Include: all following filters
× Reading target Adult, general
× Publisher Garzanti <casa editrice>
× Date 1973

Found 183 documents.

Il maestro e Margherita
0 0 0
Modern linguistic material

Bulgakov, Mihail Afanas'evic <1891-1940>

Il maestro e Margherita : Cristo, Pilato, Giuda, Satana : Mosca anni trenta / Michail Bulgakov

Milano : Garzanti, 1973

Abstract: Il testo è incentrato sulle persecuzioni politiche subite da uno scrittore e drammaturgo, il Maestro, da parte delle autorità sovietiche degli anni Trenta, sul suo amore con Margherita Nikolaevna, e sul suo riscatto grazie a una visita del Diavolo nell'Unione Sovietica atea di quel tempo; alla sua storia s'intreccia parallela quella del processo evangelico al Messia e di Ponzio Pilato, vicende che sono anche oggetto di un contestato lavoro teatrale del Maestro.

Padri e figli
0 0 0
Modern linguistic material

Turgenev, Ivan Sergeevič <1818-1883>

Padri e figli / Ivan Sergeevic Turgenev

Milano : Garzanti, 1973

Le anime morte
0 0 0
Modern linguistic material

Gogol, Nikolaj Vasilevič <1809-1852>

Le anime morte / Nikolaij Vasil'evic Gogol

Milano : Garzanti, 1973

Abstract: Pavel Ivanovic Cicikov viaggia attraverso la Russia comprando anime morte, i nomi dei contadini morti dopo l'ultimo censimento sui quali i proprietari dovevano pagare le tasse fino al censimento successivo. Vuole usare quei nomi per ottenere l'assegnazione di terre concesse solo a chi poteva dimostrare di possedere un certo numero di servi della gleba. Il romanzo avrebbe dovuto comporsi di tre parti, la terza però non fu mai scritta, mentre della seconda restano solo alcuni frammenti nei quali però il quadro dei vizi e dei difetti russi appare meno fosco che nella prima parte.

L' innocenza di padre Brown
0 0 0
Modern linguistic material

Chesterton, Gilbert Keith <1874-1936>

L' innocenza di padre Brown : romanzo / G. K. Chesterton

2. ed

Milano : Garzanti, 1973

La ferita e l' arco
0 0 0
Modern linguistic material

Wilson, Edmund

La ferita e l' arco : sette studi di letteratura / Edmund Wilson

Milano : Garzanti, 1973

La fabbrica delle mogli
0 0 0
Modern linguistic material

Levin, Ira <1929-2007>

La fabbrica delle mogli : romanzo / Ira Levin

Milano : Garzanti, 1973

Abstract: È il 1972, e New York è un luogo sporco e pericoloso per crescerci dei figli. Così Joanna Eberhart, moglie, madre e fotografa, si trasferisce con la famiglia nell'idillica cittadina di Stepford. Joanna è una giovane americana degli anni Settanta, figlia di un'epoca in cui le femministe mettono al bando busti, giarrettiere e reggiseni e si ribellano all'ingrato destino di graziosi angeli del focolare. Naturale dunque che, una volta a Stepford, stringa amicizia con Bobbie e Charmaine, le sole donne che, arrivate anche loro da poco nella ridente cittadina, appaiono emancipate e brillanti come lei. Nella linda Stepford, infatti, le mogli sembrano tutte stranamente calme e organizzate, deliziose e avvenenti, come splendide bambole agghindate in modo impeccabile. Bambole insulse che adorano fare shopping, pulire la casa e piegarsi senza batter ciglio ai voleri dei loro uomini. Un weekend trascorso in compagnia dei rispettivi mariti restituisce tuttavia a Joanna un'altra Bobbie e un'altra Charmaine: due zombie carine e benvestite che, come due perfette mogli di Stepford, scodinzolano servizievoli al seguito dei loro uomini. Un evento inspiegabile, misterioso quanto il circolo maschile che si erge sulla collina di Stepford frequentato dal marito di Joanna. Si dice che uno dei membri sia un esperto di materie plastiche, un altro un pioniere della tecnologia robotica.

Via dalla pazza folla
0 0 0
Modern linguistic material

Hardy, Thomas <1840-1928>

Via dalla pazza folla / Thomas Hardy

Milano : Garzanti, 1973

La saggezza di padre Brown
0 0 0
Modern linguistic material

Chesterton, Gilbert Keith <1874-1936>

La saggezza di padre Brown / G. K. Chesterton

2. ed

Milano : Garzanti, 1973

Abstract: La saggezza di padre Brown è la seconda antologia, in nuovissima traduzione, dedicata alle avventure spiritual-investigative dell'acuto Joseph Brown che, con le sue ironiche e talvolta assurde confutazioni, affronta ancora il crimine e la morte con socratica saggezza. Il suo scopo è di arrivare a conoscere il senso anche delle azioni più assurde compiute dagli uomini, per condurli ad un cammino verso la conoscenza che ognuno deve compiere da sé, per se stesso e la propria salvezza. I teatri in cui si muove questa volta l'acuto pretino dell'Essex, accompagnato dal fedelissimo Hercule Flambeau, investigatore con un passato da ladro, sono L'Italia, l'Inghilterra, la Germania e la Francia.

Bel-Ami
0 0 0
Modern linguistic material

Maupassant, Guy de <1850-1893>

Bel-Ami / Guy de Maupassant

2. ed

Milano : Garzanti, 1973

Abstract: George Duroy è il prototipo dell'arrampicatore sociale d'ogni tempo: un giovane e fatuo provinciale che scende a Parigi dopo una deludente avventura militare e, sfruttando il successo con le donne, si trasforma in un giornalista di grido imparentato con l'alta finanza. Dietro la sua cinica, insopprimibile vitalità si cela però un'ossessionante paura della morte che vanifica la sua sfrenata ricerca del successo.

Totem e tabù
0 0 0
Modern linguistic material

Freud, Sigmund <1856-1939>

Totem e tabù / Sigmund Freud

Milano : Garzanti, 1973

Fronte del porto
0 0 0
Modern linguistic material

Schulberg, Budd <1914-2009>

Fronte del porto : romanzo / Budd Schulberg

2. ed

Milano : Garzanti, 1973

Abstract: Fronte del porto, sia nella sua mitica versione cinematografica sia in quella letteraria, più violenta, più amara e pensosa, è tra le immagini simboliche persistenti di un'epoca. Fu letto come la rappresentazione della prepotenza mafiosa contro chi non si piega, nascosta sotto la superficie ordinata della metropoli moderna; e forse, più universalmente, della violenza della massa totalitaria contro il singolo. E in quest'ultima visione, incarnata nel controllo del sindacalismo criminale, fu più amato negli ambienti culturali lontani da ogni simpatia per il socialismo. La storia è quella del pugile fallito Terry Malloy, un portuale, parzialmente invischiato nel sistema, che trova la forza di ribellarsi, grazie all'amore della dolce Katie, sorella di una vittima del sindacato, e al sostegno morale dell'eroico Padre Barry. Oggi si può leggerlo con maggiore libertà: come una possente raffigurazione di un mondo del lavoro cacciato ai margini, e abbandonato alla lotta per la sopravvivenza. Il racconto è pieno di immagini sociologiche, di descrizioni precise della concorrenza per il posto di lavoro, del sistema del caporalato, e dell'uso cinico fattone dai tecnocrati. E, in questo, contiene il malinconico messaggio di quanto disperata sia, in un mondo siffatto, la ribellione solitaria, che può nutrirsi di rapide vampate di tenerezza e di eroismo.

Quer pasticciaccio brutto de via Merulana
0 0 0
Modern linguistic material

Gadda, Carlo Emilio <1893-1973>

Quer pasticciaccio brutto de via Merulana / Carlo Emilio Gadda

Milano : Garzanti, 1973

Abstract: Capolavoro della letteratura italiana, Quer pasticciaccio brutto de Via Merulana, è un romanzo giallo ambientato a Roma nei primi anni del fascismo, nel 1927, un giallo aperto che resta senza soluzione e non si chiude con la scoperta del colpevole. Un pasticciaccio, appunto. Apparso per la prima volta in cinque puntate sulla rivista Letteratura nel 1946, venne pubblicato in volume nel 1957 ad opera dell'editore Garzanti. Gadda vi lavorava dal '45 quando venne scritto in prima stesura durante il soggiorno fiorentino, sotto l'impulso liberatorio della fine della guerra e della caduta del fascismo. Considerato la sua opera migliore assieme all'incompiuto La cognizione del dolore (1963), e tradotto in tutto il mondo, Il pasticciaccio ha ispirato l'omonima serie televisiva e il celebre film diretto da Pietro Germi, Un maledetto imbroglio. Ormai fattosi interprete naturale di Gadda, Gifuni dà oggi voce - anzi, dovremmo dire più voci -, a Quer pasticciaccio brutto de Via Merulana in una lettura integrale e virtuosa che risponde al virtuosismo concettuale, linguistico e sintattico gaddiano.

La notte dei delfini
0 0 0
Modern linguistic material

Merle, Robert <1908-2004>

La notte dei delfini : romanzo / Robert Merle

Milano : Garzanti, 1973

Myra Breckinridge
0 0 0
Modern linguistic material

Vidal, Gore <1925-2012>

Myra Breckinridge : romanzo / Gore Vidal

Milano : Garzanti, 1973

Abstract: Bella e inarrivabile, Myra Breckinridge è la donna che nessun uomo possederà mai. Fin da bambina desidera entrare nel fantastico mondo di Hollywood tanto da plasmare la propria vita come fosse una continua recita. E il sogno si realizza grazie a un ex attore di western che gestisce un'accademia di recitazione, zio del marito Myron di cui è rimasta prematuramente vedova. Myron, in realtà, è morto solo intimamente: ha cambiato sesso ed è diventato Myra. Mentre da uomo ha vissuto il sesso con i suoi partner in modo passivo, ora, con Myra è arrivato il tempo della vendetta e la vittima prescelta sarà il giovane Rusty sul quale la prorompente insegnante eserciterà un ambiguo potere... Ma qualcosa non torna nel rovesciamento dei ruoli di cui la divina attrice si fa paladina e proprio lei s'innamorerà dell'ex ragazza del maltrattato giovane, la dolce Mary-Ann, ferrea eterosessuale che d'altra parte sembra non resistere al fascino di Myra. Dopo essere stata investita da un'auto pirata (guidata da Rusty?), Myra ritorna uomo - seppure senza attributi maschili - e si sposa con Mary-Ann ritrovando una canonica felicità borghese.

La polizia vi ascolta
0 0 0
Modern linguistic material

Sanders, Lawrence

La polizia vi ascolta / Lawrence Sanders

Milano : Garzanti, 1973

Abstract: Quando John Duke Anderson, ladro professionista, incontra la misteriosa e disinibita Ingrid Everleigh, scatta la geniale ispirazione per una rapina da record: svaligiare un palazzo sulla 73ma Strada di New York, con un bottino da milioni di dollari. Ma Anderson non sa che ogni suo passo è seguito dalle microspie del NYPD, dell'FBI e della CIA...

I cannoni d' agosto
0 0 0
Modern linguistic material

Tuchman, Barbara Wertheim <1912-1989>

I cannoni d' agosto / Barbara W. Tuchman

Milano : Garzanti, 1973

Io, Claudio
0 0 0
Modern linguistic material

Graves, Robert <1895-1985>

Io, Claudio : romanzo / Robert Graves

Milano : Garzanti, 1973

Abstract: Mi accingo a scrivere della mia vita; a partire dalla mia prima fanciullezza via via anno per anno fino a quella svolta fatale in cui, circa otto anni fa, mi trovai subitamente impegolato in una crisi che chiamerò 'aurea' e dalla quale non ho mai potuto districarmi. Zio di Caligola, marito dell'infedele Messalina, padre adottivo e vittima di Nerone, l'imperatore Claudio inizia il racconto della sua vita, scritto proprio di suo pugno, e non affidato, com'era costume a quei tempi, a un oscuro segretario o a un annalista adulatore. Immaginaria autobiografia del grande imperatore, Io, Claudio rievoca i fasti, i costumi e la potenza della Roma imperiale, ma anche gli episodi grotteschi e le tragiche avventure di colui che, tra i dodici Cesari, ebbe la vita più movimentata. Primo generalissimo dell'impero, seguiremo Claudio nell'instaurazione della dominazione permanente della Britannia, nei palazzi dei deserti libici, per le strade di Roma, negli accampamenti dei Balcani, addirittura ad Antiochia in una casa infestata dagli spiriti.

Procida
0 0 0
Modern linguistic material

Cordelli, Franco <1943->

Procida : romanzo / Franco Cordelli

Milano : Garzanti, 1973

Gli assassini sono tra noi
0 0 0
Modern linguistic material

Wiesenthal, Simon <1908-2005>

Gli assassini sono tra noi / Simon Wiesenthal

2. ed

Milano : Garzanti, 1973

Corpi e anime
0 0 0
Modern linguistic material

Meersch, Maxence van der

Corpi e anime : romanzo / Maxence Van Der Meersch

[Milano] : Garzanti, 1973