Questo scaffale suggerisce libri stampati a caratteri grandi o con criteri tipografici di alta leggibilità.
E' possibile raffinare la ricerca cliccando sui filtri proposti (nella colonna a sinistra), oppure utilizzando il box di ricerca veloce o la relativa ricerca avanzata.

Incluir: todos los filtros siguientes
× Idiomas English
× Fecha 2011

Encontrados 2 documentos.

Mostrar parámetros
Il lavoro minorile visto attraverso gli occhi dei bambini
0 0 0
Libros Modernos

Il lavoro minorile visto attraverso gli occhi dei bambini = Children's views of child labour = Regards d'enfants sur le travail des entants

Torino : Angolo Manzoni, 2011

Resumen: Questo libro è un dono dei bambini: bambini e adolescenti vittime di sfruttamento; e loro coetanei che vogliono sollecitare un intervento urgente per salvare i bambini senza protezione, e lo fanno per mezzo dei loro disegni e delle loro poesie. Per la scuola, è uno strumento didattico informativo. Sono incluse le versioni in linguaggio accessibile ai ragazzi della Convenzione delle Nazioni Unite sui Diritti dell'infanzia e delle Convenzioni ILO sul lavoro minorile (e sulle forme peggiori di lavoro minorile e sulla necessità di azione immediata per la loro eliminazione). Prefazione Jean Cordey, Fondatore GenevaWorld; Alt al lavoro minorile, Maria Gabriella Lay, ILO, Responsabile del programma Campagna mondiale di sensibilizzazione contro il lavoro minorile.

The happy prince
0 0 0
Libros Modernos

Wilde, Oscar <1854-1900> - Wilde, Oscar <1854-1900>

The happy prince = Il principe felice ; The selfish giant = Il gigante egoista : fairy tales = fiabe / Oscar Wilde ; traduzione Piero Malvano ; illustrazioni Leonardo Rios

Torino : Angolo Manzoni, 2011

Resumen: Le due fiabe sono tratte da // principe felice e altri racconti (The Happy Prince and Other Tales, 1888), una raccolta di fiabe scritte da Wilde per i suoi due figli Cyril e Vyvyan. Sono favole etiche, che insegnano a guardare le cose del mondo nel profondo, ma molto divertenti.Lo scrittore affermò di voler soprattutto divertire i bambini, come faceva divertire i grandi con le sue brillanti conferenze. Ma in queste fiabe preziose e struggenti si allude sottilmente alle ingiustizie sociali e alle contraddizioni della morale borghese di epoca vittoriana. E alla fine prevale un messaggio di amore incondizionato. Età di lettura: da 9 anni.