Maltrattamenti in famiglia

(Argomento)

Note:
  • Delitto consistente nel comportamento di chi, in modo abituale e deliberato, sottopone ad atti lesivi dell'integrità fisica, della libertà o della dignità una persona della propria famiglia, un minore di 14 anni o una persona sottoposta alla propria autorità o a lui affidata
Thesaurus
Rinvio da (UF)
Più generale (BT)
Più specifico (NT)
Vedi anche (RT)

Opere collegate

Found 212 documents.

Donne che non perdonano
0 0 0
Modern linguistic material

Läckberg, Camilla <1974->

Donne che non perdonano / Camilla Läckberg ; traduzione di Katia De Marco

Einaudi, 2018

Abstract: Una donna tradita dall'uomo per il quale ha rinunciato alla sua carriera. Una donna che vive al limite, sfruttata, abusata. Una donna che subisce violenza proprio dal marito che tanto ha amato. Tre donne che il destino unisce per un fine comune. I conti, alla fine, si pagano. Questo romanzo non è ambientato a Fjällbacka e la protagonista non è Erica Falck. Ma chi ama la sua scrittura troverà qui una trama perfetta.

La moglie magica
1 4 0
Modern linguistic material

Casati Modignani, Sveva

La moglie magica / Sveva Casati Modignani

Sperling & Kupfer, 2014

Abstract: A vent'anni, appena sposata, Mariangela va ad abitare con il marito in un'elegante palazzina Liberty di via Eustachi a Milano. I vicini ammirano i suoi grandi occhi illuminati di gioia e la sua vitalità contagiosa, al punto che il nomignolo di Magìa, che la accompagna da quando era bambina e non sapeva pronunciare il proprio nome per intero, sembra esserle stato cucito addosso dal destino. Eppure, nel tempo, gli stessi vicini la vedono spegnersi: quella ragazza allegra ed esuberante si trasforma in una donna nervosa e sfuggente. Tutti le vogliono bene, ma non possono aiutarla, perché hanno capito che il motivo della sua tristezza è il marito Paolo. Quattordici anni prima, sposandolo, Magìa aveva lasciato il suo paesino di montagna, stregata dalla promessa di una vita brillante, fatta di regali costosi e vacanze da sogno: una agiatezza che ha pagato a caro prezzo, perché Paolo è un uomo che confonde l'amore con il possesso, che maschera con l'aggressività le proprie insicurezze e riesce a essere geloso persino delle attenzioni che la moglie riserva ai loro due bambini. Un giorno, dopo l'ennesimo gesto violento del marito, Magìa si risveglia finalmente dal suo stato di sudditanza e allora trova il coraggio di riprendere in mano la sua vita e ribellarsi, per salvare se stessa e i figli. E con questa nuova consapevolezza scoprirà anche la sua carica di magia.

La casa dei cani fantasma
4 4 1
Modern linguistic material

Stratton, Allan <1951->

La casa dei cani fantasma / Allan Stratton ; traduzione di Anna Carbone

Mondadori, 2015

Abstract: La vita di Cameron non è quella di un qualsiasi ragazzo. Da cinque anni lui e sua madre sono braccati dal padre, un uomo violento che li tormenta. Ogni volta li trova, e ogni volta ricomincia la fuga, con un nuovo viaggio disperato in cerca di un altro posto dove stare per un po'. La vita di Cameron è fatta di sospetti, ansie, e molta paura. Sua madre non fa che ripetergli di non fidarsi di nessuno, e l'ha convinto a tal punto che Cameron comincia a non fidarsi più neppure di se stesso. Quando poi si trasferiscono in una fattoria isolata, nella speranza di passare inosservati, la vita del ragazzo diventa un vero incubo. Solitudine e paure si materializzano in visioni inquietanti: un branco di cani feroci, il fantasma di Jacky, un bambino morto tanti anni prima, di cui nessuno vuole parlare. Ma Cameron deve sapere. E comincia a fare domande che scuoteranno l'apparente tranquillità di quel posto dimenticato da tutti. Tranne che da suo padre.

Splendi più che puoi
4 1 0
Modern linguistic material

Rattaro, Sara <1975->

Splendi più che puoi / Sara Rattaro

Garzanti, 2016

Abstract: L'amore non chiede il permesso. Arriva all'improvviso. Travolge ogni cosa al suo passaggio e trascina in un sogno. Così è stato per Emma, quando per la prima volta ha incontrato Marco che da subito ha capito come prendersi cura di lei. Tutto con lui è perfette. Ma arriva sempre il momento del risveglio. Perché Marco la ricopre di attenzioni sempre più insistenti. Marco ha continui sbalzi d'umore. Troppi. Marco non riesce a trattenere la sua gelosia. Che diventa ossessione. Emma all'inizio asseconda le sue richieste credendo siano solo gesti amorevoli. Eppure non è mai abbastanza. Ogni occasione è buona per allontanare da lei i suoi amici, i suoi genitori, tutto il suo mondo. Emma scopre che quello che si chiama amore a volte non lo è. Può vestire maschere diverse. Può far male, ferire, umiliare. Può far sentire l'altra persona debole e indifesa. Emma non riconosce più l'uomo accanto a lei. Non sa più chi sia. E non sa come riprendere in mano la propria vita. Come nascondere a sé stessa e agli altri quei segni blu sulla sua pelle che nessuna carezza può più risanare. Fino a quando nasce sua figlia, e il sorriso della piccola Martina che cresce le dà il coraggio di cambiare il suo destino. Di dire basta. Di affrontare la verità. Una verità difficile da accettare, da cui si può solo fuggire. Ma il cuore, anche se è spezzato, ferito, tormentato, sa sempre come tornare a volare. Come tornare a risplendere. Più forte che può.

L'estate dei segreti
0 0 0
Modern linguistic material

Scott, Nikola

L'estate dei segreti / Nikola Scott ; traduzione di Tania Spagnoli

Giunti, 2019

Abstract: Nell'estate 1939, Madeleine ha 16 anni e vive a Summerhill. La sua tranquilla routine è sconvolta da un aereo che stava compiendo un'esercitazione si è schiantato non lontano da casa, nello stesso giorno in cui Georgiana, la sorella maggiore, è rientrata dal suo viaggio in Europa con il suo nuovo fidanzato. Molti anni dopo, Chloe, una giovane fotografa che vive a Plymouth, viene incaricata di realizzare il ritratto di Madeleine Hamilton, la famosa e schiva illustratrice di libri per bambini, ormai anziana. Conoscere la sua autrice del cuore è un'occasione imperdibile, tanto che Chloe è pronta a disobbedire a Aidan, suo marito, che non vuole che lavori. Le due donne scoprono così di avere molte cose in comune e tra di loro nasce un'inaspettata quanto profonda amicizia, quel tipo di amicizia che ti porta a condividere segreti inconfessabili: Chloe è incinta, ma non ha il coraggio di dirlo a Aidan, sempre pieno di attenzioni e premure, forse troppe... ma l'amore può essere troppo? La commovente storia di due donne e il coraggio di ricominciare quando tutto sembra impossibile.

La gemella sconosciuta
2 0 0
Modern linguistic material

Robins, Jane <giornalista e scrittrice>

La gemella sconosciuta / Jane Robins ; traduzione di Francesco Graziosi

Nord, 2018

Abstract: Callie e Tilda sono gemelle, eppure non si somigliano affatto. Callie è single, goffa e impacciata. Tilda invece ha tutto ciò che manca alla sorella: è più bella, più ambiziosa, più carismatica. È un’attrice di successo e ed è fidanzata con Felix, affascinante uomo d’affari. Insieme sono la classica coppia da rivista, invidiata da tutti. Persino da Callie. Almeno finché Callie non si rende conto che, negli ultimi tempi, Tilda è sempre più magra, rifiuta ogni proposta di lavoro, passa il tempo rintanata in una casa ormai irriconoscibile, dove il suo allegro caos ha lasciato il posto alla precisione maniacale di Felix: tutto è nuovo, ordinato e così asettico da far paura. E poi ci sono i lividi sulle braccia, le reazioni esagerate di Felix per questioni da nulla. Preoccupata, Callie cerca in Internet forum di sostegno alle vittime di uomini dispotici, manipolatori e violenti: le storie di quelle sconosciute le sembrano fin troppo familiari e Callie si convince che la sorella sia in pericolo. Deve proteggerla, a ogni costo. Ma come, se Tilda per prima non vuole farsi aiutare? Proprio quando Callie ha l’impressione che la situazione stia precipitando, riceve una proposta da una delle donne del forum, una proposta che potrebbe risolvere in un sol colpo i problemi di entrambe. E Callie accetta, sebbene sappia di star imboccando una strada da cui non potrà più tornare indietro, nemmeno quando capirà di aver commesso un errore imperdonabile…

Una ragione per restare
0 0 0
Modern linguistic material

Donovan, Rebecca

Una ragione per restare : il nostro segreto universo trilogy / Rebecca Donovan

Newton Compton editori, 2014

Abstract: Tutti a scuola conoscono il segreto di Emma Thomas. Il suo silenzio l'ha portata a un passo dalla morte, ma adesso è tutto finito e nessuno potrà più farle del male. Ora Emma può riprendere in mano la sua vita, circondata dall'affetto della sua grande amica Sara e dall'amore di Evan, che le è stato sempre accanto. Di notte però gli incubi non smettono di tormentarla, e quando sua madre torna a cercarla, Emma scopre che il passato non si può cancellare e che certe ferite sono indelebili. Solo una persona riesce a darle la tranquillità di cui ha bisogno: un ragazzo solitario e misterioso che sembra capirla meglio di tutti, più di quanto possa fare il suo amato Evan...

Due o tre cose che so di sicuro
0 0 0
Modern linguistic material

Allison, Dorothy <1949->

Due o tre cose che so di sicuro / Dorothy Allison ; traduzione di Sara Bilotti

Minimum fax, 2019

Abstract: Dopo La bastarda della Carolina, Dorothy Allison si sposta dal romanzo al memoir per esplorare in profondità la storia della sua famiglia, e ci regala un piccolo gioiello: un’esplorazione dei tanti modi in cui i pettegolezzi di una generazione possono trasformarsi in leggende per chi li eredita. Illustrato con fotografie tratte dalla collezione personale dell’autrice, il volume racconta la storia delle donne Gibson – sorelle, cugine, figlie e zie – e degli uomini che le hanno amate, che spesso hanno abusato di loro e che, ciononostante, ne hanno condiviso i destini. E racconta la storia della stessa Dorothy e del percorso di riscatto che l’ha portata a scrivere La bastarda della Carolina e a conquistare, attraverso la parola e la reinvenzione letteraria, la propria personalissima salvezza. Provocatorio, controverso e brutalmente onesto, il memoir della Allison ha la forza di raccontare di nuovo, da una prospettiva diversa e complementare, un mondo white trash nel quale bellezza e dolore, amore e crudeltà, sconfitta e riscatto non sono mai separabili, ma due facce di un’unica medaglia.

La bastarda della Carolina
0 0 0
Modern linguistic material

Allison, Dorothy <1949->

La bastarda della Carolina / Dorothy Allison ; traduzione di Sara Bilotti

Minimum fax, 2018

Abstract: Ruth Anne Boatwright, per tutti Bone, dal padre ha ereditato solamente un certificato di nascita che la dichiara bastarda. In una famiglia nella quale amore, rabbia e prevaricazione fanno parte di un unico coacervo di sentimenti spesso incontrollati, a sorreggerla è il disperato e dolcissimo rapporto che la lega alla madre, e che neanche le violenze subite dal patrigno riusciranno a spezzare. Ambientato in una cittadina del South Carolina negli anni Cinquanta, ricco di riferimenti autobiografici, il romanzo di Dorothy Allison racconta con un’intensità senza precedenti un mondo crudele e amorevole al contempo, nel quale la brutalità maschile e la resilienza delle donne, il desiderio di rivolta e la forza dei legami familiari coesistono in un intrico indissolubile. La scrittura cristallina e di inarrivabile durezza, la profondità dello sguardo gettato sull’adolescenza, il ritratto dall’interno dei white trash e di un Sud quasi senza riscatto hanno fatto gridare la critica al capolavoro e hanno indotto a paragoni con classici quali Il buio oltre la siepe e Il giovane Holden. A pochi anni dalla sua pubblicazione, il romanzo fu al centro di una controversia legale quando una scuola decise di proibirne la lettura agli studenti; in sua difesa si schierarono anche Stephen King e la moglie Tabitha, che distribuirono copie del volume nelle biblioteche del Maine perché potesse essere letto gratuitamente.

Questo non è amore
0 0 0
Modern linguistic material

Questo non è amore : venti storie raccontano la violenza domestica sulle donne / coordinamento di Giovanna Pezzuoli e Luisa Pronzato ; da La 27esima ora Laura Ballio ... [et al.]

Marsilio, 2013

Abstract: Attraverso il racconto di ogni protagonista, i fatti, le emozioni, le botte, si svelano le cause scatenanti e le dinamiche di coppia. Episodi ripetuti di maltrattamenti alternati a pentimenti del partner. E la tragedia sempre in agguato. Tutto questo avviene nella normalità e nella convinzione che la violenza riguardi altri. Ma a un certo momento accade qualcosa per cui le donne capiscono che così non può continuare. Che cosa? Ogni storia ha una sua chiave che la tiene inchiodata alla violenza e una che la porta a non voler più subire. Qualche volta quel maledetto meccanismo si rompe prima che sia troppo tardi. Le protagoniste, raccontandosi, affrontano quella violenza subdola che colpisce le donne nel momento in cui dicono no, sottraendosi ai ruoli imposti da qualcosa che è nato come amore. Ma che non lo è più. Violenza fisica e anche psicologica che attraversa le classi sociali e spesso coinvolge i figli.

Una ragione per amare
0 0 0
Modern linguistic material

Donovan, Rebecca

Una ragione per amare : il nostro segreto universo trilogy / Rebecca Donovan

Newton Compton, 2014

Abstract: Nella cittadina di Weslyn, nel Connecticut, dove la maggior parte delle persone si preoccupa dei fatti degli altri, Emma Thomas avrebbe preferito non essere vista da tutti. Emma cerca di dare l'impressione di essere una ragazza a posto e che vada tutto bene tirando giù le maniche per nascondere i lividi non volendo che qualcuno possa immaginare come stiano veramente le cose nella sua vita. Senza averlo cercato o atteso, ecco che Emma si trova a tu per tu con l'Amore. Ma a questo punto nascondere il suo segreto sarà un rischio che dovrà per forza correre...

Riprendersi la vita
0 0 0
Modern linguistic material

Miller, Alice <1923-2010>

Riprendersi la vita : i traumi infantili e l'origine del male / Alice Miller

Torino : Bollati Boringhieri, 2009

Abstract: Marilyn Monroe, Jean Seberg, Dalila: tre donne bellissime, celebrate dive dello spettacolo che al colmine del successo hanno preferito la morte. Alice Miller, scrutando l'enigma di questi suicidi, vi scorge la sofferenza del bambino che ha visto prematuramente soffocata la propria vitalità. Niente è infatti più mortifero del mettere a tacere i propri sentimenti profondi di ribellione contro i maltrattamenti subiti da piccoli. Perché si può forse sopravvivere a un'infanzia di umiliazioni, ma non si può tornare a vivere davvero, riprendendosi l'esistenza, se non dopo aver riconosciuto la rabbia e il dolore di un tempo. Indagando su infanzie celebri o meno celebri, l'autrice ripercorre le tappe degli omicidi dell'anima perpetrati su bambini - sempre innocenti e inermi - che saranno poi desitinati a riprodurre sofferenze e violenze: scampati ai tormenti subiti, si tramuteranno a loro volta in carnefici. Ed è proprio nel circolo vizioso della violenza, prima patita e poi rimessa in atto in età adulta, che Alice Miller indica la radice del male, dai fatti di cronaca quotidiana, fino alle guerre e agli eccidi di massa.

Il principe delle maree
4 0 0
Modern linguistic material

Conroy, Pat <1945-2016>

Il principe delle maree / Pat Conroy ; traduzione di Pier Francesco Paolini

15. ed.

Bompiani, 2004

Abstract: Tom, il protagonista di questo intenso e trascinante romanzo, arriva a New York dal South Caroline, dopo che ha saputo che la sorella Savannah ha tentato per l'ennesima volta il suicidio. Ben presto egli si accorge di essere vittima dello stesso malessere della sorella e cioè di un passato fatto di cupe passioni e di violenza, che grava sul suo destino e su quello dell'intera famiglia. Tom se ne libererà aiutato dalla bella e affascinante psichiatra Susan, con cui avrà una sincera e appassionata storia d'amore.

I giorni dell'ombra
0 0 0
Modern linguistic material

Bilotti, Sara <1971->

I giorni dell'ombra : romanzo / Sara Bilotti

Mondadori, 2018

Abstract: Le giornate di Vittoria sono cupe. Il padre è violento e anaffettivo, e opprime le tre donne di casa, lei stessa, sua madre Mirella, che teme e venera il marito, e sua sorella Maria, che una grave forma di agorafobia tiene chiusa all'interno delle quattro mura. A portare luce nella sua vita sono Lisa, la sua migliore amica, bella e spensierata, e Daniel, un vicino di casa giovane e attraente, di cui Vittoria è segretamente innamorata. Finché Lisa scompare, e Vittoria comincia a sospettare che il padre non sia estraneo alla sparizione.

Crimini segreti
0 0 0
Modern linguistic material

Ponzio, Giuliana

Crimini segreti : maltrattamento e violenza alle donne nella relazione di coppia / Giuliana Ponzio

Milano : Baldini Castoldi Dalai, copyr. 2004

Abstract: Chi lavora quotidianamente con le donne vittime di violenza ne conosce i sensi di colpa e il senso di diffidenza e di sospetto che suscitano se decidono di allontanarsi dal partner. Il fatto che fin da bambine abbiano interiorizzato come qualità femminili il sopportare, il saper tacere, l'abnegazione, la disponibilità totale e la responsabilità del buon andamento della relazione, può produrre già di per sé un'asimmetria nella coppia in quanto codifica che da tali virtù ci sia qualcuno che ne trae vantaggio. E se queste qualità conferiscono alla donna identità e una percezione di sé come detentrice di un ruolo, l'allontanarsene può significare il venire meno a principi morali fortemente radicati con i sensi di colpa.

Splendi più che puoi
0 0 0
Modern linguistic material

Rattaro, Sara <1975->

Splendi più che puoi / Sara Rattaro

Garzanti, 2017

Abstract: L'amore non chiede il permesso. Arriva all'improvviso. Travolge ogni cosa al suo passaggio e trascina in un sogno. Così è stato per Emma, quando per la prima volta ha incontrato Marco che da subito ha capito come prendersi cura di lei. Tutto con lui è perfette. Ma arriva sempre il momento del risveglio. Perché Marco la ricopre di attenzioni sempre più insistenti. Marco ha continui sbalzi d'umore. Troppi. Marco non riesce a trattenere la sua gelosia. Che diventa ossessione. Emma all'inizio asseconda le sue richieste credendo siano solo gesti amorevoli. Eppure non è mai abbastanza. Ogni occasione è buona per allontanare da lei i suoi amici, i suoi genitori, tutto il suo mondo. Emma scopre che quello che si chiama amore a volte non lo è. Può vestire maschere diverse. Può far male, ferire, umiliare. Può far sentire l'altra persona debole e indifesa. Emma non riconosce più l'uomo accanto a lei. Non sa più chi sia. E non sa come riprendere in mano la propria vita. Come nascondere a sé stessa e agli altri quei segni blu sulla sua pelle che nessuna carezza può più risanare. Fino a quando nasce sua figlia, e il sorriso della piccola Martina che cresce le dà il coraggio di cambiare il suo destino. Di dire basta. Di affrontare la verità. Una verità difficile da accettare, da cui si può solo fuggire. Ma il cuore, anche se è spezzato, ferito, tormentato, sa sempre come tornare a volare. Come tornare a risplendere. Più forte che può.

Donne che non perdonano
0 0 0
Modern linguistic material

Läckberg, Camilla <1974->

Donne che non perdonano / Camilla Läckberg

Mondolibri, 2019

Abstract: Una donna tradita dall'uomo per il quale ha rinunciato alla sua carriera. Una donna che vive al limite, sfruttata, abusata. Una donna che subisce violenza proprio dal marito che tanto ha amato. Tre donne che il destino unisce per un fine comune. I conti, alla fine, si pagano. Questo romanzo non è ambientato a Fjällbacka e la protagonista non è Erica Falck. Ma chi ama la sua scrittura troverà qui una trama perfetta.

È passato tanto tempo
0 0 0
Modern linguistic material

Dubus, Andre <1959->

È passato tanto tempo / Andre Dubus III ; traduzione di Giovanni Greco

Feltrinelli, 2019

Abstract: Daniel Ahearn vive un'esistenza silenziosa in una cittadina della costa del New England. Quarant'anni prima, a seguito di un suo sconcertante impulso violento, la figlia Susan gli è stata strappata dalle braccia dalla polizia. Susan ora è una donna che soffre del trauma di una notte che non ricorda e lotta per trovare una stabilità, per trovare la forza di amare un uomo e creare finalmente qualcosa. Lois, la nonna materna che l'ha cresciuta, cerca di ritrovare pace nel suo negozio antiquario, in una pittoresca cittadina della Florida, ma non riesce a sfuggire alla sua stessa rabbia, all'amarezza e alla paura.

Nemmeno con un fiore
4 0 0
Modern linguistic material

Silei, Fabrizio <1967->

Nemmeno con un fiore / Fabrizio Silei

Giunti, 2015

Abstract: Una famiglia felice, quella di Nicola, undici anni, una grande passione per i fumetti. Una famiglia come tante: la mamma fragile e sbadata, la sorella maggiore che si sente già grande e vorrebbe fare di testa sua e un padre supereroe che li protegge da ogni pericolo. Sì, a Nicola sembra proprio che tutto vada per il meglio. Finché, una notte particolarmente fredda, nelle loro vite entra Sarolta, una barbona malandata proveniente dall'Europa dell'Est. Un'anziana signora che ha un segreto, e che sua madre non vuole abbandonare al suo destino, a dispetto delle regole ferree imposte dal marito. Da quel momento le certezze di Nicola iniziano a sgretolarsi.

Un elefante nella stanza
4 0 0
Modern linguistic material

Kreller, Susan <1977->

Un elefante nella stanza / Susan Kreller ; traduzione di Roberta Magnaghi

Il Castoro, 2014

Abstract: Masha, tredici anni, deve trascorrere l'ennesima estate dai nonni, in una cittadina di provincia fin troppo sonnolenta. Non c'è nessuno con cui parlare, nessuno con cui condividere nulla. Poi però incontra Max e Julia, fratello e sorella. Sono più piccoli di lei, ma c'è qualcosa di speciale in loro, Masha lo capisce fin dal primo momento. Quando si accorge per caso dei brutti lividi scuri sulla pancia di Julia, comincia a intuire il loro segreto. Non ci vuole molto a confermare la verità. Masha va a cercare i suoi amici a casa, e dalla finestra del giardino assiste a una scena inequivocabile. E decide di aiutarli. A ogni costo. Ma come riuscirci, se nessuno degli adulti vuole ascoltarla? L'dea le arriva all'improvviso. È una follia. Ma a volte è meglio fare qualcosa di sbagliato che tapparsi gli occhi e non fare nulla. Oppure no? Età di lettura: da 13 anni.