Found 29 documents.

Concrete. Pensa come una montagna
0 0 0
Modern linguistic material

Chadwick, Paul <1957->

Concrete. Pensa come una montagna / testi e disegni Paul Chadwick

Bologna : Comma 22, 2008

Intelligenza ecologica
0 0 0
Modern linguistic material

Goleman, Daniel <1946->

Intelligenza ecologica / Daniel Goleman ; traduzione di Daniele Didero

[Milano] : Rizzoli, 2009

Abstract: È più dannoso per l'ambiente usare un bicchiere di carta o uno di plastica? Stappare una bottiglia di vino arrivata dalla Francia via terra o dalla Spegna via mare? La risposta non è mai ovvia, e spesso l'acquisto verde è un miraggio: i pomodori prodotti localmente a Montreal, in Canada, vengono selezionati in Francia, crescono in Cina e germogliano in Ontario prima di arrivare nelle serre del Quebec. Su ogni oggetto che compriamo è nascosto un cartellino del prezzo aggiuntivo: sono i costi che paga il pianeta, e quindi la nostra salute. Ma ci è impossibile valutarli correttamente, perché non ce ne accorgiamo: il nostro cervello non è attrezzato per farlo. Non basta quindi un'informazione trasparente per diventare i consumatori consapevoli di un mercato ecosostenibile. Occorre un radicale cambiamento cognitivo, che ci permetta di reagire a una vernice al piombo con la stessa istintiva percezione di pericolo che da millenni proviamo alla vista di un predatore. Daniel Goleman introduce con questo libro un concetto rivoluzionario: la cura per l'ambiente non è un movimento o un'ideologia, è il nostro prossimo gradino evolutivo. È l'intelligenza ecologica, da sviluppare come specie, non come individui, indispensabile per affrontare sfide troppo complesse per vincerle da soli. Perché l'uomo è un animale con una nicchia ecologica particolare da salvaguardare. L'intero pianeta Terra.

L'ecologia spiegata ai ragazzi
0 0 0
Modern linguistic material

Brillante, Giuseppe <1967->

L'ecologia spiegata ai ragazzi / Giuseppe Brillante ; ha collaborato Alessandro Midlarz

Milano : Mondadori, 2010

Abstract: Questo libro è solo un piccolo mattone. Il tentativo di creare una sensibilità nelle prossime generazioni di adulti. Qualcuno pensa che imparare a vivere in armonia con il Pianeta voglia dire fermare il progresso. Non è così. E anzi, con ogni probabilità, la tecnologia e il progresso scientifico ci daranno una mano. Bisogna cambiare modo di pensare. Vedere ciò che ci circonda non soltanto come qualcosa da sfruttare per arricchirsi. Tocca a voi fare meglio dei vostri padri e dei vostri nonni. Un altro mondo è possibile. L'ecologia spiegata ai ragazzi è una raccolta di domande e risposte su tutti i temi più importanti che riguardano il nostro pianeta. Dal surriscaldamento globale alle energie pulite, dall'estinzione degli animali alle proposte pratiche per consumare e inquinare meno. Risposte, prima di tutto, ma anche consigli pratici, per costruire un futuro verde per tutti. Ha collaborato Alessandro Midlarz.

L'enciclopedia della Terra
0 0 0
Modern linguistic material

Farndon, John <1960-> - Parker, Steve <1952->

L'enciclopedia della Terra : la struttura, l'ambiente, i cambiamenti climatici / [testi di John Farndon e Steve Parker]

Edicart, 2019

Abstract: Le meraviglie della Terra, dalla sua formazione 4,5 miliardi di anni fa al suo futuro: le maestose catene montuose, la furia degli uragani fino ai misteri degli immensi oceani e ai segreti delle foreste pluviali in un viaggio attraverso 11 ampie sezioni. Con tante informazioni e curiosità e interessanti approfondimenti.

Il mio orto tra cielo e terra
0 0 0
Modern linguistic material

Mercalli, Luca <1967->

Il mio orto tra cielo e terra : appunti di meteorologia e ecologia agraria per salvare clima e cavoli / Luca Mercalli

Aboca, 2016

Abstract: Cambiamenti climatici e crisi ambientale sono già in atto. La salute del pianeta, così come quella degli individui che lo popolano, è quotidianamente messa a dura prova. Quali sono allora le soluzioni per attenuare ciò che sembra attenderci in futuro? Luca Mercalli, scienziato del clima e divulgatore, ci racconta una delle sue scelte: coltivare un orto domestico. Un'azione concreta, quotidiana, da accordare sull'impegno e sulla costanza, che tutela la salute dell'ambiente e di chi lo vive. Un libro ricco di riflessioni e di informazioni utili per approfondire i temi della sostenibilità ambientale. Mercalli dimostra come sia possibile coltivare un pezzetto di terra senza ricorrere all’utilizzo di dannosi fitofarmaci, nel pieno rispetto della biosfera, mettendo il lettore di fronte all’ipotesi concreta che ognuno, con i mezzi di cui dispone, può davvero impegnarsi ogni giorno senza sforzi eccessivi per la tutela del Pianeta e soprattutto della propria qualità della vita. Cambiamenti climatici e crisi ambientale sono già in atto. La salute del Pianeta, così come quella degli individui che lo popolano, è quotidianamente messa a dura prova. Non c’è luogo sulla Terra, pur protetto o remoto, che possa davvero dirsi al riparo da inquinamento e depauperamento delle risorse. Tra le cause di questa difficile situazione anche il diffuso ricorso a un’agricoltura “insostenibile”: basata sull’utilizzo dei combustibili fossili, su metodi di lavorazione del suolo troppo invasivi e su un sistema di trasporto, confezionamento e commercializzazione fonte di sprechi energetici e produzione di rifiuti. Di questo passo il mondo di domani rischierà di ereditare da quello di oggi guasti e malanni irreversibili. Ma può, dunque, l’orto salvarci dal riscaldamento globale? Oltre ad insegnarci la storia, la geografia, la chimica, e ancora la pazienza, l’attesa, il senso del limite, la possibilità di fallimento, la gioia e la responsabilità di occuparsi di un vivente? “Ho pensato che questo libro potesse rappresentare una buona occasione per spiegare in termini concreti cosa vuol dire oggi confrontarsi con una nuova agricoltura”, afferma Luca Mercalli, “che non peggiori il cambiamento climatico e che ci aiuti, al contrario, a diventare più consapevoli sui legami che esistono tra la nostra capacità di scegliere cibo di qualità e di contribuire realisticamente alla salvaguardia del Pianeta”. “Condurre oggi un orto, anche molto piccolo, nel rispetto dei principi di agro-ecologia”, evidenzia Mercalli, “significa produrre, anche se in minime quantità, prodotti sani, non contaminati dalla chimica di sintesi che minaccia noi e l’ambiente, provocando cambiamenti climatici, inquinamento costante e il rischio di contrarre patologie a causa di composti chimici tossici che, sia pure in quantità minime, ingeriamo ogni giorno”. “Infine, coltivare un orto domestico”, conclude il climatologo, “significa ridurre realmente le proprie emissioni di Co2 e la quantità personale di rifiuti prodotta”.

Non è mica la fine del mondo
0 0 0
Modern linguistic material

Tuono Pettinato <Andrea Paggiaro>

Non è mica la fine del mondo / Tuono Pettinato, Francesca Riccioni

Rizzoli Lizard, 2017

Abstract: Che ci fa un’allegra famigliola di alieni in visita su un pianeta disabitato, con tanto di cestino da merenda e macchina fotografica al collo? Stanno passando un allegro fine settimana o stanno raccogliendo testimonianze di una civiltà estinta? E, soprattutto, se quella civiltà estinta fosse la nostra? Per troppo tempo ci siamo illusi di poter proteggere la natura, quando invece dovremmo cominciare a difendere noi stessi dalle conseguenze delle nostre catastrofiche scelte in materia di sviluppo, consumi e produzione industriale. Mescolando competenze scientifiche e grande ironia, gliautori hanno creato un libro che, se proprio non ci salverà dall’apocalisse, almeno ci aiuterà ad affrontarla con il sorriso sulle labbra.

Io e l'ambiente
0 0 0
Modern linguistic material

Corte, Mario

Io e l'ambiente / Mario Corte ; illustrazioni di Francesca Carabelli

San Dorligo della Valle (Trieste) : Emme, 2012)

Abstract: Che cos'è l'ambiente? Questo libro si sofferma sulla spiegazione di espressioni come inquinamento, deforestazione, raccolta differenziata, fonti rinnovabili, energia pulita. E come in un grande gioco vengono elencate le semplici regole quotidiane per smettere di inquinare per risparmiare l'energia e l'acqua, per ridurre, riutilizzare e riciclare i rifiuti. Età di lettura: da 6 anni.

Cartellino rosso all'inquinamento!
0 0 0
Modern linguistic material

Garlando, Luigi <1962->

Cartellino rosso all'inquinamento! / Luigi Garlando ; illustrazioni di Valentino Forlini

Piemme, 2012

Abstract: Gli inviati di Ciponews sono pronti a scendere in campo per salvare il fiume Lambro dalle minacce di un uomo senza scrupoli. Riusciranno Lino e i suoi amici a metterlo fuori gioco? Tra inseguimenti e colpi di scena, i giornalisti saranno al centro di un'inchiesta davvero esplosiva, ma dovranno fare attenzione a un misterioso ladro di notizie... Età di lettura: da 8 anni.

Una rivoluzione ci salverà
0 0 0
Modern linguistic material

Klein, Naomi <1970->

Una rivoluzione ci salverà : perché il capitalismo non è sostenibile / Naomi Klein

Rizzoli, 2015

Abstract: Il capitalismo non è più sostenibile. A meno di cambiamenti radicali nel modo in cui la popolazione mondiale vive, produce e gestisce le proprie attività economiche - con i consumi e le emissioni aumentati vertiginosamente - non c'è modo di evitare il peggio. Cosa fare allora? Il messaggio è dirompente: si è perso talmente tanto tempo nello stallo politico del decidere di non decidere, che se oggi volessimo davvero salvarci dal peggio dovremmo affrontare tagli così significativi alle emissioni da mettere in discussione la logica fondamentale della nostra economia: la crescita del PIL come priorità assoluta. Non abbiamo intrapreso le azioni necessarie a ridurre le emissioni perché questo sarebbe sostanzialmente in conflitto con il capitalismo deregolamentato, ossia con l'ideologia imperante nel periodo in cui cercavamo di trovare una via d'uscita alla crisi. Siamo bloccati perché le azioni che garantirebbero ottime chance di evitare la catastrofe - e di cui beneficerebbe la stragrande maggioranza delle persone - rappresentano una minaccia estrema per quell'élite che tiene le redini della nostra economia, del nostro sistema politico e di molti dei nostri media.La via d'uscita che intravede Naomi Klein non è una Green Economy all'acqua di rose, ma una trasformazione radicale del nostro stile di vita. La buona notizia è che molti di questi cambiamenti non sono affatto catastrofici; al contrario, sono entusiasmanti.

CambiaMondo
0 0 0
Modern linguistic material

Rossi, Sergio <1970-> - Sidoti, Beniamino <1970-> - Morra, Chiara <illustratrice>

CambiaMondo : cosa fare (e non fare) per il nostro pianeta / Sergio Rossi, Beniamino Sidoti ; illustrazioni di Claudia Morra

Gribaudo, 2018

Abstract: Attraverso i 4 elementi che compongono la Terra (fuoco, acqua, terra e aria) e grazie a curiosità, prove da completare e tanti esperimenti, CambiaMondo insegna tutto quello che c’è da sapere su cosa fare (e non fare!) per prendersi cura dell’ambiente che ci circonda. Un modo divertente per ricordarti che anche tu puoi diventare una risorsa per il nostro meraviglioso pianeta.

Anche tu puoi... salvare il nostro pianeta
0 1 0
Modern linguistic material

Brownjohn, Emma

Anche tu puoi... salvare il nostro pianeta : un libro pop-up / Emma Brownjohn

Roma : La nuova frontiera, copyr. 2007

Abstract: In modo divertente e accattivante questo libro pop-up offre utili suggerimenti per rendere il nostro pianeta un luogo più bello, più sano e sicuro in cui vivere. Al suo interno imparerai come riciclare i rifiuti, preservare fiumi e foreste dall'inquinamento, aver cura dell'atmosfera, coltivare cibi biologici e molto altro ancora... Alla fine del libro il Gioco Ecologico ti aiuterà a ricordare questi indispensabili comportamenti. Età di lettura: da 5 anni.

L'ecologia
0 0 0
Modern linguistic material

Paroissien, Emmanuelle

L'ecologia / ideazione Emilie Beaumont ; testi Emmanuelle Paroissien ; immagini Jacques Dayan, Yves Lequesne ; rilettura scientifica Pierre Lefevre ; traduzione Federica Angelini

Bergamo : Larus, 2005

Abstract: Perchi ogni specie h cosl preziosa? Perchi l'acqua non smettemai di cadere? Perchi l'effetto serra h una cosa positiva?Perchi il buco dell'ozono non h un vero buco?Come fa la pioggia a inquinare l'acqua? Come fare per non esaurire i nostri giacimenti di petrolio?Perchi l'energia eolica ha il vento in poppa?Come si produce acqua potabile? Come spazzolarsi i denti in modoecologico? Perchi la morte dei coralli h una cosa seria?Come proteggere gli animali marini? Cosa si pur fare di piy per l'ambiente?

Il professor Varietà
0 0 0
Modern linguistic material

Novelli, Luca <1947->

Il professor Varietà : sostieni il sostenibile / Luca Novelli

Trieste : Editoriale scienza, 2008

Abstract: Un racconto fantastico sul tema sempre più attuale delle emergenze ambientali. Due bambini intraprendono un viaggio in difesa dell'ambiente e della qualità della vita a bordo dell'astrotemponave. La loro ricerca li porta a esplorare nella prima parte del libro, dei pianeti-metafora che illustrano i pro e i contro dei diversi stili di vita. Nella seconda parte, i due ragazzi intervistano un curioso personaggio, il Professor Varietà che parla in difesa della biodiversità. Infine, nella terza tappa del loro viaggio, incontrano il Mago del Clima per saperne di più sui mutamenti climatici. Da uno dei più noti divulgatori di scienze per ragazzi, un racconto che con semplicità e numerosi disegni, diverte e chiarisce ai lettori più piccoli concetti e spiegazioni non sempre facilmente intuibili. In appendice, un glossario e un quiz per l'approfondimento delle tematiche trattate nel libro. Età di lettura: da 9 anni.

Uffa che caldo!
0 0 0
Modern linguistic material

Mercalli, Luca <1967->

Uffa che caldo! : come sarà il clima del futuro? E come possiamo limitare i danni / Luca Mercalli ; illustrazioni di Alice Lotti e Patrizio Anastasi

ElectaKids, 2018

Abstract: Per effetto delle nostre azioni quotidiane – spreco di risorse naturali, iperconsumo di energia fossile, inquinamento ambientale – la Terra si sta surriscaldando e questo renderà la vita molto più difficile da qui al 2100. Siamo noi le prime vittime della nostra disattenzione. Cosa possiamo fare per evitarlo? Dobbiamo produrre meno rifiuti, utilizzare energie rinnovabili, ridurre i consumi e gli sprechi, usare mezzi di trasporto non inquinanti e molto altro.

Greta
0 0 0
Modern linguistic material

Mazza, Viviana <1978->

Greta : la ragazza che sta cambiando il mondo / Viviana Mazza ; illustrazioni di Elisa Macellari ; con un approfondimento sul clima a cura di Elena Gatti

Mondadori, 2019

Abstract: Greta Thunberg è svedese, ama i cani e i cavalli e non sa ancora cosa farà da grande. Le piace la scuola e non ha una materia preferita perché è brava in tutte, ma il venerdì, ogni venerdì, salta le lezioni. Sciopera a favore del clima. Si siede davanti al Parlamento svedese con un cartello e protesta. Ha scoperto che la situazione ambientale del nostro pianeta è sull'orlo del baratro e che se non si comincia subito a fare qualcosa di concreto, nel giro di pochi anni il problema raggiungerà il punto di non ritorno. Perciò ha deciso che se gli adulti non fanno niente per risolvere la questione tocca alle ragazze e ai ragazzi costringerli a non distruggere il loro futuro. Per prima cosa Greta ha cambiato il suo modo di vivere e di alimentarsi, poi ha convinto la sua famiglia a fare lo stesso. E con lo "sciopero scolastico a favore del clima" è riuscita a coinvolgere milioni di coetanei nel mondo, che ora fanno sentire ovunque la loro voce.

Non c'è più tempo
0 0 0
Modern linguistic material

Mercalli, Luca <1967->

Non c'è più tempo : come reagire agli allarmi ambientali / Luca Mercalli

Einaudi, 2018

Abstract: T come Tempo. Il tempo che inizia a mancare per comprendere che quella climatica e ambientale è un'emergenza di cui dobbiamo preoccuparci. Siamo un pezzo di natura, lo dice la scienza ecologica, e se la natura si degrada anche noi facciamo la stessa fine. Partiamo da dove posiamo i nostri piedi. Ogni secondo in Italia spariscono sotto cemento e asfalto 2 metri quadrati di suolo. Eppure il suolo è la nostra assicurazione sul futuro, per produrre cibo, per filtrare l'acqua, proteggerci dalle alluvioni, immagazzinare CO2. La sua perdita irreversibile è un grave danno per noi e per figli e nipoti. Tanto piú in epoca di riscaldamento globale che, inducendo fenomeni meteorologici estremi - alluvioni, siccità, ritiro dei ghiacciai e aumento dei livelli marini - minaccia il benessere dei nostri figli e nipoti. Eppure ci sono molti modi per risparmiare energia evitando di aggravare l'inquinamento atmosferico o per non sprecare inutilmente le risorse naturali che scarseggiano mettendo a rischio il futuro. Mercalli lo dice e lo scrive da oltre vent'anni, e propone qui un compendio di riflessioni, prendendo lezioni di metodo e di vita da Primo Levi.

Biodiversi
0 0 0
Modern linguistic material

Mancuso, Stefano <1965-> - Petrini, Carlo <1949->

Biodiversi / Stefano Mancuso, Carlo Petrini

Giunti : Slow Food, 2015

Abstract: Con un fertile scambio di idee tra scienze gastronomiche e scienze botaniche, Stefano Mancuso e Carlo Petrini tracciano scenari da cui ripensare la vita sul Pianeta: il principio che le piante sono organismi viventi complessi e sofisticati si interfaccia con la visione che mette il cibo e l'agricoltura al centro di un progetto di salvaguardia della vita umana, del cibo buono, pulito e giusto. Un dialogo che ci esorta a far interagire l'intelligenza umana e quella vegetale. Per sancire un nuovo patto tra l'uomo e la nostra Madre Terra.

Lettera enciclica Laudato si' del Santo Padre Francesco sulla cura della casa comune
0 0 0
Modern linguistic material

Franciscus, papa <1936->

Lettera enciclica Laudato si' del Santo Padre Francesco sulla cura della casa comune / guida alla lettura di Carlo Petrini ; indici a cura di Giuliano Vigini

San Paolo, 2015

Abstract: "In larga parte è l'uomo che prende a schiaffi la natura, continuamente. Noi ci siamo un po' impadroniti della natura, della sorella terra, della madre terra. Un vecchio contadino una volta mi ha detto: 'Dio perdona sempre, noi gli uomini - perdoniamo alcune volte, la natura non perdona mai', se tu la prendi a schiaffi lei lo fa a sua volta. Credo che noi abbiamo sfruttato troppo la natura". (Papa Francesco) Con coraggio e lungimiranza, papa Francesco affronta in questa nuova, attesa enciclica, la seconda del suo pontificato, un tema di tipo sociale ed ecologico, oltre che di fede: la tutela dell'ambiente e del Creato. Su questi temi di grande attualità, la Chiesa viene giustamente considerata la voce più forte ed eloquente in materia, punto di riferimento anche dei trattati internazionali e delle conseguenti fonti normative, comunitarie e nazionali. Un argomento caro a Bergoglio che più volte si è espresso in materia con grande forza: "Vorrei chiedere, per favore, a tutti coloro che occupano ruoli di responsabilità in ambito economico, politico o sociale, a tutti gli uomini e le donne di buona volontà: siamo 'custodi' della creazione, del disegno di Dio iscritto nella natura, custodi dell'altro, dell'ambiente; non lasciamo che segni di distruzione e di morte accompagnino il cammino di questo nostro mondo!"

L'Italia intatta
0 0 0
Modern linguistic material

Tozzi, Mario <1959->

L'Italia intatta / Mario Tozzi

Mondadori, 2018

Abstract: Spesso ci viene raccontata un'Italia bellissima, l'Italia dei grandi siti archeologici, delle innumerevoli città d'arte e delle terme monumentali. Un paese meraviglioso che, nei secoli passati, i figli dell'aristocrazia europea eleggevano a meta del loro Grand Tour, finendo invariabilmente per innamorarsene. Altre volte, invece, l'immagine più diffusa è quella di un'Italia sfigurata, che nel continente vanta il triste primato del più alto consumo di suolo, e dove l'inestimabile patrimonio naturale e culturale viene sfregiato, distrutto o svenduto. Qual è, dunque, il vero volto del nostro paese? Probabilmente né l'uno né l'altro, perché l'Italia è un incredibile mosaico, ricomposto così tante volte da renderne irriconoscibile il disegno originario, ma nel quale affiorano, in mezzo a centinaia di orrori, tessere di vivida bellezza, qualcuna ancora magicamente intatta. Un'Italia «intatta», quindi, per il momento esiste ancora: imparare a conoscerla è l'unico modo non solo per riappropriarsene ma per sentire la responsabilità e il dovere di conservarla, in quanto traccia delle profonde radici di un'identità culturale e di una storia che sono il vero bene da lasciare in eredità alle generazioni future.

Greta e le altre
0 0 0
Modern linguistic material

Degl'Innocenti, Fulvia <1966->

Greta e le altre : un pianeta da salvare / Fulvia Degl'Innocenti

Settenove, 2019

Abstract: La lotta per il clima di Greta Thunberg ha contagiato milioni di giovani in tutto il mondo. Come Astrid, che intervista la sua eroina per il blog della scuola. Greta parla della sua infanzia, del suo impegno e di tante altre ragazze come lei che hanno manifestato per un mondo più pulito.