della nostra azione, della nostra ribellione.

Fu sera e fu mattina
0 0 0
Libros Modernos

Follett, Ken <1949->

Fu sera e fu mattina / Ken Follett ; traduzione di Annamaria Raffo

Mondadori, 2020

Resumen: 17 giugno 997. Non è ancora l'alba quando a Combe, sulla costa sudoccidentale dell'Inghilterra, il giovane costruttore di barche Edgar si prepara con trepidazione a fuggire di nascosto con la donna che ama. Ma i suoi piani vengono spazzati via in un attimo da una feroce incursione dei vichinghi, che mettono a ferro e fuoco la sua cittadina, distruggendo ogni cosa e uccidendo chiunque capiti loro a tiro. Edgar sarà costretto a partire con la sua famiglia per ricominciare tutto da capo nel piccolo e desolato villaggio di Dreng's Ferry. Dall'altra parte della Manica, in terra normanna, la giovane contessa Ragna, indipendente e fiera, si innamora perdutamente del nobile inglese Wilwulf e decide impulsivamente di sposarlo e seguirlo nella sua terra, contro il parere di suo padre, il conte Hubert di Cherbourg. Si accorgerà presto che lo stile di vita al quale era abituata in Normandia è ben diverso da quello degli inglesi, la cui società arretrata vive sotto continue minacce di violenza e dove Ragna si ritroverà al centro di una brutale lotta per il potere. In questo contesto, il sogno di Aldred, un monaco colto e idealista, di trasformare la sua umile abbazia in un centro di erudizione e insegnamento entra in aperto conflitto con le mire di Wynstan, un vescovo abile e spietato pronto a tutto pur di aumentare le sue ricchezze e il suo potere. Le vite di questi quattro personaggi si intersecano, in un succedersi di continui colpi di scena, negli anni più bui e turbolenti del Medioevo che termina dove "I pilastri della terra" hanno inizio.

Isole Eolie
0 0 0
Libros Modernos

Bassi, Giacomo <1980->

Isole Eolie : il meglio, da vivere, da scoprire / Giacomo Bassi

EDT : Lonely Planet, 2020

Resumen: Guida delle Isole Eolie

4: Una graziosa vitellina
0 0 0
Libros Modernos

Guibert, Emmanuel <1964-> - Boutavant, Marc <1970->

4: Una graziosa vitellina

Resumen: È bella, Petula. Ha un buon profumo. In classe, Ariol è seduto proprio dietro di lei. Nella sua testa, le fa dei complimenti, le dice che la ama. Ma è una cosa strana: quando Petula si volta e bisogna parlarle in faccia, dal vivo, Ariol non ha più nulla da dire. Non esce manco una parola! Non è facile, per un piccolo asino, essere innamorati di una graziosa vitellina.

Dinosauri che ce l'hanno fatta
0 0 0
Libros Modernos

Ortolani, Leo <1967->

Dinosauri che ce l'hanno fatta / Leo Ortolani

Laterza, 2020

Resumen: Il regno dei dinosauri. L'epoca più selvaggia e feroce che il nostro pianeta abbia mai conosciuto, prima dell'arrivo degli adolescenti.

Missione Olimpo
0 0 0
Libros Modernos

Stilton, Geronimo <personaggio>

Missione Olimpo / Geronimo Stilton

Piemme, 2020

Resumen: Cari amici roditori, seguitemi in questo straordinario Viaggio nel Tempo... A bordo della Giostra del Mito, la nuova invenzione di Ficcagenio Squitt, raggiungeremo l'Olimpo, la mitica dimora degli dei. Purtroppo la nostra presenza non sarà molto gradita e gli dei faranno di tutto per liberarsi di noi! L'unica via di salvezza sarà superare Quattro Prove difficilissime, decise proprio dagli abitanti dell'Olimpo. Che avventura mozzafiato! E ORA SI PARTE, DESTINAZIONE OLIMPO!

Stilton & friends
0 0 0
Libros Modernos

Stilton, Geronimo <personaggio>

Stilton & friends : storia di un'amicizia stratotopica / Geronimo Stilton

Piemme, 2020

Resumen: Era una mattina molto tranquill almeno fino a quando un drone mi ha svegliato cantandomi "Tanti auguri a te!". E da quel momento... squit... mi sono ritrovato protagonista di un programma televisivo! Tra quiz prove d'abilità e megapenalità dovevo indovinare l'ospite misterioso che bussava alla mia porta. Per mille mozzarelle che compleanno indimenticabile!

Mi sono tuffato nell'acquario!
0 0 0
Libros Modernos

Stilton, Geronimo <personaggio>

Mi sono tuffato nell'acquario! / Geronimo Stilton

Piemme, 2020

Resumen: Per mille mozzarelle! Una tranquilla visita all'acquario è diventata un'avventura frullabaffi nella vasca tropicale! Tra una corsa con i cavallucci marini e un incontro ravvicinato con lo squalo tigre, siete pronti a "tuffarvi" nel divertimento? Volete sapere com'è il mondo quando si è MINI? Scopritelo insieme a me! Con il raggio microtopizzante diventeremo piccoli, anzi, piccolissimi, e tutto diventerà MAXI... anche il divertimento!

L'albero della vergogna
0 0 0
Libros Modernos

Pinilla, Ramiro <1923-2014>

L'albero della vergogna / Ramiro Pinilla ; traduzione di Raul Schenardi

Fazi, 2020

Resumen: All'indomani della vittoria di Franco, il piccolo paesino di Gexto, nei Paesi Baschi, è un luogo paralizzato dalla paura: rappresaglie ed esecuzioni da parte di «quelli della Falange» sono all'ordine del giorno, e poco a poco gli uomini stanno scomparendo: alcuni sono caduti in guerra, altri vengono portati via in passeggiate dalle quali non si fa più ritorno, oppure fucilati di fronte alle loro famiglie, fra le grida delle loro donne. Ma chi c'è dall'altra parte? Altri uomini. Questa è la storia di Rogelio Cerón, uno di loro, un falangista ventenne che fa quello che fa senza sapere bene perché. Un giorno uccide un maestro repubblicano sotto lo sguardo del figlio, un bambino di dieci anni; per lui niente sarà mai più lo stesso, quegli occhi gli rimarranno impressi nella memoria per sempre: occhi fissi, freddi, che non piangono, ma che promettono vendetta. Trent'anni dopo, gli abitanti del paesino si chiederanno quale mistero si celi dietro la figura solitaria del «pover'uomo della baracca», che da molto tempo conduce una vita da eremita prendendosi cura di un albero di fico, sopportando in silenzio l'assedio di un vicino convinto che sotto la pianta ci sia un tesoro. Cosa si nasconde, realmente, sotto quell'albero? Qual è il suo significato?

Non solo di cose d'amore
0 0 0
Libros Modernos

Del Soldà, Pietro <1973->

Non solo di cose d'amore : noi, Socrate e la ricerca della felicità / Pietro Del Soldà

Marsilio, 2020

  • No se puede reservar
  • Ejemplares totales: 1
  • En préstamo: 0
  • Reservas: 0

Resumen: Come può un pensatore vissuto venticinque secoli prima di noi influenzare la nostra ricerca della felicità? Cosa ha da dire a un ragazzo che non si riconosce in quello che fa, a chi si sente solo e non sa costruire un vero rapporto con gli altri, a chi è portato a credere alle "fake news" o a una politica impegnata a costruire nuovi muri? Sono questioni di oggi ma con radici profonde che portano fino alla Grecia di Socrate. Partendo dalla sua esperienza di conduttore radiofonico, un mestiere fatto di domande e del confronto quotidiano con gli ascoltatori sui temi di attualità, Pietro Del Soldà ci accompagna lungo un viaggio sulle tracce di questa enigmatica figura. La sfida è quella di trovare nell'ironia e nelle contraddizioni di Socrate, protagonista dei "Dialoghi" del discepolo Platone, chiavi di lettura inedite e interpretazioni in grado di farci cambiare prospettiva sui nostri problemi, fornendo spunti da mettere a frutto in ogni ambito, dalle relazioni con gli altri alla politica. Che si parli di bellezza o di virtù, di verità o di menzogne, di democrazia o di tirannia, ogni cosa per Socrate è una "cosa d'amore", non nel senso romantico e privato che in genere attribuiamo al termine, ma in uno molto più ampio. Socrate ci spinge a superare la distinzione tra vita e pensiero indicandoci, con l'esempio, la sola via per affrontare quanto ci impedisce di essere davvero noi stessi, lasciando cadere maschere, identità e ruoli sociali che non ci rappresentano e ci dividono dagli altri. E la via del dialogo, del confronto che mette in discussione i pregiudizi e porta alla scoperta e alla cura di se stessi, perché - sostiene Socrate - "senza cura di sé non si è in grado di agire bene, e ancor meno di governare la polis".

Giù la maschera
0 0 0
Libros Modernos

Bola, J. J. <scrittore e poeta>

Giù la maschera : essere maschi oggi / JJ Bola

Einaudi ragazzi, 2020

  • No se puede reservar
  • Ejemplares totales: 1
  • En préstamo: 0
  • Reservas: 0

Resumen: Un ragazzo inglese di famiglia immigrata, ottimo giocatore di basket, bravo studente, cresciuto tra fratelli e amici, convinto di essere sereno e felice, si vede calare davanti all'improvviso il buio dell'incomprensione, del disagio, della solitudine. Perché? La risposta a questa domanda è il punto di partenza del libro: perché il disagio maschile oggi è diffuso e ha molteplici forme, dalle più violente e drammatiche (stupri, sparatorie, aggressioni) a quelle più subdole e striscianti (discriminazione, molestie, depressione). Partendo da storie di vita vissuta - di ragazzi normali ma anche di campioni dell'NBA - l'autore ci mostra come gran parte di questo disagio dipenda dal modello unico di maschilità che ci è imposto. È un modello patriarcale, incentrato su un'idea di uomo lontana dalle aspirazioni reali dei maschi e dal rispetto dei molti ruoli che le donne ricoprono nella società di oggi. Un modello sbagliato, che impedisce la libera espressione di sentimenti, emozioni e fragilità maschili, spingendoli a crearsi una maschera che ferisce per primo chi la porta, condannandolo al tradimento di sé e degli altri.

Il violino della salvezza
0 0 0
Libros Modernos

Bilardello, Salvo <chimico e scrittore>

Il violino della salvezza / Salvo Bilardello

Libro/mania, 2020

  • No se puede reservar
  • Ejemplares totales: 1
  • En préstamo: 0
  • Reservas: 0

Resumen: A ottobre Trieste sembra un dipinto. Dal porto si stende una tela blu e all'orizzonte luccicano come argento le vele della Barcolana gonfiate dal vento. Anche il commissario Renzo De Stefano, da poco trasferitosi a Trieste da Aquileia per raggiungere la sua compagna, cerca di godersi l'atmosfera di festa che la famosa regata porta in città, quando arriva la notizia che la 47° edizione della gara è stata macchiata da un duplice delitto: a bordo di un'imbarcazione sono stati ritrovati due corpi, uno dei quali marchiato a sangue con le lettere NN. De Stefano analizza scrupolosamente l'insolita scena del delitto e inizia subito a indagare, ma gli omicidi non sono finiti, si susseguono uno dopo l'altro in diversi luoghi della città. Il marchio NN sembra essere la firma di una mente spietata e con un piano molto preciso. Cos'altro accomuna le vittime di queste terrificanti esecuzioni? Tra false piste e la pressione di un'opinione pubblica sempre più spaventata, De Stefano e i suoi uomini iniziano una corsa contro il tempo per fermare una scia di sangue che sembra inarrestabile e si intreccia alla dolorosa storia della città.

Diario di clandestinità e altri scritti in tempo di guerra
0 0 0
Libros Modernos

Barolini, Antonio <1910-1971>

Diario di clandestinità e altri scritti in tempo di guerra : (1943-1945) / Antonio Barolini ; a cura di Susanna Barolini e Teodolinda Barolini

Pozza, 2020

Resumen: Il 25 luglio 1943, quando cade il regime mussoliniano, Antonio Barolini è una delle figure di rilievo nella cerchia degli antifascisti vicentini. Ha già pubblicato tre raccolte di poesie nelle edizioni dell'Asino Volante e del Pellicano, le prime avventure editoriali dell'amico Neri Pozza, e la sua notorietà è tale da avergli procurato la stima e l'amicizia di intellettuali quali Aldo Capitini, il fondatore del Movimento Nonviolento in Italia, Carlo Ludovico Ragghianti, Giorgio Bassani. Naturale, dunque, che quando la «Vedetta fascista», il quotidiano locale, diventa «Il Giornale di Vicenza», scoprendo, come numerosi organi di stampa periferici, la libertà d'espressione, Barolini venga chiamato a dirigerlo. La sua direzione dura quarantacinque giorni, i giorni del governo Badoglio. Con la neonata Repubblica di Salò, protetta dai nazisti, «Il Giornale di Vicenza» si trasforma nel «Popolo vicentino» e Antonio Barolini, finito sotto processo, viene condannato a quindici anni di reclusione dal Tribunale speciale fascista per gli articoli scritti sul foglio «badogliano». Le pagine qui raccolte e curate dalle figlie di Barolini, costituiscono il diario di quegli anni; un diario di clandestinità, poiché, per sfuggire alla cattura, Barolini si rifugia a Venezia, dove vive segregato dai partigiani in otto diverse case fino al 29 aprile 1945, giorno della liberazione della Serenissima. A distanza di tanti anni dagli eventi narrati, sorprende l'attualità del conflitto morale che le alimenta: il conflitto di un uomo che si scopre pacifista in tempo di guerra e cerca incessantemente la via giusta per opporsi al male e alla barbarie. Sono pagine che narrano di un'avventura clandestina «drammatica e ricca d'umanità», come ebbe a definirla Neri Pozza, e che costituiscono, insieme, come scrive nell'introduzione Teodolinda Barolini, una «meditazione filosofica e religiosa che indaga le modalità dell'eroismo e i parametri di una vita morale in tempi di guerra».

Racconti dai luoghi dell'autismo
0 0 0
Libros Modernos

Racconti dai luoghi dell'autismo : casi clinici / a cura di Magda Di Renzo

Magi, 2020

  • No se puede reservar
  • Ejemplares totales: 1
  • En préstamo: 0
  • Reservas: 0

Resumen: Questa raccolta di storie cliniche di bambini affetti da autismo rappresenta la possibilità di focalizzare le singole difficoltà del piccolo paziente alla ricerca di un senso nel suo penoso vissuto e in quello di tutti coloro che gli sono accanto. Per trovare le risposte terapeutiche adeguate, gli autori - tutti psicoterapeuti dell'età evolutiva che condividono la prospettiva psicodinamica - si interrogano sul significato di ogni comportamento del bambino nel tentativo di comprendere i meccanismi psicologici e psicopatologici che tengono in vita le disfunzioni presenti e di scoprire le potenzialità e le capacità emergenti. I percorsi narrati non sono facili; presuppongono, da parte del terapeuta, una buona conoscenza del disturbo e della fenomenologia psichica che lo accompagna, affinché la compassione, che è necessario sperimentare, sia radicata su un competente sapere delle problematiche presenti, oltre che sulla capacità di provare empatia. Presuppongono, altresì, che il terapeuta si interroghi sulle difficoltà che è costretto a provare al cospetto di sentimenti tormentati ed elabori il proprio controtransfert per trovare le risorse che gli permetteranno di stare accanto a quel bambino anche nei momenti più drammatici. In queste storie i sintomi diventano opportunità, che riescono a rivelare ciò che ancora non ha trovato forma per raccontarsi. Sono narrazioni che permettono di comprendere le sfumature del disagio, le aree di passaggio da uno stadio evolutivo all'altro, i cambiamenti nei sistemi difensivi da dimensioni arcaiche a strutturazioni più mature e che, quindi, restituiscono un bambino con tutto il suo spessore umano. 21 casi clinici a testimonianza che dietro un disturbo autistico c'è sempre un bambino che aspetta di essere "trovato" e che la dignità umana appartiene sempre alla relazione e non a un singolo individuo.

Viaggio in Italia
0 0 0
Libros Modernos

Cuniberto, Flavio <1956->

Viaggio in Italia / Flavio Cuniberto

Pozza, 2020

  • No se puede reservar
  • Ejemplares totales: 1
  • En préstamo: 0
  • Reservas: 0

Resumen: «L'italica erba» o il «giardino dell'Impero»: così Dante era solito definire quello spazio geografico che va sotto il nome di Italia. Un giardino che diventerà poi un «paradiso abitato da diavoli», come Croce amava ripetere parlando di Napoli. Attraversare questa terra di contrasti e di spettacolose varietà non è mai stato, nel corso dei secoli, un semplice viaggio, ma una vera e propria categoria dello spirito, un'iniziazione alla vita in tutta la sua pienezza, alle sue luci e alle sue ombre, come ben sapevano i viaggiatori del Grand Tour. Nelle pagine di questo libro, Flavio Cuniberto dimostra che questa natura del viaggio in Italia è tutt'altro che irrimediabilmente perduta. Dalle regioni del Nord, il baricentro razionale dello spazio italiano, all'Italia di mezzo, il baricentro estetico con la sua incessante esibizione di una misura fantastica, di un canone della Forma, alla nostalgia indicibile degli altopiani sardi, delle coste calabresi e degli uliveti, fino ai luoghi estremi del Sud, che sembrano dilatare l'Italia come un ventaglio aperto nel Mediterraneo - ragione, metafisica e mito continuano a darsi la mano nel paesaggio italiano e a offrirlo al viaggiatore come un'irrinunciabile categoria dello spirito.

Millennial girls millennials green
0 0 0
Libros Modernos

Vendrame, Isabella <1983->

Millennial girls millennials green / Isabella Vendrame

Il Ciliegio, 2020

  • No se puede reservar
  • Ejemplares totales: 1
  • En préstamo: 0
  • Reservas: 0

Resumen: A sedici anni Flora è una vera millennials green. Ama la natura e gli animali, la frutta e la verdura, l'amicizia e la vita all'aria aperta. Ricicla ogni cosa con divertimento e tanta fantasia. Prepara ricette speciali per centrifughe e frullati, cibi dolci e salati, nonché cosmetici naturali. Perché il mondo è unico e va rispettato, anche prendendosi cura di sé.

Moderne parole antiche
0 0 0
Libros Modernos

Tatasciore, Enrico <1982->

Moderne parole antiche : Cardarelli, Ungaretti, Quasimodo, Saba e i classici / Enrico Tatasciore

Prospero, 2020

Resumen: Dal vastissimo panorama della poesia degli anni Venti, Trenta e Quaranta del Novecento, questo libro isola quattro casi di poeti a confronto con gli antichi, greci e latini: Cardarelli, Ungaretti, Quasimodo, Saba. Il confronto con l'antico scaturisce dall'urgenza di un sentimento tutto moderno del tempo e della storia - persino della cronaca - che reagisce contro l'immagine apparentemente statica e riposante dei classici. Ma la staticità è illusoria, e l'antico è specchio delle più nuove inquietudini. Il punto di riferimento sono i classici, ma mediati - lo si scopre per tutti questi poeti - dall'opera dei grandi traduttori, da Caro a Monti, e soprattutto dalla sensibilità di coloro che per primi avevano sondato le incerte sorti delle "favole antiche" nella modernità: Foscolo e Leopardi.

L'eccesso del desiderio
0 0 0
Libros Modernos

Doninelli, Antonella <1978->

L'eccesso del desiderio : tra vendetta e misericordia / Antonella Doninelli

Interlinea, 2020

Resumen: Che cosa accade quando spinti dalla forza del desiderio che ci abita ci troviamo a fare i conti con i limiti che sembrano opporsi ad esso? La risposta che fin dall'antichità classica è stata data a un simile interrogativo ha reso il soggetto, preda del suo desiderio insaziabile sempre a rischio hybris, colpevole e meritevole di vendetta. L'autrice mostra, attraverso un percorso che raccoglie suggestioni filosofiche, psicoanalitiche e teologiche, che esiste una proposta alternativa a quella della logica del sacrificio: la logica cristiana della misericordia. Accogliendo il limite, si accoglie anche la sofferenza di un desiderio che non raggiunge mai la piena soddisfazione. In questa sofferenza il desiderio si rivela in sé manchevole e perciò sempre rivolto all'altro. Presentazione di Pino Stancari.