Include: none of the following filters
× Resources authority
Include: all following filters
× Resources MLOL e-book

Found 33108 documents.

Tutto il cielo possibile
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Local resource

Bonfiglioli, Benedetta - Ballerini, Luigi

Tutto il cielo possibile

Piemme, 13/06/2013

Abstract: E' il 20 di agosto. L'estate è sul finire, ma fa ancora un gran caldo. Adele, sedici anni, motorino e rapporto contrastato con la madre vedova, è costretta in città. Per ovviare alla noia, tenersi fuori di casa il più possibile e riempire il tempo fino alla riapertura della scuola, decide di iscriversi a un corso di teatro. Non è la sola: davanti al portone della segreteria ancora chiusa si trova anche Lorenzo, più o meno la stessa età, atletico e spigliato, e quindi tutto il suo contrario. Lei girerebbe volentieri alla larga da un tipo come lui che fa troppo il figo, ma un temporale improvviso li obbliga a rifugiarsi nel bar di fronte. Un bar che sembra uscito da una pubblicità degli anni Ottanta... inizia così una storia che si tinge di fantastico, e che porterà Adele a scoprire l'amore ma anche a trovare la vera se stessa.

Carlo Maria Martini. Il profeta del dialogo
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Local resource

Tornielli, Andrea

Carlo Maria Martini. Il profeta del dialogo

Piemme, 25/09/2012

Abstract: Aveva 17 anni, in quel lontano 1944 di guerra, quando tutto solo nel giardino di casa diede fuoco ai diari a cui aveva affidato le confidenze più intime dell'adolescenza. Era il segno della volontà di lasciare tutto per consacrarsi anima e corpo alla Compagnia di Gesù, che lo avrebbe portato a diventare sacerdote, teologo e cardinale della più grande diocesi d'Europa.L'episodio giovanile è uno dei tanti poco noti della vita di Carlo Maria Martini raccontati dal vaticanista Andrea Tornielli, che in questo ritratto, mai agiografico, disegna la parabola umana, spirituale e istituzionale di una delle figure più carismatiche della Chiesa cattolica del post-Concilio.Cardinale dell'attenzione agli ultimi e dell'accoglienza agli immigrati, dell'ecumenismo e del confronto con le altre religioni, Martini fu anche uomo attento alle istituzioni e all'etica pubblica, capace di sferzare politici di destra e di sinistra e di denunciare con anni di anticipo il malcostume di Tangentopoli. Biblista di fama internazionale, non disdegnò di farsi attento indagatore di questioni complesse: dal fine vita alla fecondazione assistita, dal celibato dei sacerdoti all'accoglienza pastorale di divorziati e omosessuali, dalla scuola cattolica alla libertà di educazione.Indicato dalla stampa laica come "papabile", addusse come impedimento al soglio pontificio la malattia del Parkinson già in stadio avanzato, riaffermando il desiderio di dedicarsi alle sue passioni antiche: Gerusalemme e lo studio delle Sacre Scritture.Attraverso retroscena, curiosità e aneddoti emerge la vicenda di un uomo capace di segnare in modo significativo la società italiana e il cattolicesimo negli anni della secolarizzazione e della crisi dei fedeli. Nell'ultima intervista disse: "la Chiesa è rimasta indietro di 200 anni".

Appuntamento al Cupcake Café
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Local resource

Colgan, Jenny

Appuntamento al Cupcake Café

Piemme, 14/11/2016

Abstract: Storie romantiche che ti catturano e che leggeresti FOREVER Avete mai sognato di cambiare vita? Issy lo ha fatto spesso, soprattutto dopo i trenta. Eppure non ha mai osato rischiare, convinta che un posto fisso nella City sia la scelta più sicura benché non la renda felice, e che un uomo teoricamente perfetto - ma che dopo otto mesi nasconde ancora la loro relazione - sia comunque quello giusto. Finché, per colpa della crisi economica, perde in un giorno lavoro e fidanzato (che era anche il suo capo). Ma proprio allora capisce che è il momento di tirare fuori i sogni dal cassetto: quello in cui custodisce le ricette di nonno Joe. È stato lui, rinomato fornaio, a crescere Issy mentre sua madre girava il mondo in cerca di se stessa. Sarà che per tutta l'infanzia è stata svegliata dal profumo del pane appena sfornato, ma in nessun luogo Issy si sente al sicuro come in cucina. Sarà che per anni ha osservato il nonno dare forma con arte a dolci squisiti, ma per lei non c'è nulla di più avvolgente di un soffice cupcake al limone sormontato da una glassa vellutata, nulla di più invitante del connubio perfetto tra crema e pasta sfoglia in un cannoncino fragrante. Forte dei trucchi del mestiere imparati dal nonno, e delle ricette che lui continua a spedirle dalla casa di riposo, Issy decide di trasformare la passione per la pasticceria in un'attività tutta sua: il Cupcake Café, un angolo accogliente per chi vuole concedersi una pausa golosa dallo stress londinese. Certo, i numeri non sono il suo forte, ma grazie all'aiuto della migliore amica, dotata di grande senso pratico, e alla fiducia di un affascinante consulente finanziario, saprà sfidare prestiti e bollette. Reinventandosi la vita con coraggio e fantasia. Perché si può sempre ricominciare, anche da un cupcake: basta crederci.

La stella nel pugno
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Local resource

Sharenow, Robert - Livorati Paolo

La stella nel pugno

Piemme, 24/01/2012

Abstract: Karl Stern, quattordicenne di Berlino, non ha mai pensato a se stesso come a un ebreo. Ma ai nazisti non importa che non abbia mai messo piede in una sinagoga o la sua famiglia non sia praticante. Demoralizzato dalle continue aggressioni subite a causa di un'eredità che non riconosce come sua, il ragazzo cerca di dimostrare ai coetanei quanto vale. E quando ha l'occasione di essere allenato da Max Shelling, campione mondiale di boxe ed eroe nazionale della Germania nazista, pensa sia l'occasione giusta per il suo riscatto agli occhi dei suoi compagni ariani. Presto però la violenza del regime esplode e il ragazzo si troverà diviso tra il suo sogno di successo nella boxe e il dovere di proteggere la sua famiglia...

Alba e crepuscolo. Il libro del destino
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Local resource

Rosso, Elisa - Bruno Iacopo

Alba e crepuscolo. Il libro del destino

Piemme, 29/11/2011

Abstract: Il tradimento di Bedwyr, l'erede di Ahina Sohul, lascia atterriti i membri della Compagnia delle Cinque Razze Libere, ma la speranza si riaccende al rivelarsi di un secondo erede al trono degli uomini. Mentre la Compagnia viaggia per le terre di Nadesh in cerca di nuove alleanze contro il Signore delle Nebbie, Eynis, giunta assieme a Jadifh nella città dei Ribelli, si trova a confrontarsi con la sorella gemellaEryn, separata da lei dalla nascita. Qualcosa di terribile nel passato di Eryn la porta ad essere ostile nei confronti di Eynis. Se vogliono sconfiggere il Male, però, le ragazze dovranno restare unite: solo insieme, infatti, potranno richiamare lo Spirito della Luce, che nessun mago è mai riuscito a evocare...

Non si uccide un grande mago
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Local resource

Baccalario, Pierdomenico - Gatti, Alessandro - Facciotto Giuseppe - Ferron Flavio

Non si uccide un grande mago

Piemme, 16/11/2011

Abstract: Annette e Fabrice sono alle prese con un autentico mistero: il leggendario mago Offenbach, re indiscusso dei prestigiatori, è in fin di vita. È stato aggredito durante il raduno dei più grandi maghi del mondo!I due fratelli sono pronti a cominciare le indagini: l'unico indizio è un misterioso "uomo in frac" che è stato visto sulla scena del crimine. Che sia lui il colpevole?

La seconda vita del signor Borg
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Local resource

Bergstrand, Mikael

La seconda vita del signor Borg

Piemme, 22/05/2013

Abstract: Göran Borg ha cinquantadue anni e negli ultimi tempi non se la passa troppo bene: divorziato suo malgrado, sovrappeso, snobbato dai figli e vessato da un capo molto più giovane di lui. "Non sei al passo con i tempi." Ma chi, lui? Che gira in dolcevita nero sotto una giacca di velluto un po' consunta e ha un passato da batterista neanche troppo malvagio? Fortuna che c'è il calcio a regalargli un po' di gioia. Eppure è proprio da lì che gli arriva la stoccata finale, il giorno in cui viene licenziato in tronco per l'assidua frequentazione del blog dedicato alla sua squadra, opportunamente consultato durante l'orario lavorativo. L'inizio della sua nuova vita da disoccupato non è esattamente esaltante, sprofondato nel divano a ingozzarsi di gelato davanti alla tv. Niente di cui andare fieri o sentire la mancanza quando Erik, il suo migliore amico ex fricchettone riciclatosi come accompagnatore turistico, gli propone un viaggio in India. Potrebbe essere la fine di una lunga amicizia. Oppure l'occasione per lasciarsi tutto alle spalle e vivere la più eccitante avventura che gli sia mai capitata.

Lo strano caso del ritratto fiammingo
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Local resource

Baccalario, Pierdomenico - Gatti, Alessandro - Facciotto Giuseppe - Ferron Flavio

Lo strano caso del ritratto fiammingo

Piemme, 16/11/2011

Abstract: I detective di vicolo Voltaire vengono a sapere che inuna famosa galleria d'arte è avvenuto un furto, ma èstato rubato solo un piccolo ritratto ﬿ammingo. Insospettiti, cominciano le indagini e scoprono che la cornice del quadro custodisce in realtà qualcosa di cosìprezioso da generare una vera e propria scia di delitti…

Zero2. Le pistole fumanti che dimostrano che la versione ufficiale dell'11/9 è un falso
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Local resource

Chiesa, Giulietto

Zero2. Le pistole fumanti che dimostrano che la versione ufficiale dell'11/9 è un falso

Piemme, 30/08/2011

Abstract: L'aereo che avrebbe colpito il Pentagono non è quello indicato dell'American Airlines. La scatola nera "trovata" stabilisce una rotta diversa. Nuovi video del crollo dell'edificio 7 del World Trade Center – non colpito da nessun aereo – mostrano una distruzione repentina, inconcepibile secondo gli assunti della "verità" che è stata offerta all'opinione pubblica.L'esercitazione militare Vigilant Guardian oscurò proprio in quel giorno gli schermi della difesa aerea degli Stati Uniti d'America per quasi tre ore. Chi doveva difendere la massima potenza mondiale era stato accecato da immagini virtuali.Rivelazioni di WikiLeaks adombrano inquietanti scenari da golpe."Testimoni oculari" ammettono la non veridicità delle loro dichiarazioni iniziali.Sono solo alcune delle nuove prove che il gruppo indipendente che ha a lungo indagato sull'attentato dell'11 settembre mostra oggi come autentiche "pistole fumanti". Dieci anni sono passati da quel tragico giorno che cambiò la storia del mondo. Da dieci anni siamo in guerra contro il "terrorismo internazionale". Da allora non un solo responsabile è stato individuato con certezza. Nessuno è stato incriminato. Nemmeno Osama bin Laden lo è mai stato, per l'11 settembre.Al mondo è stata raccontata una versione di complotto – 19 terroristi islamici armati di taglierini – che, ne sono convinti gli autori di questa poderosa inchiesta che allinea un'enorme mole di dati e coinvolge un gran numero di specialisti, non regge alle più elementari verifiche. Sono proprio quelle verifiche a suggerire ipotesi ben più razionali e realistiche e a conferire una certezza: proprio non può essere andata come ci hanno raccontato.L'11 settembre ha cambiato la storia. Con quel tragico e spettacolare attentato, in cui hanno perso la vita circa tremila persone innocenti, gran parte delle certezze occidentali sono andate in frantumi. Ne è seguita un'offensiva che ha già prodotto due guerre. La geopolitica di intere aree del pianeta è stata modificata. Ecco perché a parlare oggi dell'11 settembre non significa guardare al passato. Significa occuparci del nostro futuro.

Il segreto della fenice. Le 13 spade
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Local resource

Stilton, Geronimo

Il segreto della fenice. Le 13 spade

Piemme, 05/11/2013

Abstract: L'elfo sognatore Aldar, l'elfa delle vette Lune, il titano Dran e la ninfa Ondine, i quattro giovani maghi chiamati a difendere il Regno della Fantasia, sono riusciti a recuperare due delle prime leggendarie Tredici Spade. Ma la loro missione non è terminata. Ora dovranno affrontare il terribile Deserto Infuocato, dove sorge la Torre di Rubino in cui sono custodite altre spade. Sul loro percorso troveranno mille insidie, imboscate e tranelli, perché nel deserto nulla è ciò che sembra...

Una famiglia... da brivido. Will Moogley Agenzia Fantasmi. Ediz. illustrata
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Local resource

Baccalario, Pierdomenico - Piana Matteo

Una famiglia... da brivido. Will Moogley Agenzia Fantasmi. Ediz. illustrata

Piemme, 16/11/2011

Abstract: Will e il suo amico Tupper sono alle prese con un caso insolito. Jerrold, uno spettro che da vivo faceva il guardiano notturno in un museo, ha un unico desiderio: riuscire finalmente a dormire! Ma neanche da fantasma il poveretto riesce ad avere un attimo di pace: la sua vecchia casa, infatti, è abitata dalla rumorosissima e insopportabile famiglia Clifford. Ecco quindi lo strano incarico che Will ha accettato: disinfestare la casa di un fantasma… dai vivi!

Il fantasma del grattacielo. Will Moogley Agenzia Fantasmi
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Local resource

Baccalario, Pierdomenico - Turotti Davide - Piana Matteo

Il fantasma del grattacielo. Will Moogley Agenzia Fantasmi

Piemme, 16/11/2011

Abstract: Un fantasma sta infestando l'Empire State Building,il più celebre grattacielo di New York! L'unico che può farlo sloggiare è Will, il proprietario dell'Agenzia Fantasmi Willard Moogley. Will e il suo amico Tupper accettano subito l'incarico: è un'occasione d'oro per sperimentare una nuova trappola per fantasmi di loro invenzione, il Catafalco Fantastropico. Peccato che sul fantasma delgrattacielo non abbia alcun effetto.Vuoi vedere che... c'è sotto qualcosa?

Anche i fantasmi tremano. Will Moogley Agenzia Fantasmi. Ediz. illustrata
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Local resource

Baccalario, Pierdomenico - Turotti Davide - Piana Matteo

Anche i fantasmi tremano. Will Moogley Agenzia Fantasmi. Ediz. illustrata

Piemme, 16/11/2011

Abstract: A casa Moogley non c'è mai un attimo di pace!Nel cuore della notte arriva il fantasma dellasignora Turricane: suo fratello (fantasma purelui, ovviamente) è scomparso. Nella soffitta cheTurricane stava infestando, Will e il suo amico Tupper trovano uno strano liquido bluastro,la lyxospectrina, temibilissimo componente usato nelle Macchine risucchiaspiriti. C'è una sola spiegazione: in città è arrivato un acchiappafantasmi… Per l'Agenzia Moogleyscatta l'emergenza!

Everwild
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Local resource

Shusterman, Neal - Orlandi Elena

Everwild

Piemme, 17/07/2012

Abstract: Giravano delle voci. Voci di cose terribili, di cose sublimi, di cose troppo grandi da tenere per sé e che quindi venivano tranquillamente trasmesse da un'anima all'anima, da un Ultraluce all'altro. Giravano voci di una bellissima strega, chiamata Strega del Cielo, che saliva verso il paradiso a bordo di un dirigibile d'argento. E si sussurrava di un orco terribile, fatto di cioccolato dalla testa ai piedi, che adescava anime ingenue con il suo invitante profumo solo per scaraventarle in un pozzo senza fine, dal quale non avrebbero mai fatto ritorno.In un mondo dove la memoria viene cancellata dalla trama del tempo, le voci sono più importanti di ciò che si conosce davvero. Succede a Everlost, il mondo sospeso fra la vita e la morte e fra la guerra e la pace. Mary, Nick, Allie e Mickey sono anime inquiete, giovani per sempre, condannate a vagare in eterno fra i misteri di Everlost. Speranza e angoscia si susseguono come colpi di scena, ora che è diventato chiaro che la guerra non si può evitare. Nessuno può immaginare le conseguenze di una guerra fra nonmorti, ma una cosa è certa: nessuno a Everlost potrà evitarla.

La notte non è un posto sicuro
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Local resource

Iles, Greg

La notte non è un posto sicuro

Piemme, 25/10/2011

Abstract: Nelle vesti di pubblico ministero, Penn Cage ha fatto condannare decine di assassini al braccio della morte. Credeva di aver visto il peggio, di aver fatto le scelte più difficili. Mai si sarebbe immaginato di dover affrontare il rischio più grande una volta eletto sindaco della sua città.Natchez, nel sud degli Stati Uniti, ha tutta l'aria di un posto tranquillo, a parte qualche tensione razziale latente. In realtà, nasconde il suo vero volto anche a Cage. Un volto che si svela nella notte, sui casinò galleggianti ormeggiati alle rive del Mississippi, moltiplicatisi da quando la tentazione dei soldi facili ha fatto dilagare il gioco d'azzardo. Un volto più nero delle peggiori aspettative, se è vero che uno dei casinò, il Magnolia Queen, è un covo di prostituzione e di combattimenti clandestini.La soffiata arriva a Cage da un vecchio amico d'infanzia che adesso lavora nel locale. Ma poco dopo la confessione l'uomo viene ritrovato ucciso, con un proiettile in petto e morsi di cane su tutto il corpo. Travolto dal senso di colpa, per non aver saputo proteggere l'amico, e dal peso del fallimento, per non aver saputo difendere la sua città dall'insinuarsi del male, Cage si rende conto ben presto che la ricerca della verità sarà una caccia solitaria. Tra le autorità locali, infatti, nessuno è disposto ad aiutarlo, perché crimine e istituzioni sono ormai saldamente intrecciati.Quando in gioco ci sarà la sua stessa vita e quella della sua famiglia, proprio Cage, da sempre uomo di legge, scoprirà come non sempre la via della legalità sia sufficiente per punire i colpevoli. E quanto possa essere labile il confine tra giustizia e vendetta personale.

Nasha Blaze e il venditore di lunari. L'illusionista
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Local resource

Casanova, Antonio - Maggi Samuele

Nasha Blaze e il venditore di lunari. L'illusionista

Piemme, 10/05/2011

Abstract: Il Grande Equilibrio si è spezzato e il Popolo degli Oscuri sta invadendo il Mondo dei Sogni. Ancora pochi "giri di Luna" e attaccherà ilMondo Reale... Anche a Nasha mancano pochi "giri di Luna" per tornare nel mondo parallelo di Limbia, attraversare le sette Sale dell'Incanto e imparare a usare le arti magiche per sconfiggere il nemico. Per il Ragazzo con il Dono non sarà un percorso facile ma qualcuno che credevascomparso per sempre è più vicino di quanto lui immagini…

Un eremo è il cuore del mondo. Viaggio fra gli ultimi custodi del silenzio
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Local resource

Antonioli, Francesco

Un eremo è il cuore del mondo. Viaggio fra gli ultimi custodi del silenzio

Piemme, 08/11/2011

Abstract: Esistono ancora gli eremiti? Chi sono? Dove vivono? Perché scelgono un'esistenza austera ai margini della società? Un giornalista si è messo sulle loro tracce: li ha incontrati - in Italia, in Francia, in Svizzera, in Medio Oriente, in Asia - dentro una grotta, nascosti in baracche fatiscenti, in eremi sperduti nella natura o semplicemente al riparo dai frastuoni della "civiltà del rumore". E, dopo averli scovati, li ha invitati e poi convinti, talvolta con lunga insistenza, a "raccontarsi". Quelli che hanno accettato, lo hanno fatto in memoria di quelle tradizioni antiche - padri del deserto, stiliti, anacoreti - che li vedevano separati dal mondo, ma in comunione con esso, disposti ad accogliere schiere di "cercatori di verità" desiderosi di ricevere un frammento di sapienza. E infatti, le parole e le storie di questi personaggi anonimi e conosciuti come Adriana Zarri - appartenenti a filosofie e tradizioni spirituali diverse - svelano preziosi segreti per chi vive immerso nel caos della vita quotidiana: la necessità di interrompere il vorticoso attivismo per ritrovare il senso del proprio agire; il valore della meditazione come disciplina laica; il bisogno di spazi per la "coltivazione di sé", il fascino della ricerca dell'Assoluto; e, più di tutto, la necessità di un sano distacco dal potere, dai beni e dalle comodità per risvegliare coscienze intorpidite ormai diventate incapaci di produrre il bene, di cercare la giustizia, di generare bellezza.

Come un cane in Chiesa. Il Vangelo respira solo nelle strade
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Local resource

Gallo, Andrea - Senesi, Vauro

Come un cane in Chiesa. Il Vangelo respira solo nelle strade

Piemme, 06/11/2012

Abstract: Da vero partigiano del Vangelo, don Gallo sa che le parole di Gesù sono sovversive, indomabili: soffocano nelle sagrestie e respirano sui marciapiedi. Da questa convinzione nasce l'idea di riproporre, a modo suo, alcune delle pagine più forti e radicali dei quattro Vangeli, porgendole con sapienza e leggerezza alla matita pungente, ironica e poetica di Vauro. I peccatori, le prostitute e i diseredati di queste schegge evangeliche sono i barboni, i trans, gli sbandati che da oltre quarant'anni don Gallo raccoglie dalla strada, quei "cani in chiesa" che la società del perbenismo di facciata ha dimenticato idolatrando denaro e potere. Il Vangelo scomodo di un prete scomodo, ma anche una "buona novella" dei miti e degli umili, che sorprende e scuote, diverte e rincuora.

Assange
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Local resource

Görig, Carsten - Nord, Kathrin

Assange

Piemme, 26/04/2011

Abstract: I sostenitori di WikiLeaks lo considerano il Robin Hood del cyberspazio. Gli oppositori chiedono a gran voce la sua testa. Le internet company gli negano l'uso dei loro server. Le banche chiudono i suoi conti. La sua piattaforma viene sistematicamente attaccata. Uno scontro che imperversa nel mondo virtuale e nella vita reale. Ma chi è Julian Assange, l'uomo che persino superpotenze come America, Cina e Russia hanno imparato a temere? Un filantropo o un traditore? Un hacker geniale, una personalità complessa e intricata, un paranoico? Chi è la persona che ha contribuito a rovesciare dittatori, che ha fatto vacillare più di un governo, che svela gli affari sporchi e i retroscena più imbarazzanti, e che molti potenti vorrebbero vedere dietro le sbarre? Esclusiva, illuminante, documentata, questa è la prima biografia di un uomo che sta cambiando il mondo.

Elogio dell'errore
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Local resource

Aprile, Pino

Elogio dell'errore

Piemme, 06/11/2012

Abstract: Vi siete mai chiesti dove saremmo a quest'ora se al mondo non esistesse l'errore? Se Dio non avesse intaccato la perfezione del vuoto con la Creazione; se l'elica impazzita del DNA non avesse agganciato, di tanto in tanto, la proteina sbagliata; se Dante, peccatore errabondo, non avesse smarrito la "diretta via"; se davvero Colombo fosse sbarcato nelle Indie... Da sempre, la Storia procede di errore in errore, perché senza le sviste, gli inciampi e i tranelli dell'imprevisto l'umanità non sarebbe mai progredita, anzi, non esisterebbe neppure. In questo volume Pino Aprile ci guida in un percorso alla scoperta del lato sbagliato delle cose, insegnandoci ad apprezzare l'arte di prendere cantonate.