Include: all following filters
× Date 2018

Found 170 documents.

Elogio della follia
0 0 0
Modern linguistic material

Erasmus, Desiderius <1466/69-1536>

Elogio della follia / Erasmo da Rotterdam ; con un saggio di Roland H. Bainton ; traduzione e note di Luca D'Ascia

19. ed.

BUR, 2018

  • Not reservable
  • Total items: 1
  • On loan: 0
  • Reservations: 0

Abstract: Elogio della follia, scritto nel 1509 e pubblicato due anni dopo, è l'opera più amata e discussa del grande umanista Erasmo da Rotterdam e costituisce un appello etico di grande vigore e attualità, radicato nella cultura classica e cristiana, al di là del suo aspetto di scherzo giocoso, di paradosso intellettuale. Attraverso una critica caustica - ma al contempo ironica - del vuoto che pervade i valori acquisiti e i comportamenti dei grandi e dei sapienti, Erasmo ridefinisce l'idea di saggezza connettendola dialetticamente al suo opposto, e ci conduce, con una sorta di percorso iniziatico, alla scoperta dell'impossibilità di separare la follia dall'essenza dell'uomo. E non per caso i folli sono sempre stati tanto cari al Signore conclude Erasmo dopo aver sferrato un duro attacco al malcostume dei potenti e degli ecclesiastici, riproponendo il messaggio evangelico nella sua purezza, autenticità e forza morale.

Strani eroi
0 0 0
Modern linguistic material

Bongiorni, Alessandro <1985->

Strani eroi / Alessandro Bongiorni

Frassinelli, 2018

  • Not reservable
  • Total items: 1
  • On loan: 0
  • Reservations: 0

Abstract: L'Italia è ormai da molti anni dilaniata dalla violenza terrorista, che il 16 marzo 1978 raggiunge il suo culmine in una strada secondaria di Roma, via Fani, dove un commando delle Brigate Rosse rapisce il presidente della Democrazia Cristiana, Aldo Moro, e massacra i cinque uomini della sua scorta. È l'episodio più drammatico della storia dell'Italia repubblicana. Sono momenti terribili. Passa perciò in secondo piano quello che accade due giorni dopo, il 18 marzo, a Milano, ossia l'assassinio di due ragazzi, Fausto Tinelli e Lorenzo «Iaio» Iannucci, uccisi a colpi di pistola vicino al centro sociale Leoncavallo. I due ragazzi stavano andando a casa di Tinelli, lì vicino, al numero 9 di via Monte Nevoso. Nessuno sa che dall'altra parte di via Monte Nevoso, a sette metri di distanza dalla camera di Fausto, al civico 8, c'è un covo delle Brigate Rosse. Forse, però, sarebbe meglio dire quasi nessuno. Uno scenario drammatico e oscuro, in cui si muovono i protagonisti di questo noir serrato, spietato, a tratti travolgente. Il colonnello dei carabinieri Antonio Ruiu è un sardo silenzioso, efficiente e cattivo, caratteristiche che lo hanno fatto diventare persona di fiducia del ministro dell'Interno Cossiga. Cinzia è la protetta di un potente faccendiere, un maniaco del controllo che ha costruito la sua carriera spiando dalla serratura. E per ottenere informazioni riservate non c'è niente di meglio di una donna bellissima, sensuale e senza scrupoli. Carlo Peres, invece, le informazioni le cerca perché fa il giornalista a Milano, e si trova coinvolto nell'inchiesta sull'omicidio di Fausto e Iaio. E Peres è un bastardo vero, uno che le verità di comodo le sente puzzare da molto lontano. Ma questo, in quegli anni, non è detto che sia un vantaggio. Eccoli, gli «strani eroi» protagonisti di questo romanzo, tre personaggi pieni di passione e desiderio, di contraddizioni e paure, i cui destini finiranno per intrecciarsi nel grande, tragico imbroglio che è l'Italia degli anni Settanta, dove niente è mai quello che sembra.

La saggezza dei lupi
0 0 0
Modern linguistic material

Radinger, Elli H. <1951->

La saggezza dei lupi / Elli H. Radinger ; traduzione di Anna Maria Foli

Sperling & Kupfer, 2018

Abstract: Predatori aggressivi, insaziabili, violenti. Questa è l'immagine che le saghe e le dicerie popolari tramandano dei lupi. Nulla di più sbagliato: sono animali molto simili a noi, tra i pochi a consolidare i legami familiari e a nutrire un forte senso di comunità. La vita del branco si basa su un delicato equilibrio e tutti cooperano per mantenerlo. Si prendono cura dei piccoli, organizzando veri e propri turni di «baby sitter », portano cibo ai compagni feriti, gestiscono con intelligenza i conflitti e si affidano all'esperienza degli anziani. Sono capaci di grandi gesti d'amore, come Stoney, un capobranco che si è lasciato morire vicino al luogo dove era stato ritrovato il corpo della sua compagna. Sanno adattarsi prontamente ai cambiamenti, sviluppano una profonda simbiosi con l'ambiente e persino con altre specie. I corvi sono per loro quasi animali domestici, crescono insieme e si spartiscono le prede. È per questo che, al termine di una sfortunata battuta di caccia, una lupa ha sentito il desiderio di seppellire il suo amico alato. Elli H. Radinger, che da venticinque anni studia il comportamento dei lupi, ha potuto vedere la loro generosità e la loro saggezza. Un libro denso di storie straordinarie e osservazioni dirette, che raccoglie le lezioni di vita dei lupi: la voglia di giocare, il bisogno di tenerezza, la pazienza, la resilienza e la capacità di adattamento. Un racconto intenso e toccante in cui i lupi ci insegnano a essere molto più umani.

Impariamo a mangiare
0 0 0
Modern linguistic material

Nastri, Luigi <1974-> - Pagani, Jacopo <1969-> - Vania, Andrea <1957->

Impariamo a mangiare : lo svezzamento giusto con il metodo Margherita / Luigi Nastri, Jacopo Pagani, Andrea Vania

Giunti, 2018

  • Not reservable
  • Total items: 1
  • On loan: 0
  • Reservations: 0

Abstract: La carenza di alcuni nutrienti in epoche precoci della vita (dal concepimento ai primi 2 anni), così come l'eccesso di altri, svolge un ruolo cruciale nel "programmare" le funzioni di organi e apparati del bambino e ne determina così l'esistenza biologica in tutte le epoche successive della vita. Per questo è fondamentale avere le idee chiare in fatto di alimentazione in questi delicatissimi primi mille giorni. Attraverso uno schema che prende la forma di una margherita, un esperto pediatra di base, un affermato nutrizionista e un concretissimo chef stellato propongono un metodo che pone le basi di un'alimentazione sana. Finalmente una soluzione facilmente applicabile alla vita quotidiana anche perché supportata da un sistema grafico intuitivo che permetterà di individuare con immediatezza gli ingredienti, e le relative quantità segnalate in una tabella, per cucinare in una sola volta sia la pappa del bambino sia piatti gustosi per tutti i restanti membri della famiglia. La margherita che dà il nome al metodo rappresenta idealmente tutte le componenti principali di una pappa equilibrata per un bambino, dallo svezzamento ai 2 anni di età. I quattro petali rappresentano proteine, carboidrati, grassi e fibre. Il cuore del fiore ci ricorda la grande importanza del ferro e il gambo l'essenzialità dell'acqua. Le foglie, infine, contengono due "divieti": no a zucchero e sale. Questi gli strumenti fondamentali per dare ai nuovi genitori la sicurezza di nutrire i propri bambini pensando davvero al loro futuro. E, perché no, l'occasione per nutrirsi meglio insieme a loro.

Cigni selvatici
0 0 0
Modern linguistic material

Chang, Jung <1952->

Cigni selvatici : tre figlie della Cina / Jung Chang ; traduzione di Lidia Perria

TEA, 2018

  • Not reservable
  • Total items: 1
  • On loan: 0
  • Reservations: 0

Abstract: .

Lettere 1914-1973
0 0 0
Modern linguistic material

Tolkien, J. R. R. <1892-1973>

Lettere 1914-1973 / J. R. R. Tolkien ; a cura di Humphrey Carpenter ; con l'assitenza di Christopher Tolkien ; traduzione di Lorenzo Gammarelli

Bompiani, 2018

  • Not reservable
  • Total items: 1
  • On loan: 0
  • Reservations: 0

Abstract: Come era e come viveva nella realtà di tutti i giorni il creatore della Terra-di-Mezzo? Un volume denso di inedite testimonianze che guidano il lettore alla scoperta di un Tolkien inedito: giovane sognatore nel 1916, appassionato scrittore nel 1934, professore serissimo e scrupoloso, con il dono di saper leggere la realtà in trasparenza. Una vita straordinaria, nella quale si coglie la magia della poesia.

La sparatoria
0 0 0
VCR: DVD

La sparatoria / Jack Nicholson; [regia di Monte Hellman]

Rimasterizzato in HD

Golem video, 2018

  • Not reservable
  • Total items: 1
  • On loan: 0
  • Reservations: 0

Abstract: Pur di rintracciare e vendicarsi dell'uomo che ha ucciso suo marito, una donna assolda un cacciatore di taglie e convince una guida ad accompagnarliattraverso il deserto.

Trentino Alto Adige
0 0 0
Modern linguistic material

Trentino Alto Adige / di Osvaldo Bevilacqua

Mondadori : Rai Eri : Sereno variabile, 2018

Alla scoperta d'Italia ; 4

  • Not reservable
  • Total items: 1
  • On loan: 0
  • Reservations: 0
Il ciclope
0 0 0
Modern linguistic material

Euripides <485 a.C.-407/406 a.C.>

Il ciclope : testo greco a fronte / Euripide ; introduzione, traduzione e note di Guido Paduano

6. ed.

BUR, 2018

  • Not reservable
  • Total items: 1
  • On loan: 0
  • Reservations: 0
Estasi
0 0 0
Modern linguistic material

Evans, Jules

Estasi : istruzioni per l'uso, ovvero L'arte di perdere il controllo / Jules Evans ; traduzione di Cristiano Peddis

Carbonio, 2018

  • Not reservable
  • Total items: 1
  • On loan: 0
  • Reservations: 0

Abstract: Il vivere civile ci impone costantemente di controllarci, inibire gli impulsi, gestire le emozioni. Ma a volte il Sé che edifichiamo su paure, obblighi e censure ha bisogno di spogliarsi per entrare in comunione con qualcosa di più grande - la natura, l'universo, l'umanità. Non tutte le esperienze estatiche però sono rigeneranti: a volte, invece di migliorarci la vita, ci danneggiano. In che modo quindi è opportuno lasciarsi andare? Quale strada scegliere per raggiungere la trascendenza? Dopo un lungo periodo di ferrea adesione ai principi stoici, il filosofo Jules Evans ha deciso di superare i confini della sua comfort zone e intraprendere un vero e proprio tour delle esperienze estatiche. Ha partecipato a un festival sul tantrismo, a un ritiro di meditazione Vipassana e a un pellegrinaggio rock; è diventato adepto di una chiesa carismatica, si è dato al gospel, all'onironautica, alle scienze psichedeliche, si è iscritto a un workshop di Danza dei 5 ritmi. Questo saggio ben documentato e originale è la sintesi della sua ricerca: un viaggio nel Festival dell'Estasi in cui ciascun capitolo-padiglione offre un'esperienza travolgente e prolifica.

Annali della Fondazione Tovini
0 0 0
Modern linguistic material

Fondazione Giuseppe Tovini <Brescia>

Annali della Fondazione Tovini : 2018

Edizioni Studium, 2018

Una strana tribù
0 0 0
Modern linguistic material

Hemingway, John <1960->

Una strana tribù : memorie di famiglia / John Hemingway ; traduzione di Maria Grazia Nicolosi, introduzione di Roberto Vitale

2. ed

Marlin, 2018

  • Not reservable
  • Total items: 1
  • On loan: 0
  • Reservations: 0

Abstract: l libro tratteggia il complesso rapporto tra Ernest Hemingway e il figlio Gregory, padre di John, che, come scrisse lo stesso Ernest, assomigliava più di tutti a lui, sia fisicamente ("un piccolo Thomas Hudson in miniatura", si legge nel romanzo Isole nella Corrente, dove Gregory è rievocato nella figura di Andy), sia in alcuni lati del carattere, e nella passione per la pesca, le donne e la caccia. Ma Gregory fu un figlio che del padre finì per ereditare anche un certo lato oscuro (soffrirono entrambi di malattia bipolare ed entrambi erano affascinati dall'androginia), nonché le stesse debolezze, fragilità e un continuo estremismo con forti spinte autodistruttive. Una vita intensa, quella di Gregory, proprio come quella di Hemingway, caotica ma allo stesso tempo vissuta con autenticità. Il libro vuol essere un omaggio dell'autore a suo padre. Scrivendolo, John scopre come sia stato difficile vivere accanto a lui, così fragile, ma anche eccentrico per l'abitudine di indossare abiti da donna, lottando con la parte femminile del suo io. Un'abitudine che Gregory aveva sviluppato durante l'infanzia ed era nota allo stesso Ernest, che l'aveva sorpreso a indossare un paio di calze della madre e non se n'era meravigliato, poiché riconobbe in lui una strana e alquanto bizzarra tendenza degli Hemingway, tanto da esclamare: "Gregory, io e te proveniamo da una strana tribù". La verità e che il mito machista e il culto della virilità alimentati dal celeberrimo nonno erano solo una parte, sia pure preponderante, della loro complessa personalità. Ma ce ne accorgiamo solo ora leggendo questo libro che riporta anche alcune lettere inedite molto violente tra Ernest e Gregory.

Il mio Paolo VI
0 0 0
Modern linguistic material

Il mio Paolo VI : conoscerlo per amarlo / a cura di Massimo Venturelli

Opera diocesana San Francesco di Sales, 2018

L'esilio della bellezza
0 0 0
Modern linguistic material

L'esilio della bellezza / a cura di Alberto Camerotto e Filippomaria Pontani

Mimesis, 2014 (stampa 2018)

  • Not reservable
  • Total items: 1
  • On loan: 0
  • Reservations: 0

Abstract: In un’epoca che insegue il mito della bellezza e sembra dimenticare la sua più cogente e difficile realtà, urge ripensare il concetto del kalòn nel senso di una ricerca, foriera di impegno, di incertezze, di contraddizioni. Questo libro affronta, senza pretesa di sistematicità, la bellezza della parola, dello spirito, della politica, della giustizia; ma anche più tangibilmente la bellezza della città, delle case e dei monumenti, la bellezza della natura e del paesaggio, la bellezza della vita quotidiana. Vuole insistere sulla dimensione non solo estetica, ma prima di tutto etica di questo concetto, calando un pensiero che viene da lontano (da Epitteto e Cicerone, da Omero e da Properzio, ma anche – per li rami – da Camus e da Méliès) in un dibattito mai spento sulla coscienza del presente e sui progetti per ciò che ci attende.

L'orto dei bambini
0 0 0
Modern linguistic material

Carli, Morena Paola <1967->

L'orto dei bambini : creare e coltivare un orto in famiglia e a scuola / Morena Paola Carli

2. ed.

Forme libere, 2018

  • Not reservable
  • Total items: 1
  • On loan: 0
  • Reservations: 0

Abstract: Il racconto originale di un’esperienza familiare nell’orto, scritto e illustrato a otto mani: è una raccolta di emozioni, sensazioni, profumi e colori (contiene più di 200 disegni ad acquarello), arricchita dall’esperienza diretta dei protagonisti nella coltivazione di un orto familiare e di un orto a scuola. Uno strumento didattico per chi è curioso e si stupisce davanti alle bellezze della Natura, qui troverà informazioni e spunti per osservare il mondo che ci circonda ed esplorare la vita dell’orto, sperimentare e indagare, capire come sono fatte le piante e imparare l’arte di produrre i propri ortaggi, coltivandoli nell’orto o in vasi posti sul balcone, conoscere la provenienza di quello che si mangia e imparare a cucinare e gustare i prodotti della terra.

Se il mondo torna uomo
0 0 0
Modern linguistic material

Se il mondo torna uomo : le donne e la regressione in Europa / a cura di Lidia Cirillo

Alegre, 2018

  • Not reservable
  • Total items: 1
  • On loan: 0
  • Reservations: 0

Abstract: Una sinistra confusa ha tenuto artificialmente in vita l’illusione che liberismo – la teoria economica – e liberalismo – sua presunta forma ideologica a garanzia di diritti e libertà personali – potessero convivere. Ma la scomparsa di ogni freno alla libertà di profitto, unica ricetta adottata dalle sinistre di governo, ne ha causato un crollo di consenso. Così il populismo religioso e il populismo nazionalista hanno occupato lo spazio pubblico, appropriandosi in chiave reazionaria anche del linguaggio dei diritti. È in corso un’alleanza inattesa tra fondamentalismi e libero mercato, che da un lato sventolano la bandiera della difesa della società tradizionale dalla cosiddetta ideologia del gender, dall’altro si dimostrano capaci di estrarre ingenti profitti grazie all’intreccio tra tecnologie riproduttive, lavoro a domicilio come pretesto per sfruttare il lavoro di cura delle donne e tagli allo stato sociale. Molti i terreni di scontro: il diritto all’aborto; la violenza maschile sistemica nella società; il sistema penale iniquo verso le vittime di violenza; le narrazioni tossiche intorno ai femminicidi; il ruolo del lavoro riproduttivo; l’intreccio tra oppressione di genere e di razza; gli attacchi ai luoghi di aggregazione e autorganizzazione femminile. Ognuno dei saggi di questa raccolta è uno scudo per reggere l’urto di questa offensiva. Giovani attiviste hanno prodotto una nuova ondata di movimento femminista globale che cerca di fare da argine alla risacca reazionaria e conservatrice che in tutto il mondo mette in discussione le conquiste ottenute dalle donne.

Piccole donne
0 0 0
Modern linguistic material

Alcott, Louisa May <1832-1888>

Piccole donne / Louisa May Alcott ; traduzione di Laura Cangemi ; illustrazioni di Mariachiara Di Giorgio

Il Battello a vapore, 2018

Abstract: Crescere non è facile per le sorelle March. La povertà minaccia la loro casa e l'adorato padre è stato chiamato a combattere nella guerra di Secessione. Su di loro, però, veglia l'amorevole mamma, preoccupata per il loro avvenire e, al contempo, fiera delle loro scelte. Anche i sogni non mancano: costruire una nuova famiglia per la pacata Meg; diventare scrittrice per quel maschiaccio di Jo; vivere serenamente nella casa paterna per la dolce Beth; intraprendere la carriera d'artista per la vanitosa Amy. Realizzarli non sarà facile, ma nulla sembra impossibile per chi conosce il segreto dell'affetto, dell'ottimismo e della solidarietà.

Parole scomparse
0 0 0
Modern linguistic material

Seong Hye

Parole scomparse / Seong Hye

Pane e sale, 2018

Abstract: Ognuno di noi, talvolta, dice delle parole che possono ferire chi gli sta attorno. Questo libro nasce da un'idea brillante: cosa accadrebbe se potessimo acchiappare tutte le parolacce e le espressioni più sgarbate e combinassimo le lettere in modo diverso? Forse potrebbe addirittura nascerne una poesia! Tutti i bambini, leggendo questo testo, potranno immaginare un mondo invaso esclusivamente da belle parole, e chissà... magari provare a renderlo reale.

Italiani alla fonte
0 0 0
Modern linguistic material

Autorità per le garanzie nelle comunicazioni

Italiani alla fonte : come, quanto e dove ci informiamo

Egea, 2018

  • Not reservable
  • Total items: 1
  • On loan: 0
  • Reservations: 0

Abstract: Oltre l'ottanta per cento della popolazione accede ai mezzi d'informazione tutti i giorni e tre persone su quattro, grazie alla diffusione delle piattaforme digitali, utilizzano la cross-medialità, ovvero la possibilità di mettere in connessione i mezzi di comunicazione. La forza di internet è in ascesa ma la televisione resta il mezzo di maggiore potenza informativa e i quotidiani, benché consultati per informarsi tutti i giorni solo dal venti per cento delle persone, guadagnano terreno. La notizia cambia pelle all'interno delle nuove forme della comunicazione, fino a diventare per il lettore visual journalism partecipativo nella navigazione tra i contenuti di un sito internet o infotainment nei social media. Restano, tuttavia, immutati i valori etico-sociali della notizia e i diritti del cittadino ad un'informazione pluralistica, corretta e oggettiva. La promozione di questi ultimi si fonda su un giornalismo di qualità che garantisca affidabilità e tutela delle fonti e che abbia un dovere verso la verità al fine di favorire il pensiero critico e indipendente deí lettori e del pubblico.

L'infermiere
0 0 0
Modern linguistic material

Fabbri, Cristina <docente di infermieristica> - Montalti, Marilena

L'infermiere : manuale teorico-pratico per i concorsi e la formazione professionale : con test a risposta commentata, casi clinici assistenziali pianificati, procedure di base e specialistiche / Cristina Fabbri, Marilena Montalti

9. ed.

Maggioli, 2018

Abstract: Manuale che affronta tutte le problematiche presenti all'interno dei sistemi sanitari assistenziali con una metodologia moderna e di grande efficacia operativa. Per le sue caratteristiche, infatti, questo manuale teorico-pratico costituisce uno strumento di preparazione sia ai concorsi pubblici sia all'esercizio della professione: la parte concettuale ricostruisce l'organizzazione del mercato sanitario e affronta gli elementi tipici del processo di professionalizzazione dell'infermiere. Al termine di ogni capitolo, test di verifica e risposte commentate permettono di verificare il grado di preparazione raggiunto e allenarsi in vista delle prove concorsuali. La stessa parte evidenzia gli aspetti innovativi della professione avendo cura di offrire al lettore un'ampia panoramica sulle teoriche del Nursing e l'utilizzo degli strumenti operativi; la parte applicativa prevede l'adozione di casi clinici quale strumento di applicazione della teoria alle procedure tipiche dell'assistenza infermieristica di base, specialistica e pre- e post- procedure diagnostiche, presentandosi come un validissimo supporto tecnico e metodologico all'esercizio della professione.