E' possibile raffinare la ricerca cliccando sui filtri proposti (nella colonna a sinistra), oppure utilizzando il box di ricerca veloce o la relativa ricerca avanzata.

Incluir: todos los filtros siguientes
× País France
× Sujeto Scienze naturali

Encontrados 2 documentos.

Histoire naturelle, générale et particuliére
0 0 0
Monografías

Buffon, Georges Louis Leclerc, comte de <1707-1788>

Histoire naturelle, générale et particuliére : avec la description du Cabinet du Roy / [par m. de Buffon]

A Paris : de l' Imprimerie Royale, 1749-1804

Resumen: I tre Regni della Natura illustrati da oltre quattrocento tavole con coloritura d'epoca, in un corpus che raccoglie l'opera originale del grande studioso francese e le cosiddette "suites à Buffon", stilate, dopo la sua morte, da allievi e seguaci del Buffon, i massimi specialisti del tempo in ogni disciplina trattata. Il tutto, come dice lo stesso autore nella premessa al suo trattato: "per offrire al lettore quella moltitudine prodigiosa di quadrupedi, di uccelli, di pesci, di insetti, di piante e di minerali che regala alla curiosità dello spirito umano uno spettacolo immenso ed inesauribile". L'autore, Comte de Buffon, nacque a Montbard nel 1707 e morì a Parigi nel 1788. Insigne studioso, fondatore del Museo di Storia Naturale di Parigi, divenne famoso soprattutto per la sua opera maggiore, la "Histoire naturelle, générale et particulière" (Imprimerie Royale, 36 volumi in quarto, 1749 e seguenti), in cui rilevò le somiglianze tra l'uomo e la scimmia e la possibilità di una genealogia comune. Il progetto doveva comprendere tutti i regni della natura, ma, a causa della morte dell'autore, incluse invece solo Minerali, Quadrupedi e Uccelli. Gli ultimi volumi uscirono postumi a cura di B. Lacépède e più tardi, altri studiosi, i massimi specialisti nelle varie discipline, aggiunsero all'opera le cosiddette "suites à Buffon", arrivando a completare il regno animale e quello vegetale.

Histoire naturelle, générale et particulière
0 0 0
Monografías

Buffon, Georges Louis Leclerc, comte de <1707-1788>

Histoire naturelle, générale et particulière : ouvrage faisant suite aux Oeuvres de Leclerc de Buffon, et partie du Cours complet d' Histoire naturelle rédigé par C. S. Sonnini

Paris : De L' imprimerie de F. Dufart, an VIII [1799 o 1800]-1808

Resumen: I tre Regni della Natura illustrati da oltre quattrocento tavole con coloritura d'epoca, in un corpus che raccoglie l'opera originale del grande studioso francese e le cosiddette "suites à Buffon", stilate, dopo la sua morte, da allievi e seguaci del Buffon, i massimi specialisti del tempo in ogni disciplina trattata. Il tutto, come dice lo stesso autore nella premessa al suo trattato: "per offrire al lettore quella moltitudine prodigiosa di quadrupedi, di uccelli, di pesci, di insetti, di piante e di minerali che regala alla curiosità dello spirito umano uno spettacolo immenso ed inesauribile". L'autore, Comte de Buffon, nacque a Montbard nel 1707 e morì a Parigi nel 1788. Insigne studioso, fondatore del Museo di Storia Naturale di Parigi, divenne famoso soprattutto per la sua opera maggiore, la "Histoire naturelle, générale et particulière" (Imprimerie Royale, 36 volumi in quarto, 1749 e seguenti), in cui rilevò le somiglianze tra l'uomo e la scimmia e la possibilità di una genealogia comune. Il progetto doveva comprendere tutti i regni della natura, ma, a causa della morte dell'autore, incluse invece solo Minerali, Quadrupedi e Uccelli. Gli ultimi volumi uscirono postumi a cura di B. Lacépède e più tardi, altri studiosi, i massimi specialisti nelle varie discipline, aggiunsero all'opera le cosiddette "suites à Buffon", arrivando a completare il regno animale e quello vegetale.