Include: none of the following filters
× Names James, Alice <autrice di libri per bambini>
× Names Cicero, Marcus Tullius <106 a.C.-43 a.C.>

Found 2493 documents.

Gli uccelli canterini
0 0 0
Modern linguistic material

Genechten, Guido van <1957->

Gli uccelli canterini : ascolta i versi di 8 specie differenti / Guido van Genechten

Gallucci, 2020

  • Not reservable
  • Total items: 1
  • On loan: 0
  • Reservations: 0

Abstract: Ascolta i versi di 8 specie differenti. Sfiora i chip per sentire i canti degli uccelli! Gli uccelli canterini salutano la nuova giornata con le loro melodie. Ognuno fa il proprio verso e tutti i loro meravigliosi motivi si fondono nella grande sinfonia della natura: la musica più bella di tutte.

Peano
0 0 0
Modern linguistic material

Kennedy, Hubert C. <1931->

Peano : storia di un matematico / Hubert C. Kennedy ; traduzione di Paolo Pagli ; presentazione di Lalla Romano ; postfazione di Piergiorgio Odifreddi

Bollati Boringhieri, 2020

  • Not reservable
  • Total items: 1
  • On loan: 0
  • Reservations: 0

Abstract: I contributi di Giuseppe Peano sono stati indiscussi e originali in molteplici campi: dall'analisi matematica all'assiomatizzazione della geometria, alla didattica della matematica, alla ricerca di una fondazione assiomatica dell'intera aritmetica, basata sui suoi cinque assiomi per i numeri naturali. La sua celebre scoperta dell'esistenza di una curva che percorre tutti i punti di un quadrato costituisce un momento decisivo nel processo di chiarificazione del concetto di dimensione, così come le definizioni rigorose delle nozioni di integrale, di area di una superficie, di lunghezza di un arco sono esempi concreti della sua capacità di rendere precisi i concetti fondamentali e i metodi della matematica.

Il ragazzo inglese
0 0 0
Modern linguistic material

Gori, Leonardo <1957->

Il ragazzo inglese : romanzo / Leonardo Gori

TEA, 2020

  • Not reservable
  • Total items: 1
  • On loan: 0
  • Reservations: 0

Abstract: Aprile 1940: mentre l’Italia di Mussolini si trova ancora in bilico tra la «non belligeranza» e l’ingresso in guerra al fianco della Germania, il capitano Arcieri è a Firenze, dalla sua amata Elena, sempre più colpita nel lavoro e nella vita dalle infami leggi razziali. Arcieri, in preda a un bruciante senso di colpa nei suoi confronti, la asseconda in ogni suo desiderio, compreso quello di accompagnarla da alcune amiche appartenenti alla piccola comunità inglese di Firenze. L’occasione mondana cela uno scopo ben preciso: Barbara, la padrona di casa, spera che Bruno aiuti Johnny, il giovane inglese che la donna considera un nipote, a sfuggire all’inevitabile arruolamento nelle file del suo Paese. Bruno è offeso da quella che ritiene una vera diserzione, ma lo sdegno si placa non appena viene a sapere cosa il ragazzo intende offrire, in cambio di una nuova identità per sé e per la compagna. Cosa nasconde Johnny? Perché il Comandante, responsabile del SIM e di Arcieri, si mostra così interessato al suo segreto? In una girandola vorticosa di eventi, Arcieri si troverà coinvolto in una vicenda in cui il destino del suo Paese si intreccia pericolosamente con quello di una serie di personaggi ambigui, sfuggenti o forse solo in cerca di una possibile salvezza. Una salvezza fisica e morale che per il capitano Arcieri sembra dissolversi mentre la bufera della guerra si avvicina.

Niii-noo! Drin, drin!
0 0 0
Modern linguistic material

Genechten, Guido van <1957->

Niii-noo! Drin, drin! / Guido van Genechten

Clavis : Il Castello, 2020

  • Not reservable
  • Total items: 1
  • On loan: 0
  • Reservations: 0

Abstract: Gli animali sono in viaggio: ognuno guida un diverso mezzo di trasporto. Ascolta la sirena dell'autopompa dei vigili del fuoco, il fischio del treno, il campanello della bicicletta... Schiaccia il bottone e ascolta i fantastici suoni dei vari mezzi di trasporto!

L'oca azzurra
0 0 0
Modern linguistic material

Lilia <illustratrice>

L'oca azzurra / scritto e illustrato da Lilia

Linadu junior, 2020

  • Not reservable
  • Total items: 1
  • On loan: 0
  • Reservations: 0

Abstract: I due erano soliti addormentarsi fluttuando a pelo d'acqua nello stagno dove si erano conosciuti. «Sono la mamma più felice al mondo», pensava l'oca.

Tre contadini che vanno a ballare
0 0 0
Modern linguistic material

Powers, Richard <1957->

Tre contadini che vanno a ballare / Richard Powers ; traduzione di Luigi Schenoni

La nave di Teseo, 2020

  • Not reservable
  • Total items: 1
  • On loan: 0
  • Reservations: 0
Ciri e Cirirì e le magie del sottosuolo
0 0 0
Modern linguistic material

Doi, Kaya <1969->

Ciri e Cirirì e le magie del sottosuolo / Kaya Doi

Terre di mezzo, 2020

  • Not reservable
  • Total items: 1
  • On loan: 0
  • Reservations: 0

Abstract: Ciri e Cirirì sentono un rumore provenire dalla cantina: c’è un buco nel muro e qualcuno sta scappando! Le due sorelline inforcano le bici e si lanciano all’inseguimento dei ladri. Pedalando nel tunnel scoprono piantagioni di arachidi piene di animaletti affaccendati, un meraviglioso lago sotterraneo e infine… i ladri: tre piccoli tassi! Per farsi perdonare, i genitori tassi le invitano a cena e poi le aiutano a tornare a casa.

Note invernali su impressioni estive
0 0 0
Modern linguistic material

Dostoevskij, Fëdor Mihajlovic <1821-1881>

Note invernali su impressioni estive / Fedor Dostoevskij ; a cura di Serena Prina

Nuova ed. rivista

Feltrinelli, 2020

  • Not reservable
  • Total items: 1
  • On loan: 0
  • Reservations: 0

Abstract: Queste note, pubblicate nel 1863, sono l'amaro resoconto del primo viaggio in occidente di Dostoevskij: colonia, Parigi, Londra, un'Italia visitata in fretta, nella quale si fa un gran parlare di Garibaldi. La borghesia europea occidentale e la sua cultura sono il principale richiamo per lo scrittore russo. Dostoevskij tornerà deluso: le grandi idee di cui si sono nutriti i suoi sogni hanno prodotto mediocrità e ingiustizia. Le metropoli e le nuove società sono prive del primo elemento necessario all'uomo: la libertà di coscienza. Il racconto del viaggio si trasforma così in un esperimento di "filosofia dell'Europa".

Come fa la rana, papà?
0 0 0
Modern linguistic material

Genechten, Guido van <1957->

Come fa la rana, papà? / Guido van Genechten

Clavis : Il Castello, 2020

  • Not reservable
  • Total items: 1
  • On loan: 0
  • Reservations: 0

Abstract: Imitare i versi degli animali è super divertente. E scambiarli lo è ancora di più! Schiaccia il bottone e ascolta i versi degli animali!

Messi rules
0 0 0
Modern linguistic material

Mugford, Simon - Green, Dan <illustratore>

Messi rules / Simon Mugford, Dan Green

HarperCollins, 2020

  • Not reservable
  • Total items: 1
  • On loan: 0
  • Reservations: 0

Abstract: Lionel Messi, un esempio di vita per tutti i campioni di domani, tra grandi numeri, trofei d'oro e segreti svelati... Sapevate che la prima squadra in cui ha giocato Messi si chiama Grandoli? E che prima di diventare un campione ha dovuto fare i conti con gravissimi problemi di crescita? Ma Lionel, che tutti a casa chiamavano la "pulce", si è trasferito a Barcellona, si è curato ed è riuscito a diventare un giocatore straordinario, incoronato dal grande Maradona come suo successore. Poi ha vinto il Pallone d'Oro per cinque volte e non ha ancora finito di collezionare prestigiosissimi trofei...

Ronaldo rules
0 0 0
Modern linguistic material

Mugford, Simon - Green, Dan <illustratore>

Ronaldo rules / Simon Mugford, Dan Green

HarperCollins, 2020

  • Not reservable
  • Total items: 1
  • On loan: 0
  • Reservations: 0

Abstract: Dall'infanzia nella piccola isola di Madeira alle maglie leggendarie di Manchester United, Real Madrid e Juventus. La vita a suon di goal del grandissimo CR7. In questo libro troverete aneddoti, statistiche e moltissime curiosità sul bomber portoghese, che in poco più di dieci anni ha stracciato ogni possibile record. C'è anche la storia della sua infanzia e della sua famiglia, delle paure e di come le ha affrontate, e c'è spazio per il folgorante racconto della leggenda che oggi veste bianconero.

Storie di libertà per ragazze e ragazzi che inseguono grandi sogni
0 0 0
Modern linguistic material

Molaschi, Giovanni

Storie di libertà per ragazze e ragazzi che inseguono grandi sogni / Giovanni Molaschi ; illustrazioni di Roberta Maddalena Bireau

DeAgostini, 2020

  • Not reservable
  • Total items: 1
  • On loan: 0
  • Reservations: 0

Abstract: 12 vite di talenti straordinari che hanno cambiato il mondo, per giovani ribelli che hanno il coraggio di credere in se stessi. La star del pop Tiziano Ferro e il Pallone d'Oro Megan Rapinoe, l'artista visionario Keith Haring e il creatore deLa sirenetta Hans Christian Andersen... Cos'hanno in comune questi personaggi così diversi tra loro? Be', con il loro carisma e coraggio ci hanno dimostrato che il futuro di ognuno dipende dalla valorizzazione di ciò che ci rende unici e speciali. Che ci rende noi. Solo impegnandosi al meglio delle proprie capacità, affrontando le difficoltà, è possibile realizzare i propri sogni, contribuendo a costruire un mondo più colorato e uguale per tutti. Attraverso dodici storie avvincenti di amore e di libertà, questo libro si concentra sulle azioni che hanno reso queste personalità importanti per la lotta a favore di diversità e inclusione e degli autentici esempi per le generazioni future. Con le storie di: Alan Turing, Laurel Hester, Hans Christian Andersen, Marielle Franco, Tiziano Ferro, Angela Bowen, Gareth Thomas, Darla K. Anderson, Rudolf Nureyev, Megan Rapinoe, Keith Haring, Cathy La Torre.

Perla nera
0 0 0
Modern linguistic material

Marklund, Liza <1962->

Perla nera / Liza Marklund ; traduzione dallo svedese di Laura Cangemi

Marsilio, 2020

  • Not reservable
  • Total items: 4
  • On loan: 0
  • Reservations: 0

Abstract: A Manihiki, minuscolo atollo dell'oceano Pacifico, uno dei posti più isolati al mondo, Kiona lavora nella fabbrica di perle di famiglia: ogni giorno, insieme ai suoi fratelli, si immerge in apnea per occuparsi delle ostriche che racchiudono le preziose perle nere. La sua vita, regolata dai ritmi della comunità indigena, è rivoluzionata dall'arrivo di Erik, lo straniero dagli occhi color dell'acqua che viene dalla Svezia, la cui imbarcazione è rimasta incagliata nella barriera corallina che circonda l'isola. Ma chi è veramente Erik? Perché è così bravo con i numeri e qual è il suo legame con la Federal Reserve? Il suo naufragio segna per Kiona l'inizio di una grande storia d'amore e di un'avventura emozionante e drammatica, che la spingerà sempre più lontano dalla magnifica laguna in cui è cresciuta, trascinandola attraverso quattro continenti. Determinata a difendere il contenuto di una misteriosa valigetta che Erik teneva ben nascosta e a trovare la verità sull'uomo portato dal mare, Kiona imparerà che il possesso può trasformarsi in un veleno e far impazzire le persone, e che all'avidità non c'è limite. Minacciata e inseguita, arriverà fino a Lund, nel Sud della Svezia, dove finalmente la piccola chiave che porta con sé da quando si è lasciata alle spalle le isole Cook le darà accesso al tesoro a cui tutti stanno dando la caccia. Nel suo nuovo romanzo intessuto di leggende, Liza Marklund affronta le complesse questioni legate all'economia globale, chiedendosi fino a che punto siamo disposti a spingerci per proteggere le persone che amiamo e per fare giustizia, pur sapendo che il prezzo da pagare sarà altissimo.

Il mago di Lublino
4 0 0
Modern linguistic material

Singer, Isaac Bashevis <1904-1991>

Il mago di Lublino / Isaac Bashevis Singer ; traduzione di Katia Bagnoli

Adelphi, 2020

Abstract: Funambolo, prestigiatore, illusionista, maestro, come Houdini, nell'aprire serrature e lucchetti anche bendato o ammanettato. Questo è Yasha, il mago di Lublino. Sul punto di abbandonare la fedele moglie Esther per fuggire in Italia con un'amante, sul punto di usare le sue prestigiose abilità per scopi criminali, come gli consigliano da tempo amici ruffiani e ladri, questo zingaro della lussuria d'un tratto si ferma e si fa murare in una stanza della casa per scontare i suoi peccati. Diventando così, suo malgrado, un saggio venerato da ebrei vicini e lontani. Personaggi come il mago di Lublino se ne incontrano raramente nella narrativa di tutti i tempi: l'irrequietezza, la sensualità, i dubbi tormentosi, gli abbandoni al piacere e al pentimento ne fanno un carattere paragonabile ad alcuni personaggi di Leskov, Gogol', Cechov. Dalla prima all'ultima pagina seguiamo la parabola di Yasha, che viene condotto dal suo egoistico e onnivoro desiderio a ogni sorta di eccesso. Ma ne rimarrà insoddisfatto finché non giungerà alla consumazione dell'eccesso supremo: la rinuncia al desiderio, la perdita di sé in Dio.

Juventus
0 0 0
Modern linguistic material

Bratti, Roberto <pubblicista> - Chimisso, Igor <fumettista>

Juventus / scritto da Roberto Bratti ; illustrazioni di Igor Chimisso

EL, 2020

Abstract: I grandi campioni, gli allenatori, i goal più belli, le partite memorabili, sconfitte, trionfi, aneddoti e curiosità. Una storia emozionante per tutti gli appassionati di calcio. Dalle origini al quinquennio d'oro negli anni Trenta. Il sodalizio con la famiglia Agnelli, i successi del trio magico, la Juve operaia, lo strapotere dell'era Boniperti. Le prodezze di Platini, la tragedia dell'Heysel, i trionfi di Lippi, lo scandalo calciopoli, la retrocessione, la rinascita e il dominio degli ultimi anni. La storia della società più vincente d'Italia.

L'interprete dei malanni
0 0 0
Modern linguistic material

Lahiri, Jhumpa <1967->

L'interprete dei malanni / Jhumpa Lahiri ; introduzione di Domenico Starnone ; traduzione di Claudia Tarolo

Nuova ed.

Guanda, 2020

Abstract: A Boston, complice un blackout, una giovane coppia indiana in crisi riesce a dirsi cose a lungo taciute. In India, il signor Kapasi, "interprete" alle dipendenze di un medico, accompagna in un giro turistico una famiglia di indiani ormai americanizzati; l'interesse della donna per la strana professione di Kapasi susciterà in lui un sogno romantico che dovrà presto abbandonare. Un bengalese ricorda la giovinezza a Londra e la prima casa a Boston, e insegna al figlio che, se lui è riuscito a sopravvivere in tre continenti, non ci sono ostacoli che non possano essere superati... Attraverso nove storie di vita quotidiana, Jhumpa Lahiri ci consegna un'India variegata, assumendo ora lo sguardo di chi sta ancora affrontando l'urto della diversità, ora quello di chi dall'India, con la sua civiltà millenaria ormai aperta agli echi dell'Occidente, non se n'è mai andato.

Cosa rispondere a un razzista
0 0 0
Modern linguistic material

Rutherford, Adam <1975->

Cosa rispondere a un razzista : storia, scienza, razza e realtà / Adam Rutherford ; traduzione di Bianca Bertola

Bollati Boringhieri, 2020

Abstract: In questo suo nuovo libro, Adam Rutherford è cristallino fin dalla prima frase sulle motivazioni che lo hanno spinto a scrivere: c'è una guerra in corso e un genetista non può esimersi dal combatterla, mettendo a disposizione le sue conoscenze in forma comprensibile. Il razzismo ha rialzato la testa, che si tratti della forma più plateale e grossolana praticata dai suprematisti bianchi o di quella più subdola e velata di chi sostiene che i neri sono più portati per la corsa di velocità, che gli ebrei sono più intelligenti o di chi magari si crogiola in una genealogia personale che attesterebbe l'origine della sua famiglia in un nobile antenato vichingo. Sono tutte affermazioni prive di fondamento e se ne può provare l'insensatezza. È quel che fa questo libro. Gli uomini non sono tutti uguali, questo è evidente. Ma da qui a classificarli secondo il colore della pelle, aggiungendovi magari caratteristiche morali, ne corre. Il fatto è che, banalmente, non si può fare, se non incappando in una serie di contraddizioni che Rutherford analizza con grande competenza, sottile ironia e testarda determinazione. Tutti gli uomini sono parenti tra loro molto più di quanto si sospetti. Lo dice la genetica, con precisione matematica. Tutti gli europei discendono di necessità da chi abitava il continente attorno all'anno Mille; quindi sì, abbiamo tutti un nobile antenato vichingo, non solo tu. Per lo stesso identico motivo, tutti i nazisti hanno antenati ebrei, peraltro. Il razzismo ha causato e ancora causa sofferenze immani. In troppi però cadono ancora vittime delle sue semplificazioni consolatorie, consapevolmente o meno. Per questo Rutherford ha voluto fornirci quest'arma: «La razza esiste, perché la percepiamo. Il razzismo esiste, perché lo pratichiamo. Ma né la razza né il razzismo hanno un fondamento scientifico. È nostro dovere opporci allo snaturamento della ricerca scientifica, soprattutto se utilizzato per giustificare il pregiudizio. Se siete razzisti, state cercando la guerra. Ma la scienza è mia, non vostra alleata e voi combattete non soltanto contro di me, ma contro la realtà».

Non esiste saggezza
0 0 0
Modern linguistic material

Carofiglio, Gianrico <1961->

Non esiste saggezza / Gianrico Carofiglio

Ed. definitiva

Einaudi, 2020

Abstract: Incontri fugaci, fatti di sguardi, silenzi, gesti sospesi tra sogno e realtà. Donne che appaiono all'improvviso: di notte, in un aeroporto deserto, su un treno, in una libreria. E uomini che cercano, inseguono: un'impressione, un sospetto, una curiosità che li spinge oltre i limiti del prevedibile. I racconti di questo libro (Premio Chiara 2010) confermano un talento straordinario nell'esplorare gii anfratti dell'anima con una scrittura tersa, ironica ed emozionante. I racconti di Non esiste saggezza provengono dai luoghi della realtà quotidiana: sono volti che emergono dalla folla dei viaggiatori, in zone neutrali di transito. Soprattutto, figure di donne: con esse, la voce del narratore è partecipe, solidale, protettiva, come a voler condividere il peso di un segreto in varie forme doloroso, a volerle affrancare da un destino ostile. Appaiono improvvisamente: a un casello autostradale, la bambina solitaria chiede a un automobilista ignaro di accompagnarla verso il mistero. L'attesa notturna in un aeroporto è colmata dai versi di una poetessa russa, dalla sosta sfuggente di una sconosciuta. E, improvvisamente, queste donne scompaiono: dall'ambulatorio di una missione umanitaria, ultimo posto in cui sono state viste una dottoressa volontaria e la ragazza colombiana sua compagna, nella rischiosa sfida a ingiustizie e prevaricazioni. I personaggi maschili si trovano a cercare, a inseguire: un'impressione, un sospetto, una curiosità che li spinge oltre i limiti del prevedibile, talvolta del lecito. E la raccolta si completa con un vero e proprio romanzo di formazione in miniatura, ambientato negli spazi metafisici della Murgia. Le cose non esistono se non abbiamo le parole per chiamarle.

Orso Pasticcio e il megasauro
0 0 0
Modern linguistic material

Napp, Daniel <1974->

Orso Pasticcio e il megasauro / Daniel Napp

EL, 2020

Abstract: Guai, guai e ancora guai... Cosa combinerà questa volta Orso Pasticcio? Facendo giardinaggio Orso Pasticcio trova i resti di un dinosauro. Insieme a Tasso e Balenottera si mette subito a ricostruire lo scheletro del gigantesco animale. È un'attività appassionante, ma i tre scopriranno ben presto che non è facile come fare un puzzle...

Le parole del cuore per stare bene insieme
0 0 0
Modern linguistic material

Campello, Giuditta <1987->

Le parole del cuore per stare bene insieme / Giuditta Campello ; illustrazioni di Anna Simeone

Emme, 2020

Abstract: Ci sono parole che arrivano dritte al cuore. Sono parole speciali: possono sciogliere la paura. Possono far passare la nostalgia di qualcuno che è lontano. Possono far smettere di piangere e possono accendere nel cuore l’allegria. Otto storie per raccontare ai bambini che le parole sono potenti e preziose e che se vengono dal cuore fanno bene a chi le dice e a chi le riceve.