Include: none of the following filters
× Subject Memorie
Include: all following filters
× Names Shakespeare, William <1564-1616>

Found 1129 documents.

Il mercante di Venezia
0 0 0
Modern linguistic material

Shakespeare, William <1564-1616>

Il mercante di Venezia / William Shakespeare ; introduzione di Nemi D'Agostino ; prefazione, traduzione e note di Alessandro Serpieri

21. ed.

Garzanti, 2015

Abstract: Per poter corteggiare degnamente Porzia il nobile Bassanio deve chiedere un prestito al mercante di Venezia Antonio. Antonio deve a sua volta farsi prestare il denaro dall'usuraio ebreo Shylock che, come pegno per la restituzione pone la possibilità di prelevare una libbra di carne sul corpo di Antonio, se il denaro non gli sarà reso il giorno fissato. Bassanio sposa Porzia, ma le navi di Antonio hanno fatto naufragio e Shylock pretende la libbra di carne. Porzia, travestita da avvocato, perora la causa di Antonio davanti al doge che grazia Shylock, ne confisca i beni e li divide tra Antonio e lo stato veneziano. Antonio rinuncia alla sua parte purché Shylock si faccia cristiano. Intanto alcune navi di Antonio compaiono salve in porto.

Macbeth
0 0 0
Modern linguistic material

Shakespeare, William <1564-1616>

Macbeth / William Shakespeare ; traduzione, presentazione e appendici di Elio Chinol

Milano : Mursia, copyr. 1982

Abstract: Macbeth e Banquo, generali di Duncan, re di Scozia, incontrano tre streghe che salutano Macbeth come futuro signore di Cawdor e poi re, Banquo come progenitore di re. Lady Macbeth spinge il marito ad uccidere Duncan giunto nel loro castello, mentre i figli del re riescono a fuggire. Nominato re, Macbeth elimina Banquo, dalla cui ombra sarà però perseguitato. Interroga poi le streghe che gli profetizzano che non sarà mai vinto da "nato da donna" e che regnerà finché la foresta di Birnam non si muoverà. Malcolm e Macduff muovono contro Macbeth che fa ucccidere la moglie e i figli di Macduff. Lady Macbeth impazzisce e si uccide, il marito è ucciso da Macduff mentre l'esercito avanza, coperto da rami e fronde.

Romeo e Giulietta
0 0 0
Modern linguistic material

Shakespeare, William <1564-1616>

Romeo e Giulietta / William Shakespeare ; introduzione, traduzione e note di Gabriele Baldini

Milano : Rizzoli, 1994

Abstract: Romeo e Giulietta (1594-1595) è la tragedia dell'amore giovane in contrapposizione all'amore maturo di Antonio e Cleopatra: è la storia d'amore per eccellenza e lo è diventata proprio perchè è molto di più. Odio, amore, nelle sue più diverse espressioni, la vita in famiglia, la vita sociale... L'intenzione stessa di Shakespeare non era quella di scrivere un dramma sentimentale ma una grande e ricca tragedia di passioni umane, qualunque esse siano. E' sì una celebrazione del sentimento più romantico e più antico del mondo ma con una consistenza assolutamente naturalistica e per questo attuale.

Primo incontro con Shakespeare. Le tragedie
0 0 0
Modern linguistic material

Shakespeare, William <1564-1616>

Primo incontro con Shakespeare. Le tragedie / scelta e traduzione di Cesare Padovani

Zanichelli, copyr. 1970

Teatro
0 0 0
Modern linguistic material

Shakespeare, William <1564-1616>

Teatro / William Shakespeare ; a cura di Augusta Grosso Guidetti

Torino : UTET, stampa 1965

Abstract: Antonio vive ad Alessandria schiavo della bellezza di Cleopatra. Costretto a ritornare a Roma per ragioni politiche, pone fine alla discordia con Cesare Ottaviano sposandone la sorella, ma la pace dura poco, perché la gelosia di Cleopatra ed il ricordo della sua sensualità lo richiamano in Egitto.

Teatro
0 0 0
Modern linguistic material

Shakespeare, William <1564-1616>

Teatro / William Shakespeare ; a cura di Laura Torretta

Torino : UTET, stampa 1965

Abstract: Macbeth e Banquo, generali di Duncan, re di Scozia, incontrano tre streghe che salutano Macbeth come futuro signore di Cawdor e poi re, Banquo come progenitore di re. Lady Macbeth spinge il marito ad uccidere Duncan giunto nel loro castello, mentre i figli del re riescono a fuggire. Nominato re, Macbeth elimina Banquo, dalla cui ombra sarà però perseguitato. Interroga poi le streghe che gli profetizzano che non sarà mai vinto da "nato da donna" e che regnerà finché la foresta di Birnam non si muoverà. Malcolm e Macduff muovono contro Macbeth che fa ucccidere la moglie e i figli di Macduff. Lady Macbeth impazzisce e si uccide, il marito è ucciso da Macduff mentre l'esercito avanza, coperto da rami e fronde.

Enrico sesto
0 0 0
Modern linguistic material

Shakespeare, William <1564-1616>

Enrico sesto ; Riccardo terzo / William Shakespeare ; a cura di Maria Antonietta Andreoni D' Ovidio

Torino : UTET, stampa 1968

Abstract: Dramma storico basato sulla vita del monarca Enrico VI d'Inghilterra

Antonio e Cleopatra
0 0 0
Modern linguistic material

Shakespeare, William <1564-1616>

Antonio e Cleopatra / William Shakespeare ; traduzione di Cesare Vico Lodovici

Milano : Einaudi, 1955

Abstract: Antonio vive ad Alessandria schiavo della bellezza di Cleopatra. Costretto a ritornare a Roma per ragioni politiche, pone fine alla discordia con Cesare Ottaviano sposandone la sorella, ma la pace dura poco, perché la gelosia di Cleopatra ed il ricordo della sua sensualità lo richiamano in Egitto.

Richard II
0 0 0
Modern linguistic material

Shakespeare, William <1564-1616>

Richard II / edited by John M. Lothian

Repr. with corr

Oxford : at the Clarendon Press, repr. 1974

Abstract: Dedicato a un re inglese, Riccardo II, debole e fragile sovrano, che desidera essere all'altezza del suo ruolo di uomo politico che deve saper essere duro e deciso quando occorre, ma che non vi riesce. Il suo scontro con Enrico di Bolingbroke, figlio di Giovanni di Gand, finisce con la sconfitta e la deposizione. Riccardo II è rinchiuso nel castello di Pomfret e lì, nelle segrete, assassinato. Enrico di Bolingbroke si fa proclamare re col nome di Enrico IV e viene accolto trionfalmente dal popolo di Londra.

Hamlet
0 0 0
Modern linguistic material

Shakespeare, William <1564-1616>

Hamlet / William Shakespeare ; edited by T. J. B. Spencer ; with an introduction by Anne Barton

London : Penguin books, 1980

Abstract: L'assassinio del padre e la sfrenata sensualità della madre inducono il giovane Amleto a sentirsi prigioniero in un mondo di inganni e corruzione, ma le molte angustie e indecisioni non gli impediscono di portare a termine la propria vendetta.

Much ado about nothing
0 0 0
Modern linguistic material

Shakespeare, William <1564-1616>

Much ado about nothing / William Shakespeare

Milano : La spiga languages, copyr. 1996

Abstract: L'esuberante ma scontrosa Beatrice si accorge grazie ad un intrigo amichevole del suo amore per l'altrettanto scontroso ed eterno scapolo Benedick, mentre la dolce Hero è promessa sposa al passionale Claudio

Hamlet
0 0 0
Modern linguistic material

Shakespeare, William <1564-1616>

Hamlet / William Shakespeare ; editors Julia Markus and Paul Jordan

[Harlow] : Longman, [19--]

Abstract: L'assassinio del padre e la sfrenata sensualità della madre inducono il giovane Amleto a sentirsi prigioniero in un mondo di inganni e corruzione, ma le molte angustie e indecisioni non gli impediscono di portare a termine la propria vendetta.

Sonetti
0 0 0
Monographs

Shakespeare, William <1564-1616>

Sonetti / William Shakespeare ; a cura di Alessandro Serpieri ; selezione a cura di Franco Buffoni

[Milano] : Fabbri

Abstract: I 154 sonetti che compongono questa raccolta costituiscono una sorta di poema dell'anima, dove i grandi temi dell'amore, del dolore e del tempo che scorre sono affrontati con perfetto equilibrio tra sentimento e forma e dove la parola diventa musica. Pubblicati per la prima volta nel 1609 a Londra, sono qui presentati nella splendida traduzione in versi dello scrittore e poeta Roberto Piumini, in una lingua che rispetta la regolarità metrica e formale del sonetto e restituisce per intero l'intensità della poesia.

[Vol. 1]: Amleto
0 0 0
Modern linguistic material

Shakespeare, William <1564-1616>

[Vol. 1]: Amleto / William Shakespeare

Abstract: L'assassinio del padre e la sfrenata sensualità della madre inducono il giovane Amleto a sentirsi prigioniero in un mondo di inganni e corruzione, ma le molte angustie e indecisioni non gli impediscono di portare a termine la propria vendetta.

[Vol. 2]: Antonio e Cleopatra
0 0 0
Modern linguistic material

Shakespeare, William <1564-1616>

[Vol. 2]: Antonio e Cleopatra / William Shakespeare

Abstract: Antonio vive ad Alessandria schiavo della bellezza di Cleopatra. Costretto a ritornare a Roma per ragioni politiche, pone fine alla discordia con Cesare Ottaviano sposandone la sorella, ma la pace dura poco, perché la gelosia di Cleopatra ed il ricordo della sua sensualità lo richiamano in Egitto.

[Vol. 5]: Macbeth
0 0 0
Modern linguistic material

Shakespeare, William <1564-1616>

[Vol. 5]: Macbeth / William Shakespeare

Abstract: Macbeth e Banquo, generali di Duncan, re di Scozia, incontrano tre streghe che salutano Macbeth come futuro signore di Cawdor e poi re, Banquo come progenitore di re. Lady Macbeth spinge il marito ad uccidere Duncan giunto nel loro castello, mentre i figli del re riescono a fuggire. Nominato re, Macbeth elimina Banquo, dalla cui ombra sarà però perseguitato. Interroga poi le streghe che gli profetizzano che non sarà mai vinto da "nato da donna" e che regnerà finché la foresta di Birnam non si muoverà. Malcolm e Macduff muovono contro Macbeth che fa ucccidere la moglie e i figli di Macduff. Lady Macbeth impazzisce e si uccide, il marito è ucciso da Macduff mentre l'esercito avanza, coperto da rami e fronde.

[Vol. 6]: Otello, il moro di Venezia
0 0 0
Modern linguistic material

Shakespeare, William <1564-1616>

[Vol. 6]: Otello, il moro di Venezia / William Shakespeare

Abstract: Otello è un generale al servizio di Venezia al quale è stato affidato il compito di comandare l'esercito contro i turchi nell'isola di Cipro. Parte dalla città lagunare col luogotenente Cassio, Desdemona, con cui si è sposato in gran segreto, Jago e la moglie Emilia. Ma quando il perfido Jago instilla nel moro il dubbio del tradimento di Desdemona, Otello diviene schiavo della gelosia e, fuori di sé, compirà la più tragica delle azioni

[Vol. 7]: Re Lear
0 0 0
Modern linguistic material

Shakespeare, William <1564-1616>

[Vol. 7]: Re Lear / William Shakespeare

Abstract: Lear, re di Britannia ha tre figlie tra cui vorrebbe dividere il regno, ma Cordelia, la minore, viene diseredata e va sposa al re di Francia. Il regno è diviso tra Gonerilla, moglie del duca d'Albany, e Regana, moglie del duca di Cornovaglia. Le due scacciano il padre dal regno e in sua difesa giunge con l'esercito francese Cordelia che però viene catturata e uccisa per ordine di Edmondo, usurpatore della contea di Gloucester. Lear muore di dolore, Gonerilla, innamorata di Edmondo, uccide la sorella e trama l'assassinio del marito. Scoperta, si uccide e il regno della Britannia sarà del duca d'Albany.

[Vol. 8]: Romeo e Giulietta
0 0 0
Modern linguistic material

Shakespeare, William <1564-1616>

[Vol. 8]: Romeo e Giulietta / William Shakespeare

Abstract: Un amore impossibile, due nobili famiglie in guerra, una città insanguinata da un antico odio. Una notte il giovane Romeo Montecchi si introduce mascherato a un ballo nel palazzo dei Capuleti e lì vede per la prima volta Giulietta, la bellissima figlia del suo nemico. I due si innamorano perdutamente e mentre la faida tra le ricche famiglie veronesi si fa sempre più cruenta, Romeo e Giulietta si troveranno a lottare con ogni mezzo per il loro amore.

Cento sonetti
0 0 0
Modern linguistic material

Shakespeare, William <1564-1616>

Cento sonetti / William Shakespeare ; a cura di Roberto Sanesi ; traduzioni di Eugenio Montale, Roberto Sanesi, Giuseppe Ungaretti

[Milano] : Euroclub, stampa 1995

Abstract: I 154 sonetti che compongono questa raccolta costituiscono una sorta di poema dell'anima, dove i grandi temi dell'amore, del dolore e del tempo che scorre sono affrontati con perfetto equilibrio tra sentimento e forma e dove la parola diventa musica. Pubblicati per la prima volta nel 1609 a Londra, sono qui presentati nella splendida traduzione in versi dello scrittore e poeta Roberto Piumini, in una lingua che rispetta la regolarità metrica e formale del sonetto e restituisce per intero l'intensità della poesia.