Include: none of the following filters
× Subject Guide
× Resources authority
Include: all following filters
× Names Shakespeare, William <1564-1616>

Found 1129 documents.

Giulio Cesare
0 0 0
Modern linguistic material

Shakespeare, William <1564-1616>

Giulio Cesare / William Shakespeare ; traduzione di Sergio Perosa ; saggio introduttivo di Anna Luisa Zazo

Milano : A. Mondadori, 1991

Abstract: La tragedia, basata su eventi storici, parla della cospirazione e dell'assassinio del dittatore della Repubblica romana Giulio Cesare.

Giulio Cesare
0 0 0
Modern linguistic material

Shakespeare, William <1564-1616>

Giulio Cesare / William Shakespeare ; introduzione, traduzione e note di Gabriele Baldini

Milano : Rizzoli, 1981

Abstract: La tragedia, basata su eventi storici, parla della cospirazione e dell'assassinio del dittatore della Repubblica romana Giulio Cesare.

Macbeth
0 0 0
Modern linguistic material

Shakespeare, William <1564-1616>

Macbeth / William Shakespeare ; introduzione, traduzione e note di Gabriele Boldini

Milano : Rizzoli, 1980

Abstract: Macbeth e Banquo, generali di Duncan, re di Scozia, incontrano tre streghe che salutano Macbeth come futuro signore di Cawdor e poi re, Banquo come progenitore di re. Lady Macbeth spinge il marito ad uccidere Duncan giunto nel loro castello, mentre i figli del re riescono a fuggire. Nominato re, Macbeth elimina Banquo, dalla cui ombra sarà però perseguitato. Interroga poi le streghe che gli profetizzano che non sarà mai vinto da nato da donna e che regnerà finché la foresta di Birnam non si muoverà. Malcolm e Macduff muovono contro Macbeth che fa ucccidere la moglie e i figli di Macduff. Lady Macbeth impazzisce e si uccide, il marito è ucciso da Macduff (tolto anzitempo dal ventre materno), mentre l'esercito avanza, coperto da rami e fronde.

Amleto
0 0 0
Modern linguistic material

Shakespeare, William <1564-1616>

Amleto / William Shakespeare ; a cura di Cesare Vico Lodovici

Torino : Einaudi, 1963

Abstract: La celeberrima tragedia di Shakespeare è una grande parabola morale, in cui le forze del bene e del male continuano la loro eterna lotta, coinvolgendo l'uomo in un turbine inarrestabile di dubbi e di passioni che lo porterà alla morte, insieme alle persone amate, ai peggiori nemici, per tenere fede al suo giuramento di vendetta e di giustizia.

Giulio Cesare
0 0 0
Modern linguistic material

Shakespeare, William <1564-1616>

Giulio Cesare / William Shakespeare ; [traduzione di Cesare Vico Lodovici]

5. ed

Torino : Einaudi, stampa 1973

Abstract: La tragedia, basata su eventi storici, parla della cospirazione e dell'assassinio del dittatore della Repubblica romana Giulio Cesare.

Romeo e Giulietta
0 0 0
Modern linguistic material

Shakespeare, William <1564-1616>

Romeo e Giulietta / William Shakespeare ; a cura di Anna Luisa Zazo ; traduzione di Salvatore Quasimodo ; introduzione di Paolo Bertinetti

Milano : A. Mondadori, 2001

Abstract: Romeo e Giulietta intreccia numerosi elementi nella vicenda dei due innamorati nati sotto contraria stella. Dalla morte viva al drammatico scontro tra due generazioni - la lotta tra le ragioni dell'odio e le ragioni dell'amore - il dramma si arricchisce di temi la cui complessità va oltre la vicenda d'amore. Tuttavia è questa a fare di Romeo e Giulietta l'opera forse più celebre e più amata di Shakespeare e nel contrasto tra la purezza, l'appassionata consapevolezza dell'amore e l'inesorabile concatenarsi delle circostanze funeste va cercata la grandezza del dramma, la chiave della sua autentica dimensione tragica annunciata nel Prologo grazie alla contrapposizione dei due termini amore e contraria stella.

Macbeth
4 0 0
Modern linguistic material

Shakespeare, William <1564-1616>

Macbeth / William Shakespeare ; traduzione di Vittorio Gassman ; introduzione di Paolo Bertinetti ; con un saggio di Yves Bonnefoy

Milano : A. Mondadori, stampa 2004

Abstract: Macbeth e Banquo, generali di Duncan, re di Scozia, incontrano tre streghe che salutano Macbeth come futuro signore di Cawdor e poi re, Banquo come progenitore di re. Lady Macbeth spinge il marito ad uccidere Duncan giunto nel loro castello, mentre i figli del re riescono a fuggire. Nominato re, Macbeth elimina Banquo, dalla cui ombra sarà però perseguitato. Interroga poi le streghe che gli profetizzano che non sarà mai vinto da nato da donna e che regnerà finché la foresta di Birnam non si muoverà. Malcolm e Macduff muovono contro Macbeth che fa uccidere la moglie e i figli di Macduff. Lady Macbeth impazzisce e si uccide, il marito è ucciso da Macduff (tolto anzitempo dal ventre materno), mentre l'esercito avanza coperto di rami e fronde.

Amleto
0 0 0
Modern linguistic material

Shakespeare, William <1564-1616>

Amleto ; Sogno di una notte di mezza estate / William Shakespeare

[Milano] : Famiglia cristiana, stampa 1999

Abstract: L'assassinio del padre e la sfrenata sensualità della madre inducono il giovane Amleto a sentirsi prigioniero in un mondo di inganni e corruzione, ma le molte angustie e indecisioni non gli impediscono di portare a termine la propria vendetta.

Otello, il Moro di Venezia
4 0 0
Modern linguistic material

Shakespeare, William <1564-1616>

Otello, il Moro di Venezia / William Shakespeare ; introduzione, traduzione e note di Gabriele Baldini

Milano : Rizzoli, 1984

Abstract: Il moro Otello sposa segretamente Desdemona, figlia di un senatore veneziano, e deve scagionarsi davanti al doge dall'accusa di averla sedotta con la forza. Viene poi mandato a difendere Cipro e Desdemona ottiene di seguirlo. Con loro c'è Jago, geloso di Cassio che riesce far ubriacare e far cadere in disgrazia. Cassio viene spinto a chiedere l'intercessione di Desdemona, Jago invece fa credere a Otello che Cassio sia l'amante della moglie. Otello, reso folle dalla gelosia, ordina a Roderigo di uccidere Cassio e soffoca lui stesso Desdemona. Ma Roderigo muore ucciso da Jago e sul suo corpo vengono trovate lettere che provano l'innocenza di Cassio. Otello, disperato, si uccide.

Il mercante di Venezia
0 0 0
Modern linguistic material

Shakespeare, William <1564-1616>

Il mercante di Venezia / William Shakespeare

Torino : Einaudi, 1968

Abstract: Per poter corteggiare degnamente Porzia il nobile Bassanio deve chiedere un prestito al mercante di Venezia Antonio. Antonio deve a sua volta farsi prestare il denaro dall'usuraio ebreo Shylock che, come pegno per la restituzione pone la possibilità di prelevare una libbra di carne sul corpo di Antonio, se il denaro non gli sarà reso il giorno fissato. Bassanio sposa Porzia, ma le navi di Antonio hanno fatto naufragio e Shylock pretende la libbra di carne. Porzia, travestita da avvocato, perora la causa di Antonio davanti al doge che grazia Shylock, ne confisca i beni e li divide tra Antonio e lo stato veneziano. Antonio rinuncia alla sua parte purché Shylock si faccia cristiano. Intanto alcune navi di Antonio compaiono salve in porto.

Macbeth
0 0 0
Modern linguistic material

Shakespeare, William <1564-1616>

Macbeth / William Shakespeare ; [traduzione di Cesare Vico Lodovici]

Torino : Einaudi, 1967

Abstract: Macbeth e Banquo, generali di Duncan, re di Scozia, incontrano tre streghe che salutano Macbeth come futuro signore di Cawdor e poi re, Banquo come progenitore di re. Lady Macbeth spinge il marito ad uccidere Duncan giunto nel loro castello, mentre i figli del re riescono a fuggire. Nominato re, Macbeth elimina Banquo, dalla cui ombra sarà però perseguitato. Interroga poi le streghe che gli profetizzano che non sarà mai vinto da nato da donna e che regnerà finché la foresta di Birnam non si muoverà. Malcolm e Macduff muovono contro Macbeth che fa ucccidere la moglie e i figli di Macduff. Lady Macbeth impazzisce e si uccide, il marito è ucciso da Macduff (tolto anzitempo dal ventre materno), mentre l'esercito avanza, coperto da rami e fronde.

Otello
0 0 0
Modern linguistic material

Shakespeare, William <1564-1616>

Otello / William Shakespeare ; traduzione e cura di Agostino Lombardo

12. ed.

Feltrinelli, 2014

Abstract: Otello è un generale al servizio di Venezia al quale è stato affidato il compito di comandare l'esercito contro i turchi nell'isola di Cipro. Parte dalla città lagunare col luogotenente Cassio, Desdemona, con cui si è sposato in gran segreto, Jago e la moglie Emilia. Ma quando il perfido Jago instilla nel moro il dubbio del tradimento di Desdemona, Otello diviene schiavo della gelosia e, fuori di sé, compirà la più tragica delle azioni

Il teatro di Shakespeare
0 0 0
Modern linguistic material

Shakespeare, William <1564-1616>

Il teatro di Shakespeare : tragedie / saggio introduttivo di Harold Bloom ; introduzioni e bibliografia di Fernando Cioni ; traduzione di Gabriele Baldini

[Milano : Rizzoli], 2006

Abstract: L'assassinio del padre e la sfrenata sensualità della madre inducono il giovane Amleto a sentirsi prigioniero in un mondo di inganni e corruzione, ma le molte angustie e indecisioni non gli impediscono di portare a termine la propria vendetta.

Amleto
0 0 0
Modern linguistic material

Shakespeare, William <1564-1616>

Amleto / William Shakespeare ; introduzione, prefazione, traduzione e note di Nemi D'Agostino

17. ed

Milano : Garzanti, 2003

Abstract: La celeberrima tragedia di Shakespeare è una grande parabola morale, in cui le forze del bene e del male continuano la loro eterna lotta, coinvolgendo l'uomo in un turbine inarrestabile di dubbi e di passioni che lo porterà alla morte, insieme alle persone amate, ai peggiori nemici, per tenere fede al suo giuramento di vendetta e di giustizia.

Macbeth
0 0 0
Modern linguistic material

Shakespeare, William <1564-1616>

Macbeth / William Shakespeare ; cura e traduzione di Guido Bulla ; nota biografica, bibliografica essenziale e cronologia delle opere di Agostino Lombardo

Ed. integrale

Roma : Newton, 2008

Abstract: Mette in scena la tragedia dell'ambizione e del potere, questo capolavoro shakespeariano, tra gli esiti più alti della letteratura drammatica di tutti i tempi; una torbida e violenta ambizione che trasforma Macbeth, uomo di doti eccezionali, in un autentico criminale. Ma anche tragedia della consapevolezza di forze oscure e incontrollabili, da cui ci lasciamo dominare (incarnate nelle tre streghe) e di valori imprescindibili, che non si possono impunemente infrangere, pena la pazzia, il baratro in cui Macbeth scivola distruggendo con le sue mani ogni possibile appiglio che gli consentirebbe di aprire gli occhi, di uscire dal delirio. Insieme con lui si perde la sua complice, la moglie, quella Lady Macbeth che è una delle più tragiche e intense figure femminili di tutti i tempi. Rappresentata probabilmente nel 1606, il Macbeth è opera di grandi passioni, grandi caratteri, grandi inquietudini e di perenne attualità.

Romeo e Giulietta
0 0 0
Modern linguistic material

Shakespeare, William <1564-1616>

Romeo e Giulietta / William Shakespeare ; traduzione e cura di Agostino Lombardo

Milano : Feltrinelli, 1994

Abstract: Romeo e Giulietta (1594-1595) è la tragedia dell'amore giovane in contrapposizione all'amore maturo di Antonio e Cleopatra: è la storia d'amore per eccellenza e lo è diventata proprio perchè è molto di più. Odio, amore, nelle sue più diverse espressioni, la vita in famiglia, la vita sociale... L'intenzione stessa di Shakespeare non era quella di scrivere un dramma sentimentale ma una grande e ricca tragedia di passioni umane, qualunque esse siano. E' sì una celebrazione del sentimento più romantico e più antico del mondo ma con una consistenza assolutamente naturalistica e per questo attuale.

Romeo e Giulietta
0 0 0
Modern linguistic material

Shakespeare, William <1564-1616>

Romeo e Giulietta / William Shakespeare ; introduzione di Nemi D'Agostino ; prefazione, traduzione e note di Silvano Sabbadini

12. ed. [con bibliogr. aggiornata al 1995]

[Milano] : Garzanti, 2002

Abstract: Romeo e Giulietta (1594-1595) è la tragedia dell'amore giovane in contrapposizione all'amore maturo di Antonio e Cleopatra: è la storia d'amore per eccellenza e lo è diventata proprio perché è molto di più. Odio, amore, nelle sue più diverse espressioni, la vita in famiglia, la vita sociale. L'intenzione stessa di Shakespeare non era quella di scrivere un dramma sentimentale ma una grande e ricca tragedia di passioni umane, qualunque esse siano. È sì una celebrazione del sentimento più romantico e più antico del mondo ma con una consistenza assolutamente naturalistica e per questo attuale.

Il mercante di Venezia
0 0 0
Modern linguistic material

Shakespeare, William <1564-1616>

Il mercante di Venezia / William Shakespeare ; introduzione di Tommaso Pisanti ; traduzione di Paola Ojetti

Ed. integrale

Roma : Newton Compton, 1995

Abstract: Per poter corteggiare degnamente Porzia il nobile Bassanio deve chiedere un prestito al mercante di Venezia Antonio. Antonio deve a sua volta farsi prestare il denaro dall'usuraio ebreo Shylock che, come pegno per la restituzione pone la possibilità di prelevare una libbra di carne sul corpo di Antonio, se il denaro non gli sarà reso il giorno fissato. Bassanio sposa Porzia, ma le navi di Antonio hanno fatto naufragio e Shylock pretende la libbra di carne. Porzia, travestita da avvocato, perora la causa di Antonio davanti al doge che grazia Shylock, ne confisca i beni e li divide tra Antonio e lo stato veneziano. Antonio rinuncia alla sua parte purché Shylock si faccia cristiano. Intanto alcune navi di Antonio compaiono salve in porto.

Il mercante di Venezia
0 0 0
Modern linguistic material

Shakespeare, William <1564-1616>

Il mercante di Venezia / William Shakespeare ; traduzione di Sergio Perosa ; saggio introduttivo di Anna Luisa Zazo

Milano : A. Mondadori, 2000

Abstract: La storia di un prestito dato ad usura da un ebreo ad un mercante veneziano e quella del corteggiamento di una splendida dama che sposerà solo l'uomo capace di superare una singolare prova, sono al centro di una delle più brillanti e celebri commedie di Shakespeare. Divisa in cinque atti e composta intorno al 1594, Il mercante di Venezia ha conosciuto un'interrotta fortuna fino ai giorni nostri, sia come testo destinato alla rappresentazione che come opera di lettura.

Romeo and Juliet
0 0 0
Modern linguistic material

Shakespeare, William <1564-1616>

Romeo and Juliet = Romeo e Giulietta / William Shakespeare ; a cura di Silvia Bigliazzi

Torino : Einaudi, 2012

Abstract: L'improvviso e casuale accendersi di una passione incontrollabile tra i due protagonisti apre la storia. Romeo va a una festa per vedere Rosalina, e non per cercare Giulietta, ma quando i due si incontrano, si perdono l'uno nell'altro, entrambi ignari di avere di fronte un nemico. Tragedia dell'amor giovane, Romeo e Giulietta è considerata la storia d'amore per eccellenza proprio perché è molto di più. Un grande e ricco dramma di passioni umane, qualunque esse siano: oltre a celebrare un sentimento divorante e assoluto, Shakespeare ci racconta anche, e soprattutto, le scelte estreme a cui conducono odio, rivalità, rancore e vendetta. L'edizione viene presentata con testo a fronte nella nuova traduzione e con il puntuale corredo di note a cura di Silvia Bigliazzi.