Include: none of the following filters
× Reading target Primary, ages 6-10

Found 2179 documents.

L'uomo che scherzava col fuoco
0 0 0
Modern linguistic material

Stocklassa, Jan

L'uomo che scherzava col fuoco : l'ultima inchiesta di Stieg Larsson / Jan Stocklassa : traduzione di Alessandro Storti

Rizzoli, 2019

  • Not reservable
  • Total items: 1
  • On loan: 0
  • Reservations: 0

Abstract: Il segreto più grande di Stieg Larsson è rimasto chiuso per un decennio in venti scatole abbandonate in un deposito. Nel 2004, la morte improvvisa del geniale autore svedese ha interrotto anche quella che doveva essere l'inchiesta della sua vita. Perché prima di essere un grande narratore, Larsson è stato un giornalista, un investigatore che aveva scelto i movimenti di estrema destra come cuore delle proprie ricerche e che - dalla sera dell'omicidio del primo ministro svedese Olof Palme, il 28 febbraio 1986 - iniziò a intuire un micidiale teorema di connessioni. "Uno dei delitti più sconvolgenti di cui io abbia mai avuto l'ingrato compito di occuparmi" arrivò a dichiarare. Oggi il giornalista Jan Stocklassa, grazie al permesso esclusivo di aprire i venti scatoloni sigillati, riporta in vita l'ultima indagine di Larsson, un puzzle di affascinante complessità, il vero ultimo giallo dell'autore. L'omicidio di Olof Palme fu un evento di portata internazionale; l'uomo che sfidò a viso aperto l'apartheid del Sudafrica fu ucciso mentre rientrava a casa con la moglie dal cinema. Stoccolma, la capitale della civilissima Svezia, si tinse di rosso e il nero della matrice politica del delitto impregnò le sue strade. Un intrigo che rimane alle fondamenta della trilogia Millennium.

Free solo
0 0 0
VCR: DVD

Free solo / [un film di Elizabeth Chai Vasarhelyi e Jimmy Chin]

National Geographic, [2019]

  • Not reservable
  • Total items: 1
  • Lendable since: 05/11/2020

Abstract: Un documentario mozzafiato, vincitore di un premio Oscar, per raccontare un’impresa già entrata a pieno titolo nella storia dell’alpinismo: la scalata impossibile di Alex Honnold alla parete El Capitan, quasi un chilometro di pietra calcarea liscia, senza alcun tipo di corda o misura di sicurezza. Due ore di film per scoprire tutti i segreti della scalata del secolo.

Vigilante : my hero academia illegals / story Hideyuki Furuhashi ; art Betten Court ; original story Kohei Horikoshi. 5
0 0 0
Modern linguistic material

Vigilante : my hero academia illegals / story Hideyuki Furuhashi ; art Betten Court ; original story Kohei Horikoshi. 5

Abstract: Grazie alla professionalità di Makoto, l’evento musicale Naru Fes riscuote un inaspettato successo, portando grande fama e popolarità a Pop. La ragazza, infatti, sarà protagonista di un evento a Osaka… Per quanto non l’abbia mai particolarmente amato, Pop vorrebbe informare anche il Maestro dei suoi successi, ma ultimamente quest’ultimo non si fa vedere…

Vigilante : my hero academia illegals / story Hideyuki Furuhashi ; art Betten Court ; original story Kohei Horikoshi. 4
0 0 0
Modern linguistic material

Vigilante : my hero academia illegals / story Hideyuki Furuhashi ; art Betten Court ; original story Kohei Horikoshi. 4

Abstract: Ultimamente il maestro ha qualcosa di strano, anche se, per i suoi compagni, sarebbe meglio dire che ha qualcosa di “normale”... Basti pensare che, quando a Pop viene offerta la possibilità di tenere una performance live a un evento, il maestro le rivolge addirittura delle parole d’incoraggiamento! Non c’è dubbio, dev’esserci sotto qualcosa...

Ranma 1-2 / Rumiko Takahashi. 19
0 0 0
Modern linguistic material

Ranma 1-2 / Rumiko Takahashi. 19

Abstract: Tra complotti da sventare, romantici momenti di coppia e intense visite alla tomba di famiglia, le dinamiche all’interno della turbolenta famiglia Saotome si fanno sempre più difficili da gestire... Stavolta Ranma finirà davvero per dover fare seppuku? Nel frattempo l’ombra delle sorgenti maledette continua a influenzare le avventure dei nostri metamorfici eroi!

Il metodo spreco zero
0 0 0
Modern linguistic material

Segrè, Andrea <1961->

Il metodo spreco zero : in sette giorni impari a non buttare più cibo, aiuti l'ambiente e risparmi centinaia di euro! / Andrea Segrè ; postfazione di Massimo Cirri

BUR, 2019

  • Not reservable
  • Total items: 1
  • On loan: 0
  • Reservations: 0

Abstract: A tutti noi dispiace sprecare il cibo. Ogni giorno però ne buttiamo 100 grammi a testa, che diventano 37 chili pro capite e 85 a famiglia ogni anno: un valore per ogni nucleo familiare pari a 450 euro, ma anche un costo per smaltire i rifiuti e un peso sull'ambiente sempre meno giustificabile. È possibile evitare questo inutile sperpero e risparmiare? Sì, e gli accorgimenti per farlo sono alla portata di tutti: basta leggere questo libro. Pieno di informazioni e consigli, il testo - frutto di anni di ricerca dell'autore, massimo esperto italiano sull'argomento - parte dalla compilazione di un "diario dello spreco", in cui registrare gli alimenti buttati ogni giorno per ogni pasto, per capire i nostri errori, liberarci dalle cattive abitudini e iniziare la nostra "rivoluzione alimentare". In pochi passaggi impareremo a fare la spesa in modo intelligente e mirato, senza rincorrere facili e ingannevoli promesse del marketing; a conoscere a fondo il nostro frigorifero, organizzandolo al meglio per la conservazione dei cibi; a leggere le scadenze riportate sulle confezioni e a usare gli imballaggi in modo utile; a fare l'orto in casa; a evitare del tutto gli avanzi, dando agli ingredienti considerati "scarti" una nuova vita attraverso ricette magiche. Perché non sprecare cibo può cambiarci la vita e salvare davvero il nostro pianeta.

A private war
0 0 0
VCR: DVD

A private war / Rosamund Pike, Jamie Dornan, Stanley Tucci ; un film del regista Matthew Heineman

Notorious Pictures : 01 Distribution, [2019]

  • Not reservable
  • Total items: 2
  • Lendable since: 15/09/2020

Abstract: Marie Colvin è stata reporter di guerra per il Sunday Times dal 1985 fino alla sua morte, a Homs, nel 2012. Bella e talentuosa, ha vinto numerosi premi, convinto Arafat a raccontarle la sua vita e Gheddafi a farsi intervistare ben due volte. In Sri Lanka aveva perso un occhio e guadagnato un coraggio da pirata. Era stata a Timor Est, in Cecenia, in Iraq, Afghanistan, Libia. Con il fotografo freelance Paul Conroy aveva stretto un sodalizio professionale che durò fino alla fine.

Il suo nome è Fausto Coppi
0 0 0
Modern linguistic material

Crosetti, Maurizio <1962->

Il suo nome è Fausto Coppi / Maurizio Crosetti

Einaudi, 2019

  • Not reservable
  • Total items: 1
  • On loan: 0
  • Reservations: 0

Abstract: A cento anni dalla nascita, i trionfi, le sconfitte, gli amori, le tragedie di Fausto Coppi raccontati con la voce dei personaggi che gli sono stati vicini: dai famigliari ai fedeli gregari, dalla dama bianca all'amico-rivale Bartali. A ognuno di loro Maurizio Crosetti affida un pezzo di storia, e attraverso di loro affresca l'avventura sportiva e umana di un'anima inquieta che ha incarnato l'essenza stessa di un'Italia fiaccata dalla guerra ma in cerca di nuovo entusiasmo. Una società in vorticoso cambiamento, con le sue ipocrisie e le sue nobiltà, sfila in bianco e nero accanto alla leggendaria bicicletta dell'Airone, del Campionissimo. Che avrà, infine, l'ultima parola.

Roar! Roar! Dinosauri!
0 0 0
Modern linguistic material

Lodge, Jo <illustratrice>

Roar! Roar! Dinosauri! / Jo Lodge

Gallucci, 2019

  • Not reservable
  • Total items: 1
  • On loan: 0
  • Reservations: 0

Abstract: Aziona i meccanismi per dar vita ai giganti della preistoria! Scopri quali suoni facevano e come si muovevano i dinosauri

Piove o c'è il sole?
0 0 0
Modern linguistic material

Zappy, Erica

Piove o c'è il sole? / adattamento di Erica Zappy ; basato sulla serie televisiva scritta da Chuck Tately ; traduzione di Alice Pascutti

Mondadori, 2019

  • Not reservable
  • Total items: 1
  • On loan: 0
  • Reservations: 0

Abstract: George vuole imparare a prevedere il tempo, così saprà sempre quando può giocare in giardino. Fare le previsioni non è certo facile, ma con un pizzico d'ingegno la scimmietta riesce a inventarsi alcuni trucchi… funzioneranno?

Mistero al museo
0 0 0
Modern linguistic material

Meier, Anna

Mistero al museo / adattamento di Anna Meier ; basato sulla serie televisiva scritta da Joe Fallon ; traduzione di Alice Pascutti

Mondadori, 2019

  • Not reservable
  • Total items: 1
  • On loan: 0
  • Reservations: 0

Abstract: George ha portato al museo una scatola con i preziosi ossi di un dinosauro, ma… uno è sparito! Per fortuna la scimmietta ha a disposizione tante foto scattate durante la giornata, così può tornare sui suoi passi, cercare gli indizi e ritrovare l'osso scomparso

Apprendista idraulico
0 0 0
Modern linguistic material

Desai, Priya Giri - Sacks, Marcy Goldberg <1974->

Apprendista idraulico / adattamento di Marcy Goldberg Sacks e Priya Giri Desai ; basato sulla serie televisiva scritta da Joe Fallon ; traduzione di Alice Pascutti

Mondadori, 2019

  • Not reservable
  • Total items: 1
  • On loan: 0
  • Reservations: 0

Abstract: George adora fare il bagno, ma questa volta si porta nella vasca dei nuovi giocattoli che… finiscono giù per lo scarico. Ora i tubi sono tutti bloccati. C'è solo una persona che può risolvere questo pasticcio: l'idraulico!

Notte allo zoo
0 0 0
Modern linguistic material

Gold, Gina

Notte allo zoo / adattamento di Gina Gold ; basato sulla serie televisiva scritta da Craig Miller ; traduzione di Alice Pascutti

Mondadori, 2019

  • Not reservable
  • Total items: 1
  • On loan: 0
  • Reservations: 0

Abstract: George è emozionato: allo zoo è nato un cucciolo di panda! Ma per trovarlo deve imparare a leggere la mappa del parco. Presto scoprirà che le mappe sono molto utili, anche per ritrovare l'uscita!

Magisterium. La torre d'oro
0 0 0
Modern linguistic material

Black, Holly <1971-> - Clare, Cassandra <1973->

Magisterium. La torre d'oro / Holly Black, Cassandra Clare ; traduzione di Stefano Andrea Cresti

Mondadori, 2019

  • Not reservable
  • Total items: 1
  • On loan: 0
  • Reservations: 0

Abstract: È passata una generazione da quando Constantine Madden, il Nemico della Morte, è arrivato vicinissimo a fare ciò che mai nessun mago aveva saputo: riportare i morti alla vita. Non ci è riuscito ma ha trovato un modo per continuare a vivere, nel corpo di un bambino, il piccolo Callum Hunt. Costretto ad affrontare ciò che è, Callum ha combattuto contro il male per tutti i quattro anni del suo addestramento magico al Magisterium, sconfiggendo finalmente le forze del Caos in una battaglia epica. Ora, trionfatore con il cuore spezzato, il ragazzo si prepara a finire la scuola. Ma il male, quel male, non si è ancora arreso...

Gli ingegneri del caos
0 0 0
Modern linguistic material

Da Empoli, Giuliano <1973->

Gli ingegneri del caos : teoria e tecnica dell'Internazionale populista / Giuliano da Empoli

Marsilio, 2019

  • Not reservable
  • Total items: 1
  • On loan: 0
  • Reservations: 0

Abstract: Chi sono gli ideologi del nuovo discorso politico? Con quali mezzi riescono a imporre l’agenda? In che modo stanno trasformando la natura stessa del gioco democratico? Nel mondo della Brexit, di Donald Trump e di Matteo Salvini ogni giorno porta con sé una gaffe, una polemica, un colpo di scena. Eppure, dietro le apparenze sgangherate del carnevale populista si nasconde il lavoro accanito di decine di spin doctors, di ideologi e, sempre più spesso, di scienziati ed esperti di Big Data senza i quali i nuovi leader non sarebbero arrivati al potere. Giuliano da Empoli traccia il ritratto dei personaggi che da dietro le quinte stanno reinventando le regole del gioco politico: dai fisici che hanno assicurato la vittoria della Brexit agli strateghi della nuova destra americana, fino ai comunicatori che hanno cambiato il volto dell’Europa orientale. Senza dimenticare i dottor Stranamore italiani che su questo fronte sono all’avanguardia e hanno fatto del nostro paese la Silicon Valley del populismo. Un’interpretazione inedita e brillante dell’ascesa globale dei nazional-populisti che sovverte tutti i principi, trasformando i difetti dei leader in qualità, la loro incompetenza in una prova di autenticità, le tensioni che creano a livello internazionale in dimostrazioni di indipendenza e le fake news che ne punteggiano i discorsi in manifestazioni della loro libertà di spirito.

Il futuro migliore
0 0 0
Modern linguistic material

Mason, Paul <1960->

Il futuro migliore : in difesa dell'essere umano : manifesto per un ottimismo radicale / Paul Mason

Il Saggiatore, 2019

  • Not reservable
  • Total items: 1
  • On loan: 0
  • Reservations: 0

Abstract: Oggi noi esseri umani siamo sotto attacco da tutti i fronti. La crisi del capitalismo globale ha lasciato campo libero alle forze arcaiche del razzismo, della misoginia e del più cieco nazionalismo autoritario. Il pianeta è febbricitante e quasi del tutto sepolto dalla sovrapproduzione di plastica e cemento. La Silicon Valley produce sempre più raffinati algoritmi che concretizzano l’incubo del controllo totale e sempre nuovi gadget che in breve realizzeranno la trasformazione dell’uomo in robot. Dobbiamo rassegnarci a essere consumatori ormai privi di volontà o macchine biologiche dal comportamento prevedibile e modificabile? Secondo Paul Mason no: possiamo ancora reagire, possiamo riprendere il controllo delle nostre vite e del nostro futuro. Mason propone una nuova forma di azione politica che unisce la tradizione dei movimenti di sinistra, l’esperienza delle lotte del nuovo millennio e la possibilità di agire sulla rete senza esserne dominati. Il suo manifesto ci invita a essere radicalmente ottimisti: dall’affrontare i troll razzisti sul web al compiere le giuste scelte quotidiane negli acquisti, dal lottare per il controllo dei nostri dati personali al costringere i governanti a promulgare leggi che liberino il potenziale positivo delle nuove tecnologie, sono molte le cose che possiamo fare per tornare a essere soggetti attivi, e non passivi oggetti delle politiche mondiali. Il futuro migliore è una chiamata alle armi per chi è deciso a resistere al monopolio delle tech companies, alla globalizzazione ultraliberista e alla politica dell’odio per le strade e sui social network. Dopo averlo letto avrete una scelta molto semplice: vivacchiare nella speranza che il vostro orticello si salvi oppure iniziare a combattere.

Musica sull'abisso
0 0 0
Modern linguistic material

Oliva, Marilù <1972->

Musica sull'abisso / Marilù Oliva

HarperCollins, 2019

  • Not reservable
  • Total items: 1
  • On loan: 0
  • Reservations: 0

Abstract: L'ultima volta che Gwendolina Nanni, giovane imprenditrice bolognese, è stata vista viva era mattina molto presto e come al solito stava correndo lungo gli argini del Bacchiglione prima di andare al lavoro. Il suo corpo è stato ritrovato molti giorni dopo in un'ansa del fiume, ormai irriconoscibile. Il caso viene chiuso come suicidio dalla polizia locale. Ma i familiari non ci stanno e si rivolgono alla Sezione Omicidi di Bologna, dove è stata da poco trasferita l'ispettore Micol Medici. Le ricerche vertono attorno agli ex-studenti di un liceo storico bolognese, il Cicerone, dove si diploma la migliore gioventù della città. Ma c'è una classe del passato che ha avuto un destino infausto: uno dopo l'altro, anno dopo anno, stanno morendo tutti coloro che quindici anni prima sono stati compagni di classe. Tutti in circostanze sospette e tutti lo stesso giorno, il 21 febbraio. Cosa lega questi delitti? E com'è possibile che una canzone, scritta in latino e cantata da alcuni di loro, abbia previsto con anni di anticipo in che modo sarebbero morte le vittime? Micol, con la sua abilità speciale legata ai suoi incubi notturni, cerca di scoprire la verità, muovendosi sullo sfondo di una città dove ogni torre e ogni portico sembrano nascondere qualcosa.

Il valore del caso
0 0 0
Modern linguistic material

Heller, Ágnes <1929->

Il valore del caso : la mia vita / Agnes Heller ; a cura di Georg Hauptfeld ; traduzione di Massimo De Pascale

Castelvecchi, 2019

  • Not reservable
  • Total items: 1
  • On loan: 0
  • Reservations: 0

Abstract: Le deportazioni naziste dell'infanzia e la complicità degli ungheresi, le fucilazioni degli ebrei lungo il Danubio, la morte dell'amatissimo padre ad Auschwitz, gli amici dell'Isola Margherita. Un'infanzia che decide, "per caso", il destino di una grande filosofa. Al cuore del suo percorso esistenziale e intellettuale, l'incontro con György Lukacs e la nascita della Scuola di Budapest, con il suo vivace corredo di amicizie e intrighi amorosi. La vocazione filosofica e il marcato spirito d'indipendenza di Ágnes Heller si accompagnano a un radicale impegno politico che la catapulta negli snodi cruciali del Ventesimo secolo: la Rivoluzione del 1956, il Sessantotto, la caduta del Muro nel 1989, il passaggio alla democrazia liberale, fino all'attuale tirannia di Orbán in Ungheria. Heller racconta l'emigrazione in Australia nel 1977, cui seguono i febbrili anni newyorkesi, dal 1986 al 2007, caratterizzati da una vita culturale in fermento: teatri, concerti, viaggi, incontri con intellettuali di tutto il mondo. In questo caleidoscopio di esperienze sfilano i più grandi nomi del pensiero novecentesco, da Foucault a Derrida, da Adorno a Löwenthal, da Jonas a Habermas, da Taubes a Bauman. Una vita intensa, movimentata, trascorsa in una costante e coraggiosa ricerca della libertà.

La verità sul caso Harry Quebert
0 0 0
Modern linguistic material

Dicker, Joël <1985->

La verità sul caso Harry Quebert / Joel Dicker ; traduzione di Vincenzo Vega

2. ed. tie-in

Bompiani, 2019

  • Not reservable
  • Total items: 1
  • On loan: 0
  • Reservations: 0

Abstract: Estate 1975. Nola Kellergan, una ragazzina di 15 anni, scompare misteriosamente nella tranquilla cittadina di Aurora, New Hampshire. Le ricerche della polizia non danno alcun esito. Primavera 2008, New York. Marcus Goldman, giovane scrittore di successo, sta vivendo uno dei rischi del suo mestiere: è bloccato, non riesce a scrivere una sola riga del romanzo che da lì a poco dovrebbe consegnare al suo editore. Ma qualcosa di imprevisto accade nella sua vita: il suo amico e professore universitario Harry Quebert, uno degli scrittori più stimati d'America, viene accusato di avere ucciso la giovane Nola Kellergan. Il cadavere della ragazza viene infatti ritrovato nel giardino della villa dello scrittore, a Goose Cove, poco fuori Aurora, sulle rive dell'oceano. Convinto dell'innocenza di Harry Quebert, Marcus Goldman abbandona tutto e va nel New Hampshire per condurre la sua personale inchiesta. Marcus, dopo oltre trent'anni deve dare risposta a una domanda: chi ha ucciso Nola Kellergan? E, naturalmente, deve scrivere un romanzo di grande successo.

Gun love
0 0 0
Modern linguistic material

Clement, Jennifer <1960->

Gun love / Jennifer Clement ; traduzione di Silvia Castoldi

Bompiani, 2019

  • Not reservable
  • Total items: 1
  • On loan: 0
  • Reservations: 0

Abstract: La quattordicenne Pearl France vive nella parte anteriore di una macchina parcheggiata in un parco roulotte della Florida. Sua madre Margot vive invece nella parte posteriore dell’abitacolo e insieme vivono di latte in polvere, canzoni d’amore e sigarette rubate. La vita di Pearl è molto strana, ma in fondo conosce solo questa e la sola cosa che ha è l’amore assoluto di sua madre. Per questo quando il programma Guns for God del pastore della comunità locale porta in città Eli Redmond, il mondo di Pearl viene rovesciato. Eli Redmond infatti fa regolarmente visita a Margot sul sedile posteriore della sua macchina e Pearl è costretta, in quegli appuntamenti quotidiani, a trovare un mondo al di fuori della sua piccola e inusuale casa a quattro ruote. Fino a quando Eli non regala a Margot una pistola, proprio come se qualunque altro uomo le avesse regalato un mazzo di fiori. Un giorno Pearl si nasconde sotto il sedile della macchina pronta a riportare ordine nel suo mondo. Gun Love di Jennifer Clement è una storia di anime randagie, di solitudine, dell’amore spropositato e assurdo dell’America per le sue armi da fuoco. La famiglia e la comunità sono solo una tragica conseguenza di tutto questo.