Include: all following filters
× Date 2017
× Country Italy

Found 104 documents.

La magia di un abbraccio
0 0 0
Modern linguistic material

La magia di un abbraccio / Mary Balogh

Mondadori, 2019.

I Romanzi. Classic ; 1186

Stregoneria
0 0 0
Modern linguistic material

Campanella, Danilo <1984->

Stregoneria : streghe, magia e inquisizione dal Medioevo a oggi / Danilo Campanella

Tau, 2017

  • Not reservable
  • Total items: 1
  • On loan: 0
  • Reservations: 0

Abstract: Esistono ancora le streghe? Come si costruisce, o si compra, una bacchetta magica? Come si fa a muovere gli oggetti senza toccarli e a leggere nel pensiero? Questo libro rappresenta una lettura fondamentale per chiunque sia interessato a comprendere i pericoli di un mondo, quello magico, che ancora oggi attira a sé migliaia di operatori dell'occulto e milioni di credenti. L'autore propone uno studio completo, che parte dalla ricerca storica del fenomeno, dall'antichità biblica al medioevo, per poi dirigersi verso i fatti di cronaca documentati su streghe e stregoni dal 1300 fino al 2018. Si affronta poi il tema della stregoneria moderna e contemporanea, attraverso l'analisi delle figure che ne hanno maggiormente segnato la storia.

Il piano infinito
0 0 0
Modern linguistic material

Allende, Isabel <1942->

Il piano infinito / Isabel Allende ; traduzione di Edda Cicogna

34. ed.

Feltrinelli, 2017

  • Not reservable
  • Total items: 1
  • On loan: 0
  • Reservations: 0
Cuba
0 0 0
Modern linguistic material

Touring club italiano <ente senza scopo di lucro>

Cuba : [dalle città coloniali ai colori dei cayos : musica, santeria, le icone della Revolucion e i luminosi orizzonti dell'Isla Grande]

Touring club italiano, copyr. 2017

  • Not reservable
  • Total items: 1
  • On loan: 0
  • Reservations: 0

Abstract: 3 saggi introduttivi per scoprire la ricchezza della flora e della fauna, gli avvenimenti della storia e i percorsi artistici e culturali di Cuba. 5 capitoli di visita per conoscere le bellezze dell'Avana, le spiagge bianche delle coste e degli arcipelaghi e il Parque di Baconao, dichiarato Riserva della biosfera dall'Unesco. Nella guida: L'Avana capitale dei Caraibi, Cayo Largo e Varadero, L'Occidente, Il Centro e le città storiche, Santiago, i parchi e la costa orientale. Oltre 100 immagini e la cartografia Touring con il consueto dettaglio: itinerari, piante di città, la carta stradale dell'isola. 350 indirizzi utili: informazioni pratiche, indirizzi dove dormire, ristoranti e locali, spunti per il tempo libero e lo shopping.

Il Caravaggio e il periodo milanese
0 0 0
Modern linguistic material

Comincini, Mario

Il Caravaggio e il periodo milanese : nuovi documenti sugli anni giovanili del pittore (1571-1592) / Mario Comincini ; in appendice: L'artista che fa sempre discutere

4. ed.

Centro studi storici della Geradadda, 2017

  • Not reservable
  • Total items: 1
  • On loan: 0
  • Reservations: 0
I balti
0 0 0
Modern linguistic material

Gimbutas, Marija <1921-1994>

I balti / Marija Gimbutas ; presentazione Martino Doni

Medusa, 2017

Abstract: Scritto successivamente alla formulazione dell'ipotesi Kurgan, "Balti" è la prima monografia che Marija Gimbutas dedica a una cultura preistorica e ai suoi contatti, intrecci e conflitti con gli invasori venuti dalle steppe uraliche. Il fatto che l'autrice di tale monografìa provenisse proprio dal ceppo di quella cultura preistorica, e avesse visto con i propri occhi gli esiti distruttivi delle invasioni, non può essere considerato una semplice coincidenza. "I Balti" segna una svolta decisiva nell'epistemologia di Marija Gimbutas, nel suo modo di guardare i segni del passato: fino ad allora si era concentrata sulle origini degli indoeuropei e sul dibattito secolare che tali origini hanno suscitato; improvvisamente si assiste a uno scarto decisivo sul piano epistemologico e culturale, per non dire teoretico. Non si osservano più i tracciati degli invasori, ma - a partire da quei tracciati - si risale, come dal calco di un'impronta, alla forma che avevano i popoli invasi. Se sul piano strettamente scientifico e accademico la mossa di Marija Gimbutas è stata appena avvertita, è sul piano della storia della cultura che questa svolta ha avuto gli esiti più dirompenti, perché ha dato l'opportunità di intonarsi a un intero universo di narrazioni, interpretazioni, correnti, ideologie, movimenti, opere d'arte e di teatro, tutte volte a dar voce ai dannati della terra, agli esclusi, agli emarginati, a chi per secoli e millenni era stato sempre sepolto dalla storia ufficiale e che ora, finalmente, poteva essere riesumato. Togliere la patina di polvere dalle tracce dell'Europa antica significava per Marija Gimbutas disinnescare un'idea di storia come documento del vincitore.

Gen di Hiroshima / Keiji Nakazawa. Vol. 3
0 0 0
Modern linguistic material

Gen di Hiroshima / Keiji Nakazawa. Vol. 3

La Divina Commedia
0 0 0
Modern linguistic material

Alighieri, Dante <1265-1321>

La Divina Commedia / Dante Alighieri ; a cura di S. Jacomuzzi ... [et al.]

Nuova ed. integrale con audiolibro

Società editrice internazionale, 2017

  • Not reservable
  • Total items: 1
  • On loan: 0
  • Reservations: 0
Vol. 4: I cattolici lodigiani nei giorni della Repubblica sociale italiana, della resistenza, della liberazione, della democrazia
0 0 0
Modern linguistic material

Vol. 4: I cattolici lodigiani nei giorni della Repubblica sociale italiana, della resistenza, della liberazione, della democrazia : 1943-1948

  • Not reservable
  • Total items: 1
  • On loan: 0
  • Reservations: 0
Wonderful today
0 0 0
Modern linguistic material

Boyd, Pattie <1944->

Wonderful today : la mia vita con George Harrison e Eric Clapton / Pattie Boyd ; con Penny Junor

Caissa Italia, 2017

  • Not reservable
  • Total items: 1
  • On loan: 0
  • Reservations: 0

Abstract: Degli anni Sessanta si dice che chi li ricorda non li ha vissuti davvero. Pattie Boyd li ricorda eccome, ma nessuno più di lei si può dire che li abbia vissuti. In tutta la loro intensità, al fianco di due tra i suoi protagonisti più geniali: George Harrison ed Eric Clapton. Amici accomunati e mai divisi dalla passione bruciante per la musica e per Pattie, per la quale scriveranno capolavori senza tempo come "Something", "Layla" e "Wonderful tonight". "Wonderful today" è il racconto idelle passioni e delle sofferenze che hanno segnato un dei triangoli amorosi più straordinari della storia del rock. Pattie porta il lettore in casa Harrison e Clapton, e racconta gli eccessi di una stagione creativa e libera come mai, che però presenterà un conto salatissimo da pagare. Sullo sfondo, il Kenya, i Beatles, i Rolling Stones e naturalmente la sua carriera di top model al fianco delle grandi del secolo, in un lungo percorso di redenzione attraverso la fotografia, compagna di una vita, da una parte e dall'altra dell'obiettivo.

Armenia, Georgia e Azerbaigian
0 0 0
Modern linguistic material

Armenia, Georgia e Azerbaigian

2. ed.

Guidaexpress, 2017

  • Not reservable
  • Total items: 1
  • On loan: 0
  • Reservations: 0
Il profumo del tempo delle favole
0 0 0
VCR: DVD

Il profumo del tempo delle favole / un film di Mauro Caputo ; da un romanzo di Giorgio Pressburger; con musiche originali di Alfredo Lacosegliaz

Istituto Luce Cinecittà, 2017

Abstract: Un uomo, Giorgio Pressburger, è alla ricerca tra dubbi e tormenti dei segni della propria fede, mettendo a nudo la sua esperienza, scardinando certezze e false ipocrisie, entrando nelle pieghe più nascoste della mente umana. Indaga le paure infantili, le menzogne dell’età adulta, l’illuminazione della grazia. E attraverso il sostegno di alcuni compagni di viaggio, come Dostoevskij e Kafka, il suo discorso si trasforma in un serrato confronto con la questione del male e della sofferenza

Mondo Za
0 0 0
VCR: DVD

Mondo Za / un film di Gianfranco Pannone

CG Entertainment, 2018

  • Not reservable
  • Total items: 1
  • Lendable since: 05/01/2020

Abstract: Cesare Zavattini e la Bassa reggiana. La Bassa reggiana e Cesare Zavattini. Un rapporto di reciprocità ricco e complesso, che in questo film intreccia passato e presente, creando un nuovo tempo sospeso attraverso le testimonianze di quattro uomini d’età e condizioni sociali diverse. Un film a partire dal grande Za, padre del Neorealismo italiano, che incontra idealmente la sua gente in questo pezzo d’Emilia lambito dal fiume Po

Lo yoga come via
0 0 0
Modern linguistic material

Panciera, Silvana

Lo yoga come via : un contributo speciale anche per i cristiani / Silvana Panciera

Gabrielli, 2017

  • Not reservable
  • Total items: 1
  • On loan: 0
  • Reservations: 0

Abstract: Il libro ha un duplice scopo: far conoscere la profondità dello yoga e affrontare le domande che i cristiani si pongono a suo riguardo. Il testo descrive l'inestimabile ricchezza che lo yoga racchiude, mentre spesso corre il rischio di essere identificato con una semplice ginnastica. Ne presenta l'origine e l'evoluzione, le diverse modalità e tappe di crescita spirituale che propone e i principali testi che lo hanno codificato. Prosegue con l'esaminare le questioni che il Magistero della Chiesa cattolica e i cristiani in genere si pongono nei confronti dello yoga e del percorso di realizzazione che suggerisce. Un aiuto in questa ricerca viene da quattro grandi figure - John Main, Jean-Marie Déchanet, Bede Griffiths e Henri Le Saux - che hanno praticato e interrogato lo yoga e la meditazione a partire dal loro "essere cristiani".

Carla Lonzi
0 0 0
Modern linguistic material

Zapperi, Giovanna <storica e critica d'arte>

Carla Lonzi : un'arte della vita / Giovanna Zapperi

DeriveApprodi, 2017

  • Not reservable
  • Total items: 1
  • On loan: 0
  • Reservations: 0

Abstract: Da circa un decennio l'avventura teorica di Carla Lonzi, figura preminente del neofemminismo italiano degli anni Settanta, è oggetto di riscoperta, non solo in Italia: dapprima con la ripubblicazione di molti dei suoi scritti, tra i quali il famosissimo "Sputiamo su Hegel", poi con convegni, incontri e studi specifici a lei dedicati. Riemerge così il lavoro di riflessione, complesso e anticipatore, di un'autrice affascinante che ha saputo pensare il femminismo e il mondo dell'arte, il potere e le forme dell'emancipazione delle donne e non solo. La ricerca di Giovanna Zapperi si interessa alla traiettoria di Carla Lonzi e ai rapporti tra arte e femminismo nell'Italia tra gli anni Sessanta e Settanta. Attingendo a fonti di archivio in gran parte inedite, questo libro dimostra che i due periodi che sembrano scandire la biografia di Carla Lonzi - prima la critica d'arte, poi il femminismo - segnano in realtà un percorso che intreccia l'intera espressione teorica di questa importante autrice. Una lettura che ci consente di ricavare dal pensiero di Carla Lonzi strumenti per leggere il presente, tanto per una critica all'altezza dei tempi sul ruolo e l'uso delle immagini, quanto per intendere le forme di subordinazione legate al genere, all'identità e alle classificazioni sociali che non cessano di riprodursi.

Una tranquilla disperazione
0 0 0
Modern linguistic material

Guicciardi, Luigi <1953->

Una tranquilla disperazione : un'indagine del commissario Cataldo / Luigi Guicciardi

Cordero, 2017

  • Not reservable
  • Total items: 1
  • On loan: 0
  • Reservations: 0

Abstract: Lea Ghedini, modenese, sovrintendente di polizia, appena trasferita alla questura della sua città è colpita dall'improvvisa morte della madre per una crisi cardiaca, almeno sostiene il medico. Ma lei ha dei dubbi. Anche perché, nei giorni seguenti, cominciano a morire, in modi diversi, alcune persone che lei stessa ha conosciuto quattordici anni prima e che potrebbero essere connesse, come la madre, a un antico fatto di cronaca nera. Divisa tra desiderio di indagare e paura di sapere, Lea non può che ricorrere al suo superiore, il commissario Cataldo, al culmine della maturità professionale, ma incupito da un’intima pena, che condiziona la sua vita privata. Un’indagine difficile, retrospettiva. Rapporti vecchi di anni e nuovi delitti, gente che non ricorda o che non vuole parlare, individui collegati da legami equivoci. Un intrico di passioni, di interessi, di omertà. Lea con i suoi ricordi, Cataldo con la sua esperienza sono costretti a ricucire tutto a forza di indizi insignificanti, di parole sfuggite inavvertitamente, di ipotesi azzardate, in una corsa disperata contro il tempo.

Uzbekistan, Turkmenistan
0 0 0
Modern linguistic material

Uzbekistan, Turkmenistan : sulla via della seta

Metamondo tour operator, 2017

  • Not reservable
  • Total items: 1
  • On loan: 0
  • Reservations: 0
Manerbio week
0 0 0
Serials

Manerbio week

Brescia in, 2012-

  • Not reservable
  • Issues: 103
  • On loan: 0
  • Reservations: 0
Il balio asciutto
0 0 0
VCR: DVD

Il balio asciutto / Jerry Lewis ; Marilyn Maxwell, Connie Stevens ; regia di Frank Tashlin

A&R Productions, 2017

  • Not reservable
  • Total items: 1
  • On loan: 0
  • Reservations: 0

Abstract: Celebre attrice, vedova di un torero, partorisce tre gemelle e le affida a un suo amico d'infanzia perche' non vuole che si sappia

Pamir Express
0 0 0
Modern linguistic material

Grippa, Marco <1975->

Pamir Express : viaggio in Asia centrale / Marco Grippa

Polaris, 2017

  • Not reservable
  • Total items: 1
  • On loan: 0
  • Reservations: 0

Abstract: Oltre le sponde orientali del mar Caspio, se si prosegue verso est, si apre una steppa desertica, arida, apparentemente sconfinata. Si può pensare che quello sia l'infinito. Ma continuando a spingersi verso est quella pista nel deserto, sempre dritta e monotona, a un certo punto, quando meno te lo aspetti, inizia improvvisamente a salire. E quando decide di farlo, lo fa sul serio. E un cambiamento netto, brusco, che non lascia agli occhi il tempo di abituarsi. La pianura polverosa dissolve in fretta in un lontano ricordo. La strada s'inerpica in valli sempre più anguste, attraversa fiumi e scollina passi. Continua a salire. L'aria diventa sempre più blu e leggera. La sabbia arroventata dal sole svanisce, al suo posto appaiono lingue di ghiaccio che scendono da montagne vertiginose. I volti delle persone si fanno scuri, solcati da profonde rughe nere e incorniciati da lunghe barbe bianche. Gli occhi però sono a mandorla perché, anche se non sembra, si è già quasi alle porte dell'Oriente. Dal Tagikistan al Kirghizistan, sulle orme di Marco Polo. Uno zaino in spalla, un visto sul passaporto e nessun piano anticipato. Un viaggio di tappe senza fine su mezzi di fortuna, lungo il confine afgano e poi attraverso i monti del Pamir, inseguendo panorami selvaggi su altipiani a 4000 metri d'altitudine, tra bufere di neve e tazze di tè nelle case di fango o nelle tende nomadi. La strada del Pamir, lunga e sottile, desolata e struggente, accompagnata dal sorriso e dal calore della gente degli "stan".