Include: all following filters
× Names Shakespeare, William <1564-1616>

Found 1141 documents.

Amleto
0 0 0
Modern linguistic material

Shakespeare, William <1564-1616>

Amleto / William Shakespeare ; traduzione e cura di Agostino Lombardo

Milano : Feltrinelli, 1995

Abstract: La vicenda che Shakespeare doveva mettere in scena era, senza mezzi termini, il rapporto di una mente umana con la vita, e il suo problema, allora, era quello di far muovere Amleto, con la sua prodigiosa consapevolezza (Henry James), su un terreno adeguato al personaggio e alla sua ricerca. Poiché tutta la vita doveva essere messa in discussione, sottoposta all'analisi, al dubbio di un Amleto che è l'unico moderno, Shakespeare crea una struttura supremamente elastica e comprensiva, capace di abbracciare pianto e riso, ragione e follia, amore e odio; di passare da un universo domestico a un paesaggio sconfinato, da un salone di corte a un campo militare, da una fortezza a un cimitero. Se bene guardiamo l'Amleto, vediamo come ogni esperienza umana vi venga rappresentata. Tutta la vita; e più ancora: la vita vista come immagine di se medesima, come teatro.

Macbeth
4 0 0
Modern linguistic material

Shakespeare, William <1564-1616>

Macbeth / William Shakespeare ; traduzione di Vittorio Gassman ; introduzione di Paolo Bertinetti ; con un saggio di Yves Bonnefoy

Milano : A. Mondadori, stampa 2004

Abstract: Macbeth e Banquo, generali di Duncan, re di Scozia, incontrano tre streghe che salutano Macbeth come futuro signore di Cawdor e poi re, Banquo come progenitore di re. Lady Macbeth spinge il marito ad uccidere Duncan giunto nel loro castello, mentre i figli del re riescono a fuggire. Nominato re, Macbeth elimina Banquo, dalla cui ombra sarà però perseguitato. Interroga poi le streghe che gli profetizzano che non sarà mai vinto da nato da donna e che regnerà finché la foresta di Birnam non si muoverà. Malcolm e Macduff muovono contro Macbeth che fa uccidere la moglie e i figli di Macduff. Lady Macbeth impazzisce e si uccide, il marito è ucciso da Macduff (tolto anzitempo dal ventre materno), mentre l'esercito avanza coperto di rami e fronde.

Macbeth
0 0 0
Modern linguistic material

Shakespeare, William <1564-1616>

Macbeth / William Shakespeare ; traduzione e cura di Agostino Lombardo

Milano : Feltrinelli, 1997

Abstract: Macbeth torna vittorioso dal campo di battaglia e tre streghe gli profetizzano un glorioso destino, ivi compresa la Corona di Scozia. La sete di potere, condivisa e stimolata anche dalla moglie Lady Macbeth, lo spinge al delitto e infine all'amaro disinganno, per cui l'esistenza non è che 'una favola raccontata da un idiota, piena di rumore e furore, che non significa nulla'.

Macbeth
0 0 0
Modern linguistic material

Shakespeare, William <1564-1616>

Macbeth / William Shakespeare ; introduzione, prefazione, traduzione e note di Nemi D'Agostino

23. ed

Garzanti, 2015

Abstract: Macbeth e Banquo, generali di Duncan, re di Scozia, incontrano tre streghe che salutano Macbeth come futuro signore di Cawdor e poi re, Banquo come progenitore di re. Lady Macbeth spinge il marito ad uccidere Duncan giunto nel loro castello, mentre i figli del re riescono a fuggire. Nominato re, Macbeth elimina Banquo, dalla cui ombra sarà però perseguitato. Interroga poi le streghe che gli profetizzano che non sarà mai vinto da "nato da donna" e che regnerà finché la foresta di Birnam non si muoverà. Malcolm e Macduff muovono contro Macbeth che fa ucccidere la moglie e i figli di Macduff. Lady Macbeth impazzisce e si uccide, il marito è ucciso da Macduff mentre l'esercito avanza, coperto da rami e fronde.

Macbeth
0 0 0
Modern linguistic material

Shakespeare, William <1564-1616>

Macbeth / William Shakespeare ; introduzione, traduzione e note di Gabriele Boldini

Milano : Rizzoli, 1980

Abstract: Macbeth e Banquo, generali di Duncan, re di Scozia, incontrano tre streghe che salutano Macbeth come futuro signore di Cawdor e poi re, Banquo come progenitore di re. Lady Macbeth spinge il marito ad uccidere Duncan giunto nel loro castello, mentre i figli del re riescono a fuggire. Nominato re, Macbeth elimina Banquo, dalla cui ombra sarà però perseguitato. Interroga poi le streghe che gli profetizzano che non sarà mai vinto da nato da donna e che regnerà finché la foresta di Birnam non si muoverà. Malcolm e Macduff muovono contro Macbeth che fa ucccidere la moglie e i figli di Macduff. Lady Macbeth impazzisce e si uccide, il marito è ucciso da Macduff (tolto anzitempo dal ventre materno), mentre l'esercito avanza, coperto da rami e fronde.

Amleto
5 0 0
Modern linguistic material

Shakespeare, William <1564-1616>

Amleto / William Shakespeare ; traduzione, introduzione e note di Nemi D'Agostino

Milano : Garzanti, 1984

Abstract: La celeberrima tragedia di Shakespeare è una grande parabola morale, in cui le forze del bene e del male continuano la loro eterna lotta, coinvolgendo l'uomo in un turbine inarrestabile di dubbi e di passioni che lo porterà alla morte, insieme alle persone amate, ai peggiori nemici, per tenere fede al suo giuramento di vendetta e di giustizia.

Romeo e Giulietta
0 0 0
Modern linguistic material

Shakespeare, William <1564-1616>

Romeo e Giulietta / William Shakespeare ; a cura di Anna Luisa Zazo ; traduzione di Salvatore Quasimodo ; introduzione di Paolo Bertinetti

Milano : A. Mondadori, 2001

Abstract: Romeo e Giulietta intreccia numerosi elementi nella vicenda dei due innamorati nati sotto contraria stella. Dalla morte viva al drammatico scontro tra due generazioni - la lotta tra le ragioni dell'odio e le ragioni dell'amore - il dramma si arricchisce di temi la cui complessità va oltre la vicenda d'amore. Tuttavia è questa a fare di Romeo e Giulietta l'opera forse più celebre e più amata di Shakespeare e nel contrasto tra la purezza, l'appassionata consapevolezza dell'amore e l'inesorabile concatenarsi delle circostanze funeste va cercata la grandezza del dramma, la chiave della sua autentica dimensione tragica annunciata nel Prologo grazie alla contrapposizione dei due termini amore e contraria stella.

Amleto
4 0 0
Modern linguistic material

Shakespeare, William <1564-1616>

Amleto / William Shakespeare ; traduzione di Eugenio Montale ; saggio introduttivo di Anna Luisa Zazo

Milano : A. Mondadori, 1988

Abstract: La celeberrima tragedia di Shakespeare è una grande parabola morale, in cui le forze del bene e del male continuano la loro eterna lotta, coinvolgendo l'uomo in un turbine inarrestabile di dubbi e di passioni che lo porterà alla morte, insieme alle persone amate, ai peggiori nemici, per tenere fede al suo giuramento di vendetta e di giustizia.

Amleto
0 0 0
Modern linguistic material

Shakespeare, William <1564-1616>

Amleto ; Sogno di una notte di mezza estate / William Shakespeare

[Milano] : Famiglia cristiana, stampa 1999

Abstract: L'assassinio del padre e la sfrenata sensualità della madre inducono il giovane Amleto a sentirsi prigioniero in un mondo di inganni e corruzione, ma le molte angustie e indecisioni non gli impediscono di portare a termine la propria vendetta.

Otello
0 0 0
Modern linguistic material

Shakespeare, William <1564-1616>

Otello / William Shakespeare ; traduzione e cura di Agostino Lombardo

4. ed

Milano : Feltrinelli, 2001

Abstract: Otello è per antonomasia la tragedia della gelosia. Vittima e carnefice, Otello si lascia schiavizzare da un sentimento travolgente e incontrollato che si traduce inevitabilmente in destino, in morte. Sullo sfondo fortemente contrastato di questo titanico scontro di passioni spicca l'innocenza amorosa della bella Desdemona, vittima sacrificale di un mondo che ha perduto il suo centro.

Amleto
0 0 0
Modern linguistic material

Shakespeare, William <1564-1616>

Amleto / William Shakespeare ; traduzione e cura di Agostino Lombardo

21. ed.

Feltrinelli, 2014

Abstract: L'assassinio del padre e la sfrenata sensualità della madre inducono il giovane Amleto a sentirsi prigioniero in un mondo di inganni e corruzione, ma le molte angustie e indecisioni non gli impediscono di portare a termine la propria vendetta.

Macbeth
0 0 0
Modern linguistic material

Shakespeare, William <1564-1616>

Macbeth / William Shakespeare ; a cura di Vittorio Gassman ; introduzione di Paolo Bertinetti

Milano : A. Mondadori, 1983

Abstract: Macbeth e Banquo, generali di Duncan, re di Scozia, incontrano tre streghe che salutano Macbeth come futuro signore di Cawdor e poi re, Banquo come progenitore di re. Lady Macbeth spinge il marito ad uccidere Duncan giunto nel loro castello, mentre i figli del re riescono a fuggire. Nominato re, Macbeth elimina Banquo, dalla cui ombra sarà però perseguitato. Interroga poi le streghe che gli profetizzano che non sarà mai vinto da nato da donna e che regnerà finché la foresta di Birnam non si muoverà. Malcolm e Macduff muovono contro Macbeth che fa uccidere la moglie e i figli di Macduff. Lady Macbeth impazzisce e si uccide, il marito è ucciso da Macduff (tolto anzitempo dal ventre materno), mentre l'esercito avanza, coperto da rami e fronde.

Il mercante di Venezia
5 0 0
Modern linguistic material

Shakespeare, William <1564-1616>

Il mercante di Venezia / William Shakespeare ; traduzione e cura di Agostino Lombardo

Milano : Feltrinelli, 1992

Abstract: Per poter corteggiare degnamente Porzia il nobile Bassanio deve chiedere un prestito al mercante di Venezia Antonio. Antonio deve a sua volta farsi prestare il denaro dall'usuraio ebreo Shylock che, come pegno per la restituzione pone la possibilità di prelevare una libbra di carne sul corpo di Antonio, se il denaro non gli sarà reso il giorno fissato. Bassanio sposa Porzia, ma le navi di Antonio hanno fatto naufragio e Shylock pretende la libbra di carne. Porzia, travestita da avvocato, perora la causa di Antonio davanti al doge che grazia Shylock, ne confisca i beni e li divide tra Antonio e lo stato veneziano. Antonio rinuncia alla sua parte purché Shylock si faccia cristiano. Intanto alcune navi di Antonio compaiono salve in porto.

Amleto
0 0 0
Modern linguistic material

Shakespeare, William <1564-1616>

Amleto / William Shakespeare ; cura, introduzione e note di Keir Elam ; traduzione di Gabriele Baldini ; con un saggio di Viola Papetti

[Nuova ed.]

[Milano : Rizzoli], 2006

Abstract: Amleto è l'opera che, più di ogni altra, inaugura la cultura moderna; anzi, per molti versi ne costituisce il mito fondante. Come personaggio mitico, Amleto dà vita a un soggetto scisso, dilaniato, smarrito. Amleto è scisso, sul piano ideologico, fra fede umanista e scetticismo conoscitivo, fra segno e simulacro, fra cultura cattolica e riformismo protestante. È dilaniato, sul piano psicologico, dalla contesa fra nome del padre e richiamo affettivo della madre, fra passato aureo e presente decadente, fra eros e rifiuto del corpo, fra ragione e follia, fra follia recitata e follia sperimentata. Oltre all'ampia introduzione, questa nuova edizione fornisce un ricco commento critico-filologico, linguistico e storico-culturale. La traduzione, ormai classica, di Gabriele Baldini è analizzata e contestualizzata in un saggio di Viola Papetti.

Romeo e Giulietta
0 0 0
Modern linguistic material

Shakespeare, William <1564-1616>

Romeo e Giulietta / William Shakespeare ; introduzione di Nemi D'Agostino ; prefazione, traduzione e note di Silvano Sabbadini

12. ed. [con bibliogr. aggiornata al 1995]

[Milano] : Garzanti, 2002

Abstract: Romeo e Giulietta (1594-1595) è la tragedia dell'amore giovane in contrapposizione all'amore maturo di Antonio e Cleopatra: è la storia d'amore per eccellenza e lo è diventata proprio perché è molto di più. Odio, amore, nelle sue più diverse espressioni, la vita in famiglia, la vita sociale. L'intenzione stessa di Shakespeare non era quella di scrivere un dramma sentimentale ma una grande e ricca tragedia di passioni umane, qualunque esse siano. È sì una celebrazione del sentimento più romantico e più antico del mondo ma con una consistenza assolutamente naturalistica e per questo attuale.

Macbeth
0 0 0
Modern linguistic material

Shakespeare, William <1564-1616>

Macbeth / William Shakespeare ; [traduzione di Cesare Vico Lodovici]

Torino : Einaudi, 1967

Abstract: Macbeth e Banquo, generali di Duncan, re di Scozia, incontrano tre streghe che salutano Macbeth come futuro signore di Cawdor e poi re, Banquo come progenitore di re. Lady Macbeth spinge il marito ad uccidere Duncan giunto nel loro castello, mentre i figli del re riescono a fuggire. Nominato re, Macbeth elimina Banquo, dalla cui ombra sarà però perseguitato. Interroga poi le streghe che gli profetizzano che non sarà mai vinto da nato da donna e che regnerà finché la foresta di Birnam non si muoverà. Malcolm e Macduff muovono contro Macbeth che fa ucccidere la moglie e i figli di Macduff. Lady Macbeth impazzisce e si uccide, il marito è ucciso da Macduff (tolto anzitempo dal ventre materno), mentre l'esercito avanza, coperto da rami e fronde.

Power and ambition in Shakespeare
0 0 0
Modern linguistic material

Cammack, Jane

Power and ambition in Shakespeare / William Shakespeare ; adaptation and activities by Jane Cammack ; illustrated by Anna and Elena Balbusso

Black Cat, 2012

Macbeth
0 0 0
Modern linguistic material

Shakespeare, William <1564-1616>

Macbeth / William Shakespeare ; a cura di Agostino Lombardo

15. ed.

Feltrinelli, 2014

Abstract: Macbeth e Banquo, generali di Duncan, re di Scozia, incontrano tre streghe che salutano Macbeth come futuro signore di Cawdor e poi re, Banquo come progenitore di re. Lady Macbeth spinge il marito ad uccidere Duncan giunto nel loro castello, mentre i figli del re riescono a fuggire. Nominato re, Macbeth elimina Banquo, dalla cui ombra sarà però perseguitato. Interroga poi le streghe che gli profetizzano che non sarà mai vinto da "nato da donna" e che regnerà finché la foresta di Birnam non si muoverà. Malcolm e Macduff muovono contro Macbeth che fa ucccidere la moglie e i figli di Macduff. Lady Macbeth impazzisce e si uccide, il marito è ucciso da Macduff mentre l'esercito avanza, coperto da rami e fronde.

Amleto
0 0 0
Modern linguistic material

Shakespeare, William <1564-1616>

Amleto / William Shakespeare ; traduzione di Luigi Squarzina

Newton Compton, 2013

Abstract: L'opera di Shakespeare può essere considerata il dramma con il maggior numero di rappresentazioni teatrali e trasposizioni cinematografiche. Amleto, principe danese tormentato dai contrastanti sentimenti e paralizzato dalle esitazioni che gli impediscono di agire risolutamente in vendetta del padre ucciso, condensa tutta la crisi spirituale di un'epoca che volge al termine; dall'altra è simbolo dell'uomo eternamente in lotta con le antonomie della morale e con la necessità di scegliere ogni giorno il proprio agire.

La tempesta
0 0 0
Modern linguistic material

Shakespeare, William <1564-1616>

La tempesta / William Shakespeare ; a cura e con un saggio introduttivo di Anna Luisa Zazo ; traduzione di Alfredo Obertello

Milano : A. Mondadori, 1991

Abstract: Grazie alla sua consuetudine con le pratiche di magia, Prospero, duca di Milano esiliato su un'isola deserta insieme alla candida figlia Miranda, riesce a vendicarsi dell'usurpatore, suo fratello Antonio, e del suo complice Alonso re di Napoli. Avversato dal subumano Caliban, servo diabolico e deforme, ma assecondato da Ariel, delicato spirito dell'aria, Prospero riprende infine il proprio ducato. Il matrimonio tra Miranda e Ferdinando, figlio di Alonso, stende un velo di riconciliazione sulla vicenda.