Include: none of the following filters
× Names Jameson, Matthew R
× Names DreamWorks <produttore>
× Subject Famiglie
× Languages Spanish

Found 2291 documents.

Kiko
0 0 0
Modern linguistic material

Desmoinaux, Christel <1967->

Kiko / Christel Desmoinaux

Babalibri, 2019

  • Not reservable
  • Total items: 1
  • On loan: 0
  • Reservations: 0

Abstract: Un pinguino, con la paura dell'acqua, e una piccola eschimese che si ritrova derubata dei suoi pesci. Una storia di amicizia tra i ghiacci del Polo Nord.

Il maestro e Margherita
0 0 0
Disc (CD)

Bulgakov, Mihail Afanas'evic <1891-1940>

Il maestro e Margherita / Michail Bulgakov ; letto da Paolo Pierobon

Versione integrale

Emons audiolibri, 2019

  • Not reservable
  • Total items: 2
  • Lendable since: 08/05/2021

Abstract: Il testo è incentrato sulle persecuzioni politiche subite da uno scrittore e drammaturgo, il Maestro, da parte delle autorità sovietiche degli anni Trenta, sul suo amore con Margherita Nikolaevna, e sul suo riscatto grazie a una visita del Diavolo nell'Unione Sovietica atea di quel tempo; alla sua storia s'intreccia parallela quella del processo evangelico al Messia e di Ponzio Pilato, vicende che sono anche oggetto di un contestato lavoro teatrale del Maestro.

Che stress!
0 0 0
Modern linguistic material

Nöstlinger, Christine <1936-2018>

Che stress! : romanzo / Christine Nostlinger ; traduzione di Laura Draghi

Nuova ed.

Salani, 2019

Abstract: Che stress la scuola e i voti, che stress i genitori con i loro ghiribizzi, che stress i corteggiatori grassi, ma soprattutto che ansia l'amore, che megastress! La vita di una quattordicenne non è facile, ma Julia ha la forza della sua ironia, del suo ottimismo, del suo buonsenso. Scivola tra un problema e l'altro, impara a conviverci e alla fine si libra come un palloncino sopra questo mondo stressato, ma appassionante. Età di lettura: da 13 anni.

La strada verso casa
0 0 0
Modern linguistic material

Miyakoshi, Akiko <1982->

La strada verso casa / Akiko Miyakoshi

Salani, 2019

Abstract: Mamma coniglio e il suo piccolo camminano verso casa. Nella via tranquilla i negozi stanno chiudendo, nell'aria si spande il profumo di una torta appena sfornata, un telefono squilla e i suoni di una festa li raggiungono: tante possibili storie da immaginare, tra il sonno e la veglia. La strada verso casa di notte è un'esperienza magica da rivivere a occhi chiusi, sotto le coperte, appena prima di addormentarsi.

Il riccio nella nebbia
0 0 0
Modern linguistic material

Kozlov, Sergueï <1939-2010> - Norštein, Jurij <1941->

Il riccio nella nebbia / Sergeij Kozlov & Jurij Norstein ; illustrazioni di Francesca Yarbusova ; traduzione di Livia Signorini

Adelphi, 2019

Abstract: Come ogni sera Riccio, col suo barattolo di marmellata, attraversa il bosco per andare da Orso a bere una tazza di tè e contare le stelle. Ma, pedinato da una civetta ululante e un tantino suonata, finisce per perdersi nella nebbia – un sogno di ombre, acque e creature misteriose. Non era in fondo quello che voleva?

Nozze
0 0 0
Modern linguistic material

De Giovanni, Maurizio <1958->

Nozze : per i bastardi di Pizzofalcone / Maurizio De Giovanni

Einaudi, 2019

Abstract: Una ragazza, nuda, in una grotta che affaccia su una spiaggia appartata della città; l’hanno uccisa con una coltellata al cuore. Un abito da sposa che galleggia sull’acqua. In un febbraio gelido che sembra ricacciare indietro nell’anima i sentimenti, impedendogli di uscire alla luce del sole, Lojacono e i Bastardi si trovano a indagare su un omicidio che non ha alcuna spiegazione evidente. O forse ne ha troppe. Ognuno con il proprio segreto, ognuno con il proprio sogno ben nascosto, i poliziotti di Pizzofalcone ce la metteranno tutta per risolvere il mistero: la ragazza della grotta lo esige. Perché non solo qualcuno le ha tolto il futuro, ma lo ha fatto un attimo prima di un giorno speciale. Quello che doveva essere il piú bello della sua vita.

Tutto cambia
0 0 0
Modern linguistic material

Browne, Anthony <1946->

Tutto cambia / Anthony Browne

Orecchio acerbo, 2019

Cinquanta in blu. Storie
0 0 0
Modern linguistic material

Cinquanta in blu. Storie / Roberto Alajmo ... [et al.] ; con un racconto incompiuto di Andrea Camilleri

Sellerio, 2019

La bambina tutta verde
0 0 0
Modern linguistic material

Colombo, Gherardo <1946->

La bambina tutta verde / Gherardo Colombo ; illustrazioni di Sofia Paravicini

Salani, 2019

Perché l'Italia diventò fascista
0 0 0
Modern linguistic material

Vespa, Bruno <1944->

Perché l'Italia diventò fascista : (e perché il fascismo non può tornare) / Bruno Vespa

Rai libri : Mondadori, 2019

Abstract: Benito Mussolini camminava a lunghi passi su e giù per l'ufficio di direttore del «Popolo d'Italia» e, nei momenti di più acuta depressione, confidava alla sua musa Margherita Sarfatti di voler piantare baracca e burattini: «Faccio il giornalista da troppo tempo. Ho tanti altri mestieri. Posso fare il muratore: sono bravissimo. Sto imparando a fare il pilota aviatore. Oppure posso girare il mondo con il mio violino: magnifico mestiere, il rapsodo errante!». Era la fine del novembre 1919 e aveva fondato da poco i Fasci di combattimento, ma aveva perso in modo disastroso le prime elezioni politiche. Pochissimi voti e nessun seggio. Appena tre anni dopo, il Duce del fascismo era a capo del governo, acclamato dalla folla e incoraggiato da insospettabili antifascisti che gli chiedevano di rimettere in sesto un paese distrutto, demotivato, indebitato e diviso. Giolitti gli riconosceva il merito di aver «tratto il paese dal fosso in cui finiva per imputridire». Amendola suggeriva di «secondare le mosse dell'onorevole Mussolini perché questo è il solo mezzo per ripristinare la forma della legalità». Nitti scriveva ad Amendola: «Bisogna che l'esperimento fascista si compia indisturbato». E Anna Kuliscioff a Turati: «Nessuno potrebbe raggiungere la pacificazione se non Mussolini». Salvemini, l'antifascista più irriducibile, giungeva a dire: «Bisogna augurarsi che Mussolini goda di una salute di ferro, fino a quando non muoiano tutti i Turati…». In questo libro appassionante come un romanzo, Bruno Vespa racconta come e perché tre anni di guerra civile (1919-1922) consegnarono il potere all'uomo che l'avrebbe tenuto per un ventennio e perché la «democrazia autoritaria» del primo biennio (1923-1924) si trasformò in dittatura dopo il delitto Matteotti. Gli slogan e gli errori di un secolo fa sono stati spesso richiamati nell'attuale polemica politica, italiana e internazionale. Vespa ne disegna il panorama completo, mettendo al centro della scena Matteo Salvini che, con la clamorosa vittoria della Lega alle elezioni europee del 2019, ha ribaltato gli equilibri politici, aprendo una crisi al buio che, invece di portare di nuovo alle urne, ha fatto nascere per la prima volta nella storia italiana un governo di segno opposto al precedente, ma presieduto dallo stesso premier, Giuseppe Conte. L'autore, che ha incontrato tutti i protagonisti della scena politica, racconta tattiche, strategie e retroscena di una battaglia senza esclusione di colpi: dalla nascita del partito di Matteo Renzi ai patemi del Pd di Zingaretti dopo la scissione, dalla ritrovata unità del centrodestra nella grande manifestazione romana di piazza San Giovanni del 19 ottobre 2019 per far cadere il governo all'implicita alleanza non dichiarata tra Luigi Di Maio e lo stesso Renzi per evitare che Conte diventi il nuovo leader del centrosinistra.

Profughi del clima
0 0 0
Modern linguistic material

Santolini, Francesca <1977->

Profughi del clima : chi sono, da dove vengono, dove andranno / Francesca Santolini ; prefazione di Marco Impagliazzo ; postfazione di Gianpiero Massolo

Rubbettino, 2019

Abstract: Migranti climatici, rifugiati ambientali, eco profughi, indignados del clima: sono tante le espressioni per definire la nuova migrazione forzata che rischia di trasformarsi nella più grave crisi dei rifugiati dalla Seconda guerra mondiale. Un fenomeno in corso di cui nessuno parla e di cui nessuno si occupa davvero, con milioni di profughi “fantasmi” per i quali nessun Paese prevede ancora uno status giuridico e il diritto d’asilo. Quanti sono? Chi sono? Da dove partono? Dove andranno? L’unica certezza è questa: dalle aree più povere del pianeta gli indifesi sono costretti all’esodo man mano che le condizioni di vita diventano impossibili per catastrofi meteo-climatiche come alluvioni, siccità, aumento del livello del mare, desertificazione, mancanza d’acqua, degrado degli ecosistemi. Dai 40 piccoli Stati del mondo riuniti nell’Alliance of Small Islands all’Italia – avamposto degli effetti dei cambiamenti climatici – tutti i perché sulla più grande sfida del XXI secolo. Cosa rischiamo, come possiamo fronteggiare i nuovi problemi e perché è l’ora di far partire la madre di tutte le battaglie: quella per il clima.

In cucina con Harry Potter
0 0 0
Modern linguistic material

Bucholz, Dinah

In cucina con Harry Potter : il ricettario non ufficiale / Dinah Bucholz ; traduzione di Claudine Turla

Vallardi, 2019

  • Not reservable
  • Total items: 1
  • On loan: 0
  • Reservations: 0

Abstract: C’è davvero qualcuno che riesce a leggere i libri di Harry Potter senza farsi venire l'acquolina in bocca? Il cibo è un elemento spettacolare della saga creata da J.K. Rowling e si manifesta, sorprendente e squisito, in mille forma e in mille occasioni: colazioni, pranzi, cene, merende o spuntini. Pietanze sontuose realizzate con ingredienti di ogni sorta che hanno però qualcosa in comune: sono tutti piatti fantastici, in qualche caso impossibili da riprodurre (a meno che non possediate una bacchetta magica), in altri possibilissimi e alla portata di tutti. Questo libro è una summa delle delizie culinarie sparse nel meraviglioso universo potteriano, in grado di soddisfare non solo l'appetito prodigioso dei maghi, ma anche quello più ordinario di noi babbani. Tuffiamoci dunque tra pietanze fatate, dolcetti stregati, stufati portentosi e tortini prodigiosi: preparando e gustando gli stessi piatti che imbandiscono la tavola dei nostri personaggi preferiti, potremo davvero entrare nel loro mondo!

Sulle ali di un Ape
0 0 0
Modern linguistic material

Brovelli, Paolo <1966->

Sulle ali di un Ape : da Lisbona a Pechino in 212 giorni, EurAsia Expedition 98 / Paolo Brovelli

2. ed.

Corbaccio, 2019

  • Not reservable
  • Total items: 1
  • On loan: 0
  • Reservations: 0

Abstract: Nel 1998, nell'ambito delle celebrazioni del cinquantesimo anniversario dell'Ape Piaggio, Paolo Brovelli e Giorgio Martino (architetto, fotografo, viaggiatore estremo) hanno progettato l'EurAsia Expedition: un itinerario di esplorazione e ricerca attraverso il continente eurasiatico. A bordo di due Ape TM703, appositamente allestite dalla Piaggio, sono partiti da Lisbona il 30 Aprile per arrivare a Pechino il 28 Novembre, dopo aver percorso 25.000 chilometri in 200 giorni, attraversando 20 Paesi ad una media di 120/130 chilometri al giorno. Mossi esclusivamente dalla grande passione per la scoperta, per il contatto con popoli diversi, dallo spirito d'avventura, hanno toccato - tra strade impervie, dissestate o semplici piste e niente più alcune delle regioni più remote e sconosciute (ma quanto mai affascinanti) della Terra. Dall'altopiano anatolico a quello tibetano; dai deserti del Turkmenistan alla pianura del Gange; dagli antichi centri carovanieri dell'Asia centrale alle città della Cina classica; dal Karakorum all'Himalaya. Paesaggi diversissimi, scenari etnici e politico-sociali agli antipodi, cercando di superare la distanza - fisica, ma soprattutto mentale - tra Oriente e Occidente, di ritrovare quel contatto tra le due civiltà che sembra sempre più destinato a perdersi.

Fiabe contro il raffreddore
0 0 0
Modern linguistic material

Bellani, Iacopo <1993->

Fiabe contro il raffreddore / Iacopo Bellani

Robin, 2019

  • Not reservable
  • Total items: 1
  • On loan: 0
  • Reservations: 0

Abstract: Una raccolta di otto fiabe fantastiche nate dall’idea di raccontare le malattie che spaventano, ma allo stesso tempo incuriosiscono i piccoli lettori. Un volume per bambini volto a rispondere alle loro sincere domande e un libro per grandi di fronte alla difficoltà di spiegare tematiche delicate e talvolta difficili da trattare. Un invito ad accogliere con semplicità e leggerezza le diversità che spesso intimoriscono, ma che rendono ciascuno a suo modo speciale.

Particolare
0 0 0
Modern linguistic material

Capezzuto, Teresa <1975->

Particolare / Teresa Capezzuto

Genesi, 2019

  • Not reservable
  • Total items: 1
  • On loan: 0
  • Reservations: 0

Abstract: Dopo la riuscita e molto apprezzata prima opera in versi di Teresa Capezzuto, che si chiamava Autentica, l’attualissimo Particolare conferma una vocazione a intendere per poesia il linguaggio universale delle cose e delle emozioni umane, fra oggetti e sentimenti, tratti sia dall’uso quotidiano, ma anche estratti dai cassetti della memoria e dagli scaffali della libreria.

The dad lab
0 0 0
Modern linguistic material

Urban, Sergei

The dad lab : 40 giochi scientifici facili e veloci per tutta la famiglia / di Sergei Urban

Erickson, 2019

  • Not reservable
  • Total items: 1
  • On loan: 0
  • Reservations: 0

Abstract: Dalla star di Youtube Sergei Urban, papà a tempo pieno e aspirante scienziato in erba, 40 simpatiche attività scientifiche spiegate e approfondite che permetteranno a genitori e bambini di passare insieme più tempo in modo intelligente e divertente. Ogni esperimento è spiegato nei dettagli, con l’indicazione dei materiali utili per realizzarlo e trucchi per garantire il miglior risultato.

Letteratura per l'infanzia
0 0 0
Modern linguistic material

Letteratura per l'infanzia : forme, temi e simboli del contemporaneo / a cura di Susanna Barsotti e Lorenzo Cantatore

Carocci, 2019

  • Not reservable
  • Total items: 2
  • On loan: 0
  • Reservations: 0

Abstract: La letteratura per l’infanzia è un fenomeno culturale molto complesso. Repertorio e canone di caratteri, situazioni, paesaggi, oggetti e simboli, comportamenti e sentimenti, mare magnum di modelli e di anti- modelli, questo comparto della produzione editoriale contemporanea sembra alimentarsi di processi creativi decisamente antinomici. Un atteggiamento culturale e politico che, da sempre, caratterizza l’operato delle avanguardie artistiche. La letteratura per l’infanzia, infatti, non perde mai di vista le possibilità divergenti e convergenti della creatività umana, utilizzando generi e linguaggi, tecniche e stili diversi, rivolgendosi paradossalmente a tutte le età della vita, coltivando un rapporto intelligente e disinvolto con la tradizione e con le fantasie futuribili, senza mai tradire il diritto-dovere di incidere sul contemporaneo. Sulla base di un’analisi centrata sulla categoria della complessità, il volume ripercorre i tratti dominanti della letteratura per bambini e adolescenti pubblicata in Italia nell'ultimo trentennio.

La gabbia dorata
0 0 0
Modern linguistic material

Läckberg, Camilla <1974->

La gabbia dorata / Camilla Läckberg

Mondolibri, 2019

  • Not reservable
  • Total items: 1
  • On loan: 0
  • Reservations: 0

Abstract: Apparentemente, Faye ha tutto ciò che una donna possa sognare: un marito facoltoso, una figlia meravigliosa, un appartamento di lusso nel pieno centro di Stoccolma. Eppure, sotto la sua superficie luccicante di quest’esistenza si nascondono non poche imperfezioni. Innanzitutto Faye ha poca autostima. In secondo luogo, terribili ricordi la legano a Fjällbacka - la cittadina della sua infanzia. Ma, soprattutto, la convivenza con quel marito apparentemente perfetto, è in realtà per lei un continuo susseguirsi di umiliazioni. Anche quando Faye fa di tutto per compiacerlo, irrimediabilmente lui la sminuisce. Fino al giorno in cui lei lo scopre a letto con una collega in casa loro. Il mondo le crolla addosso definitivamente: cosa le resta da fare ora che l’uomo al quale ha dato tutto l'ha tradita senza alcun ritegno? Jack intanto le chiede imperturbabile il divorzio, lasciandola, giusto per infierire, senza il becco di un quattrino. Ma stavolta Faye non è disposta a restare a guardare: è giunto per lei il momento di pianificare la sua vendetta.

Instant giapponese
0 0 0
Modern linguistic material

Togni, Marco <1986->

Instant giapponese : il corso che rende facile imparare la lingua e le sfumature della cultura nipponica / Marco Togni

3. ed.

Gribaudo, 2019

  • Not reservable
  • Total items: 1
  • On loan: 0
  • Reservations: 0

Abstract: Un manuale che affronta in modo semplice una lingua apparentemente difficile e lontana da noi, ma ricca di fascino e tradizione. La cerimonia del tè, i manga, il profumo dei ciliegi in fiore: grazie ai consigli dell'autore Marco Togni, che da anni vive in Giappone e gestisce l'omonimo canale Youtube con centinaia di migliaia di iscritti, il corso fornisce un aiuto concreto per vivere, studiare o lavorare nel Paese del Sol Levante, o semplicemente per conoscerlo meglio. Le regole base della grammatica. Molti esercizi e frasi da tradurre. Testi e dialoghi da leggere. Parole e frasi da memorizzare. Il libro è collegato al sito dell'autore www.marcotogni.it e al canale YouTube, dove sarà possibile trovare lezioni extra, ma anche curiosità, video e aneddoti sulla cultura nipponica.

Mezzanotte a Černobyl'
0 0 0
Modern linguistic material

Higginbotham, Adam <1968->

Mezzanotte a Černobyl' : la storia mai raccontata del più grande disastro nucleare del XX secolo / Adam Higginbotham

Mondadori, 2019

  • Not reservable
  • Total items: 1
  • On loan: 0
  • Reservations: 0

Abstract: Nella primavera del 1986 Černobyl' era, ufficialmente , una delle centrali nucleari meglio funzionanti dell'Unione Sovietica, destinata a ricevere di lì a breve la massima onorificenza dello Stato: l'Ordine di Lenin. Eppure, sono le prime ore del 26 aprile quando il reattore n. 4 viene sventrato da un'esplosione catastrofica, equivalente a quella di 60 tonnellate di TNT, scatenando il peggior disastro nucleare della Storia. Da oltre trent'anni lo spettro di Černobyl' vive nell'immaginario collettivo, insieme al mistero su quanto realmente accaduto quella notte. Fin dal principio, infatti, la verità è stata nascosta dietro il velo della segretezza, della propaganda e della disinformazione, e l'intera responsabilità è stata a lungo attribuita all'imperizia e all'inettitudine degli operatori in servizio. Oggi Adam Higginbotham racconta una verità diversa. Basandosi su centinaia di ore di interviste condotte nel corso di più di un decennio, su lettere, memorie inedite e documenti d'archivio recentemente desecretati, l'autore disegna il ritratto di quella colossale tragedia attraverso gli occhi di chi l'ha vissuta in prima persona, e svela come il fiore all'occhiello dell'ingegneria nucleare sovietica fosse in realtà una struttura viziata da palesi carenze di progettazione e dalla superficialità nella scelta dei materiali; come le prime avvisaglie di qualche anomalia nel funzionamento dell'impianto fossero state deliberatamente ignorate purché la messa in opera dell'impianto non subisse rallentamenti; come tutto il programma nucleare sovietico fosse profondamente carente di sistemi di sicurezza anche rudimentali. Ma soprattutto non dimentica di dare voce a tutti gli uomini e le donne che hanno dato prova di straordinario ingegno e sacrificio nel tentativo di contenere un disastro che minacciava di assumere una portata mondiale.