Include: none of the following filters
× Names Jameson, Matthew R
× Genre Fiction

Found 1048 documents.

Time
0 0 0
Modern linguistic material

Hodgkinson, Mark

Time : la biografia grafica : Roger Federer / raccontato da Mark Hodgkinson

Piemme, 2019

  • Not reservable
  • Total items: 1
  • On loan: 0
  • Reservations: 0

Abstract: Chi è davvero Roger Federer, quell’angelica statua del tennis che bruciava e brucia di passione? In “Roger Federer. Time. La biografia grafica” di Mark Hodgkinson si racconta come questo ragazzo venuto da Basilea, poco propenso alle regole e mai disposto a perdere, sia diventato il calmo e imbattibile giocatore di tennis, capace di governare la sua mente ancora prima del suo braccio per raggiungere un risultato. Roger non era uno qualunque: era sicuramente un ragazzino pieno di talento, ma aveva qualcosa dentro che bruciava, quel qualcosa che gli impediva di accettare le sconfitte. Dalle litigate con suo padre, che cercava di mettergli la testa a posto, fino al grande lavoro su se stesso, compiuto giorno dopo giorno, dopo molti schiaffi presi, Federer viene raccontato da chi lo ha amato e da chi lo ama, sentimento assoluto impossibile da non provare per lui perché sul campo da gioco viene come illuminato da qualcosa di indecifrabile che acceca gli avversari e strega il pubblico. La sua eleganza, il suo vecchio modo di giocare a tennis, come se fosse uscito da un film degli anni Venti, lo hanno sempre reso affascinante. David Forster Wallace, grande scrittore americano ormai scomparso, li ha dedicato pagine dei libri e persino i poeti gli hanno dedicato delle rime perché, finché muove la racchetta, Roger Federer sembra proprio impossessato da una musa poetica, da un ritmo interiore che lo rende bellissimo e invincibile. Mark Hodgkinson in “Roger Federer. Time. La biografia grafica” evidenzia la vita, il talento e quell’aura magica che rendono un giocatore il numero uno nel mondo.

Partito e democrazia
0 0 0
Modern linguistic material

Ignazi, Piero <1951->

Partito e democrazia : l'incerto percorso della legittimazione dei partiti / Piero Ignazi

Il Mulino, 2019

Abstract: È sotto gli occhi di tutti come i partiti siano ormai poco apprezzati dall’opinione pubblica in quasi tutte le democrazie consolidate. Integrando analisi filosofiche, storiche e politologiche, il libro risale alle radici profonde della debole legittimazione dei partiti nella nostra società e individua i passaggi cruciali dell’accettazione del partito dal punto di vista sia teorico che empirico. I partiti non sono stati in grado di reagire al cambiamento sociale e si sono indirizzati verso lo Stato per recuperare risorse che non erano più in grado di trarre dalla società. Divenuti più forti, e anche più ricchi, hanno «pagato» la loro presenza pervasiva con un calo di legittimità. Il partito oggi è una sorta di Leviatano con i piedi di argilla: molto potente grazie alle risorse che ottiene dallo Stato e all’estensione di pratiche clientelari; molto debole in termini di stima e fiducia agli occhi dei cittadini.

Screen
0 0 0
Modern linguistic material

Fontana, Diego <1979->

Screen : scrivere video per comunicare / Diego Fontana ; prefazione di Francesco Taddeucci

Angeli, 2019

  • Not reservable
  • Total items: 1
  • On loan: 0
  • Reservations: 0

Abstract: Commercial, tutorial, filmati aziendali, stories, motion graphics: come si progetta, oggi, un video per comunicare? La rivoluzione digitale ha realmente fatto saltare tutte le regole o esiste ancora un metodo certo per indirizzare il pensiero creativo? Screen si rivolge in primo luogo a copywriter, screenwriter, content editor, videomaker e a chiunque si confronti con l'ideazione, la scrittura e la realizzazione di video per comunicare con un pubblico. In uno scenario caotico e in perenne evoluzione, dove non sembra più possibile isolare principi guida per ottenere riscontro dai propri interlocutori, Screen si propone come un nuovo modello di manuale: un percorso unico, con una visione globale, che inizia dalla struttura autentica delle storie e giunge sino ai dettagli tecnici, con l'obiettivo di fornire un metodo chiaro che, passo dopo passo, accompagni alla creazione e allo sviluppo di qualsiasi tipologia di contenuto video. Dalla struttura delle storie al metodo, dal metodo alla sceneggiatura e alla pre-produzione, il testo è ricco di esempi tratti dal cinema, dalle serie tv, da celebri commercial e dalle più interessanti case history digitali. Propone inoltre una serie di esercitazioni pratiche di difficoltà crescente, per mettere subito alla prova i principi appresi durante la lettura. Screen è pensato tanto per il professionista che intenda approfondire la conoscenza dei principi creativi, quanto per coloro che, giovani o studenti, si trovino alle prese con i primi incarichi e siano alla ricerca di un manuale completo grazie a cui comprendere l'intero percorso di gestazione di un video

Leggi razziali fasciste e persecuzione antiebraica in Italia
0 0 0
Modern linguistic material

Duranti, Simone

Leggi razziali fasciste e persecuzione antiebraica in Italia / Simone Duranti

Unicopli, 2019

Abstract: Trascorsi ottant'anni dalla promulgazioni delle leggi razziali antiebraiche, il volume ripercorre il dibattito storiografico italiano a partire dal primo studio sull'argomento realizzato da Renzo De Felice nel 1961. Nel saggio introduttivo vengono contestualizzati i temi che hanno caratterizzato la discussione sul rapporto fascismo-antisemitismo-razzismo, evidenziando gli snodi e i momenti nei quali la ricerca ha approfondito le conoscenze su una materia che in Italia rischia ormai di essere banalizzata e mal gestita dai media. All'interno di una produzione scientifica e divulgativa divenuta ormai molto consistente, questa antologia riporta l'attenzione su quei contributi che per primi hanno indagato aspetti generali e specifici della legislazione antiebraica in Italia, la genesi del razzismo fascista, il ruolo della Chiesa, le responsabilità degli intellettuali, la spoliazione dei beni e l'incerta politica risarcitoria dello Stato italiano dal dopoguerra.

L'Italia che non ci sta
0 0 0
Modern linguistic material

Erbani, Francesco <giornalista>

L'Italia che non ci sta : viaggio in un paese diverso / Francesco Erbani

Einaudi, 2019

  • Not reservable
  • Total items: 1
  • On loan: 0
  • Reservations: 0

Abstract: I come Italia. L'Italia che organizza da sé il futuro, non si rassegna e che Francesco Erbani racconta, dalle valli venete ai monti abruzzesi, dai borghi spopolati in Calabria al napoletano Rione Sanità. Questo libro è un viaggio in luoghi in cui è possibile osservare un’Italia in movimento, che ripopola luoghi abbandonati e custodisce un bene culturale, che applica precetti di sobrietà e di ostinazione; che crede nella dignità del lavoro, che si batte contro il suo sfruttamento e ritiene che, oltre a fornire compensi economici, essa induca un cambio di passo nella propria vita, apra inedite prospettive e svolga un servizio di cui beneficia una collettività piú vasta, di cui si avvantaggiano un luogo e un territorio. Il punto di vista che anima il viaggio è essenzialmente dal basso: il mestiere del cronista detta numerose regole, fra le quali devono primeggiare l’andare a vedere, l’ascolto, il contatto diretto – insostituibili metodi di conoscenza, potenziati e non sostituiti dalla Rete. Il viaggio si nutre delle storie concrete di persone e degli spazi in cui esse agiscono, storie individuali, piú spesso collettive, di relazioni con l’ambiente, di interlocuzione e di conflitti.

Modernismo
0 0 0
Modern linguistic material

Bradbury, Dominic

Modernismo : arredi, design e grafica 1920-1950 / Dominic Bradbury

Electa, 2019

Abstract: Dalla fine della Prima guerra mondiale il progresso tecnologico, unito a un approccio e a un'estetica innovativi, ha rivoluzionato lo stile di vita e gli spazi abitativi, trasformando il modo di guardare agli oggetti di cui ci circondiamo nella vita quotidiana. Con oltre seicento illustrazioni, questo ampio repertorio fornisce un panorama completo di tutti gli aspetti del design modernista, suddiviso in sezioni dedicate a mobili, illuminazione, ceramica e vetro, industrial e product design, grafica e manifesti, e ad alcune case progettate e arredate da quegli architetti che concepivano l'architettura e gli interni come un insieme coerente. Alvar Aalto, Marcel Breuer, Eileen Gray, Le Corbusier, Frank Lloyd Wright e Ludwig Mies van der Rohe, ma anche Paolo Venini, Ferdinand Porsche, Josef Albers o A.M. Cassandre sono solo alcuni dei protagonisti di quella stagione incredibilmente fertile e creativa che ha caratterizzato gli anni 1920-50, dando vita a ciò che oggi possiamo definire "l'avventura modernista". Corredato di testi affidati a esperti dei diversi ambiti e completato da un regesto biografico illustrato dei maggiori designer, architetti e produttori, questo libro è un riferimento indispensabile per designer, collezionisti e appassionati.

Ho sposato un musulmano
0 0 0
Modern linguistic material

Manetti, Michela <docente di lingua italiana>

Ho sposato un musulmano : italiane in cerca d'amore tra sogni, conversioni e truffe / Michela Manetti

Castelvecchi, 2019

  • Not reservable
  • Total items: 1
  • On loan: 0
  • Reservations: 0

Abstract: La sognatrice, la convertita, l’amazzone, la vacanziera, la truffata: sono cinque le tipologie di donne che hanno avuto il coraggio di raccontarsi in questo libro. Ognuna di loro è pronta a tutto pur di sentirsi amata. Accettano la poligamia, si convertono all’islam e con i risparmi di una vita finanziano i progetti imprenditoriali dei loro “compagni”, spesso conosciuti durante una vacanza nei Paesi arabi. In mezzo alle testimonianze di donne ferite, ci sono però anche storie di coppie che sono riuscite a trovare la strada del rispetto reciproco, superando le differenze culturali e i pregiudizi di una società spesso xenofoba e razzista. Attraverso questi racconti in prima persona, Michela Manetti analizza il fenomeno delle coppie miste e ci restituisce lo spaccato di una realtà emergente in un mondo sempre più multiculturale.

Barron's IELTS
0 0 0
Modern linguistic material

Lougheed, Lin <1946->

Barron's IELTS : international english language testing system/ Lin Lougheed

5. ed.

Barron's, 2019

  • Not reservable
  • Total items: 1
  • On loan: 0
  • Reservations: 0
La consegna
0 0 0
Modern linguistic material

Bellingreri, Antonio <1952->

La consegna / Antonio Bellingreri

Scholé, 2019

Abstract: Nella tarda modernità assistiamo a una metamorfosi della condizione umana, particolarmente evidente negli stili di vita delle nuove generazioni: la propensione a vivere esclusivamente nel presente, temendo il futuro e tagliando gli ormeggi con il passato. In questa anestesia della storia si smarrisce una elementare verità educativa e pedagogica: ogni soggetto è un erede, ogni persona è generata. Emerge la necessità di una riflessione pedagogica e filosofica che disegni le linee di un'ontologia dell'educazione, intesa come un'eredità per la realizzazione di sé con e per gli altri, tra storicità del vissuto e coscienza di una trascendenza. Coerentemente, il dialogo empatico - qui proposto come metodo adeguato a svolgere la definizione dell'educazione come consegna permette l'acquisto di una competenza che è insieme esistenziale e storica.

Autismo
0 0 0
Modern linguistic material

Autismo : nuove strategie di diagnosi e cura / a cura di Salvatore Vendemmia e Maria Vendemmia

Hygeia Press, 2019

  • Not reservable
  • Total items: 1
  • On loan: 0
  • Reservations: 0

Abstract: Perché un nuovo libro sull'autismo? Basterebbe rispondere con i dati a disposizione: negli Stati Uniti è autistico 1 bambino su 59, in Italia si stima che vi siano 300.000-400.000 persone con un disturbo dello spettro autistico, tra bambini, adolescenti, adulti.Questo libro nasce dall'esigenza di costruire un ponte tra la ricerca più avanzata e la pratica quotidiana, con l'obiettivo di intercettare le esigenze emergenti e scoprire le ultime novità in aree inesplorate. Un percorso da offrire ai bambini e alle loro famiglie per vedere con occhi nuovi le problematiche di sempre, costruire un nuovo modello di gestione e dare risposte personalizzate ai singoli individui, perché le varie forme di disturbi dello spettro autistico possono essere in parte prevenute e adeguatamente trattate da un'équipe multidisciplinare di esperti.

Si può fare il solletico a una tigre?
0 0 0
Modern linguistic material

Nicholson, Sue

Si può fare il solletico a una tigre? / Sue Nicholson ; disegni di Lalalimola ; traduzione di Martina Rinaldi

Gallucci, 2019

  • Not reservable
  • Total items: 1
  • On loan: 0
  • Reservations: 0

Abstract: Perché le coccinelle hanno i puntini sul dorso? Qual è l'animale più puzzolente? Scopri le risposte a tutte le domande in questo libro pieno di informazioni e curiosità. Dagli squali agli elefanti, dal coleottero bombardiere alla cavalletta dipinta, esplora le caratteristiche più sorprendenti dei nostri amici animali!

Scarpe
0 0 0
Modern linguistic material

Semmelhack, Elizabeth <1963->

Scarpe : storia, stili, modelli, identità / Elizabeth Semmelhack ; traduzione Irene Micheli Amodeo

Odoya, 2019

  • Not reservable
  • Total items: 1
  • On loan: 0
  • Reservations: 0

Abstract: Ogni giorno facciamo una o più scelte su quali scarpe indossare, ma perché scegliamo proprio quelle? Acquistare, indossare e collezionare scarpe è per molti un'abitudine che rasenta il feticismo. Ma perfino chi considera le scarpe come un articolo d'abbigliamento banale e di poca importanza si rende conto di come sceglierne un paio sbagliato possa pregiudicare la riuscita di un'occasione pubblica o privata e avere infauste conseguenze a livello sociale. Questo libro esplora la storia delle scarpe e riflette su come differenti tipi di calzature siano venuti a identificare molte caratteristiche delle persone che le indossano. Diviso in quattro sezioni - sandali, stivali, scarpe coi tacchi e sneakers -, il saggio ripercorre le origini e l'influenza dell'impatto tecnologico; spiega come le scarpe vengono prodotte e indossate; si sofferma sul loro design e ragiona su come siano arrivate a detenere un significato sociale che va oltre la loro primaria funzione di proteggere i piedi. L'autrice ci rivela aneddoti e scandali, successi e fallimenti, idiosincrasie e ossessioni dei loro produttori, indossatori e critici, aiutandoci a capire i fattori che hanno contribuito a influenzare mode e tendenze del footwear.

Erotismo, eversione, merce
0 0 0
Modern linguistic material

Erotismo, eversione, merce / nuova edizione a cura di Fabio Francione

Mimesis, 2019

Abstract: Nel dicembre 1973, per la Commissione Cinema del Comune di Bologna e la Mostra Internazionale del Cinema Libero di Porretta Terme,Vittorio Boarini, allora direttore della Cineteca di Bologna, e Pietro Bonfiglioli, critico di arte, letteratura e cinema, curarono un convegno che avrebbe avuto un ruolo storico nella vita culturale della città e che si intitolava Erotismo, eversione, merce. Erano gli anni di film quali Trans-Europ- Express (1966) di Robbe-Grillet, L’armata a cavallo (1966) di Jancsò, Storia segreta del dopoguerra (1970) di Oshima, Trash (1970) di Morrissey, I diavoli (1971) di Ken Russell, Il Decameron (1971) e I racconti di Canterbury (1972) di Pasolini, Arancia meccanica (1971) di Kubrick, Ultimo tango a Parigi (1972) di Bernardo Bertolucci, La grande abbuffata (1973) di Ferreri e di molti altri. Pellicole che trasgredivano le convenzioni moralistiche e sfidavano i codici della censura. L’Eros, come scrivevano Boarini e Bonfiglioli, «non è un tema tra gli altri, ma la stessa coscienza erotica dell’immagine cinematografica come sensibilità e corporeità».

Norvegia
0 0 0
Modern linguistic material

Norvegia

Iperborea, 2019

Abstract: In questo volume scopriremo perché il petrolio ha cambiato la Norvegia trasformandola da piccola provincia povera a paradiso benestante con alle spalle il fondo sovrano più ricco del mondo che detiene quote di mercato in 9mila imprese di 77 paesi diversi con partecipazioni nelle più importanti multinazionali. Com’è possibile che proprio qui, con il reddito pro capite più alto al mondo, cresca una rabbia che arma uno dei più sanguinari terroristi della storia europea, Anders Breivik, e dà luce alla macabra scena musicale del Black Metal? Come si spiega il «paradosso nordico» di un femminismo di Stato e un doveroso rispetto dell’uguaglianza di genere con uno dei tassi di violenza sulle donne più alti d’Europa? A rispondere a questa e ad altre domande ci saranno grandi scrittori del calibro di Dag Solstad o Karl Ove Knausgaard con una riflessione sulla strage che ha fatto perdere l’innocenza alla Norvegia, ma non ha diminuito il consenso all’estrema destra. Scavando come sempre sotto la superficie The Passenger scopre che i conservatori al governo hanno un occhio di riguardo per l’ambiente e hanno fatto di Oslo la città più ecologica del mondo in cui il traffico è stato quasi completamente eliminato. Un paese ricco di contrasti che da sempre affascina i viaggiatori di tutte le latitudini.

I fiori di Shakespeare
0 0 0
Modern linguistic material

Crane, Walter <1845-1915>

I fiori di Shakespeare / illustrati da Walter Crane

Elliot, 2019

  • Not reservable
  • Total items: 1
  • On loan: 0
  • Reservations: 0

Abstract: William Shakespeare, oltre che poeta e drammaturgo, fu un esperto conoscitore del mondo botanico. Le sue opere sono ricchissime di citazioni di fiori e piante, usate per tracciare similitudini che avrebbero connotato in modo indelebile la letteratura a venire. Walter Crane, agli inizi del Novecento, ha immaginato e dipinto il variegato giardino di Shakespeare, umanizzandone gli elementi e realizzando la serie di deliziose illustrazioni a colori che compongono quest'opera, in cui i versi immortali del poeta prendono vita.

Appunti corsari
0 0 0
Modern linguistic material

Crozzoli, Andrea <1952->

Appunti corsari : cinema, film, autori e altro ancora / Andrea Crozzoli ; prefazione di Alessandro Mezzena Lona

Marsilio, 2019

Abstract: Appunti corsari, ovvero redatti di corsa, costretti dalla vita a procedere spediti, incalzati dall'ansia delle scadenze. Ma anche corsari in quanto gettati all'arrembaggio sulla carta, con incombente urgenza e il furore della passione. Appunti che raccontano, come scrive Alessandro Mezzena Lona nella prefazione, «il dritto e il rovescio di una pellicola. Andando a sbirciare dietro le quinte, per scoprire le fonti dell'ispirazione che abitano la mente dei registi, e dei suoi collaboratori sul set. Per conoscere i presupposti ideali e le mille, intermittenti variazioni che intervengono nel lavoro di ideazione, scrittura, realizzazione, montaggio delle immagini in movimento». Interviste, recensioni, traiettorie tematiche, faccia a faccia con gli autori, aiutano a capire come il cinema ha raccontato, e continua a raccontare, temi nodali del reale. Documentando e fantasticando. Un arco temporale che va dal 1981 al 2018 con interviste, saggi, colloqui mai sbobinati e relazioni mai edite, raccolti e ricomposti per grandi capitoli tematici. Al lettore il compito di verificare e ricostruire questi appunti, tramite una propria ricollocazione, per districarsi attraverso molteplici schegge di cinema disperse tra le pagine, frammenti di un percorso colmo di sollecitazioni, stimoli, appunti e spunti. Prefazione di Alessandro Mezzena Lona.

Rockefeller e Warburg
0 0 0
Modern linguistic material

Ratto, Pietro <1965->

Rockefeller e Warburg : i grandi alleati dei Rotschild : le famiglie più potenti della terra / Pietro Ratto

Arianna, 2019

  • Not reservable
  • Total items: 1
  • On loan: 0
  • Reservations: 0

Abstract: Dopo "I Rothschild e gli altri", Pietro Ratto torna a ricucire pazientemente i collegamenti genealogici, finora tenuti nascosti, tra le famiglie che determinano gli equilibri economici, finanziari e politici mondiali, concentrandosi nello specifico sull'inimmaginabile influenza politica esercitata dalla famiglia dei Warburg (considerati i "Rothschild d'Amburgo") in Germania e il loro progressivo avvicinamento ai ricchissimi Rockefeller, sotto la protezione della grande dinastia Rothschild. Un'opera che offre una prospettiva nuova su moltissime vicende storiche degli ultimi secoli: le origini italiane di molte delle dinastie che hanno influito, e influiscono, sulla stabilità economico-finanziaria di grandi potenze straniere; la contrastata nascita e i tortuosi sviluppi della Federal Reserve; le insospettabili alleanze segrete tra fazioni e dinastie apparentemente rivali; le molte ombre sull'affondamento del Titanic; i veri obbiettivi di interventi internazionali finalizzati, ufficialmente, al ripristino della pace o degli equilibri mondiali. Tutto questo - e molto altro ancora - fa di questo saggio, un libro che disorienta, offrendo una prospettiva davvero nuova su moltissime vicende storiche degli ultimi secoli.

I Rothschild e gli altri
0 0 0
Modern linguistic material

Ratto, Pietro <1965->

I Rothschild e gli altri : dal governo del mondo all'indebitamento delle nazioni, i segreti delle famiglie più potenti / Pietro Ratto

2. ed.

Arianna, 2019

  • Not reservable
  • Total items: 1
  • On loan: 0
  • Reservations: 0

Abstract: Questo libro intende dimostrare come i Rothschild, e le altre dinastie imparentate, abbiano influito enormemente sulla storia del nostro pianeta. Un'indagine quanto mai attuale, che spiega molte cose sul famigerato debito pubblico, diventato ormai un'ossessione per milioni e milioni di persone; uno studio che, condotto in parallelo sulle singole grandi famiglie partendo da parecchi secoli fa, dimostra che i grandi banchieri e imprenditori del nostro tempo discendono da antichissime stirpi, spesso di sangue reale, i cui esponenti, intorno al diciassettesimo secolo, sembrano essersi improvvisamente resi conto che il tempo dei privilegi dei nobili stava finendo e che la nuova partita si sarebbe vinta sul terreno del controllo dell'intera economia mondiale.

Il lato fresco del cuscino
0 0 0
Modern linguistic material

Zucconi, Vittorio <1944-2019>

Il lato fresco del cuscino : alla ricerca delle cose perdute / Vittorio Zucconi

La Repubblica, 2019

  • Not reservable
  • Total items: 1
  • On loan: 0
  • Reservations: 0

Abstract: Le nostre vite sono segnate da oggetti che restano impressi nella memoria, come a scandirla con visioni e suoni che sembrano rimasti lì, a fissarci per sempre. Vittorio Zucconi affronta questo viaggio nel ricordo e ricuce i momenti di una vita popolata da personaggi straordinari. Così anche gli oggetti si animano e animano la scrittura: ci sono il ticchettio della Lettera 22 paterna a cadenzare le insonnie infantili e il videoregistratore Betamax, frutto dimenticato di anonimi ingegneri della Sony, per sfuggire alla noia asfissiante dei plumbei inverni sovietici. Ci sono i dibattiti metafisici sulla piadina perfetta di Milano Marittima e l'aereo scalcagnato della campagna presidenziale di Bush, che sembrava a ogni momento sul punto di schiantarsi ma offriva in cambio un posto in prima fila nello spettacolo della democrazia. E poi c'è l'ossessione ricorrente, la ricerca "illusoria e passeggera" per eccellenza, quella del lato fresco del cuscino. E può essere un ricordo di bambino - le vacanze in Romagna, l'afa dell'Adriatico e i letti intrisi di sudore - o l'alba della liberazione di Kuwait City, mentre in un albergo rovente di Dammam si cercava solo di dormire per non pensare alla "madre di tutte le guerre". Un viaggio nella memoria, una ricerca archeologica che diventa il romanzo di una vita, con quel poco di nostalgia che tutti ci possiamo concedere, ma qui ammaestrata dall'ironia del giornalista di razza.

Guida alla Via degli abati e del volto santo
0 0 0
Modern linguistic material

Mazzucco, Niccolò <archeologo> - Mazzucco, Luciano <medico> - Mori, Guido

Guida alla Via degli abati e del volto santo / Niccolò Mazzucco, Luciano Mazzucco, Guido Mori

2. ed. aggiornata

Terre di mezzo, 2019

  • Not reservable
  • Total items: 1
  • On loan: 0
  • Reservations: 0

Abstract: Otto giorni a piedi sulle strade percorse nel Medioevo dai monaci dell'abbazia di San Colombano, e poi ancora una settimana fino al crocifisso del Volto Santo, venerato in tutta Europa. Due cammini che insieme danno vita a una suggestiva "Francigena di montagna", attraverso Oltrepò pavese, Lunigiana e Garfagnana. La meta è Lucca, splendida città d'arte, da cui si può proseguire verso Roma. Un itinerario imperdibile per chi ama i sentieri poco battuti, il silenzio dei boschi, i borghi e i castelli dell'Appennino. Con tutte le informazioni utili per mettersi in viaggio: quando partire, cosa mettere nello zaino, le mappe, le altimetrie, i dislivelli, la descrizione dettagliata del percorso tappa per tappa, gli indirizzi per mangiare e dormire, gli approfondimenti sulla storia e la cultura dei luoghi attraversati. E, inoltre, una sezione dedicata alle varianti più adatte alla bicicletta.