Include: none of the following filters
× Names Shakespeare, William <1564-1616>
Include: all following filters
× Date 2008

Found 31278 documents.

Propaganda
0 0 0
Modern linguistic material

Bernays, Edward Louis

Propaganda : della manipolazione dell'opinione pubblica in democrazia / Edward Louis Bernays

Bologna : Logo Fausto Lupetti, copyr. 2008

Abstract: Uno degli aspetti più intriganti del lavoro di Bernays concerne l'arte della politica su cui esprime una serie di valutazioni, di grande attualità, che investono le modalità di quella che oggi chiamiamo la comunicazione politica e la definizione della leadership. Chi governa deve sapere esercitare l'arte del comando, deve guidare i cittadini e non essere al seguito degli umori dell'opinione pubblica perché la società moderna complessa e caotica esige una leadership forte. Va sottolineato il rilievo che per Bernays assume questo aspetto della lotta politica in cui dovrebbe emergere chi ha una spiccata personalità, una sorta di carisma attraverso il quale, per usare le parole di Max Weber: egli si distingue dagli uomini comuni come se fosse investito di qualità o poteri soprannaturali, sovrumani o almeno particolarmente eccezionali, in base ad esse l'individuo in questione viene trattato come un leader. Ispirandosi a questo principio Bernays difende il forte ruolo simbolico, quasi mistico, che riveste la figura del presidente nella vita politica degli Stati Uniti, ma si fa anche in qualche modo il mallevadore di scelte politiche autoritarie. Un'indicazione che verrà più tardi raccolta e tradotta in Europa nella sua forma più radicale.

Curarsi mangiando
0 0 0
Serials

Curarsi mangiando : la rivista di ricette per la tua salute

Riza, 2008-

  • Not reservable
  • Issues: 47
  • On loan: 5
  • Reservations: 4
Fisiologia del comportamento
0 0 0
Modern linguistic material

Carlson, Neil R.

Fisiologia del comportamento / Neil R. Carlson ; edizione italiana sulla 9. americana a cura di Luigi De Gennaro ; traduzione italiana a cura di Laura Buovarrivo

Padova : Piccin, copyr. 2008

Psicologia clinica giuridica
0 0 0
Modern linguistic material

Salvini, Alessandro <1940-> - Ravasio, Antonio

Psicologia clinica giuridica / Alessandro Salvini, Antonio Ravasio, Tania Da Ros ; con scritti di Daniele Amendolito ... [et al.]

1. ed

Firenze ; Milano : Giunti, 2008

1Manuali e monografie di psicologia Giunti

Facilitare la comunicazione nell'autismo
0 0 0
Local resource

Facilitare la comunicazione nell'autismo : 2600 immagini per comunicare a casa e a scuola / Janet Dixon

Erickson Software, copyr. 2008

Abstract: Il DVD contiene 2600 immagini relative a situazioni quotidiane ecomportamentali tipiche dell'ambiente scolastico e casalingo. La guidaallegata, scritta da Giuseppe Maurizio Arduino, fornisce un'introduzioneteorica e metodologica al loro utilizzo.

Il primo libro degli esperimenti
0 0 0
Modern linguistic material

Burtscher, Irmgard M.

Il primo libro degli esperimenti : acqua, aria, fenomeni atmosferici, sole e luna, tempo cronologico / Irmgard M. Burtscher

Gardolo : Erickson, copyr. 2008

Abstract: I bambini hanno una passione naturale per la «scoperta». Bussano volentieri alle porte dell'esplorazione dei fenomeni fisici e atmosferici che li incuriosiscono nella vita di tutti i giorni. Dov'è il sole quando piove? Perché si galleggia? Come mai ci sono il giorno e la notte? Che cos'è l'aria? A molti perché... gli adulti - insegnanti, educatori, genitori - possono rispondere semplicemente con un esperimento o aiutando i bambini a effettuare semplici osservazioni «scientifiche», per scoprire che la scienza non è nulla di astruso o di astratto, ma è l'interessante e spesso sorprendente spiegazione di ciò che ci circonda. Attraverso oltre 50 attività (esperimenti e osservazioni) in cui sono attivamente partecipi, con questo libro possiamo guidare i bambini della scuola dell'infanzia e primaria alla comprensione delle proprietà dell'acqua, dell'aria, degli effetti del sole, della luna, alla spiegazione dei fenomeni atmosferici (nuvole, pioggia, vento) e del tempo cronologico (il giorno, le stagioni). Le attività, semplici, realizzabili a scuola come a casa, ideali se svolte in piccoli gruppi, sono guidate passo passo e corredate dalle domande e risposte che l'adulto può stimolare nei bambini o che più di frequente emergono nel realizzare gli esperimenti. Età di lettura: da 6 anni.

Introduzione alla filosofia dell'educazione
4 0 0
Modern linguistic material

Cambi, Franco <1940->

Introduzione alla filosofia dell'educazione / Franco Cambi

Roma : Laterza, 2008

Abstract: La filosofia dell'educazione, che si occupa del coordinamento pedagogico dei saperi (o scienze) dell'educazione, riveste nella società contemporanea - con le sue complessità e conflittualità - una posizione essenziale, di centralità riflessiva e critica tanto per i singoli che per la collettività. È quindi necessario presentarne i contenuti in modo lineare, rigoroso, organico. A tale scopo questo volume - rielaborazione di una precedente versione - ha semplificato gli orientamenti e la struttura dei diversi capitoli e li ha integrati con schede di documentazione e/o di approfondimento.

L' ascolto si impara
0 0 0
Modern linguistic material

Novara, Daniele <1957->

L' ascolto si impara : domande legittime per una pedagogia dell'ascolto / Daniele Novara

Nuova ed

Torino : EGA, stampa 2008

Abstract: La pratica dell'educare ha subito forti mutamenti negli ultimi decenni, ma un cambio di paradigma pedagogico ancora non c'è stato. Questa situazione produce paura e insicurezza da un lato, soluzioni grottesche dall'altro, mentre i problemi educativi si presentano con caratteristiche di imprevedibilità e complessità che spesso lasciano senza risposte. Per chi come Daniele Novara, che da molti anni lavora e scrive su questi temi, crede nella necessità dei cambiamenti, questo periodo difficile può essere comunque creativo e carico di potenzialità. La sua ricerca si innesta sul filone dell'educazione alla pace come orientamento pedagogico fatto di gestione dei conflitti, capacità di ascolto e di relazione, creatività ed elaborazione costruttiva delle diversità. Una possibile risposta alle sfide della complessità, ma che richiede ancora importanti sforzi di approfondimento.

La sindrome da alienazione parentale (PAS)
0 0 0
Modern linguistic material

Gulotta, Guglielmo <1939-> - Cavedon, Adele - Liberatore, Moira

La sindrome da alienazione parentale (PAS) : lavaggio del cervello e programmazione dei figli in danno dell'altro genitore / Guglielmo Gulotta, Adele Cavedon, Moira Liberatore

Milano : Giuffrè, 2008

L'incredibile Hulk
0 0 0
VCR: DVD

L'incredibile Hulk / Edward Norton ... [et al.]

2 disc special ed

[Roma] : Universal, 2008

Abstract: Bruce Banner e' un brillante scienziato, ma vive nell'ombra, attraversando il mondo alla ricerca di un antidoto per curare la trasformazione che lo rende estremamente violento ed in preda ad una furia incontrollabile. I militari vorrebbero trasformare i suoi poteri in una terribile arma...

Liberarsi dal guscio
0 0 0
VCR: DVD

Buhlman, William <esperto in viaggi extracorporei>

Liberarsi dal guscio : come e perchè vivere viaggi astrali / William Buhlman

Macro video, [2008]

Abstract: I viaggi astrali avvengono quando la coscienza abbandona temporaneamente il corpo fisico ed entra in contatto con il Sé autentico, la parte più intima e spontanea dell'essere. Tali esperienze mutano la percezione e l'esistenza in modo radicale: infatti, in assenza di restrizioni corporee si possono superare le paure più recondite e guarire da disturbi e patologie. L'autore sostiene che le guide spirituali delle principali religioni tramandino da secoli le stesse conoscenze dei mondi sottili, ma che il loro messaggio originale sia andato perduto o sia stato volutamente distorto. Questo potere ora è di nuovo nelle nostre mani. Un video formativo ricco di esercizi e meditazioni per guidarci alla scoperta della dimensione astrale, acquisire consapevolezza e trovare le risposte alle domande principali dell'esistenza.

La gestione delle risorse umane
0 0 0
Modern linguistic material

Vanzetta, Marina <infermiera> - Vallicella, Franco <infermiere> - Caldana, Pino <1953->

La gestione delle risorse umane : strumenti operativi per le professioni sanitarie / Marina Vanzetta, Franco Vallicella, Pino Caldana

[Ristampa dopo il 2008 senza cd-rom]

McGraw-Hill, [dopo il 2008]

Abstract: La gestione delle risorse umane è uno dei temi caldi del management in tutte le aree dell'imprenditoria. In ambito sanitario tale argomento assume una rilevanza ancora maggiore per la natura stessa delle prestazioni che sono erogate e che non consistono nella produzione di beni tangibili (e dunque più facilmente misurabili) ma in un servizio che concerne un tema essenziale come la salute, ossia un diritto riconosciuto dall'Organizzazione Mondiale della Sanità a tutti gli esseri umani.La qualità dell'assistenza e del servizio erogato nell'ambito delle professioni sanitarie è infatti dipendente da una serie di variabili, la cui interazione è alquanto complessa e che sono, per esempio, la determinazione del fabbisogno di personale per ciascun servizio e/o unità operativa, il reclutamento, la selezione, l'accoglimento, l'assegnazione, l'inserimento, i sistemi premianti, la formazione permanente ecc. A complicare le cose c'è il fatto che le fluttuazioni dell'attività assistenziale condizionano fortemente la gestione del personale. In una stessa unità operativa o servizio, infatti, il carico di lavoro può essere molto alto in alcuni momenti e molto basso in altri.È evidente che una buona gestione delle risorse umane all'interno di un servizio infermieristico tecnico e riabilitativo incide trasversalmente, e significativamente, su quelle che sono le prospettive anche dal punto di vista economico e finanziario del paziente/cliente, dei processi interni, dell'apprendimento e della crescita, ossia i fattori che intervengono a tradurre la visione e la strategia di un'azienda sanitaria in una serie logica di misure della performance (obiettivi e misure). Per poter assicurare una buona gestione delle risorse umane, occorre quindi definire e disporre di criteri oggettivi che facilitino la realizzazione del processo di direzione e che siano condivisi a ciascun livello direzionale.

Il gioco dell'angelo
3 0 0
Modern linguistic material

Ruiz Zafón, Carlos <1964->

Il gioco dell'angelo : romanzo / Carlos Ruiz Zafon ; traduzione di Bruno Arpaia

Mondadori, 2008

Abstract: Nella tumultuosa Barcellona degli anni Venti, il giovane David Martín cova un sogno, inconfessabile quanto universale: diventare uno scrittore. Quando la sorte inaspettatamente gli offre l'occasione di pubblicare un suo racconto, il successo comincia infine ad arridergli. È proprio da quel momento tuttavia che la sua vita inizierà a porgli interrogativi ai quali non ha immediata risposta, esponendolo come mai prima di allora a imprevedibili azzardi e travolgenti passioni, crimini efferati e sentimenti assoluti, lungo le strade di una Barcellona ora familiare, più spesso sconosciuta e inquietante, dai cui angoli fanno capolino luoghi e personaggi che i lettori de L'ombra del vento hanno già imparato ad amare. Quando David si deciderà infine ad accettare la proposta di un misterioso editore - scrivere un'opera immane e rivoluzionaria, destinata a cambiare le sorti dell'umanità -, non si renderà conto che, al compimento di una simile impresa, ad attenderlo non ci saranno soltanto onore e gloria.

Per questo mi chiamo Giovanni
0 0 0
Modern linguistic material

Garlando, Luigi <1962->

Per questo mi chiamo Giovanni / Luigi Garlando

3. ed

[Milano] : Rizzoli, 2008

Abstract: Giovanni è un bambino di Palermo. Per il suo decimo compleanno, il papà gli regala una giornata speciale: una gita attraverso la città, per spiegargli come mai, di tutti i nomi possibili, per lui è stato scelto proprio Giovanni. Tappa dopo tappa, nel racconto prendono vita i momenti chiave della storia di Giovanni Falcone, il suo impegno, le vittorie e le sconfitte, le rinunce, l'epilogo. Giovanni scopre che il papà non parla di cose astratte: la mafia c'è anche a scuola, è nel ragazzino prepotente che tormenta gli altri, è nel silenzio di complicità che ne avvolge le malefatte. La mafia è una nemica da combattere subito, senza aspettare di diventare grandi, anche se ti chiede di fare delle scelte e subirne le conseguenze. Età di lettura: da 8 anni.

Chi mangerà la pesca?
0 0 0
Modern linguistic material

Joon, Ah-Hae

Chi mangerà la pesca? / Ah-Hae Joon ; illustrazioni di Hye-Won Yang

Trieste : Editoriale scienza, copyr. 2008

Abstract: Una divertente combriccola di animali si disputa una pesca: ognuno propone una sfida che lo vedrà vincitore per le sue caratteristiche fisiche... Età di lettura: da 3 anni.

Ovunque io sia
0 0 0
Modern linguistic material

Petri, Romana <1965->

Ovunque io sia / Romana Petri

Roma : Cavallo di ferro, 2008

Abstract: Ofelia, Margarida e Maria do Ceu sono le tre donne di una travolgente saga familiare che parte negli anni '40 e finisce ai giorni nostri. Sullo sfondo di una Lisbona dalla bellezza magica, ma oppressa da una dittatura che sembra senza fine, i loro tragici destini si incroceranno per sempre. Manuel, Carlos e Tiago sono gli uomini che, dopo le false speranze promesse, le porteranno verso il dolore, il sacrificio e l'annientamento. Storia di amori mancati, Ovunque io sia è però soprattutto la storia della forza di una maternità senza confini, la frase lascito che ogni madre, prima di morire, affida ai figli che restano nel bruciante desiderio di non abbandonarli. L'affresco di un Portogallo chiuso, dolente e tragicamente arretrato; il lungo cammino di un popolo che dopo il forzato silenzio, troverà il coraggio di essere moderno scegliendo la libertà.

Io mi svezzo da solo!
4 0 0
Modern linguistic material

Piermarini, Lucio <1947->

Io mi svezzo da solo! : dialoghi sullo svezzamento / Lucio Piermarini

Pavia : Bonomi, 2008

Abstract: Questo libro nasce da una cocciuta e radicale riflessione sui problemi di svezzamento e alimentazione che l'autore ha affrontato nei suoi anni di esperienza professionale in consultorio familiare, a quotidiano contatto e confronto con genitori e bambini. Ne è risultata un'interpretazione dello svezzamento, e della successiva alimentazione nei primi anni di vita, a dir poco sconvolgente, imprevedibile e, nello stesso tempo, più semplice e più complessa rispetto a quella attualmente in auge. Più semplice, perché fa piazza pulita di ricettine, schemi, artifici vari e filosofie di tendenza. Più complessa, per l'attenzione posta ai numerosi fattori determinanti tra cui, soprattutto, il profondo legame che il comportamento alimentare del bambino, così come ogni altro, mantiene con la qualità della sua relazione affettiva con i genitori, costretti perciò a riappropriarsi delle loro responsabilità educative. In questa vera e propria rivoluzione copernicana, come qualcuno l'ha definita, è il bambino ad essere al centro del sistema, non i genitori o il pediatra. Come nell'allattamento al seno, è lui che guida i genitori, e ciò significa: niente più conflitti durante i pasti; migliore alimentazione, risparmio di tempo e denaro; scomparsa dei disturbi alimentari.

Vegliate con me
0 0 0
Modern linguistic material

Saunders, Cicely <1918-2005>

Vegliate con me : hospice : un'ispirazione per la cura della vita / Cicely Saunders

Bologna : EDB, copyr. 2008

Abstract: L'hospice è un luogo di cura destinato ad accogliere il malato affetto da patologia cronica e inguaribile. Esso rappresenta non solo un luogo, ma anche una filosofia terapeutica che, attraverso le cure palliative, si propone di intervenire sulle dimensioni fisiche, psicologiche, sociali e spirituali della sofferenza. Il volume è stato scritto dalla fondatrice del movimento hospice; da esso emerge chiaramente il fondamento spirituale cui si rifà chi ha deciso di 'vegliare' accanto a chi è prossimo al 'passaggio' dalla vita alla morte. Una scelta che può dischiudere orizzonti ricchi di speranza per i medici, i malati e i familiari. Il testo raccoglie cinque saggi in cui l'autrice descrive il cammino che l'ha portata a creare il primo hospice di concezione moderna. Riscoprire le origini cristiane delle moderne cure palliative non può essere un limite per chi non vive un'esperienza religiosa, ma costituisce indubbiamente per i credenti uno stimolo forte alla testimonianza.

Il pianista
0 0 0
Modern linguistic material

Szpilman, Wladyslaw <1911-2000>

Il pianista : Varsavia 1939-1945 : la straordinaria storia di un sopravvissuto / Wladyslaw Szpilman ; traduzione di Lidia Lax

Baldini Castoldi Dalai, copyr. 2008

Abstract: Il 23 settembre 1939 Wladyslaw Szpilman, un giovane pianista di Varsavia, suonò il "Notturno" in C diesis minore di Chopin per la radio locale, mentre le bombe tedesche cadevano sulla città. Più tardi, un ordigno tedesco distrusse la centrale elettrica e la stazione radio polacca fu ridotta al silenzio. La guerra precipitò Varsavia nell'orrore dell'occupazione nazista. Rinchiusi nel ghetto, gli ebrei furono a poco a poco decimati. Agghiacciato testimone degli eventi che porteranno alla rivolta e all'evacuazione della città, Szpilman vide morire molti dei suoi amici e la sua intera famiglia, riuscendo miracolosamente a sopravvivere tra le rovine della sua amata Varsavia. "Il pianista" è allo stesso tempo la storia straordinaria della tenacia di un uomo di fronte alla morte e un documento della misteriosa, possibile umanità degli esseri umani: la vita di Szpilman fu salvata da un ufficiale tedesco che lo udì suonare quello stesso "Notturno" di Chopin su un pianoforte trovato fra le macerie.

La mitologia greca
0 0 0
Modern linguistic material

Grimal, Pierre <1912-1996>

La mitologia greca / Pierre Grimal

Roma : Newton Compton, 2008

Abstract: Gli innumerevoli racconti, le leggende di ogni genere, i personaggi che portano nomi divenuti simboli: tutto l'immenso materiale che compone il mondo fantastico della mitologia greca era molto noto e diffuso nei paesi di lingua greca (e latina), come dimostrano testi e monumenti antichi, tra il IX-VIII secolo avanti Cristo - epoca di stesura dei poemi omerici - e la fine del paganesimo, tre o quattro secoli dopo Cristo. Questo volume raccoglie e sintetizza tale patrimonio, di origini e caratteri molto diversi, che nella storia spirituale dell'umanità ha avuto e ha un ruolo considerevole, come testimoniano le tantissime riprese e rielaborazioni dei miti greci nella letteratura e nell'arte dell'età moderna.