Include: none of the following filters
× Languages Dutch

Found 2293 documents.

Gimondi & Merckx
0 0 0
Modern linguistic material

Martino, Giorgio

Gimondi & Merckx : la sfida / Giorgio Martino

Kenness, 2019

  • Not reservable
  • Total items: 1
  • On loan: 0
  • Reservations: 0

Abstract: Il 2 gennaio 1960 moriva Fausto Coppi, lasciando un vuoto così straziante che il ciclismo ha stentato a riempire e superare continuando, per anni, a cercare un nuovo Campionissimo. Anquetil seppe uguagliare l’impresa dell’accoppiata Giro-Tour ma era troppo aristocratico per essere anche popolare, per cui il popolo lo ha ammirato ma non lo ha amato. Poi, a metà del decennio, sono apparsi sulla scena ciclistica Gimondi e Merckx che hanno saputo catturare l’attenzione degli addetti ai lavori e la passione degli sportivi con imprese, duelli, vittorie e sconfitte che hanno suscitato emozioni indimenticabili per chi le ha convissute. Nel frattempo era cambiato lo scenario e sullo sfondo non c’era più un’Italia sconvolta dalle macerie della guerra che cercava nello sport riscatto e speranza come negli anni di Coppi e Bartali. Non c’era più il ciclismo ‘immaginato’ leggendo i racconti degli inviati e sentendo le cronache radiofoniche, ma quello che tutti potevano vedere e seguire chilometro per chilometro ogni giorno in diretta tv. Il lungo periodo di Gimondi e Merckx dal 1965 al 1978 ha attraversato una nuova epoca con nuove realtà sociali: dai Beatles alle contestazioni giovanili, dal Sessantotto al primo uomo sulla Luna, dalle manifestazioni studentesche alla Guerra in Vietnam. Con loro è cambiato il modo vivere e raccontare il ciclismo. Con loro, soprattutto con i numeri di Eddy Merckx, sono stati stravolti gli albi d’oro, riscritti i primati, aggiornati i record. Con loro si è riaccesa la fantasia degli inviati e, ancora di più, la fantasia dei tifosi, che hanno trovato nuovi motivi di passione in una rivalità fatta di voglia di vincere cannibalesca e di formidabile caparbietà di chi non vuole arrendersi, mai.

La bella sconosciuta
0 0 0
Modern linguistic material

Farinetti, Gianni <1953->

La bella sconosciuta / Gianni Farinetti

Marsilio, 2019

Abstract: Metti una notte di San Lorenzo, stelle cadenti, un prato con una festosa brigata di amici, cibo e vini buonissimi – eh già, facile, siamo nell’Alta Langa piemontese –, l’atmosfera scanzonata e carica di erotismo – eh già, facilissimo, siamo nel pieno di una torrida e languida estate in campagna. Metti che questa arcadia venga bruscamente interrotta da una funesta disgrazia che, metti, il maresciallo Giuseppe (Beppe) Buonanno, comandante della locale stazione dei carabinieri, sospetta da subito non essere affatto un incidente ma un omicidio bello e buono. Metti che tra conosciuti e amati personaggi della saga farinettiana guidati dall’immancabile Sebastiano Guarienti, ai quali se ne aggiungono di nuovi – alcuni irresistibili –, il maresciallo Buonanno si trovi a sbrogliare una delicatissima matassa che appare come uno sfuggente gioco di specchi, di bugie, di omissioni, con una domanda ben ferma in testa: ma chi è realmente Angela, la bella sconosciuta ospite di Sebastiano alle Vignole, assediata da tre uomini in competizione fra di loro? Metti che tutti i tasselli del rebus trovino il loro ordinato – ma inatteso, inquietante – posto. E se invece il gioco rimanesse aperto?

Un'amica quasi perfetta
0 0 0
Modern linguistic material

Copperthwaite, Barbara

Un'amica quasi perfetta / Barbara Copperthwaite

Newton Compton, 2019

  • Not reservable
  • Total items: 1
  • On loan: 0
  • Reservations: 0

Abstract: Mi chiamo Alex e il mio mondo è appena andato in frantumi. Mio marito mi ha lasciata, i miei figli si rifiutano di parlarmi... Niente tornerà mai più come prima. Fatico persino a riconoscere me stessa. C'è solo una cosa che mi dà coraggio: Carrie. È la migliore amica che si possa desiderare. L'unica di cui mi fido, la sola persona al mondo a cui posso affidare i miei segreti. Da quando ci siamo conosciute in un gruppo di sostegno, abbiamo capito che le nostre solitudini potevano finalmente trovare un po' di sollievo. Carrie non ha molto tempo a disposizione, ma io intendo fare in modo che i giorni trascorsi con me siano i migliori di tutta la sua vita. Perché lei è la cosa più preziosa che ho e non farebbe mai nulla per farmi del male. E se mi sbagliassi?

Quando cessarono gli spari
0 0 0
Modern linguistic material

Pesce, Giovanni <1918-2007>

Quando cessarono gli spari : 23 aprile-6 maggio 1945 : la liberazione di Milano / Giovanni Pesce ; prefazione di Luigi Longo

2. ed.

Feltrinelli, 2019

  • Not reservable
  • Total items: 1
  • On loan: 0
  • Reservations: 0

Abstract: Giovanni Pesce ha cominciato a lavorare a quest'opera subito dopo aver pubblicato Senza tregua. Per anni ha raccolto le testimonianze dei suoi compagni di lotta (Cadorna, Greppi, Curiel, Bonfantini, Sereni, Pertini, Basso ecc.), dei comandanti delle varie brigate partigiane, di giovani, donne, intellettuali, operai, ma soprattutto è riuscito a ricordare ora per ora quanto fece e visse in prima persona. Montando queste centinaia di tessere, ha composto un mosaico fra i più completi su quanto avvenne nell'aprile del 1945 nel capoluogo lombardo: alla stazione, in periferia, nei giornali, all'arcivescovado, nelle fabbriche (l'Innocenti, la Caproni, la Borletti, l'Alfa Romeo, la Pirelli), nel Lodigiano, a Monza, in Brianza, a Legnano, a Rho e nell'Oltrepò, durante la lunga vigilia e i giorni del sangue e della speranza. Questo libro, il cui titolo è un verso del poeta, amico di Pesce, Alfonso Gatto, era nato col proposito di contribuire in maniera autentica a celebrare alcune pagine fondamentali della Resistenza italiana.

Loki e il drago del lago Gerundo
0 0 0
Modern linguistic material

Paccani, Federico <1994->

Loki e il drago del lago Gerundo / Federico Paccani

A.Car., 2019

Abstract: Un lago profondo e oscuro scomparso nel corso dei secoli, in cui dimora di un drago avido custode di un tesoro maledetto. Un maestro degli inganni deciso a impossessarsene. La storia del lago Gerundo, il leggendario specchio d'acqua che un tempo si estendeva per tutta la Lombardia, e della bestia che nascondeva, il mostruoso drago conosciuto come Tarantasio. Un mostro che tre ragazzini dovranno trovare la forza di affrontare, in un viaggio alla scoperta dell'avventura. Avventura, mitologia e anche scoperta che porterà il lettore a capire anche sentimenti profondi e come l'avidità sia una banale conseguenza della "semplicità" di alcuni esseri umani.

Surus, l'elefante bambino
0 0 0
Modern linguistic material

Esposito, Ivan <1974-> - De Luca, Valentina <1980->

Surus, l'elefante bambino / Ivan Esposito ; illustrazioni di Valentina De Luca. Cornacchia, il cane giocoliere / Ivan Esposito ; illustrazioni di Valentina De Luca

Iemme, 2019

  • Not reservable
  • Total items: 1
  • On loan: 0
  • Reservations: 0

Abstract: A piedi dalla Siria all'Italia. È il viaggio di Surus, lungo le sponde del Mediterraneo. L'elefante bambino diventerà un forte e coraggioso soldato dell'esercito di Annibale, ma capirà che la paura è l'unico nemico da combattere.

Agente 008. Missione vacante
0 0 0
Modern linguistic material

Movarelli, Daniele <1980->

Agente 008. Missione vacante / Daniele Movarelli ; illustrazioni di Umberto Mischi

Biancoenero, 2019

  • Not reservable
  • Total items: 1
  • On loan: 0
  • Reservations: 0

Abstract: Era stato un anno molto impegnativo per l'agente 008, aveva dovuto affrontare 125 pericolosissime missioni: era il momento di rilassarsi... ma un vero agente non può mai rilassarsi, nemmeno in vacanza!

I gatti dell'Hermitage
0 0 0
Modern linguistic material

Cini, Alessandro

I gatti dell'Hermitage : agente Sharp / Alessandro Cini ; illustrazioni di Sara Gavioli

Biancoenero, 2019

  • Not reservable
  • Total items: 1
  • On loan: 0
  • Reservations: 0

Abstract: Strani episodi stanno accadendo all'interno dell'Hermitage, uno dei musei più famosi al mondo. Un nuovo caso nella gelida Russia per i Servizi Segreti Felini e per l'agente Sharp.

Le spedizioni notturne delle Zefire, ovvero Quando non tutti i ladri vengono per nuocere
0 0 0
Modern linguistic material

Bistolfi, Renzo <1954->

Le spedizioni notturne delle Zefire, ovvero Quando non tutti i ladri vengono per nuocere : romanzo / Renzo Bistolfi

TEA, 2019

  • Not reservable
  • Total items: 1
  • On loan: 0
  • Reservations: 0

Abstract: Sestri Ponente, maggio 1960. Zefira e Richetta Magnone, dette le Zefire, sono due anziane sorelle nubili che conducono una vita parca e ritirata, con un'unica, grande passione: i gatti. Quelli con cui abitano, e tutti i randagi di cui si prendono cura ogni notte, col favore delle tenebre, per non esser viste. In realtà, ogni movimento delle Zefire è osservato. Da occhi che poi ne riferiscono, in lettere anonime, alla loro unica parente: la giovane Clelia, che insieme al rampante marito Ugo non sa più come gestire le vecchie zie. E quelle spedizioni notturne sono attese e controllate anche da qualcuno che vuole intrufolarsi nella grande casa delle Zefire, alla ricerca dei tesori accumulati in vita dal loro padre, e lì conservati senza tante cautele. Tesori tali da far gola a molti, infatti le due sorelle nascondono molto più che semplici mobili, quadri, gioielli... forse inconsapevoli del rischio che stanno correndo. Anche perché, nel frattempo, due inspiegabili omicidi stanno minando la tranquillità dei sestresi, e il maresciallo Galanti non riesce a scovare il colpevole, o i colpevoli...

Gli invisibili
0 0 0
Modern linguistic material

Polizzi, Nelly <1964->

Gli invisibili / Nelly Polizzi

Youcanprint, 2019

  • Not reservable
  • Total items: 1
  • On loan: 0
  • Reservations: 0

Abstract: Il libro racconta una storia di bullismo dando voce ai diretti protagonisti: bullizzato e bullo. Attraverso il diario personale due ragazzini si raccontano, vivendo i fatti secondo una diversa prospettiva. Tommaso e cristian sono rispettivamente vittima e bullo gregario, entrambi portatori di un disagio che riescono a confidare solo ad un amico muto, quale il diario personale. Nel silenzio della loro crescita, in una delle fasi più difficili quale quella adolescenziale, cercheranno di esternare, attraverso la scrittura, emozioni e stati d'animo contrastanti. Il libro è rivolto ai ragazzi di età compresa tra i 12 e i 14 anni (scuola media), ma può essere letto anche da un pubblico adulto. I fatti narrati, tratti da esperienza sul campo, sono una rielaborazione dell'autrice, insegnante da tanti anni nella scuola primaria. I nomi sono frutto di fantasia.

Le cicogne non si perdono
0 0 0
Modern linguistic material

Biba - Montano, Irene <illustratrice>

Le cicogne non si perdono / Biba, Irene Montano

Leima, 2019

  • Not reservable
  • Total items: 1
  • On loan: 0
  • Reservations: 0

Abstract: Come fanno le cicogne a sapere in quale casa andare, senza mai sbagliare indirizzo? È quello che si chiede la piccola Cecilia dopo che la cicogna che doveva portare il suo fratellino aveva smarrito la strada. Con l’aiuto di un’amica e di un po’ di ingegno riuscirà a trovare una soluzione per farle tornare!

Dracul
0 0 0
Modern linguistic material

Stoker, Dacre <1958-> - Barker, J. D. <1971->

Dracul : romanzo / Dacre Stoker & J. D. Barker ; traduzione di Francesco Graziosi

Nord, 2019

  • Not reservable
  • Total items: 1
  • On loan: 0
  • Reservations: 0

Abstract: Colpi alla porta. Sempre più rapidi, sempre più forti. Barricato in cima alla torre abbandonata, Bram Stoker prega che i cardini tengano e, nel frattempo, si prepara. Appende crocifissi e specchi alle pareti, carica il fucile e attende. Infine, temendo di non arrivare vivo all'alba, prende carta e penna e inizia a scrivere tutto quanto è accaduto fino a quel momento… La storia comincia quando Bram ha cinque anni. È un bambino cagionevole, spesso costretto a letto, che passa gran parte del suo tempo con la sorella Matilda. E l'unica persona in grado di farlo stare meglio è Ellen, la giovane tata. Eppure c'è qualcosa di strano in lei, nei suoi modi enigmatici, nella sua carnagione pallidissima. All'inizio è solo una sensazione, poi Bram e Matilda scoprono che, di tanto in tanto, Ellen esce di nascosto la notte. Proprio nelle notti in cui avvengono dei brutali omicidi a Dublino: persone trovate morte senza più una goccia di sangue in corpo. I sospetti di Bram e Matilda si fanno sempre più concreti finché, all'improvviso, Ellen sparisce e con lei anche il misterioso assassino che stava terrorizzando la città. Gli anni passano. Miracolosamente guarito, Bram continua gli studi al Trinity College, mentre Matilda parte per Parigi. Al suo ritorno, corre da Bram con una notizia terrificante: ha visto Ellen, ancora giovane e bella come quando loro erano bambini. I due fratelli non lo sanno, ma quello sarà l'inizio di un incubo: l’incontro di Bram con una creatura allo stesso tempo spaventosa e affascinante, un incontro che, anni dopo, darà vita a un «romanzo» destinato a diventare leggenda…

Il mio libro delle forme e dei colori
0 0 0
Modern linguistic material

Harmer, Sharon <illustratrice>

Il mio libro delle forme e dei colori / [illustrazioni di Sharon Harmer]

Doremi, 2019

  • Not reservable
  • Total items: 1
  • On loan: 0
  • Reservations: 0
Il mio libro dei numeri
0 0 0
Modern linguistic material

Garton, Michael

Il mio libro dei numeri / [illustrazioni di Michael Garton]

Doremi, 2019

  • Not reservable
  • Total items: 1
  • On loan: 0
  • Reservations: 0
Avviso di chiamata
0 0 0
Modern linguistic material

Ephron, Delia <1944->

Avviso di chiamata / Delia Ephron ; traduzione di Enrica Budetta

Fazi, 2019

  • Not reservable
  • Total items: 1
  • On loan: 0
  • Reservations: 0

Abstract: Eve Mozell è un’organizzatrice di eventi quarantaquattrenne che vive a Los Angeles. Quella da cui proviene è una famiglia di eccentrici artisti. Da tempo la madre ha lasciato il padre per un altro uomo e, ora che lui è divenuto anziano, tocca a lei farsene carico, insieme alle sue sorelle: la maggiore, Georgia, estrosa e brillante, è la direttrice di un’importante rivista e trasforma in moda qualsiasi cosa indossi o dica; la minore, Maddy, è un’attrice stralunata alle prese con una gravidanza imprevista e il conseguente licenziamento dalla soap opera in cui lavora. Il padre, con il suo alcolismo, i suoi episodi maniaco-depressivi, i suoi tentativi di suicidio e le sue assurde storie d’amore e di sesso, è un disastro. Ma Eve ha anche altri problemi: gli impegni lavorativi, le preoccupazioni per il figlio adolescente, l’angoscia per il proprio declino fisico. Per questo esistono le sorelle: nonostante le gelosie e le incomprensioni, basta alzare la cornetta del telefono per trovare un po’ di sollievo...

Il mio filo rosso
0 0 0
Modern linguistic material

Vidal, Séverine <1969-> - Thomas, Louis <1987->

Il mio filo rosso : mamma e papà non si vogliono più bene / Séverine Vidal, Louis Thomas

La Margherita, 2019

  • Not reservable
  • Total items: 1
  • On loan: 0
  • Reservations: 0

Abstract: Tra la casa della mia mamma e quella del mio papà c'è un mondo fatto di settimane alterne. Una settimana con la mamma e una con il papà. Io ho steso un filo rosso per unire le mie due vite. Una tenera storia di una bambina con i genitori separati.

Il ciuccio
0 0 0
Modern linguistic material

Lallemand, Orianne <1972-> - Jadoul, Émile <1963->

Il ciuccio / Orianne Lallemand, Émile Jadoul

Pulce, 2019

  • Not reservable
  • Total items: 1
  • On loan: 0
  • Reservations: 0

Abstract: Un bimbo osserva perplesso un personaggio noto e amato dai piccini: Zorro. Qualcosa lo turba. La sua maschera? La sua spada? No, tutto nel suo aspetto è perfetto, o quasi. Il nostro eroe ha infatti un ciuccio in bocca, similissimo a quello del nostro protagonista. Possibile che anche Zorro non riesca a liberarsene? Una storia buffa per aiutare i nostri piccini in una fase delicata della crescita.

Tantissimo bene
0 0 0
Modern linguistic material

Jadoul, Émile <1963->

Tantissimo bene / Émile Jadoul

Pulce, 2019

  • Not reservable
  • Total items: 1
  • On loan: 0
  • Reservations: 0

Abstract: “Ti voglio bene”, dice il gattino al pesce nella sua boccia di vetro. “E tu?” “Ehm... un po’...” risponde il pesciolino prudente. “Ma io ti voglio molto bene”, insiste il gatto, “e tu?” “Un po’”. Se sei un pesce non ti puoi fidare di un felino, soprattutto se ti parla leccandosi i baffi. Il gattino insiste ribadendo più volte il suo amore, con un testo cadenzato dalla ripetizione del botta e risposta tra i due. Una tenera storia che ribalta gli stereotipi, mostrando un’amicizia insolita ma possibile. A volte basta solo volersi bene.

Il giorno del tuo arrivo
0 0 0
Modern linguistic material

Brown, Dolores - Dalvand, Reza <1989->

Il giorno del tuo arrivo / Dolores Brown, Reza Dalvand

NubeOcho, 2019

  • Not reservable
  • Total items: 1
  • On loan: 0
  • Reservations: 0

Abstract: A volte, quando aspetti qualcosa a lungo, sembra che il tempo non passi mai. "Ti abbiamo aspettato a lungo. Poi, un giorno, hai fatto capolino nelle nostre vite." L'attesa di una bambina o di un bambino adottato. L'arrivo in famiglia e l'amore immenso dei genitori adottivi.

Dalla finestra
0 0 0
Modern linguistic material

Jadoul, Émile <1963->

Dalla finestra / Émile Jadoul

Pulce, 2019

  • Not reservable
  • Total items: 1
  • On loan: 0
  • Reservations: 0

Abstract: Grande Cervo è tranquillo dentro la sua casetta e guarda il paesaggio fuori dalla finestra.Improvvisamente sente qualcuno che lo chiama. È Coniglio, in cerca d'aiuto e di un rifugio, apparentemente inseguito da Lupo. Grande Cervo accoglie subito il suo amico con calore e così fa anche con Maialino e Orsetto che chiedono il suo aiuto allo stesso modo. Possibile però che sia tutto un gioco, uno scherzo? Forse solo per non mettere sull'avviso Lupo. Ma cosa succederà davvero?