Include: all following filters
× Subject Biografie

Found 9082 documents.

Elon Musk
3 0 0
Modern linguistic material

Vance, Ashlee <1977->

Elon Musk : Tesla, Spacex e la sfida per un futuro fantastico / Ashlee Vance

Hoepli, 2017

Abstract: Moderno epigono di Thomas Edison, Henry Ford, Howard Hughes e Steve Jobs, Elon Musk è il fondatore di aziende come PayPal, Tesla, SpaceX e SolarCity, ciascuna delle quali ha generato onde d'urto nel business e nell'industria americana. Più di ogni altro imprenditore contemporaneo, Musk ha investito le sue energie e il suo vasto patrimonio per immaginare un futuro ricco e luminoso, come i geni visionari dell'età dell'oro della fantascienza. In questo ritratto avvincente e documentato, Ashlee Vance racconta con una completezza senza precedenti la carriera straordinaria del businessman più audace della Silicon Valley - un autentico Iron Man - e conduce un'analisi attenta del nuovo corso dell'imprenditoria americana e della sua nuova generazione di "creatori". Grazie al rapporto in esclusiva con Musk, la sua famiglia e i suoi amici, il libro ripercorre le varie tappe della sua vita: dall'infanzia difficile in Sudafrica fino alle vette del business mondiale. Vance ha conversato con Musk per oltre cinquanta ore e ha intervistato quasi trecento persone per ricostruire le turbolente vicissitudini delle aziende rivoluzionarie fondate da Musk e per dipingere il ritratto di un uomo dalla personalità complessa che ha trasformato l'industria americana, innescando nuove ondate di innovazione e facendosi anche molti nemici. In un'epoca in cui molte aziende sono più interessate a inseguire guadagni facili che a rischiare sviluppando tecnologie rivoluzionarie, Musk è l'unico imprenditore dotato di sufficiente dinamismo e visionarietà per affrontare - e stravolgere - più settori in un colpo solo. E due delle sue ultime "invenzioni" come Hyperloop o le autostrade sotterranee vanno esattamente in questa direzione. Elon Musk è un'indagine brillante e approfondita su un mondo tecnologico che sta vivendo trasformazioni sempre più radicali, e offre un ritratto vero ed entusiasmante dell'uomo che sta creando il futuro.

C'era una volta Andreotti
0 0 0
Modern linguistic material

Franco, Massimo <1954->

C'era una volta Andreotti : ritratto di un uomo, di un'epoca e di un Paese / Massimo Franco

2. ed. riveduta e ampliata

Solferino, 2019

Abstract: Il 14 gennaio 1919 nasce a Roma Giulio Andreotti, destinato a diventare uno dei più longevi e discussi statisti della Repubblica italiana, più volte primo ministro, leader della Democrazia Cristiana, coinvolto in eventi e vicende giudiziarie clamorose e accusato per i legami con figure compromesse con la criminalità. Massimo Franco, firma di punta del “Corriere della Sera”, ha pubblicato dieci anni fa con successo quella che è considerata la biografia definitiva di Andreotti. Ora il libro torna sul mercato rivisto e aggiornato con due nuovi capitoli: uno sulla morte e gli anni successivi, che rivela particolari finora inediti, e l’altro su quale eredità lo statista ha trasmesso alla Terza Repubblica, dove “un uomo del Purgatorio non troverebbe più spazio perché oggi i leader politici si ritengono degni del Paradiso, continuando a cacciare gli avversari all’Inferno…”.

Cristiano Ronaldo
0 0 0
Modern linguistic material

Oldfield, Matt - Oldfield, Tom

Cristiano Ronaldo : la vera storia del più grande di tutti / Tom Oldfield, Matt Oldfield ; traduzione di Marina Mercuriali

Rizzoli, 2019

Abstract: Prima ancora di essere uno dei giocatori più forti mai apparsi su un campo da calcio, Cristiano Ronaldo è un autentico supereroe: indistruttibile, coraggioso, spietato in campo con gli avversari ma generosissimo con i compagni e con tutti i suoi tifosi.Sono queste le caratteristiche che gli hanno consentito, negli anni, di vincere praticamente tutto: cinque Palloni d'Oro, cinque Champions League, tre campionati inglesi, due spagnoli, oltre agli Europei del 2016 da capitano della Nazionale portoghese.A coronamento della prima, straordinaria stagione in Italia, mentre CR7 insegue con il popolo bianconero il sogno di regalare alla Juve la seconda Champions League della sua storia, questo libro ne ripercorre la storia dall'infanzia povera a Funchal fino al suo arrivo a Torino, passando per le avventure a Manchester e a Madrid. I segreti dei suoi allenamenti, i gol più belli, le amicizie e le rivalità, tutto viene raccontato con semplicità e passione.

Fermate il capitano Ultimo!
0 0 0
Modern linguistic material

Corrias, Pino <1955->

Fermate il capitano Ultimo! / Pino Corrias

Chiarelettere, 2019

Abstract: Da 26 anni Sergio De Caprio (questo il suo vero nome), toscano di Montevarchi, ha sepolto il suo viso dietro un passamontagna per garantirsi l’invisibilità e poter fare i pedinamenti, condannandosi a una vita da braccato, a un’esistenza sempre in pericolo. Una testimonianza eccezionale. Dopo più di vent’anni il carabiniere più famoso d’Italia torna a parlare, e racconta la sua verità su Cosa Nostra, servizi segreti, Vaticano, Finmeccanica, cooperative rosse, P4. Una storia italiana travolgente e unica perché di Ultimo ce n’è uno solo: tenace, spregiudicato, coraggioso, libero, pronto a tutto per difendere le istituzioni, anche quando le istituzioni lo abbandonano. Per la prima volta l’ex capitano Ultimo racconta gli anni dopo l’arresto di Riina, i suoi successi e l’emarginazione di cui è stato vittima, fino alla mancata scorta e lo smembramento della sua squadra. E per la prima volta racconta la vita, le tecniche, le passioni dei suoi uomini, cui questo libro dà la parola, proponendoli coi loro nomi di battaglia: Vichingo, Arciere, Pirata, Petalo, Androide, Alchimista, Omar. Un racconto travolgente, una denuncia e un nuovo capitolo di storia italiana. Ancora una volta sono gli uomini, con il loro esempio e il loro coraggio, che fanno le istituzioni.

La storia di Greta
0 0 0
Modern linguistic material

Camerini, Valentina <1981->

La storia di Greta : non sei troppo piccolo per fare cose grandi / [testi Valentina Camerini ; illustrazioni Veronica "Veci" Carratello]

DeAgostini, 2019

Abstract: Per essere una mattina di fine estate a Stoccolma, il 20 agosto 2018 fa incredibilmente caldo in città. E a sentire la TV, negli ultimi mesi le temperature sono state bollenti, forse anche a causa dei numerosi incendi in tutta la Svezia. Quel giorno l'allora quindicenne Greta Thunberg inizia il suo sciopero davanti al palazzo del Parlamento: non si può più aspettare, i politici devono fare qualcosa per salvare l'ambiente. È il primo #fridaysforfuture della storia. Preparatevi a leggere un racconto fatto di speranza, coraggio e determinazione. Questa è la storia vera di Greta Thunberg, ma anche quella di tanti altri ragazzi e ragazze in tutto il mondo disposti a lottare contro il disinteresse dei più grandi, nel nome di un futuro migliore. Perché non si è mai troppo piccoli per fare la differenza.

Compagno mitra
0 0 0
Modern linguistic material

Stella, Gianfranco <1946->

Compagno mitra : saggio storico sulle atrocità partigiane / Gianfranco Stella

2. ed.

[Edito dall'autore], 2018

Abstract: Episodi di forte criminalità, nomi di spietati capi partigiani sono esaustivamente riportati sulla base di atti processuali, testimonianze e analisi storiografiche. Questi episodi fanno parte della resistenza marxista, di quella resistenza della quale si aveva vergogna già all'indomani della liberazione, quando divenne sinonimo di delinquenza.

CR7
0 0 0
Modern linguistic material

Balagué, Guillem <1968->

CR7 : la biografia / Guillem Balagué

9. ed.

Piemme, 2018

Abstract: «Cristiano Ronaldo è un’ala destra? Anche. Cristiano Ronaldo è un’ala sinistra? Pure. Cristiano Ronaldo è un centravanti? Quando vuole. Cristiano Ronaldo è un difensore? A volte. Cristiano Ronaldo segna di testa? Sì. Segna di destro? Certamente. E i gol di sinistro? Se gli capita.» I mass media non smettono di cantarne le gesta. Perché Ronaldo è un fenomeno, una macchina da record. Ha segnato 100 gol in un anno. È stato il primo giocatore a vincere nella stessa stagione Premier League, Champions League e Coppa del mondo per club fifa con il Manchester United. Il primo calciatore portoghese ad aver vinto tre Palloni d’oro, nel 2008, 2013 e 2014. Il primo ad aver segnato contro ogni squadra nella Liga spagnola in una sola stagione. Ha anche il record per il maggior numero di gol segnati in una stagione per il Real Madrid e per aver realizzato più di 50 gol in cinque stagioni consecutive. Il suo trasferimento dal Manchester al Real nel 2009 per 94 milioni di euro è stato per anni il più oneroso della storia del calcio. Della sua carriera sportiva si sa tutto, ma poco o nulla si conosce dell’uomo. Quarto figlio non voluto di una famiglia povera di Madeira in Portogallo, padre alcolizzato e assente, Cristiano sin da bambino non si staccava dal pallone. È un narcisista e un perfezionista, un maniaco dell’allenamento e della forma fisica, il primo a iniziare gli allenamenti e l’ultimo ad andarsene. Caratteristiche tipiche degli insicuri, e di chi ha avuto carenze d’affetto.

Cosa farebbe Frida Kahlo?
0 0 0
Modern linguistic material

Foley, Elizabeth - Coates, Beth

Cosa farebbe Frida Kahlo? : lezioni di vita da 50 donne coraggiose / Elizabeth Foley e Beth Coates ; traduzione di Ida Amlesù ; illustrazioni di Bijou Karman

Sonzogno, 2018

Abstract: Non ti va di avere figli? Non vedi l'ora di tradire il tuo uomo? Il capo non ti lascia parlare? Vuoi tenerti i capelli bianchi e vestirti da uomo? Essere una donna e averne piene le scatole degli stereotipi può essere faticoso, nella vita privata come in quella professionale. È evidente che il femminismo non ha completato la sua missione: se nel mondo di oggi c'è ancora da sudare, figuriamoci in quello di ieri. Chi allora meglio delle eroiche, spregiudicate e corsare figure femminili del passato può indicare la via giusta da seguire? Cleopatra ci insegna a domare i parenti serpenti, Frida Kahlo a sfoggiare con orgoglio il nostro stile (anche se non piace a tutti), Dorothy Parker a tenere testa ai maschi stronzi, Caterina la Grande a gestire i pettegolezzi, Ada Lovelace a giocare d'azzardo, Agatha Christie a guarire dalle ferite d'amore, Hedy Lamarr a resistere alla disistima altrui. Non mancano le italiane, da Artemisia Gentileschi a Elsa Morante, fino a Maria Montessori. Dall'antichità all'età dell'oro elisabettiana, dal vecchio West alla Parigi del dopoguerra, questa ricca carrellata di storie esemplari, tratte dalle biografie di cinquanta donne coraggiose, compone una miniera di consigli per affrontare le sfide di tutti i giorni con ironia, determinazione e, perché no, una buona dose di sfrontatezza.

174 517
0 0 0
Modern linguistic material

Portinari, Franco - Carbone, Giovanna <graphic designer>

174 517 : deportato: Primo Levi / Franco Portinari, Giovanna Carbone

La Meridiana, 2019

Abstract: 174 517 era il numero di matricola impresso sulla sua pelle, un segno indelebile che marchia il deportato e annienta la persona. Un numero non casuale ma altamente simbolico: Primo Levi viaggiava sul vagone numero 174 ed era il cinquecentodiciassettesimo uomo sceso da quel treno. Era il 26 febbraio 1944, quando varcava la porta di un inferno inimmaginabile. La graphic novel ripercorre le tracce di Primo Levi, dalla sua deportazione ad Auschwitz fino al suo ritorno a casa. Un racconto che trova nuova vita nella forma dell’illustrazione e che merita, oggi più che mai, una rilettura attenta per fare memoria e non permettere all’orrore di ripetersi.

Io, Leonardo da Vinci
0 0 0
Modern linguistic material

Polidoro, Massimo <1969->

Io, Leonardo da Vinci : vita segreta di un genio ribelle / Massimo Polidoro

Il Battello a vapore, 2019

Abstract: Chi era veramente Leonardo da Vinci? Un genio che ha anticipato il Novecento? Un "alieno" catapultato dal futuro? Oppure, più semplicemente, un uomo incredibilmente acuto ma pur sempre un uomo del suo tempo? Massimo Polidoro ci conduce a spasso per la sua biografia, raccontando le cose meno note e più curiose del genio di Vinci. La storia che ne emerge è la meravigliosa avventura di un uomo, con pregi e difetti, momenti fortunati e sfortunati, che grazie al suo spirito curioso, al desiderio smisurato di sapere e all'ambizione di affermarsi, è riuscito sempre a superare i propri limiti e ad affrontare esperienze difficili e avversità.

Freddie Mercury
0 0 0
Modern linguistic material

Jones, Lesley-Ann <1956->

Freddie Mercury : I will rock you / Lesley-Ann Jones ; traduzione di Dade Fasic

Sperling & Kupfer, 2018

Abstract: Freddie Mercury, la leggenda: il suo genio musicale, la sua voce magica e la sua incomparabile creatività continuano ad affascinare milioni di fan. In questa eccezionale biografia la giornalista musicale Lesley-Ann Jones, fin dai primi anni Ottanta a stretto contatto con i Queen e il loro entourage, scandaglia la storia del rocker, sfrondando chiacchiere e pettegolezzi per portare alla luce la personalità di un individuo timido e affascinante, deciso a sperimentare ogni eccesso - compresi quelli che gli abbrevieranno drammaticamente la vita - pur di esprimersi. Scopriamo così gli eventi fondamentali della vita di Freddie, dalla nascita a Zanzibar alla solitudine del collegio in India, dalla fuga a Londra al successo planetario della band, fino alla tragica morte per AIDS. Un racconto documentato, avvincente e ricco di aneddoti, che rivela la rigida educazione, la sessualità libera, la passione divorante per la musica, il tormento e l'euforia alla radice di canzoni rimaste nella storia, il periodo cruciale in cui una spettacolare performance al Live Aid catapultò il gruppo di nuovo al centro della scena.

Storia di Maria Antonietta
0 0 0
Modern linguistic material

Goncourt, Edmond de <1822-1896> - Goncourt, Jules de <1830-1870>

Storia di Maria Antonietta / Edmond e Jules de Goncourt ; a cura di Francesca Sgorbati Bosi

Sellerio, 2017

Abstract: Una donna, una donna del diciottesimo secolo che ama la vita, i divertimenti, le distrazioni, come li ama e li ha sempre amati la gioventù della bellezza. Una donna un po' vivace, un po' pazzerella, un po' beffarda, un po' sventata, ma una donna onesta, pura, che non ha mai avuto - secondo l'espressione del principe di Ligne - che "una civetteria di Regina di piacere a tutti"». Poco amata, spesso vituperata, per lo più considerata frivola, gli storici non sono stati teneri con Maria Antonietta. Invece, i Goncourt hanno il grande merito di radicare la sua vita nel secolo in cui visse. La storia, per i due fratelli del naturalismo francese, deve scendere dal suo piedistallo di razionalità o di disegno della provvidenza. La raccontano dall'interno, dai sentimenti: essa diventa «inchiesta sull'uomo» e curiosità per i ritratti illustri. Rovistando nella immensa quantità di cronache e di vicende, per ricostruire il documento preciso di una esistenza. Così con Maria Antonietta, la giovane moglie di Luigi XVI, morta nel 1793 sulla ghigliottina, dopo il marito: ma mentre il re fu mandato al patibolo in carrozza coperta e a mani libere, lei vi fu trasportata sulla carretta con i capelli rozzamente tagliati e le mani legate. E oltre il giudizio sulla controversa sovrana - che è di piena assoluzione, tanto da conquistarle la simpatia immediata del lettore - ciò che conta per i due infaticabili eruditi dell'Ancien Régime è di entrare dentro le stanze e gli ambienti, nei momenti intimi di una corte decadente e feroce.

Giuseppe Garibaldi
0 0 0
Modern linguistic material

Venturi, Alfredo

Giuseppe Garibaldi : l'italiano esemplare / Alfredo Venturi

Casale Monferrato : Sonda, 2002

Abstract: Il Garibaldi del mito lo conosciamo tutti: spada al fianco e sopra un piedistallo di marmo. Non tutti sanno che era un pozzo di contraddizioni. Un pacifista che faceva la guerra; un avversario della pena di morte che ordinava di fucilare i disertori; un emancipatore delle donne e allo stesso tempo un incallito sciupafemmine; un animalista che andava a caccia, e molto altro ancora. In questo libro si parla di un uomo prima che di un eroe. Non le gesta note a tutti, ma i gesti, la quotidianità, il privato di un uomo tutto sommato schivo, restio, se non addirittura introverso, diviso fra le impetuose cavalcate di guerra e la quiete idilliaca di Caprera.

S. Agostino
0 0 0
Modern linguistic material

Trapè, Agostino <1915-1987>

S. Agostino : l'uomo, il pastore, il mistico / Agostino Trapè

4. ed

Fossano : Esperienze, 1983

San Giovanni Bosco
0 0 0
Modern linguistic material

Ferrero, Bruno <1946->

San Giovanni Bosco / Bruno Ferrero

Il Pozzo di Giacobbe, 2013

Abstract: La storia di un ragazzo che, diventato sacerdote, ha consacrato la sua vita ai giovani affinché nessuno si sentisse abbandonato o dimenticato e tutti avessero accanto dei veri amici per crescere sereni e incontrare Dio. Don Bosco sa cosa serve perché ciascuno possa trovare la propria strada: lo studio, il lavoro, l’allegria, la preghiera e la carità. Il suo insegnamento è ancora vivo e continua a dare i suoi frutti nell’educazione e nella formazione dei giovani.

S. Tomaso
0 0 0
Modern linguistic material

Maritain, Raissa <1883-1960>

S. Tomaso : l'angelo della scuola / Raissa Maritain ; illustrazioni di Gino Severini

Brescia : La scuola, stampa 1949

Abstract: Una biografia di San Tommaso in forma di racconto poetico, con le illustrazioni di Gino Severini: le vicende storiche, il pensiero e la spiritualità del Dottore Angelico, il santo che, tra i maestri della Scolastica, rappresenta il vertice della sapienza cristiana. Il volume non è solo una narrazione della vita del Santo, ma anche un avviamento del giovane lettore alla meditazione e alla riflessione. Raïssa Maritain racconta diversi episodi ed alcuni miracoli, ma, soprattutto, vuole attrarre l’attenzione del giovane lettore sulla verità e sulla santità dell’intelligenza, sottolineando l’importanza della preghiera. I disegni di Severini commentano puntualmente la narrazione, traducendo in immagini le parole.

Vito Volterra
0 0 0
Modern linguistic material

Goodstein, Judith R.

Vito Volterra : biografia di un matematico straordinario / Judith R. Goodstein

Bologna : Zanichelli, 2009

Abstract: Vito Volterra, scienziato e matematico fra i più grandi che l'Italia abbia avuto, visse negli anni che vanno dall'Unità d'Italia allo scoppio della Seconda guerra mondiale. Nato da una famiglia ebrea nel 1860, non ancora ventenne era già noto fra i matematici che avrebbero guardato a lui come a un faro nella rinascita della scienza in Italia. A quarant'anni era conosciuto in tutto il mondo scientifico, ricercato nei circoli intellettuali e mondani d'Europa, capofila indiscusso della scuola di matematica e fisica italiana. Nel 1925 era presidente della più antica società scientifica del mondo, l'Accademia dei Lincei, fondatore e presidente del Consiglio Nazionale delle Ricerche, mentore del brillante e irrequieto Enrico Fermi. Nessuno di questi riconoscimenti fu sufficiente a evitare che il governo di Mussolini lo privasse di tutte le onorificenze e le cariche, quando, nel 1931, si rifiutò di prestare giuramento di fedeltà al regime fascista insieme a pochissimi altri professori universitari.

Luigi Gonzaga
0 0 0
Modern linguistic material

Brunelli, Roberto <1938->

Luigi Gonzaga / Roberto Brunelli

Leumann : Elle Di Ci, copyr. 1992

Abstract: La storia appassionata di san Luigi (1568-1591) che rinuncia agli agi della nobiltà per entrare nel noviziato religioso e andare incontro a Dio. Nella sua breve vita servirà i fratelli più poveri e malati.

Adriano Olivetti
0 0 0
Modern linguistic material

Ochetto, Valerio <giornalista>

Adriano Olivetti : la biografia / Valerio Ochetto

Edizioni di comunità, 2013

Abstract: Industriale coraggioso, intellettuale fuori dagli schemi, editore, politico, urbanista, innovatore delle scienze sociali: quella di Adriano Olivetti è una storia straordinaria che, partendo dalla fabbrica, giunge a un progetto di rinnovamento integrale della società. Valerio Ochetto la ripercorre da vicino intrecciando i tratti più intimi e il racconto familiare con la ricostruzione delle iniziative imprenditoriali, rivolte al profitto come mezzo e non come fine. Dai viaggi americani all'impegno antifascista, dai successi internazionali all'intuizione dell'elettronica che portò l'Italia all'avanguardia della tecnica mondiale, il cammino di Adriano Olivetti ha avuto come guida la dignità della persona, i valori della cultura, l'idea di progresso come strumento per la costruzione di un mondo spiritualmente più elevato. Il fascino della sua storia e la lungimiranza del suo sguardo sono sopravvissuti a una vita interrotta troppo presto, giungendo intatti fino a noi.

Carlo Acutis
0 0 0
Modern linguistic material

Paris, Giancarlo <frate francescano>

Carlo Acutis : il discepolo prediletto / Giancarlo Paris

Messaggero, 2018

Abstract: Carlo Acutis, 15 anni. una vita intensa da amico di Gesù. La figura nella quale si riconosce è quella del "discepolo prediletto" del quarto Vangelo. Un giovane che con il suo entusiasmo parla di Gesù ai suoi coetanei e porta i lontani a chiedere il battesimo e a riconoscere che la fede cristiana è gioia. Un ragazzo che ama i santi e soprattutto Francesco d'Assisi. Un testimone che vive una vita straordinaria breve e intensa, giocando, usando il pc, praticando lo sport, divertendosi con gli amici e amando gli animali. Un cristiano che accetta la sofferenza e la offre per la chiesa e per il papa.