Include: none of the following filters
× Subject Guide
Include: all following filters
× Resources MLOL e-book

Found 34515 documents.

La figlia modello
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Local resource

Slaughter, Karin

La figlia modello

HarperCollins Italia, 09/11/2017

Abstract: Dalla regina incontrastata del crime, un nuovo thriller cupo e incalzante. Sono passati ventotto anni da quando una brutale aggressione ha sconvolto l'adolescenza di Charlotte e Samantha Quinn. Quel giorno la loro madre è stata uccisa, il padre, un noto avvocato difensore, non si è mai ripreso del tutto dalla tragedia e a poco a poco la famiglia si è disintegrata. Charlie ha cercato di andare avanti con la propria vita, ha seguito le orme del padre e da brava figlia modello lavora con lui nel suo studio legale, ma i segreti legati a quella terribile notte nel bosco continuano a tormentarla. Poi un gesto di inspiegabile violenza sconvolge la monotonia di Pikeville, la tranquilla cittadina di provincia in cui vive: una ragazza ha aperto il fuoco nel corridoio della scuola, uccidendo il preside e ferendo una compagna. Per Charlie è come precipitare in un incubo. E non solo perché il primo testimone ad arrivare sulla scena del crimine è lei. Ciò che è accaduto l'ha colpita profondamente, spingendola a convincere il padre a occuparsi del caso. Ma l'ha anche riportata indietro nel tempo, a quel passato cui si illudeva di essere sfuggita. Perché ciò che ha nascosto per quasi trent'anni si rifiuta di rimanere sepolto... "Un thriller psicologico agghiacciante, che lascia il lettore completamente spiazzato di fronte alla verità. La figlia modello è il romanzo più ambizioso, emozionante e ben riuscito di Karin Slaughter. Per il momento, almeno..." James Patterson "Feroce, profondo, avvincente: ogni suo romanzo è imperdibile." Kathy Reichs "L'oscurità del passato è il tema principale di questo thriller agghiacciante. Il talento narrativo e l'empatia con cui Karin Slaughter indaga la psicologia dei personaggi vi terranno incollati alla pagina dalla prima all'ultima riga." Camilla Läckberg

Rock therapy. Rimedi in forma di canzone per ogni malanno o situazione
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Local resource

Cotto, Massimo

Rock therapy. Rimedi in forma di canzone per ogni malanno o situazione

Marsilio, 13/07/2017

Abstract: A chi non è capitato di ascoltare di continuo quella canzone che sembra descrivere esattamente il nostro mal d'amore? E chi non è mai esploso in un grido liberatorio cantando a squarciagola il brano che in quel momento sente esprimere meglio di ogni altro il suo stato d'animo?Massimo Cotto racconta 344 canzoni attraverso storie, meraviglie, segreti e ricordi personali, catalogandole secondo il bisogno a cui possono rispondere o il disturbo che aiutano a curare.Non solo un compendio delle tracce fondamentali del nostro rock quotidiano, ma un atlante emozionale, un mosaico di suoni, parole e sensazioni che scaturiscono dagli ascolti.Affabulatore irresistibile, forte di un patrimonio di aneddoti e citazioni apparentemente immenso, Cotto trasmette il piacere di narrare e ci regala un libro che è un compagno di viaggio, una guida, un'agenda o un blocco per appunti, un talismano, un ricettario, uno di quei volumi da consultare in ogni occasione, consapevoli del fatto che la musica "se siamo fortunati ci salva la vita, nella peggiore delle ipotesi ci migliora la giornata".

L'analisi tecnica e i mercati finanziari. Figure grafiche, oscillatori e tecniche operative di base
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Local resource

Defendi, Gianluca

L'analisi tecnica e i mercati finanziari. Figure grafiche, oscillatori e tecniche operative di base

Hoepli, 26/06/2017

Abstract: Il volume descrive le più importanti metodologie di analisi dei mercati finanziari che vengono spesso sintetizzate con il termine 'analisi tecnica'. Nella parte iniziale sono spiegati i principi fondamentali dalla teoria di Dow: l'analisi dei prezzi, la ricerca del trend, lo studio dei volumi, l'esame dei movimenti di swing. Dopo aver esposto le tecniche di rappresentazione grafica dei prezzi (le bar chart, le candele giapponesi, il Point&figure, il Kagi, l'Heiken Ashi) vengono approfondite le varie figure di inversione e di continuazione (testa e spalle, doppi massimi/doppi minimi, triangoli, flag). La parte quantitativa fornisce poi un'interessante chiave di lettura del comportamento, spesso erratico, dei vari oscillatori tecnici: in particolare viene descritto come operare in presenza di divergenze e ottenere segnali di entrata/uscita dal mercato. La seconda parte dell'opera approfondisce gli indicatori di spessore e di ampiezza del mercato e dei vari strumenti che si possono utilizzare per monitorare il sentiment degli operatori istituzionali (Cot report, Vix, Open interest, margin debt). Alcuni capitoli sono poi dedicati al trading automatico (trading system) e all'analisi intermarket. Quest'ultima, in particolare, illustra i rapporti che legano i diversi mercati finanziari e consente di individuare le situazioni di ottimismo (risk on) e di pessimismo (risk off) che determinano lo spostamento di importanti flussi di denaro tra le varie attività finanziarie. Le cinque appendici spiegano infine le varie tipologie di ordini che si possono inserire nelle piattaforme di trading, il funzionamento dei future (con il relativo effetto leva), il mercato Forex e alcuni oscillatori che, esaminando l'andamento dei volumi, misurano la pressione rialzista/ribassista presente sul mercato. Nell'ultima appendice sono descritti numerosi esempi operativi che mostrano come utilizzare le tecniche spiegate all'interno del libro.

Storia del Giappone
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Local resource

Henshall, Kenneth G. - Terraneo Claudia

Storia del Giappone

Mondadori, 04/07/2017

Abstract: Due secoli fa il Giappone era un paese di risaie e feudatari dispotici, in pochi decenni si è trasformato in una potenza imperialista. È uscito dalla Seconda guerra mondiale annichilito dall'atomica, ed è riuscito a trasformarsi in superpotenza industriale e finanziaria. Risultati eccezionali dovuti a una serie di circostanze favorevoli, ma soprattutto alla capacità dei giapponesi di volgere quelle circostanze a proprio favore grazie a millenari valori e pratiche di vita profondamente radicati nella storia. Per comprendere il presente del Giappone, insomma, è indispensabile ripercorrerne il passato. È ciò che fa Kenneth G. Henshall in questo volume, rapido quanto esauriente, e aggiornato fino agli ultimi eventi e ai più recenti studi storici.

La piccola libreria dei cuori solitari
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Local resource

Darling, Annie

La piccola libreria dei cuori solitari

Sperling & Kupfer

Abstract: Nel cuore di Londra c'è una piccola libreria chiamata Bookends. Per quanto vecchia e malandata, è sempre stata un fantastico mondo di storie e di sogni per Posy Morland, sin da quando era bambina. Fino a farle da casa e da famiglia. Ma ora che l'anziana proprietaria, Lavinia, è morta lasciandole in eredità il negozio, Posy si ritrova a fare i conti con la realtà insieme ai colleghi: restano solo pochi mesi per pagare i debiti, rilanciare la libreria e scongiurarne la chiusura. Posy avrebbe già un piano: farne il paradiso dei romanzi d'amore, il punto di riferimento per tutte le lettrici romantiche. Ma il nipote di Lavinia, Sebastian, imprenditore senza scrupoli, è convinto che puntare tutto sui gialli sia la strategia vincente sul mercato. Mentre tra i due la battaglia si fa sempre più accesa, Posy sfoga la propria collera nella scrittura. Pagina dopo pagina, intesse una trama di ambientazione ottocentesca dove tra i protagonisti - identici, guarda caso, a lei e Sebastian - scatta inaspettatamente la passione. E se la fantasia fosse già realtà? Nella vita, come nel romanzo, starà a Posy scegliere il finale.

Non esiste un amore perfetto. Una definizione filosofica
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Local resource

Wolff, Francis

Non esiste un amore perfetto. Una definizione filosofica

Ponte alle Grazie, 13/07/2017

Abstract: Qual è la natura dell'amore romantico? È possibile definirlo? E definirlo può aiutare a capirlo, a migliorarlo? Per Francis Wolff, fra i più eclettici filosofi francesi, la risposta a queste domande è sì. È il compito che Wolff si pone in questo libro: se non di domare l'amore – per fortuna – di aiutarci però a capire la sua natura profonda. Essa si compone di tre ingredienti conflittuali (quali? leggete!); ma proprio per questo suo carattere contraddittorio, ci mostra Wolff, l'amore è per tutti noi così sfuggente, così straziante, così appagante, così mutevole. Un breve trattato filosofico che rischiara la nostra esperienza quotidiana. 

Nel più bel sogno. Una nuova avventura del commissario Bordelli
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Local resource

Vichi, Marco

Nel più bel sogno. Una nuova avventura del commissario Bordelli

Guanda, 16/11/2017

Abstract: La nuova indagine nata dalla penna di Marco Vichi"Il commissario Bordelli è un personaggio capace di andare oltre le trincee del genere giallo per farsi grande letteratura."Gian Paolo Serino"Il commissario Bordelli si inserisce oggi nella grande tradizione dei De Vincenzi e dei Duca Lamberti: poliziotti complessi e tormentati che raccontano un'Italia ingenua e cattiva che ancora non sapeva di essere così noir."Carlo Lucarelli"Il commissario Bordelli, un antieroe disilluso ma assolutamente autentico nelle ragioni del suo esistere. Un uomo che riconosci come vero e che non è facile dimenticare."Andrea Camilleri"Un giallo classico... una tormentata figura di investigatore e un'Italia meno cinica ma non meno cattiva di oggi."Il Venerdì di Repubblica - Corrado AugiasÈ la fine di aprile del 1968. Firenze, come il resto dell'Italia, è scossa dalle manifestazioni studentesche. I figli sono contro i padri, senza mediazioni né compromessi, ed è difficile capire dove stiano ragioni e torti, dove sia il male. Università occupate, scontri con le forze dell'ordine, battaglie tra studenti di destra e di sinistra, slogan impregnati di ideali: un vortice di sogni cozza contro una società ormai sorpassata che aveva creduto di durare in eterno. Nonostante un certo disorientamento per il mondo che sta cambiando, Bordelli vive una sua primavera interiore. Il peso del passato sembra finalmente attenuarsi, e lui sente di poter affrontare le cose con più leggerezza. Anche la sua vita amorosa sta forse andando incontro a un mutamento inatteso…Ma una giornata drammatica, una giornata di morte, costringe il commissario a confrontarsi con non pochi misteri. E quando tutto pare avviarsi verso la soluzione, in un paese vicino a Firenze un altro omicidio terribile getta il commissario nello sconforto. Non sa davvero se questa volta riuscirà a scoprire lo spietato assassino, che forse si cela dietro un macabro messaggio.

Data Science con Python. Dalle stringhe al machine learning, le tecniche essenziali per lavorare sui dati
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Local resource

Zinoviev, Dmitry

Data Science con Python. Dalle stringhe al machine learning, le tecniche essenziali per lavorare sui dati

Feltrinelli Editore, 26/06/2017

Abstract: La data science è una materia in rapida evoluzione le cui applicazioni spaziano in ambiti diversi della nostra vita. Questo libro insegna a trasformare database caotici e dati non strutturati in dataset omogenei e ordinati attraverso l'impiego degli strumenti essenziali del linguaggio Python per il data mining, il machine learning, la network analysis e l'elaborazione del linguaggio naturale.Il lettore impara ad acquisire dati numerici e testuali eterogenei da fonti diverse come semplici file locali, database e il Web. Scopre come ripulirli e normalizzarli. Lavora su basi di dati SQL e NoSQL, applica strumenti per la rappresentazione grafica e scopre i modelli di analisi statistiche e predittive più utilizzati nel campo del machine learning.Una lettura dedicata a studenti e docenti, ai professionisti alle prime armi e agli sviluppatori in cerca di una guida di riferimento. I requisiti fondamentali sono una normale esperienza di programmazione in Python e un ambiente di sviluppo con installata la versione 3.3 (o superiore) del linguaggio oltre ai moduli e alle librerie specifiche indicate nel testo.

Scambio di zombie
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Local resource

Zombie Zack - Crescentini, Francesca

Scambio di zombie

Nord-Sud Edizioni, 06/07/2017

Abstract: Le disavventure di Zack Zombie non sono finite. Siete pronti a seguirlo in una nuova avventura?

L'assassinio di Socrate
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Local resource

Chicot, Marcos

L'assassinio di Socrate

Salani Editore, 31/08/2017

Abstract: Grecia, V secolo a.C. Un oscuro oracolo predice l'assassinio di Socrate da parte di 'un uomo dallo sguardo più chiaro'. Tra lo sconcerto dei suoi amici e seguaci, il filosofo sembra essere l'unico a non avere paura.In che modo questo terribile vaticinio si interseca con la condanna a morte da parte del suo stesso padre di un neonato spartano, un bambino dagli occhi quasi trasparenti?Mentre la guerra tra Atene e Sparta insanguina la Grecia, i destini di uomini politici, artisti e filosofi si intrecciano a quelli delle persone comuni: soldati che combattono fino allo stremo delle forze, madri che lottano per difendere i propri figli, giovani amanti disposti a tutto per difendere il loro amore… Da un vero maestro del genere, autore dell'Assassinio di Pitagora, un grande thriller adrenalinico, ricco di storie nella Storia, che dipinge un vivido affresco della civiltà greca mescolando con abilità verità e finzione e ci regala personaggi indimenticabili.

Le stelle fredde
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Local resource

Piovene, Guido

Le stelle fredde

Bompiani, 05/07/2017

Abstract: Abbandonato dalla sua donna il protagonista di questo romanzo, con cui Piovene vinse il Premio Strega nel 1970, lascia la città per trasferirsi in campagna. Qui viene sospettato dell'omicidio di un abitante del luogo che nutriva per lui antichi rancori. Ha così inizio una lunga fuga e soprattutto il distacco dallo "stolto gioco della vita", un ritiro dal mondo durante il quale incontrerà Fëdor Dostoevskij tornato dall'aldilà.... Il fantasma dello scrittore gli rivela la propria sconvolgente verità: se il mondo dei vivi trabocca di esseri più simili ad astrazioni che a realtà, il mondo dei morti non è che la sua immagine speculare. All'uomo non resta che cercare dentro di sé le ragioni del suo rifiuto della realtà, legare la propria esistenza ai dati oggettivi del mondo, catalogare in un archivio tutte le cose, quasi una soluzione si possa trovare solo nel passaggio dalla vita all'impassibile aldilà della scrittura.

Ciclo delle Fondazioni. Prima Fondazione-Fondazione e impero-Seconda Fondazione
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Local resource

Asimov, Isaac

Ciclo delle Fondazioni. Prima Fondazione-Fondazione e impero-Seconda Fondazione

Mondadori, 25/07/2017

Abstract: L'impero galattico esercita da secoli il suo potere su tutti i pianeti conosciuti, ma ora sta scomparendo: lascerà il posto a 30.000 anni di ignoranza e violenza. Hari Seldon, creatore della rivoluzionaria scienza della "psicostoria", sa quale triste futuro aspetta l'umanità. E per preservare la civiltà, riunisce i migliori scienziati e studiosi su Terminus, un piccolo pianeta ai margini della galassia. È la Prima Fondazione, destinata a essere rapidamente cancellata da un terribile e misterioso mutante che impone un'orribile dittatura.Non tutto comunque è perduto; tra le rovine di quello che era stato un faro del sapere si mormora che, nascosta in un remoto angolo della galassia, vi sia una Seconda Fondazione. La cercano disperatamente coloro che intendono distruggerla così come i sopravvissuti della Prima Fondazione. Il suo destino giace nelle mani di un adolescente, Arkady Darell...

Asiatici ricchi da pazzi. La fidanzata cinese
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Local resource

Kwan, Kevin

Asiatici ricchi da pazzi. La fidanzata cinese

Mondadori, 18/07/2017

Abstract: La sera prima delle nozze Rachel Chu dovrebbe essere la ragazza più felice del mondo. Ha un diamante al dito in grado di illuminare una stanza buia, un abito da sposa che lascia senza fiato e un fidanzato disposto a rinunciare alla più grande fortuna di tutta l'Asia pur di portarla all'altare. Eppure Rachel continua a pensare al fatto che suo padre, un uomo che non ha mai conosciuto, il giorno del matrimonio non sarà al suo fianco.E poi in un attimo tutto cambia. Rachel viene a sapere qualcosa che la proietta nello splendore del jet set di Singapore. Un mondo dove le Ferrari sono in colonna ai semafori, le chiese somigliano a degli attici di lusso, e dove le persone non sono solo asiatici ricchi da pazzi, sono cinesi ricchi da pazzi!

Rondini d'inverno
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Local resource

De Giovanni, Maurizio

Rondini d'inverno

Einaudi, 11/07/2017

Abstract: Il Natale è appena trascorso e la città si prepara al Capodanno quando, sul palcoscenico di un teatro di varietà, il grande attore Michelangelo Gelmi esplode un colpo di pistola contro la giovane moglie, Fedora Marra. Non ci sarebbe nulla di strano, la cosa si ripete tutte le sere, ogni volta che i due recitano nella canzone sceneggiata: solo che dentro il caricatore, quel 28 dicembre, tra i proiettili a salve ce n'è uno vero. Gelmi giura la propria innocenza, ma in pochi gli credono. La carriera dell'uomo, già in là con gli anni, è in declino e dipende ormai dal sodalizio con Fedora, stella al culmine del suo splendore. Lei, però, cosí dice chi la conosceva, si era innamorata di un altro e forse stava per lasciarlo. Da come si sono svolti i fatti, il caso sembrerebbe già risolto, eppure Ricciardi è perplesso. Mentre il fedele Maione aiuta il dottor Modo in una questione privata, il commissario, la cui vita sentimentale pare arrivata a una svolta decisiva, riuscirà con pazienza a riannodare i fili della vicenda. Un mistero che la nebbia improvvisa calata sulla città rende ancora piú oscuro, e che riserverà un ultimo, drammatico colpo di coda. "Il vento tagliente. Fuochi d'artificio, vecchie stoviglie lanciate da balconi e finestre. Una cena cilentana che aspetta, e che non sarà mangiata. Un ospedale, l'odore dei disinfettanti, una porta chiusa. Una donna bellissima e aristocratica in lacrime, vestita di velluto viola, come i suoi occhi. Una ragazza con gli occhiali che corre. Un vecchio che saluta un giovane e un mandolino. La solita, stranissima emozione fatta di sollievo e nostalgia. Ciao, Ricciardi. È stato meraviglioso incontrarti ancora una volta". Maurizio de Giovanni

Il turista VINTAGE
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Local resource

Carlotto Massimo

Il turista VINTAGE

BUR

Abstract: Il Turista è un serial killer perfetto, diverso da ogni altro. Tanto per cominciare, non "firma" i suoi omicidi e non lancia sfide ai detective, perché farsi catturare è l'ultimo dei suoi desideri. È un mago del camuffamento, non uccide secondo uno schema fisso e mai due volte nella stessa città o nello stesso Paese: per questo lo chiamano il Turista. In più, non prova empatia né rimorso o paura, esercita un controllo totale sulla propria psicopatia. In altre parole, è imprendibile, l'incubo delle polizie di tutta Europa. Anche il più glaciale degli assassini, però, prima o poi commette un passo falso che lo fa finire in gabbia. Succede a Venezia - il territorio di caccia ideale per qualunque assassino - e la gabbia non è un carcere: è una trappola ben più pericolosa, tesa da qualcuno che in lui ha scorto la più letale delle opportunità. Anche Pietro Sambo ha fatto un errore, uno solo ma pagato carissimo. Adesso, ex capo della Omicidi, vive ai margini, con il cuore a pezzi. Poi arriva l'occasione giusta, quella per riconquistare onore e dignità. Ma per prendere il Turista dovrà violare di nuovo le regole, tutte, rischiando molto più della propria reputazione. Maestro riconosciuto del noir europeo, Massimo Carlotto ci ha abituato a spingere i confini dei generi dove nessuno è mai arrivato. Per scrivere il suo primo thriller ha fatto saltare ogni paradigma, costruendo una macchina narrativa che non offre certezze se non quella dell'adrenalina che mette in circolo.

Dieci piccoli infami. Gli sciagurati incontri che ci rendono persone peggiori
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Local resource

Lucarelli, Selvaggia

Dieci piccoli infami. Gli sciagurati incontri che ci rendono persone peggiori

Rizzoli, 13/07/2017

Abstract: La migliore amica che tradì la sua fiducia dopo cinque anni, quelli delle elementari, di complicità ininterrotta e simbiosi pressoché totale. Un parrucchiere anarchico, poco incline all'ascolto delle clienti e molto a gestire taglio e colore in assoluta libertà. Il primo ragazzo a essersi rivolto a lei chiamandola gentilmente "signora". Un ex fidanzato soprannominato Mister Amuchina per la sua ossessione paranoide verso l'igiene e l'ordine, prima che un incidente ponesse provvidenzialmente fine all'asettica relazione. La suora che avrebbe voluto fare di lei la prima "Santa Selvaggia" della storia. Sono solo alcuni dei personaggi inseriti da Selvaggia Lucarelli nella sua personalissima blacklist, un girotondo di piccoli infami che, più o meno inconsapevolmente, l'hanno trasformata anche solo per pochi minuti in una persona peggiore. Dopo il grande successo di Che ci importa del mondo, suo romanzo d'esordio, Selvaggia Lucarelli ci consegna un libro scritto con sincerità, autoironia e con il suo inconfondibile stile corrosivo. Perché Dieci piccoli infami non è solo una rassegna di incontri sciagurati ma un'autentica resa dei conti: con i mostri più o meno terribili in cui inciampiamo nella vita e anche un po' con la nostra capacità di riderne e di (non riuscire proprio a) perdonare.

Conta fino a dieci
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Local resource

Cammilli, Paolo

Conta fino a dieci

Sperling & Kupfer, 04/07/2017

Abstract: Fortunato, Diletta, Rosa, Nino, Pietro, Salvatore. Sei bambini chiusi in un cerchio, come per proteggersi. Sette anni il più grande, quattro e mezzo la più piccola. A quell'età, il nascondino è una cosa seria. Chi conta è da solo, ma chi si nasconde sfida il buio. A quell'età, la morte non esiste e non la trovi nemmeno se la cerchi, al massimo con la morte ci giochi. A quell'età, il sole splende senza pensare alla notte. Eppure… Nell'isolato numero 4, un palazzo popolare del comprensorio Cielo Rosso, a sud di Catania, scompaiono due bambini, a pochi mesi l'uno dall'altro. Un incubo che si ripete. Già dieci anni prima era sparita una bambina, poi ritrovata in fin di vita lungo i binari della ferrovia che lambisce i palazzi. Un solo elemento, macabro e beffardo, accomuna i tre casi: i piccoli si perdono nel buio mentre stanno giocando a nascondino. Nessuno ha visto niente, nessuno sa niente. O forse troppo. Centinaia di famiglie, impantanate nella miseria, hanno e fanno paura. Le indagini, mollicce e pavide, imboccano vicoli ciechi e marciscono come le ringhiere dei ballatoi. Oscar Baldisserri, un quarantacinquenne senza capo né coda che viene catapultato fra quelle squallide muraglie di cemento, è l'unico a farsi delle domande. Perché tutta quella violenza e rassegnazione senza spiragli sul futuro sono incomprensibili per chi al Cielo Rosso non ci è cresciuto. In un'inarrestabile discesa nel degrado ambientale, sociale, umano della provincia italiana più ambigua, grazie all'aiuto di un bambino taciturno e di Matilde, che accenderà in lui una passione tenera e spietata, Oscar solcherà gli argini della sua coscienza pur di strappare al silenzio la verità. Conta fino a dieci è molto più di un thriller. È il filo sottile che salda silenziosamente la vigliaccheria al riscatto, la vendetta al perdono, le tenebre a un bruciante raggio di sole. Ma soprattutto è la storia potente e splendida di un uomo come tutti noi che, sbattuto nella periferia della vita in cerca di un assassino, finirà per trovare se stesso.

La metà che ho lasciato
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Local resource

Carrillo, Monica

La metà che ho lasciato

Casa Editrice Nord, 07/09/2017

Abstract: Mi è sempre piaciuta la pioggia. Cade e nessuno l'aiuta a rialzarsi. Ma lei continua a cadere, senza paura. Anche l'amore è così. Un attimo di distrazione, una frenata brusca, poi il buio. Malena non sa cosa sia successo, però è consapevole che quell'incidente potrebbe far calare il sipario sulla sua breve esistenza. In bilico sull'orlo dell'abisso, Malena ripensa alle scelte che l'hanno condotta fin lì, agli amici che l'hanno sorretta o delusa durante il cammino, e a Mario, la persona che più di tutte ha forgiato il suo destino. Perché Mario era il suo mondo, mentre lui la considerava solo un'avventura. Malena si era illusa che, col tempo, lui sarebbe cambiato. Ma, ora che il suo tempo forse sta per finire, Malena ricorda i messaggi senza risposta, le parole non dette, i baci negati, i gesti scostanti e i lunghi silenzi. E si rende conto che, per seguire lui, stava sacrificando la sua vita. È quindi arrivato il momento di voltare pagina, di affrontare la verità con coraggio, d'imparare ad amare senza paura e senza rimpianti, soprattutto se stessa. Se il destino vorrà darle una seconda occasione, Malena sarà pronta ad assaporare fino in fondo ogni gioia che il futuro avrà da offrire… Col suo stile delicato, intenso e poetico, Mónica Carrillo dà vita a una storia in cui s'intrecciano i fili dell'amicizia e della perdita, della gioia e della speranza, mostrandoci come siano i rapporti che forgiamo e l'amore che riceviamo a dare senso alla nostra vita.

Instant spagnolo. Il corso semplice e al passo con i tempi che ti insegna davvero lo spagnolo... Perché non è vero che basta aggiungere una S!
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Local resource

Helena&Girls4teaching

Instant spagnolo. Il corso semplice e al passo con i tempi che ti insegna davvero lo spagnolo... Perché non è vero che basta aggiungere una S!

Edizioni Gribaudo, 24/06/2015

Abstract: Questo manuale, divertente e ricco, offre la soluzione per tutti coloro che vogliono apprendere lo spagnolo. La lingua è spiegata in modo semplice, diretto, simpatico e moderno… potrete cominciare a parlare fi n da subito! Tanta grammatica: pronomi, verbi, coniugazioni, articoli, congiunzioni, preposizioni, numeri, sostantivi, aggettivi e lessico… tutte le regole e moltissime eccezioni! Pista! Piccoli trucchi e suggerimenti. Approfondimenti e curiosità sulla Spagna, la sua cultura e la sua gente. Appendice con focus sugli argomenti delle varie lezioni, più vocabolario, falsos amigos… Molti esercizi e testi da tradurre, giochi, parole crociate ed enigmi da risolvere! Il volume è collegato al sito www.girls4teaching.com dove troverete lezioni extra, tanti esercizi,e – soprattutto – potrete ascoltare Helena per migliorare la vostra pronuncia.

La vita, se altro si dice
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Local resource

Timpano, Massimiliano

La vita, se altro si dice

Bompiani, 05/07/2017

Abstract: Giacomo Leopardi è a Napoli, stanco, sfinito, malato. C'è molta gente che avrebbe tutto l'interesse a impossessarsi dei suoi averi, ora che è diventato celebre. E ci sono gli amici, i buoni amici che lo sanno bene e sono pronti a difenderlo. Sono loro ad aiutarlo a cavarsi dal pericolo mettendo in scena la sua morte, con tanto di cadavere e funerale, mentre lui prende il largo diretto ai porti spagnoli, poi a Calais, infine, via terra, a Parigi. Ma le cose non vanno come previsto: una nave corsara incrocia quella che lo trasporta, e Giacomo, malato e scosso, viene curato da una bella fanciulla mora, Josephine. È l'amore, finalmente: vero, appagato, fisico, profondo. Giacomo e Josephine concepiscono un figlio. Sono felici, possono esserlo. Ma non è questa la fine della storia...