Feltrinelli <casa editrice>

(Ente)

Thesaurus
Include: all following filters
× Reading target Primary, ages 6-10

Found 180 documents.

Related search results: Rete Bibliotecaria Bergamasca

Ecciù!
0 0 0
Modern linguistic material

Guidi, Michela <bibliotecaria e scrittrice>

Ecciù! : la biblioteca ha il raffreddore / Michela Guidi ; illustrazioni di Shu Garbuglia

Feltrinelli, 2020

Abstract: Un giorno uno starnuto libera nell'aria un gruppo di goccioline, costrette fino ad allora a vivere rinchiuse nello stretto e buio naso di un bambino. Felici e compatte, le goccioline partono nell'esplorazione del mondo e finiscono in una biblioteca. La gocciolina Matilde, l'unica che sa leggere, diventa naturalmente il capo del gruppo e prende sotto la sua protezione la timida e paurosa Plin. Ma la delusione arriva presto per la gocciolina amante dei libri, perché scopre che in quella biblioteca i volumi non fanno altro che litigare dalla mattina alla sera. Non sono affatto solidali come le sorelle goccioline e per di più non sopportano i loro piccoli lettori, che considerano solo mocciosi molesti. Quando però le goccioline, senza volerlo, contageranno i libri con un potente raffreddore e la biblioteca verrà messa in quarantena, i libri cominceranno a sentirsi soli, a riconoscere i reciproci pregi e l'importanza di essere letti per sentirsi vivi.

La musica del silenzio
0 0 0
Modern linguistic material

Cognolato, Luca <1963-> - Del Francia, Silvia <1966->

La musica del silenzio / Luca Cognolato, Silvia Del Francia ; con una prefazione di Giorgio Perlasca

Feltrinelli, 2020

Abstract: A Budapest Raul conduce una vita felice e spensierata, cadenzata dagli allenamenti in piscina con il padre, le lezioni di pianoforte con la madre, i bisticci con Marian, la sorellina, i costumi di Papageno e Astrifiammante che la mamma confeziona per la festa di Purim. Tutto finisce con l’arrivo dei tedeschi e la presa del potere dei nazisti ungheresi. Raul vive come un dramma e un’umiliazione continua la nuova situazione, soprattutto a scuola, mentre Marian riesce a trovare sempre un aspetto divertente in ogni cosa. Un giorno il padre, in giro per la città alla ricerca di documenti, non fa più ritorno a casa e la madre viene portata via dai soldati. Da questo momento i due fratelli devono pensare a sopravvivere, contando solo sulle proprie forze. Nello scenario di una città stretta tra le truppe sovietiche che avanzano e l’esercito tedesco in sanguinosa ritirata, Marian trascina il fratello da un rifugio all’altro, alla ricerca di un principe misterioso che sembra uscito da Il flauto magico. Il principe in realtà è un finto ambasciatore spagnolo: Giorgio Perlasca, un italiano che a Budapest salvò più di cinquemila ebrei.

Il dottor Dolittle
0 0 0
Modern linguistic material

Lofting, Hugh <1886-1947>

Il dottor Dolittle / Hugh Lofting ; traduzione di Christina Mortara ; illustrazioni di Ole Konnecke

Feltrinelli, 2020

Perché?
0 0 0
Modern linguistic material

Galimberti, Umberto <1942->

Perché? : 100 storie di filosofi per ragazzi curiosi / Umberto Galimberti ; Irene Merlini, Maria Luisa Petruccelli ; [illustrazioni Isabella Bersellini ... et al.]

Feltrinelli, 2019

Abstract: Se pensate che la filosofia sia qualcosa di noioso e astratto, e i filosofi persone che vivono fuori dal mondo, questo libro vi dimostrerà il contrario. Attraverso le storie di cento filosofi e pensatori di ogni epoca e luogo, scoprirete che la filosofia è più viva e concreta che mai. Una scatola vuota non contiene niente o contiene qualcosa che si chiama "vuoto"? Provate a riempirla di sabbia e a percuoterla: che cosa udite? E se invece la svuotate dalla sabbia, percuotendola che cosa udite? Partendo da esperienze e ragionamenti accessibili anche ai bambini, ogni storia ci lancia una piccola sfida, alla quale potremo rispondere utilizzando i ragionamenti di un grande filosofo. Insieme a Socrate, Ipazia, Kant, Voltaire e altri loro 96 colleghi di ogni epoca e luogo impareremo a riflettere sui temi più svariati, dagli eventi naturali alla natura umana, dal linguaggio all'amore, all'esistenza di Dio. 100 storie per lettori curiosi, svegli, ribelli, che non si accontentano delle risposte preconfezionate, ma vogliono ragionare con la propria testa.

La lontra che voleva sapere tutto
0 0 0
Modern linguistic material

Tomlinson, Jill <1931-1976>

La lontra che voleva sapere tutto / Jill Tomlinson ; traduzione di Gloria Pastorino ; illustrazioni di Anna Laura Cantone

Feltrinelli, 2019

Abstract: Questa è la storia di Pat, una lontra cucciola che adora galleggiare nel mare a pancia in su. Pat è anche molto curiosa e fa sempre tantissime domande a tutti. Ma un giorno pare proprio che nessuno sia in grado di rispondere alla sua domanda più importante. Pat non si perderà d’animo e partirà alla ricerca della risposta...

Elfi al quinto piano
0 0 0
Modern linguistic material

Cavallo, Francesca <1983->

Elfi al quinto piano / Francesca Cavallo ; illustrazioni di Verena Wugeditsch

Feltrinelli, 2019

Abstract: È quasi Natale quando Manuel, Camila e Shonda, insieme alle loro due mamme Isabella e Dominique, arrivano nella città di R. Prendono possesso della loro nuova casa in via dei Camini Spaziosi 10, dove i vicini sembrano accoglierli con la diffidenza che gli abitanti della città riservano a tutto ciò che gli è nuovo ed estraneo. In compenso la mattina successiva dieci simpatici elfi si presentano a sorpresa a casa loro. Sono stati incaricati da Babbo Natale in persona di trovare una base operativa del Natale per la città di R. e chiedono ai ragazzi di aiutarli a impacchettare i 230.119 regali per i bambini della città e consegnarli in tempo per il passaggio della slitta. Niente di più emozionante per i tre fratelli che si mettono subito al lavoro. Ma il trambusto creato da quella strana catena di montaggio attira l’attenzione della polizia e gli elfi sono costretti a far scattare il piano B: nascondono il quartier generale del Natale, compresi i tre fratelli, così bene che anche le loro mamme non hanno idea di dove siano finiti. Il tempo stringe e il Natale non può aspettare... Ci vorrà l’intervento di una ragazzina intraprendente e con il talento per le invenzioni, un agguerrito gruppetto di scout e un desiderio sussurrato all’orecchio di Babbo Natale per portare a termine la missione e, soprattutto, per far cadere le convinzioni degli adulti e poter vivere un vero Natale nella città di R.

La bambina che parlava ai libri
0 0 0
Modern linguistic material

Benni, Stefano <1947->

La bambina che parlava ai libri / Stefano Benni ; illustrazioni di Gianluca Folì

Feltrinelli, 2019

Abstract: Un libro sulla vita di una figura storica e importante per la cultura mondiale come Inge Feltrinelli, narrato in una fiaba dalla potente narrativa di Stefano Benni.

La leggenda del paese dove nascono le parole
0 0 0
Modern linguistic material

Guidi, Michela <bibliotecaria e scrittrice>

La leggenda del paese dove nascono le parole / Michela Guidi ; illustrazioni di Shu Garbuglia

Feltrinelli, 2019

Abstract: Nel paese di Val Blabla, attraversato dal fiume Borbottiglio, crescono gli alberi letterieri, su cui in primavera sbocciano le lettere. Proprio come le persone, le lettere nascono con un loro carattere, creano amicizie (le sillabe), vanno a scuola dove imparano, commettono errori, crescono fino a diventare parole. A quel punto devono decidere il loro futuro: una poesia, una storia d'avventura, un manuale di ingegneria, il discorso di un presidente? La cosa più importante è non finire a Sparolacchio, dove le parole sono trattate malissimo, gridate una sopra l'altra, storpiate, usate per offendere e fare del male. Tant' è che una volta si sono ammutinate tutte quante e hanno abbandonato il paese, lasciandolo muto...

Winston. Il gatto investigatore
0 0 0
Modern linguistic material

Scheunemann, Frauke <1969->

Winston. Il gatto investigatore / Frauke Scheunemann ; traduzione di Valentina Daniele

Feltrinelli, 2019

Abstract: Kira e i suoi due compagni di scuola Pauli e Tom sono ormai inseparabili (grazie a Winston) e Winston ha finalmente un gruppo di amici a quattro zampe: Odette, Spike e Caramel, i tre gatti del cortile. La scuola di Kira ha deciso di organizzare una settimana dedicata al teatro, in previsione di una produzione del Gatto con gli Stivali. Kira è entusiasta del progetto e vorrebbe interpretare il protagonista, ma viene messa da parte dalla gang di Leonie (che ha ottenuto di essere la regista) e il ruolo viene assegnato a Emilia. Dopo qualche giorno di prove i genitori di Emilia avvertono la scuola che la figlia è malata, ma quando Tom va a trovarla per portarle gli aggiornamenti delle lezioni e dei compiti, non riesce a vederla perché la madre della ragazza, con un'aria stravolta, lo liquida in fretta sulla porta. Sarà l'intervento di Winston a svelare il mistero: Emilia è stata rapita. E toccherà alla banda di amici, tre umani e tre gatti, scoprire il colpevole e salvare la compagna.

Ernest e Celestine
0 0 0
Modern linguistic material

Pennac, Daniel <1944->

Ernest e Celestine / Daniel Pennac ; illustrazioni di Benjamin Renner ; traduzione di Yasmina Melaouah

Feltrinelli, 2019

Abstract: La tenerissima storia dell’improbabile amicizia tra un grande e possente orso e un’impertinente topina pittrice. Due personaggi bizzarri e dolcissimi, le situazioni comiche, il generale sovvertimento delle regole e la forza di un sentimento che sconfigge ogni pregiudizio

Tutti i colori della vita
0 0 0
Modern linguistic material

Gamberale, Chiara <1977->

Tutti i colori della vita / Chiara Gamberale ; illustrazioni di Valeria Petrone

Feltrinelli, 2018

Abstract: Chiara Gamberale porta grandi e piccoli alla scoperta dell’altro da sé, ma anche alla scoperta di sé e delle proprie emozioni, quando anziché stare sigillate dentro di noi vengono a galla. Come a dire che non possiamo conoscere a fondo nemmeno noi stessi, se non nell’incontro con gli altri. Una storia tenera e divertente, ricca di dettagli colorati, scritta con una lingua estremamente fantasiosa in cui si riconosce lo stile di Chiara Gamberale, splendidamente illustrata da Valeria Petrone.

Le prodigiose puzzette di pesce batuffolo
0 0 0
Modern linguistic material

Rosen, Michael <1946->

Le prodigiose puzzette di pesce batuffolo / Michael Rosen ; illustrazioni di Tony Ross ; traduzione di Daniela Gamba

Feltrinelli, 2018

Abstract: Elvira ha sempre sognato di possedere un cucciolo e pare che finalmente la madre abbia deciso di esaudire il suo grande desiderio! Quando la mamma le consegna una boccia di vetro con dentro un pesce rosso, la bambina rimane di stucco. Ma dopo l’iniziale delusione decide di non perdersi d’animo: per cominciare lo chiama Batuffolo, come si addice a un morbido cucciolo peloso, dopodiché cerca di addestrarlo a recuperare oggetti, saltare, stare seduto, insomma lo tratta come un vero e proprio cagnolino. Il bello è che il pesce sembra capire perfettamente i suoi ordini e si impegna al massimo per non deluderla. Quando Elvira prova a insegnargli a contare, Batuffolo, invece di abbaiare, risponde emettendo bolle dal didietro e si perfeziona al punto da riuscire a creare bolle sonore, diventando presto una star televisiva. Un brutto giorno, però, il pesce viene quasi ingoiato da un vero cucciolo di cane e lo shock gli fa perdere il talento canoro: Elvira però continuerà ad amarlo per quello che è e finalmente lo tratterà come un pesce rosso.

Olla scappa di casa
0 0 0
Modern linguistic material

Thon, Ingunn <1986->

Olla scappa di casa / Ingunn Thon ; traduzione di Alice Tonzig

Feltrinelli, 2018

Abstract: Olla ha dieci anni ed è sempre vissuta insieme alla mamma. Ma l'idillio ora è finito: Einar, il nuovo compagno della madre, si è trasferito in casa ed è arrivato un nuovo fratellino di pochi mesi, che si chiama Ian. Olla è una bambina un po' insicura ma con un talento per le invenzioni e ha una migliore amica con la quale non si annoia mai. Durante una delle loro scorribande, le due bambine scoprono una cassetta della posta gialla e arrugginita nel folto del bosco. Incredibilmente, questa contiene una cartolina indirizzata a Olla, con su scritto «Ciao! Sono io. Ti voglio bene». Il mittente viene presto identificato come il padre biologico di Olla, che lei non ha mai conosciuto. Nel frattempo la situazione a casa degenera: Olla si sente ignorata, litiga con Einar e con la mamma, che non hanno attenzioni se non l'uno per l'altra e per Ian; la goccia che fa traboccare il vaso è l'annuncio che i due presto si sposeranno. Per giunta, a causa di una bugia, anche la sua migliore amica le volta le spalle. Sola e abbandonata da tutti, Olla decide di andare a cercare il padre, l'unico che le dice esplicitamente di volerle bene. Comincia così, di notte nel bosco, un viaggio in cui la bambina si confronterà con le proprie paure, proverà una dolorosa delusione e scoprirà alla fine l'affetto tanto cercato dove meno se l'aspettava.

La scimmietta che voleva volare
0 0 0
Modern linguistic material

Sen, Nandana <1967->

La scimmietta che voleva volare / Nandana Sen ; traduzione di Daniela Gamba ; illustrazioni di Anna Laura Cantone

Feltrinelli, 2018

Abstract: Mambi è una giovane scimmia che pensa di non avere nessun talento perché non sa volare come il suo amico pappagallo e nemmeno nuotare come l'amica tartaruga. Finché non scoppia un incendio nella foresta e lei, grazie al suo coraggio e alla sua agilità, salva pappagallo e tartaruga. Morale: non desiderare mai di essere qualcun altro. Perché ognuno di noi ha un dono che lo rende speciale e unico.

Canto di Natale in famiglia
0 0 0
Modern linguistic material

Rosen, Michael <1946->

Canto di Natale in famiglia / Michael Rosen ; illustrazioni di Tony Ross

Feltrinelli, 2018

Abstract: Con questa storia Rosen rivisita i temi del «Canto di Natale» di Charles Dickens riportandoli al presente attraverso la storia di Harry, un ragazzino impegnato a impersonare il burbero Scrooge nella recita scolastica di Natale, e della sua famiglia. Il papà di Harry, Ray, è un autentico workaholic che trascura la famiglia per gli impegni di lavoro, tanto pressanti da farlo correre in ufficio proprio all'inizio dello spettacolo del figlio. Ai dialoghi recitati da Harry nel teatrino della scuola si alterna la narrazione della serata del papà che, in parallelo alle esperienze di Scrooge con gli spettri del Natale, incontra in ufficio un collega con cui rimembra la sua infanzia, poi guida in mezzo al temporale per recuperare il suo pc portatile a casa, e infine si ritrova solo nelle stanze vuote che gli appaiono quasi estranee, riflettendo sul suo comportamento nei confronti della famiglia. Via via che Scrooge, in scena, comprende l'aridità di una vita concentrata sull'accumulo di denaro, a sua volta Ray capisce il valore e l'importanza dei momenti di gioia e condivisione passati con i figli e con la moglie, e ritorna alla scuola in tempo per applaudire Harry.

Terrore a Grammaland
0 0 0
Modern linguistic material

Birattari, Massimo <consulente editoriale>

Terrore a Grammaland / Massimo Birattari ; illustrazioni di Allegra Agliardi

Feltrinelli, 2018

Abstract: Il professor Furio Mangiafuoco è disperato: Grammaland, la sua creatura, il parco dei divertimenti nel quale si spiegano le regole della grammatica in modo originale e spassoso, è sotto attacco. Le attrazioni del parco crollano sotto le bordate degli errori che traboccano dalle chat sui cellulari, zampillano dai messaggi pubblicitari, pullulano sul web, dilagano perfino nei giornali e nei libri. Da solo, Mangiafuoco non potrà resistere al bombardamento. Ma quando tutto sembra ormai perduto, saranno proprio i ragazzi ospiti di Grammaland a organizzare la resistenza contro il terrore prodotto dall'errore e a difendere con successo la bellezza e l'efficacia dell'italiano corretto. Questo romanzo affronta da una nuova prospettiva le insidie in cui cadono non solo i ragazzi: apostrofi, accenti e H mancanti o di troppo, doppie a casaccio, pronomi a sproposito, congiuntivi assenti o in eccesso, strafalcioni assortiti. Ma nel libro non c'è solo la caccia all'errore: c'è anche la scoperta di una lingua semplice, precisa, viva ed espressiva, lontana da quella piatta, grigia e burocratica che spesso affligge la comunicazione degli adulti.

Il lucertolone
0 0 0
Modern linguistic material

Saramago, José <1922-2010>

Il lucertolone / Josè Saramago ; xilografie di J. Borges ; traduzione di Giulia Lanciani

Feltrinelli, 2018

Abstract: La storia racconta dell'apparizione nel quartiere del Chiado, al centro di Lisbona, di una misteriosa lucertolona, la cui presenza sorprende i passanti e mobilita i pompieri, l'esercito e l'aviazione.

Buchettino
0 0 0
Modern linguistic material

Tabucchi, Antonio <1943-2012>

Buchettino / Antonio Tabucchi ; illustrazioni di Simona Mulazzani

Feltrinelli, 2018

Abstract: Buchettino un giorno riceve un soldino dalla mamma e decide di comprarsi un fico; dopo averlo mangiato seppellisce il gambo in giardino, da cui nasce un magnifico albero. Mentre Buchettino è tra i rami che fa una scorpacciata di fichi, passa l'Orco che cerca di ingannarlo per metterlo nel sacco. Ma Buchettino è furbo, riuscirà a sfuggirgli e potrà tornare a godersi il suo albero di fichi.

Ernest e Celestine
0 0 0
Modern linguistic material

Pennac, Daniel <1944->

Ernest e Celestine / Daniel Pennac ; traduzione di Yasmina Melaouah

Feltrinelli, 2017

Abstract: La tenerissima storia dell’improbabile amicizia tra un grande e possente orso e un’impertinente topina pittrice. Due personaggi bizzarri e dolcissimi, le situazioni comiche, il generale sovvertimento delle regole e la forza di un sentimento che sconfigge ogni pregiudizio

Lo scoiattolo che amava il cioccolato
0 0 0
Modern linguistic material

Ragusa, Angela <1950->

Lo scoiattolo che amava il cioccolato / Angela Ragusa ; illustrazioni di Anna Laura Cantone

Feltrinelli, 2017

Abstract: Arturo è convinto di essere lo scoiattolo più bello delle Dolomiti e va fiero soprattutto della sua coda folta tanto ammirata dai turisti. Arturo è anche ghiotto di biscotti al cioccolato, così ghiotto che un giorno - ignorando le raccomandazioni della sua amica Ginevra, un corvo dalle lucide penne nere segue una scia di briciole lasciata da due bambini, s'infila in una macchina, si addormenta sotto il sedile e... quando si risveglia è in una grande città. Prigioniero in una gabbietta, Arturo è molto infelice, e ancor più lo diventa quando i due bambini decidono di rasarlo dalla punta delle orecchie alla punta della coda. A cosa somiglia uno scoiattolo spelacchiato? Be'... a un grosso topo, o almeno è questa l'opinione della mamma dei bambini che gli dà la caccia con la scopa decisa a spiaccicarlo. Arturo fugge a zampe levate, ma i suoi guai non sono finiti. Caduto dentro un bidone della spazzatura, attaccato da una banda di ferocissimi ratti, Arturo si rifugia sull'albero più alto di un giardinetto sperando di vedere in lontananza le Dolomiti, ma attorno a lui non ci sono che palazzi. Come se la caverà?