Include: all following filters
× Date 2007

Found 8 documents.

Da Caino a Hitler
0 0 0
Modern linguistic material

Da Caino a Hitler : il diavolo / a cura di Neil Novello

Barbera, 2007

  • Not reservable
  • Total items: 1
  • On loan: 0
  • Reservations: 0
6: Il libro del mito, 2
0 0 0
Modern linguistic material

6: Il libro del mito, 2

Abstract: Ambientato in un'epoca in cui il buddismo era la religione di Stato, il motivo dominante de "Il libro del mito" è il conflitto tra l'amore per la vita e la rabbia verso lo spietato potere politico.

Il diario del cuore
0 0 0
Modern linguistic material

Spazzini, Silvio

Il diario del cuore / Silvio Spazzini

Promodis Italia, 2007

Himalaya
0 0 0
Modern linguistic material

Corbetta, Mariangela <1960-> - Kleiser, Denis <1953->

Himalaya : chemins de lumière dans la grande montagne / Mariangela Corbetta, Denis Kleiser

Medusa, 2007

  • Not reservable
  • Total items: 1
  • On loan: 0
  • Reservations: 0

Abstract: Questo libro è ciò che resta di due lunghi viaggi in India e in Nepal. Il filo conduttore è quello della montagna e della luce. La montagna qui anche intesa come montagna archetipica, simbolo di elevazione e di purezza. La luce, indispensabile alleata del fotografo, ed eccezionalmente vivida su queste terre estreme, evoca anche simbolicamente, attraverso lo scritto, l'umana aspirazione alla bellezza e la ricerca interiore. I testi, che fanno eco alle fotografie e ai disegni, parlano di atmosfere, di momenti vissuti, di incontri e di personaggi particolari, di feste e di riti religiosi. Essendo estratti da un taccuino di viaggio, gli scritti restano essenzialmente l'espressione di una percezione soggettiva e intimistica della realtà. La "parola" non racconta in modo lineare e descrittivo la totalità del vissuto, ma si sofferma, al pari delle immagini, su quei momenti più densi di significato, di emozione e di bellezza, che sono l'essenza stessa del viaggio.

365 curiosità sugli animali
0 0 0
Modern linguistic material

Valero, Maria Jose'

365 curiosità sugli animali / [illustrazioni Francisco Arredondo, Fernando Fernandez e Aventinum ; testi Maria Josè Valero]

Rusconi, 2007

Siberia
0 0 0
Modern linguistic material

Jones, Gwyneth, scrittrice

Siberia / Ann Halam ; Aus dem Englischen von Ulla Höfker

Sauerländer, 2007

L'uomo difficile
0 0 0
Modern linguistic material

Hofmannsthal, Hugo von <1874-1929>

L'uomo difficile : commedia in tre atti = Der Schwierige : Lustspiel in drei Akten / Hugo von Hofmannsthal ; introduzione, traduzione e postfazione di Elena Raponi

Quodlibet, 2007

Abstract: L'uomo difficile, rappresentato per la prima volta nel 1921, è il dramma in tre atti che costituisce il vertice della maturità del romanziere, poeta, librettista e drammaturgo austriaco Hugo von Hoffmanstahl. Attraverso il protagonista, giovane scapolo dell'aristocrazia borghese, affascinante e reduce della guerra, troviamo tutte le antinomie che caratterizzano le soluzioni narrative dell'autore: essere e divenire, fedeltà e metamorfosi, caso e necessità, parola e silenzio. Di impianto classico, tipico della commedia borghese, questo testo sintetizza a pieno le problematiche del primo Novecento: i rapporti sociali come giochi e la vita come teatro.

I cadetti di Milano
0 0 0
Modern linguistic material

Grasso, Marco <1943->

I cadetti di Milano : storia della scuola militare Teuliè / Marco Grasso

Proedi, 2007

Abstract: Questa è la storia di una scuola che da duecento anni persegue un progetto pedagogico ambizioso: dare ai suoi allievi una formazione globale in cui i valori morali sono la base su cui si incardinano la preparazione culturale, fisica e caratteriale. C’è una scritta sui muri della Teulié, tratta dal Vangelo di Matteo, che recita “Sit autem sermo vester: ‘est, est’, ‘non, non’”, ovvero “Il tuo dire sia dunque chiaramente un sì oppure un no!”. Ecco. In un clima di relativismo etico e di generalizzato possibilismo questa scuola mantiene salda la volontà e il coraggio di indicare ai suoi allievi ciò che è giusto e ciò che è sbagliato, ciò che è onorevole e ciò che non lo è. Qui si insegna e si impara che lo studio, il sacrificio e l’autodisciplina sono le chiavi per diventare “grandi”, che la parola data è sacra, che la Patria non è passata di moda, che legalità e democrazia si imparano e si praticano, partendo dai piccoli doveri quotidiani. Osservando questo magistero moltissimi allievi hanno raggiunto posizioni di vertice nelle professioni civili e nella vita militare. Tanti sono stati i caduti su tutti i fronti di guerra, dalle campagne napoleoniche alla Resistenza. Tanti sono i giovani allievi che sono diventati uomini fra queste mura. E questa è la storia.