Giallo <genere fiction>

(Classe)

Note:
  • Storie che hanno al centro del loro interesse un evento criminoso e le indagini per la soluzione del caso
Thesaurus
Rinvio da (UF)
Più specifico (NT)
Vedi anche (RT)

Found 16398 documents.

Related search results: Rete Bibliotecaria Bergamasca

Questione di Costanza
0 0 0
Modern linguistic material

Gazzola, Alessia <1982->

Questione di Costanza / romanzo di Alessia Gazzola

Longanesi, 2019

Abstract: Costanza Macallè ha ventinove anni, una laurea in Medicina che vorrebbe utilizzare davvero, magari oltremanica grazie all’iscrizione all’ordine dei medici a Londra, e ha appena vinto un bando di ricerca di un anno nell’Istituto di Paleopatologia di Verona. Vinto, in realtà, è un parolone, diciamo che è arrivata seconda e la prima classificata ha declinato l’offerta. Diciamo anche che a partecipare a quel bando erano state in due. Con queste premesse Costanza è costretta a lasciare la sua amata Messina e raggiunge sua sorella Antonietta a Verona. Ma non è sola: con lei c’è Flora, la sua bambina quasi treenne iperattiva e dolcissima, patita di macchinine e centro del suo mondo. "La paleopatologia è un po’ come la medicina applicata all’archeologia, si studiano le malattie del passato a partire dai resti umani. Mummie, roba così”. Il lavoro che Costanza vede come temporaneo, in attesa di ricevere una posizione migliore a Londra, si rivelerà presto più interessante del previsto. Nella Chiesa del castello di Montorio, infatti, il team con cui lavora trova, insieme ai resti mummificati di quello che appare un cavaliere, una grossa treccia di capelli rossicci, risalenti al Trecento. Chi li ha tagliati? E soprattutto, perché? Costanza ha parecchi misteri da risolvere: alle sue vicende si intrecciano quelle di due personaggi che la Storia ha dimenticato.

Nozze
4 1 0
Modern linguistic material

De Giovanni, Maurizio <1958->

Nozze : per i bastardi di Pizzofalcone / Maurizio De Giovanni

Einaudi, 2019

Abstract: Una ragazza, nuda, in una grotta che affaccia su una spiaggia appartata della città; l’hanno uccisa con una coltellata al cuore. Un abito da sposa che galleggia sull’acqua. In un febbraio gelido che sembra ricacciare indietro nell’anima i sentimenti, impedendogli di uscire alla luce del sole, Lojacono e i Bastardi si trovano a indagare su un omicidio che non ha alcuna spiegazione evidente. O forse ne ha troppe. Ognuno con il proprio segreto, ognuno con il proprio sogno ben nascosto, i poliziotti di Pizzofalcone ce la metteranno tutta per risolvere il mistero: la ragazza della grotta lo esige. Perché non solo qualcuno le ha tolto il futuro, ma lo ha fatto un attimo prima di un giorno speciale. Quello che doveva essere il piú bello della sua vita.

Ah l'amore l'amore
0 0 0
Modern linguistic material

Manzini, Antonio <1964->

Ah l'amore l'amore / Antonio Manzini

Sellerio, 2020

Abstract: Rocco Schiavone, vicequestore ad Aosta, è ricoverato in ospedale. Un proiettile lo ha colpito in un conflitto a fuoco, ha perso un rene ma non per questo è meno ansioso di muoversi, meno inquieto. Negli stessi giorni, durante un intervento chirurgico analogo a quello da lui subito, un altro paziente ha perso la vita: Roberto Sirchia, un ricco imprenditore che si è fatto da sé. Un errore imperdonabile, uno scandalo clamoroso. La vedova e il figlio di Sirchia, lei una scialba arricchita, lui, molto ambizioso, ma del tutto privo della energia del padre, puntano il dito contro la malasanità. Ma, una sacca da trasfusione con il gruppo sanguigno sbagliato, agli occhi di Rocco che si annoia e non può reprimere il suo istinto di sbirro, è una disattenzione troppo grossolana. Sente inoltre una profonda gratitudine verso chi sarebbe il responsabile numero uno dell’errore, cioè il primario dottor Negri; gli sembra una brava persona, un uomo malinconico e disincantato come lui. Nello stile brusco e dissacrante che è parte della sua identità, il vicequestore comincia a guidare l’indagine dai corridoi dell’ospedale che clandestinamente riempie di fumo di vario tipo. Se si tratta di delitto, deve esserci un movente, e va ricercato fuori dall’ospedale, nelle pieghe della vita della vittima. Dentro i riti ospedalieri, gli odori, il cibo immangiabile, i vicini molesti, Schiavone si sente come un leone in gabbia. Ma è un leone ferito: risulta faticoso raccogliere gli indizi, difficile dirigere a distanza i suoi uomini, non può che affidarsi all’intuito, alle impressioni sulle persone, ai dati sul funzionamento della macchina sanitaria. E l’autore concede molto spazio alla psicologia e alle atmosfere. Rocco Schiavone ha quasi cinquant’anni, certe durezze si attenuano, forse un amore si affaccia. Sullo sfondo prendono più rilievo le vicende private della squadra. E immancabilmente un’ombra, di quell’oscurità che mai lo lascia, osserva da un angolo della strada lì fuori.

Il mistero del London Eye
4 1 0
Modern linguistic material

Dowd, Siobhan <1960-2007>

Il mistero del London Eye / Siobhan Dowd ; prefazione di Simonetta Agnello Hornby ; traduzione dall'inglese di Sante Bandirali

Uovonero, 2011

Abstract: Ted Spark non sente un gran bisogno di diventare normale, però ha capito che esiste una cosa che (agli occhi della gente) lo avvicina a quella condizione: dire bugie. Lui che in 12 anni non ha mai mentito, adesso, è costretto a dirne tre in due soli giorni per salvare l'indagine parallela condotta insieme a sua sorella Kat alla ricerca del cugino Salim. Salim è sparito, facendo un giro sullagigantesca ruota panoramica di Londra. Un giallo avvincente, la storia di un ragazzo inglese nel cui cervello gira un sistema operativo diverso da quello delle altre persone.

Il pianto dell'alba
5 1 0
Modern linguistic material

De Giovanni, Maurizio <1958->

Il pianto dell'alba : ultima ombra per il commissario Ricciardi / Maurizio De Giovanni

Einaudi, 2019

Abstract: Tutto il dolore del mondo, è questo che la vita ha riservato a Ricciardi. Almeno fino a un anno fa. Poi, a dispetto del buonsenso e delle paure, un pezzo di felicità lo ha preso al volo pure lui. Solo che il destino non prevede sconti per chi è condannato dalla nascita a dare compassione ricevendo in cambio sofferenza, e non è dunque su un omicidio qualsiasi che il commissario si trova a indagare nel torrido luglio del 1934. Il morto è l'uomo che per poco non gli ha tolto la speranza di un futuro; il principale sospettato, una donna che lo ha desiderato, e lo desidera ancora, con passione inesauribile. Così, prima di scoprire in modo definitivo se davanti a sé, ad attenderlo, c'è una notte perenne o se ogni giorno arriverà l'alba con le sue promesse, deve ancora una volta, più che mai, affrontare il male. E tentare di ricomporre, per quanto è possibile, ciò che altri hanno spezzato. Con un colpo di scena struggente il commissario Ricciardi chiude il suo ciclo.

La verità sul caso Harry Quebert
3 13 0
Modern linguistic material

Dicker, Joël <1985->

La verità sul caso Harry Quebert / Joel Dicker ; traduzione di Vincenzo Vega

Bompiani, 2013

Abstract: Estate 1975. Nola Kellergan, una ragazzina di 15 anni, scompare misteriosamente nella tranquilla cittadina di Aurora, New Hampshire. Le ricerche della polizia non danno alcun esito. Primavera 2008, New York. Marcus Goldman, giovane scrittore di successo, sta vivendo uno dei rischi del suo mestiere: è bloccato, non riesce a scrivere una sola riga del romanzo che da lì a poco dovrebbe consegnare al suo editore. Ma qualcosa di imprevisto accade nella sua vita: il suo amico e professore universitario Harry Quebert, uno degli scrittori più stimati d'America, viene accusato di avere ucciso la giovane Nola Kellergan. Il cadavere della ragazza viene infatti ritrovato nel giardino della villa dello scrittore, a Goose Cove, poco fuori Aurora, sulle rive dell'oceano. Convinto dell'innocenza di Harry Quebert, Marcus Goldman abbandona tutto e va nel New Hampshire per condurre la sua personale inchiesta. Marcus, dopo oltre trent'anni deve dare risposta a una domanda: chi ha ucciso Nola Kellergan? E, naturalmente, deve scrivere un romanzo di grande successo.

Dodici rose a Settembre
4 5 0
Modern linguistic material

De Giovanni, Maurizio <1958->

Dodici rose a Settembre / Maurizio de Giovanni

Sellerio, 2019

Abstract: Mina Settembre, il nuovo personaggio di Maurizio de Giovanni, è già apparsa in due raccolte di racconti a tema di questa casa editrice e si è fatto già notare, per la sua simpatia e credibilità, per come affronta il suo lavoro a Napoli, in un territorio in cui gli assistenti sociali sono visti come il fumo negli occhi e sono sempre troppo pochi. In uno strano mese di settembre in una Napoli luminosa e disperata Mina è alle prese con una penosa situazione di degrado sociale, mentre l’ex marito magistrato porta avanti con assoluta riservatezza un’indagine sull’assassino delle rose, un pazzo che uccide le persone senza un criterio apparente, dopo avergli fatto trovare in casa o sul posto di lavoro una rosa. Quello che Claudio non sa è che anche Mina riceve ogni giorno una rosa. Rossa, come il sangue.

Un uomo in mutande
4 0 0
Modern linguistic material

Vitali, Andrea <1956->

Un uomo in mutande : i casi del maresciallo Ernesto Maccadò / Andrea Vitali

Garzanti, 2020

Abstract: 12 aprile 1929. È la volta buona. Capita di rado, ma quando è il momento l’appuntato Misfatti si fa trovare sempre pronto. Dipende dall’uzzolo della moglie, che stasera va per il verso giusto. E così, nel piatto del carabiniere cala una porzione abbondante di frittata di cipolle. Poi un’altra, e una fetta ancora, e della frittata resta solo l’odore. Che non è buona cosa, soprattutto perché ha impregnato la divisa, e chi ci va adesso a fare rapporto al maresciallo Ernesto Maccadò diffondendo folate di soffritto? Per dirgli cosa poi?, che durante la notte appena trascorsa è stato trovato il povero Salvatore Chitantolo mentre vagava per le contrade mezzo sanguinante e intontito, dicendo di aver visto un uomo in mutande correre via per di là? Sì, va be’, un’altra delle sue fantasie. In ogni caso la divisa ha bisogno di una ripulita. Ma proprio energica. Come quella di cui avrebbero bisogno certe malelingue, che non perderebbero l’occasione di infierire sullo sfortunato Salvatore ventilando l’idea di rinchiuderlo in un manicomio. Anche il Comune, guarda un po', sta progettando una grande operazione di pulizia, una «redenzione igienica» che doti Bellano delle stesse infrastrutture che vantano già altri paesi del lago, più progrediti nella civiltà e nel decoro. Ma, un momento, che ci faceva esattamente un uomo in mutande, in piena notte, per le vie del paese? E perché correva? In Un uomo in mutande il maresciallo Ernesto Maccadò si trova per le mani un caso che forse non lo è, o forse sì. Andrea Vitali gioca con il suo personaggio preferito, stuzzicando la sua curiosità e mettendo alla prova le sue doti di buon senso. Una specie di trappola alla quale chissà se il maresciallo saprà sfuggire.

Il singhiozzo del violino
0 0 0
Modern linguistic material

Simoni, Gianni <1938->

Il singhiozzo del violino : romanzo / Gianni Simoni

TEA, 2019

Abstract: Milano, via Cesare Correnti: un anziano violinista di strada muore in circostanze confuse. Poco prima, un incontro con un uomo, vestito in modo eccentrico, che si dilegua senza lasciare traccia. L'unico testimone, un venditore ambulante della zona, telefona in Questura. Il commissario Lucchesi è sconvolto dalla notizia: conosceva la vittima solo di vista, ma la loro era una strana intesa, piena di rispetto per quanto senza parole. Decide allora di far chiarezza su quella morte così insolita, sebbene le indagini si rivelino complesse sin dall'inizio, a partire dall'identità misteriosa del violinista. Nemmeno sul piano personale c'è serenità per il commissario: mentre la sua compagna Lucia Anticoli si sta riprendendo da un brutto trauma, la figlia Alice ha bisogno di tutto il suo sostegno per affrontare delusioni e paure per le quali non è preparata. Così, mentre cerca di essere presente per le donne più importanti della sua vita, Lucchesi procede nella sua ricerca, ricostruendo una vicenda che affonda le radici nella seconda guerra mondiale e nella tragedia della deportazione, e che lo condurrà a un finale drammatico e inaspettato.

Lo strano caso del cane ucciso a mezzanotte
4 5 0
Modern linguistic material

Haddon, Mark <1962->

Lo strano caso del cane ucciso a mezzanotte / Mark Haddon ; traduzione di Paola Novarese

Torino : Einaudi, copyr. 2003

Abstract: Christopher è un quindicenne colpito dal morbo di Asperger, una forma di autismo. Ha una mente straordinariamente allenata alla matematica ma assolutamente non avvezza ai rapporti umani: odia il giallo, il marrone e l'essere sfiorato. Ama gli schemi, gli elenchi e la deduzione logica. Non è mai andato più in là del negozio dietro l'angolo, ma quando scopre il cane della vicina trafitto da un forcone capisce di trovarsi di fronte a uno di quei misteri che il suo eroe, Sherlock Holmes, era così bravo a risolvere. Inizia così a indagare...

Dieci piccoli indiani
4 1 0
Modern linguistic material

Christie, Agatha <1890-1976>

Dieci piccoli indiani / Agatha Christie ; traduzione di Beata Della Frattina

Milano : A. Mondadori, 1988

Abstract: Dieci persone, ospiti di una villa su un'isola, cominciano a morire una dopo l'altra, uccise da un misterioso, implacabile assassino che si trova fra loro.

Il libro dei Baltimore
4 0 0
Modern linguistic material

Dicker, Joël <1985->

Il libro dei Baltimore / Joël Dicker ; traduzione di Vincenzo Vega

La nave di Teseo, 2016

Abstract: Sino al giorno della Tragedia, c'erano due famiglie Goldman. I Goldman di Baltimore e i Goldman di Montclair. Di quest'ultimo ramo fa parte Marcus Goldman, il protagonista di "La verità sul caso Harry Quebert". I Goldman di Montclair, New Jersey, sono una famiglia della classe media e abitano in un piccolo appartamento. I Goldman di Baltimore, invece, sono una famiglia ricca e vivono in una bellissima casa nel quartiere residenziale di Oak Park. A loro, alla loro prosperità, alla loro felicità, Marcus ha guardato con ammirazione sin da piccolo, quando lui e i suoi cugini, Hillel e Woody, amavano di uno stesso e intenso amore Alexandra. Otto anni dopo una misteriosa tragedia, Marcus decide di raccontare la storia della sua famiglia: torna con la memoria alla vita e al destino dei Goldman di Baltimore, alle vacanze in Florida e negli Hamptons, ai gloriosi anni di scuola. Ma c'è qualcosa, nella sua ricostruzione, che gli sfugge. Vede scorrere gli anni, scolorire la patina scintillante dei Baltimore, incrinarsi l'amicizia che sembrava eterna con Woody, Hillel e Alexandra. Fino al giorno della Tragedia. E da quel giorno Marcus è ossessionato da una domanda: cosa è veramente accaduto ai Goldman di Baltimore? Qual è il loro inconfessabile segreto?

Bambini di cristallo
4 0 0
Modern linguistic material

Ohlsson, Kristina <1979->

Bambini di cristallo : romanzo / Kristina Ohlsson ; traduzione di Silvia Piraccini

Salani, 2015

Abstract: Billie è costretta a lasciare l'unica casa in cui abbia mai abitato, perché sua madre ha deciso che avrebbero dovuto trasferirsi in una piccola città. Mobili ammuffiti e oggetti strani riempiono la vecchia casa fatiscente, come resti spettrali dei precedenti inquilini - incluse due piccole statuine di cristallo raffiguranti un bambino e una bambina. I vicini e la comunità locale stanno nascondendo qualcosa, un segreto sull'edificio, un segreto sul suo passato. Dopo pochi giorni, Billie scopre che le statuette sono state rubate. Il mistero si infittisce, ma la madre di Billie pensa che si tratti solo di fantasie della figlia e del suo nuovo amico Aladdin. Così i due ragazzi si troveranno a fare i conti da soli con la tragica storia della casa

I cerchi nell'acqua
0 1 0
Modern linguistic material

Robecchi, Alessandro <1960->

I cerchi nell'acqua / Alessandro Robecchi

Sellerio, 2020

Abstract: Ghezzi e Carella, i due poliziotti che i lettori di Alessandro Robecchi hanno già incontrato, seguono due casi che hanno poco a che fare con i normali ordini del giorno di un commissariato di PS. Ghezzi cerca un certo Salina, esperto scassinatore, che è sparito lasciando un sinistro messaggio alla sua donna. Glielo ha chiesto come favore personale lei, già habituée di quella che si chiamava una volta Buoncostume. L’irruente Carella, ufficialmente in ferie, è stato visto spendere e spandere in locali non troppo perbene, e girare con una Maserati fiammante. Il vicequestore Gregori vuole vederci chiaro e incarica proprio Ghezzi di indagare sul collega. Anche Carella ha un fatto personale di cui occuparsi, un dolore da lenire, come una febbre, ed è sulle tracce di un criminale appena uscito di galera. Il tutto mentre il capo Gregori e la Procura si dannano l’anima per un misterioso omicidio: quello di un artigiano, antiquario rinomatissimo. In un moltiplicarsi di domande, dubbi, colpi di scena, Ghezzi e Carella battono palmo a palmo una Milano sotterranea, feroce e sorprendente. Temperamenti opposti ed età diverse, l’uno morso da inaspettate nostalgie, l’altro deciso e spregiudicato, li avvicina la forte sensibilità per il dolore degli altri, sanno che ogni ingiustizia ha conseguenze che arrivano lontano, come cerchi nell’acqua.

Una mutevole verità
3 0 0
Modern linguistic material

Carofiglio, Gianrico <1961->

Una mutevole verità / Gianrico Carofiglio

Einaudi, 2014

Abstract: Un buon investigatore deve essere capace di costruire una storia, immaginare che cosa è successo prima e dopo il crimine, come in un romanzo. Poi, costruita la storia, deve andare in cerca di ciò che la conferma e la contraddice. Così pensa il maresciallo dei carabinieri Pietro Fenoglio, piemontese trapiantato a Bari, che si trova a indagare su un omicidio dove tutto appare troppo chiaro fin dall'inizio. Non fosse che al principale sospettato, su cui si concentra ogni indizio, mancava qualsiasi movente per commettere il delitto.

Le sette morti di Evelyn Hardcastle
1 0 0
Modern linguistic material

Turton, Stuart

Le sette morti di Evelyn Hardcastle / Stuart Turton ; traduzione di Federica Oddera

Pozza, 2019

Abstract: A Blackheath House ogni cosa è ormai pronta per accogliere i facoltosi invitati al ballo in maschera indetto da Lord Peter e Lady Helena Hardcastle. In quella stessa tenuta, diciannove anni prima, si era verificato un tragico evento: il giovane lord Thomas aveva sventuratamente perso la vita, segnando il declino ineluttabile degli Hardcastle. Ecco perché dopo molti anni questa è la prima occasione in cui i padroni di casa radunano di nuovo i vecchi amici. Ma la morte a Blackheath House è destinata a presentarsi ancora: alle undici della sera, mentre trionfano in cielo i preannunciati fuochi d'artificio, la giovane e bella Evelyn, figlia di Lord Peter e Lady Helena, scivola nell'acqua del laghetto, a seguito di un colpo di pistola nel ventre. Il macabro evento è solo il primo di una serie: l’invito al ballo si rivela infatti un gioco spietato, che invita a giocare in particolare uno degli invitati alla festa: «Qualcuno verrà ucciso al ballo di stasera. Non sembrerà un omicidio e quindi l’assassino non verrà catturato. Risolvi quell’ingiustizia e ti mostrerò la via d’uscita». Il messaggio è destinato a Aiden Bishop, a cui tocca di rivivere la morte di Evelyn in loop, fino al momento in cui non sarà in grado di individuarne il colpevole. Solo così potrà lasciare la tenuta. Ma non è tutto, perché come se non bastasse Aiden rivivrà l'omicidio di volta in volta nei panni diversi di ciascuno degli ospiti presenti.

L'anno dei misteri
0 0 0
Modern linguistic material

Vichi, Marco <1957->

L'anno dei misteri : [un'indagine del commissario Bordelli] / Marco Vichi

Guanda, 2019

Abstract: È il 6 gennaio del ’69 e molti italiani si preparano a vedere la «finalissima» di una delle trasmissioni più popolari e seguite, Canzonissima. Anche il commissario Bordelli si siede davanti al televisore per godersi la serata, ma una telefonata della questura lo strappa dalla poltrona e lo costringe a uscire di casa: una ragazza è stata uccisa, proprio mentre andava in onda la sigla... zum zum zum zuuum zum. Da quel momento le giornate del commissario si complicano, altri misteri dovranno essere risolti. Uno in particolare lo tormenta: la terribile vicenda del maniaco omicida che ha già ucciso sei prostitute, tutte e sei bionde, di media statura, una ogni nove mesi esatti. Bordelli si sente affaticato, e in mezzo alle ricerche concitate cerca di ritagliarsi momenti di tranquillità e di riflessione nel silenzio del bosco, che i versi degli animali rendono ancora più vero e profondo. Tra poco più di un anno andrà in pensione, e teme di lasciarsi alle spalle dei casi insoluti...

Il nome della rosa
4 1 0
Modern linguistic material

Eco, Umberto <1932-2016>

Il nome della rosa / Umberto Eco ; in appendice postille a Il nome della rosa

44. ed.

[Milano : Bompiani], 1999

Abstract: Il romanzo d'esordio nella narrativa di Umberto Eco. Ecco alcuni commenti: Il libro più intelligente - ma anche più divertente - di questi ultimi anni (L. Gustafsson, Der Spiegel); Il libro è così ricco che permette tutti i livelli di lettura ... Eco, ancora bravo! (Robert Maggiori, Libèration); Brio e ironia. Eco è andato a scuola dai migliori modelli (R. Ellmann, The New York Review of Books); Precisamente il genere di libro che, se fossi un milionario, comanderei su misura (Punch); E' riuscito a scrivere un libro che si legge tutto d'un fiato, accattivante, comico, inatteso... (M. Fusco, Le Monde).

Un caso speciale per la ghostwriter
4 1 0
Modern linguistic material

Basso, Alice <1979->

Un caso speciale per la ghostwriter / Alice Basso

Garzanti, 2019

Abstract: Vani è una ghostwriter: ama il suo mestiere perché tradurre il pensiero degli scrittori e trovare per loro la parola perfetta è quello che aveva sempre sognato di fare. E se è arrivata dov'è ora, Vani sa che un po' lo deve anche ad Enrico, il suo capo, che ha creduto in lei fin dall'inizio. Da qualche giorno però Enrico sembra sparito nel nulla, non risponde al telefono e manca alle riunioni. Dopo una settimana di assenze, Vani inizia a preoccuparsi seriamente: non è da lui comportarsi in quel modo. Per capire che fine abbia fatto, la ghostwriter chiederà aiuto a Romeo Berganza, il commissario di polizia affascinante e book addicted al quale ormai è sempre più legata. Ma il cuore stavolta meglio lasciarlo da parte, perché a quanto pare a Enrico è accaduto davvero qualcosa di serio. Per trovare il suo capo, Vani sa soltanto di dover seguire la scia dei libri, dei caffè letterari e delle parole. Tra circoli letterari e scrittori strampalati, Vani e Berganza si muoveranno sulle ultime tracce lasciate da Enrico, arrivando fino alla Londra di Lewis Carrol e Arthur Conan Doyle. Ma chi l'ha rapito e perché? Quali segreti si nascondono nel suo passato? Tra indizi letterari e grandi classici, in “Un caso speciale per la ghostwriter”, Vani e Berganza scoveranno la verità.

Dieci piccoli indiani
5 1 0
Modern linguistic material

Christie, Agatha <1890-1976>

Dieci piccoli indiani / Agatha Christie ; traduzione di Beata Della Frattina

Ed. speciale per Famiglia cristiana

[Cinisello Balsamo] : Famiglia cristiana, stampa 1997

Abstract: Dieci persone, ospiti di una villa su un'isola, cominciano a morire una dopo l'altra, uccise da un misterioso, implacabile assassino che si trova fra loro.