Include: none of the following filters
× Names Shakespeare, William <1564-1616>
Include: all following filters
× Date 2008
× Subject Storia

Found 610 documents.

Lineamenti di storia dell'estetica
0 0 0
Modern linguistic material

Vercellone, Federico <1955-> - Garelli, Gianluca <1969-> - Bertinetto, Alessandro

Lineamenti di storia dell'estetica : la filosofia dell'arte da Kant al XXI secolo / Federico Vercellone, Alessandro Bertinetto, Gianluca Garelli

Bologna : Il mulino, copyr. 2008

Abstract: Il volume ricostruisce la vicenda storica dell'estetica moderna a partire dalla sua origine come filosofia dell'arte, dal pensiero tardosettecentesco fino ai più recenti sviluppi in ambito analitico e continentale. Grazie al costante confronto che vi viene stabilito fra l'estetica e le altre scienze (umane e naturali), gli autori si propongono anche di ripensare le questioni cruciali della disciplina: la determinazione dell'oggetto estetico, la definizione del bello al di là dei confini dell'arte, il rapporto tra percezione e rappresentazione artistica e così via. Si tratta dunque di uno strumento di studio rivolto non soltanto agli studenti dei corsi di laurea che prevedono l'insegnamento dell'estetica, ma anche a chiunque voglia confrontarsi con i diversi modi in cui la modernità ha pensato in termini filosofici il fenomeno dell'arte.

Ines del alma mia
0 0 0
Modern linguistic material

Allende, Isabel <1942->

Ines del alma mia / Isabel Allende

Barcelona : Debolsillo, 2008

Abstract: edizione in lingua spagnola

Europei senza se e senza ma
0 0 0
Modern linguistic material

Barbujani, Guido <1955->

Europei senza se e senza ma : storie di neandertaliani e di immigrati / Guido Barbujani

[Milano : Bompiani], 2008

Abstract: Convivere in pace, vecchi e nuovi cittadini, ci sembra difficile e probabilmente lo è, ma un problema identico si è posto con ben altra urgenza 40 mila anni fa, quando i veri europei, gli uomini di Neandertal, hanno visto arrivare dall'Africa le avanguardie dei Cro-Magnoidi, i nostri antenati. Da allora, due gruppi umani diversi nell'aspetto, nella cultura e nel DNA, probabilmente due diverse specie umane, hanno coabitato in Europa per millenni: ma alla fine i vecchi europei si sono estinti. E dalla loro scomparsa, attraverso migrazioni, contatti e contaminazioni fra culture diverse, che a poco a poco ha preso forma la popolazione che oggi chiamiamo europea, e con lei un continente dai limiti incerti e (a volte temiamo) dall'incerto futuro. Soprattutto, un continente i cui abitanti hanno avuto una storia complessa, che non si presta a facili semplificazioni, neanche oggi che i test del DNA ci promettono (ma spesso sono promesse da marinai) di rivelarci le nostre caratteristiche più nascoste. Partendo da un passato remoto e dai metodi con cui la scienza riesce a ricostruirlo attraverso lo studio dei fossili, dei reperti archeologici e soprattutto dei nostri geni, questo libro ci accompagna a una sorprendente riscoperta dell'identità europea. Un'identità che non riposa su basi biologiche, e che trae la sua forza non da una o poche radici etniche o religiose, ma dalla molteplicità di contributi che hanno continuato ad aggiungersi, ad arricchirla e a ridefinirla.

La carrozza di Venezia
0 0 0
Modern linguistic material

Marzo Magno, Alessandro <1962->

La carrozza di Venezia : storia della gondola / Alessandro Marzo Magno

Venezia : Mare di carta, copyr. 2008

Abstract: La gondola è una barca senza storia. O meglio: di storia ne ha tanta, ma nessuno si è curato di prenderne nota. Eppure,oggi, è la barca più famosa del mondo. Per i veneziani era solo un semplice mezzo di trasporto, un veicolo quotidiano con cui ci si spostava da un punto all'altro della città, come altrove si faceva con le carrozze. Ma nella quotidianità dei secoli, la gondola ha avuto una continua evoluzione nel disegno, nella tecnica e nell'uso, da semplice barchetta con la poppa rialzata per vogare in piedi a capolavoro della dinamica e dell'artigianato navale: cambiamenti che non si fermano neanche ai nostri giorni. Apprenderete che in gondola si mangiava, leggeva, conversava, amoreggiava e si commettevano anche delitti. Conoscerete la vita e l'indole dei gondolieri. Assisterete alle rappresentazioni che la vedono protagonista in opere, operette, musical, sonate romantiche, quadri, fumetti, film. Incontrerete i personaggi celebri che vi si sono fatti cullare!

Storia dell'estetica occidentale
0 0 0
Modern linguistic material

Desideri, Fabrizio <1953-> - Cantelli, Chiara

Storia dell'estetica occidentale : da Omero alle neuroscienze / Fabrizio Desideri, Chiara Cantelli

Roma : Carocci, 2008

Abstract: L'estetica, intesa come specifica trattazione filosofica dei problemi relativi all'esperienza del bello naturale e artistico, è una disciplina tipicamente moderna. Concordemente gli studiosi individuano nel Settecento, il secolo in cui, nella cultura occidentale, nasce e si sviluppa l'estetica quale ambito autonomo della ricerca filosofica. L'estetica ha insomma una storia ben prima della sua nascita moderna e questo libro ne offre al lettore italiano un articolato disegno, dalle sue origini greche fino ai nostri giorni: da Omero fino alle neuroscienze.

Grecia e Cina
0 0 0
Modern linguistic material

Lloyd, Geoffrey E. R. <1933->

Grecia e Cina : due culture a confronto : mondi antichi, riflessioni moderne / Geoffrey E. R. Lloyd ; traduzione di Amina Crisma

Milano : Feltrinelli, 2008

Abstract: I diritti umani: si tratta di un valore occidentale oppure universale? E la scienza? E la giustizia? In un mondo come il nostro, traversato da incontri e conflitti di culture, non è possibile eludere queste domande. I risultati disastrosi dei tentativi di esportare la democrazia sono materia di cronaca quotidiana. Qualcuno pensa che valori di culture diverse siano imparagonabili tra loro. Qualcun altro pensa che esistano valori radicati nella natura umana. Ma la natura umana è una categoria universale? Geoffrey E.R. Lloyd scuote le certezze degli uni e degli altri, attraverso una serie di domande incessanti rivolte a due civiltà lontane tra loro, e da noi: la Grecia e la Cina. Nelle mani di Lloyd la storia comparata diventa la bacchetta del rabdomante evocata da Marc Bloch. Una duplice, ineguagliata competenza fa vibrare affinità e diversità culturali sotterranee. Temi dibattuti ogni giorno sono strappati ai luoghi comuni e sottoposti a uno sguardo analitico, pacato, implacabile.

Le radici di una fede
0 0 0
Modern linguistic material

Amato, Massimo <1963->

Le radici di una fede : per una storia del rapporto fra moneta e credito in Occidente / Massimo Amato

[Milano] : B. Mondadori, copyr. 2008

Abstract: Una storia non semplicemente della moneta e del credito, ma del loro rapporto, così come esso si costituisce storicamente a seguito dei differenti modi storici in cui la moneta è istituita in Occidente. Alla base dell'intero lavoro vi è una considerazione della moneta come istituzione, e del rapporto debitore-creditore come antropologicamente fondante la vita economica. Se la relazione debito-credito è la radice di ogni economia propriamente detta, la moneta vi ha un ruolo fondamentale e duplice. Inizialmente, per poter anche solo essere acceso, il debito esige di poter essere denominato e misurato, di essere cioè riportato a una misura del suo valore. Ma successivamente, per poter essere effettivamente onorato, esso esige anche un mezzo di pagamento. Dunque, la relazione credito-debito esige che la moneta svolga due funzioni distinte: quella di unita di misura e quella di mezzo di pagamento. Se le due funzioni di moneta che conta e di moneta che paga non sono debitamente regolate, il rischio è che i mercati finanziari si costituiscano non come luoghi di regolazione della relazione debito-credito (come luoghi cioè per l'incontro fra debitori e creditori), ma come spazi per la procrastinazione del debito (secondo la felice definizione dell'economia finanziaria capitalistica che dobbiamo a Mare Bloch).

Il mondo in armi
0 0 0
Monographs

Weinberg, Gerhard L.

Il mondo in armi : storia globale della Seconda guerra mondiale / Gerhard L. Weinberg ; traduzione di Claudia Fabbroni e Davide Panzieri

Torino : UTET

Storia della pirateria
0 0 0
Modern linguistic material

Gosse, Philip

Storia della pirateria / Philip Gosse ; introduzione di Valerio Evangelisti

Bologna : Odoya, copyr. 2008

Abstract: La storia dei pirati corrisponde alla storia marittima del mondo, con la nascita della marineria si formano i primi gruppi di predoni delle acque, capaci di non toccare terra per mesi, di compiere i delitti più efferati e di muovere guerra a chiunque. Il libro ricostruisce le condizioni geografiche e sociali alla base della nascita della pirateria, ne traccia le fasi di sviluppo e di declino, le sue forme e le sue alterne fortune; descrive i suoi suggestivi e crudeli protagonisti, racconta come le nazioni abbiano cercato ripetutamente di debellare questa piaga dei mari. Dai vichinghi del nord Europa ai corsari inglesi, dai bucanieri ai predoni del nord America, una lunga carrellata di eventi e protagonisti che conduce il lettore dalle coste africane all'arcipelago malese; una lettura che si lancia all'inseguimento e alla scoperta di questi criminali ed esploratori dallo spirito libero.

Fornaci a Corte Franca tra storia e memoria
0 0 0
Monographs

Fornaci a Corte Franca tra storia e memoria / a cura del Gruppo culturale di Corte Franca

[Corte Franca] : Comune di Corte Franca

Abstract: Storia delle fornaci da laterizi del territorio di Corte Franca.

Breve storia della borghesia
0 0 0
Modern linguistic material

Campoleti, Giuseppe <1933->

Breve storia della borghesia / Giuseppe Campolieti

Milano : A. Mondadori, 2008

Abstract: Dalla Grecia di Pericle al Cathai di Marco Polo, fino allo scenario del mondo globalizzato del terzo millennio: in queste pagine Giuseppe Campolieti traccia una panoramica su quella che è la borghesia, quel ceto medio contraddistinto da ricchezza, cultura e laicità che si può rintracciare in diverse epoche e in ogni parte del mondo, e che ha sempre svolto un ruolo di fondamentale importanza nelle diverse società. Un libro che ripercorre la nascita dell'identità borghese con il Terzo stato francese, fino alla rivoluzione capitalista, alla reazione del marxismo e al variegato panorama socio-economico attuale.

I luoghi, la storia, la memoria
0 0 0
Modern linguistic material

I luoghi, la storia, la memoria / a cura di Luciana Ziruolo

Recco : Le mani ; [Alessandria] : ISRAL, copyr. 2008

Da Olimpia a Pechino
0 0 0
Modern linguistic material

Carbonetto, Gianpaolo

Da Olimpia a Pechino : 776 a.C.-2008 d.C. : la storia delle olimpiadi con i premiati di tutte le gare / Gianpaolo Carbonetto

Udine : Forum, copyr. 2008

Abstract: Nel 2008 si tiene a Pechino la ventinovesima edizione dei Giochi olimpici moderni, rinati nel 1896 con De Coubertin dopo che nell'antichità erano stati celebrati a cadenza quadriennale per oltre mille anni. Gianpaolo Carbonetto ha narrato in modo sistematico e completo la storia di questo straordinario evento, attraverso notizie, episodi e curiosità delle gare e dei protagonisti inseriti nell'epoca e nel clima in cui sono vissuti. Una panoramica in cui sono raccontati successi, difficoltà, momenti dimenticati di ogni edizione e vengono riportati i nomi dei venticinquemila atleti che, al termine di quasi settemila gare, sono saliti sul podio per ricevere una medaglia d'oro, d'argento o di bronzo.

Nessuno piange per il diavolo
0 0 0
Modern linguistic material

Salvatori, Claudia <1954->

Nessuno piange per il diavolo : thriller / Claudia Salvatori

[Bresso] : Hobby & Work, [2008]

Abstract: Dopo il caso del manoscritto scapigliato le due detective Mariarita Fortis e Stella del Fante si godono il loro momento di successo. La prima continua a scrivere discorsi a pagamento per uomini politici, la seconda si annoia: non c'è nessun serial killer abbastanza interessante in circolazione. Le cose stanno a questo punto quando un eccentrico tedesco, Nero Haller, si rivolge a loro. Un bel vecchio, con un fisico da ex ballerino. Danzava nella Berlino degli anni Trenta, ha conosciuto tutti gli artisti tedeschi dell'epoca, ha vissuto una favolosa e folle giovinezza sotto il nazismo. E si sente perseguitato dal Diavolo. Un paranoico, un mitomane? No: il Diavolo, o chi per lui, è veramente all'opera.

La rivoluzione francese
0 0 0
Monographs

Furet, François <1927-1997> - Richet, Denis

La rivoluzione francese / Francois Furet, Denis Richet ; traduzione di Silvia Brilli Cattarini e Carla Patanè

Ed. speciale per Il giornale

[Milano] : Il giornale

Vespa
0 0 0
Modern linguistic material

Mazzanti, Davide - Sessa, Ornella

Vespa : un'avventura italiana nel mondo / [testi Davide Mazzanti, Ornella Sessa]

Nuova ed

Firenze : Giunti, 2008

Abstract: Auto a due ruote del primo dopoguerra, bandiera della rivoluzione giovanile, acclamato simbolo di stile in equilibrio sulla tradizione. La Vespa è qualcosa di più che lo scooter più venduto nel mondo, o un significativo simbolo del design italiano: è un irripetibile fenomeno di costume che accompagna la nascita del Paese dal 1946 ad oggi. La storia di questo magico 'tappeto volante' in Italia e nel mondo e l'esame dettagliato di numerosi modelli sono accompagnati da splendide fotografie originali. Il volume è pubblicato anche in lingua inglese.

Il grande treno
0 0 0
Modern linguistic material

Lustgarten, Abrahm <giornalista>

Il grande treno / di Abrahm Lustgarten ; traduzione di Maria Cristina Bitti

Milano : Longanesi, copyr. 2008

Abstract: Nell'estate del 2006 viene inaugurata la linea ferroviaria che collega Pechino a Lhasa, la capitale del Tibet: un evento che corona un progetto ambizioso, la cui realizzazione è durata oltre quarant'anni. Il piano fu presentato come una politica di apertura verso una zona remota e primitiva che da quella magnifica opportunità doveva trarre solo vantaggi. Ma dietro quell'impresa, a cui per primo aveva pensato lo stesso Mao, c'era ben altro. A poco a poco il governo di Pechino ha scoperto le sue carte: il Tibet non soltanto era (ed è) un paradiso di risorse minerarie che poteva (e può) consentire alla Cina la completa indipendenza dalle importazioni di materie prime, ma soprattutto una zona strategica nei giochi politici con l'India. Ben lungi dall'aver apportato vantaggi alla Regione autonoma, la ferrovia ha creato flussi incontrollati di immigrazione dalla Cina che hanno provocato un rapido processo di perdita di identità dei tibetani. Mosso dalla passione e da un vivo interesse, il giornalista Abrahm Lustgarten accompagna il lettore lungo l'avvincente e doloroso cammino di un popolo che, malgrado le campagne internazionali e lo spazio riservatogli dai media, è senza voce. Gli ultimi sessant'anni di storia tibetana racchiudono efferatezze di ogni tipo, crudeli ingiustizie, ma soprattutto un silenzio che grida a pieni polmoni: quello della gente comune, alla quale l'autore di questo reportage ha restituito volti, realtà, pensieri e sentimenti.

Egoisti, malvagi e generosi
0 0 0
Modern linguistic material

Coco, Emanuele

Egoisti, malvagi e generosi : storia naturale dell'altruismo / Emanuele Coco

[Milano] : B. Mondadori, copyr. 2008

Abstract: Avrebbe potuto Macbeth evitare di macchiarsi del sangue dell'assassinio? Avrebbe potuto Otello amare la sua Desdemona senza essere geloso? E re Lear avrebbe potuto sperare nell'affetto delle proprie figlie? Ovvero, con il loro agire questi eroi tragici affermano la propria volontà o, al contrario, sono in balia di leggi biologiche cui non possono sottrarsi? Questo libro racconta la storia delle teorie evoluzionistiche del Novecento che hanno sondato le basi biologiche del comportamento sociale proponendo un confronto critico tra posizioni deterministe e dimensione culturale. In viaggio tra storia della scienza, filosofia e le frontiere della genetica contemporanea in un costante contrappunto fra teatro e realtà non privo di colpi di scena.

Il podio celeste
0 0 0
Modern linguistic material

Angelini, Pietro <docente di antropologia culturale> - Mamone, Germana

Il podio celeste : storia dell'educazione fisica e dello sport in Cina / Pietro Angelini, Germana Mamone

Viterbo : Stampa alternativa, copyr. 2008

Abstract: Alle soglie delle Olimpiadi di Pechino 2008, la Cina si avvia a diventare la superpotenza sportiva del nuovo millennio per presentare al mondo, in un evento mediatico senza precedenti, la sua forza sportiva attraverso il corpo dei suoi atleti che, per arrivare al risultato, si sottopongono a carichi di lavoro estremo con disciplina e rigore. Ma non è tutto. Il corpo sociale cinese pare anch'esso mobilitato in un grandioso progetto di educazione fisica e sport che riguarda tutta la nazione. Un'immagine globale di forza, organizzazione e coesione sociale. Ma come è potuto accadere tutto questo? E da dove viene tutta questa forza? Quale idea di educazione fisica guarda le spalle di questi moderni eroi che conquistano il podio olimpico per la nuova nazione cinese?

Storia sentimentale di Nina
0 0 0
Modern linguistic material

Rossi Galli, Franca

Storia sentimentale di Nina : diario 1903-1919 / Franca Rossi Galli

Firenze : Giunti, 2008

Abstract: La giovinezza e gli amori di una fanciulla veneziana di buona famiglia nel primo novecento. Dopo un'infanzia trascorsa fra gli agi delle ville palladiane sul Brenta e i rigori dell'educazione religiosa nel collegio del Sacro Cuore, Nina completa la sua crescita emotiva attraverso gli orrori della prima guerra mondiale e la devastante epidemia di spagnola. Il suo pianoforte è la colonna sonora che accompagna la solitudine, gli intrighi, gli incontri romantici, l'intreccio fra il quotidiano dei protagonisti e gli avvenimenti tragici che caratterizzano quel particolare momento storico. Attraverso i diari, ritrovati e ricostruiti dalla figlia, possiamo rivivere, nel Veneto particolarmente martoriato, il fascino delle calli strette dall'ombra, l'odore dei canali, la nebbia sulla laguna, il silenzio dei parchi illuminati dalla luna, le emozioni e le passioni di chi è vissuto quasi un secolo prima di noi.