Disabili fisici

(Persona)

Note:
  • Persone che per cause patologiche, congenite o acquisite, per mutilazioni, o per lesioni gravi dell'organismo sono parzialmente private delle facoltà fisiche
Thesaurus
Rinvio da (UF)
Più generale (BT)
Più specifico (NT)
Vedi anche (RT)

Opere collegate

Found 110 documents.

Wonder
4 6 0
Modern linguistic material

Palacio, R. J. <1964->

Wonder / R. J. Palacio

Giunti, 2013

Abstract: È la storia di Auggie, nato con una tremenda deformazione facciale, che, dopo anni passati protetto dalla sua famiglia per la prima volta affronta il mondo della scuola. Come sarà accettato dai compagni? Dagli insegnanti? Chi si siederà di fianco a lui nella mensa? Chi lo guarderà dritto negli occhi? E chi lo scruterà di nascosto facendo battute? Chi farà di tutto per non essere seduto vicino a lui? Chi sarà suo amico? Un protagonista sfortunato ma tenace, una famiglia meravigliosa, degli amici veri aiuteranno Augustus durante l'anno scolastico che finirà in modo trionfante per lui. Il racconto di un bambino che trova il suo ruolo nel mondo. Il libro è diviso in otto parti, ciascuna raccontata da un personaggio e introdotta da una canzone (o da una citazione) che gli fa da sfondo e da colonna sonora, creando una polifonia di suoni, sentimenti ed emozioni. Età di lettura: da 13 anni.

Il libro di Charlotte
4 0 0
Modern linguistic material

Palacio, R. J. <1964->

Il libro di Charlotte / R. J. Palacio ; traduzione di Alessandra Orcese

Giunti, 2016

Abstract: Charlotte, insieme ad altri due studenti, è stata scelta per dare il benvenuto ad Auggie nella nuova scuola. Il suo sogno è di diventare una star della danza, anche se è una ragazzina un po' insicura, ed è combattuta tra la lealtà verso Auggie e il desiderio di poter entrare nel gruppo delle ragazze popolari. Ma, quando inizia la guerra tra i sostenitori del nuovo arrivato e quelli che lo vorrebbero cacciare, non ha dubbi: è lei a passare a Jack la lista di "chi sta con chi". Perché in nome dell'amicizia, prima o poi bisogna essere capaci di prendere posizione...

Wonder
0 0 0
Modern linguistic material

Palacio, R. J. <1964->

Wonder : tutte le storie / R. J. Palacio ; traduzione di Alessandra Orcese

Giunti, 2017

Abstract: È la storia di Auggie, nato con una tremenda deformazione facciale, che, dopo anni passati protetto dalla sua famiglia per la prima volta affronta il mondo della scuola. Come sarà accettato dai compagni? Dagli insegnanti? Chi si siederà di fianco a lui nella mensa? Chi lo guarderà dritto negli occhi? E chi lo scruterà di nascosto facendo battute? Chi farà di tutto per non essere seduto vicino a lui? Chi sarà suo amico? Un protagonista sfortunato ma tenace, una famiglia meravigliosa, degli amici veri aiuteranno Augustus durante l'anno scolastico che finirà in modo trionfante per lui. Il racconto di un bambino che trova il suo ruolo nel mondo. Il libro è diviso in otto parti, ciascuna raccontata da un personaggio e introdotta da una canzone (o da una citazione) che gli fa da sfondo e da colonna sonora, creando una polifonia di suoni, sentimenti ed emozioni. Età di lettura: da 13 anni.

Mai dimenticare
5 2 0
Modern linguistic material

Bussi, Michel <1965->

Mai dimenticare / Michel Bussi ; traduzione dal francese di Alberto Bracci Testasecca

E/o, 2017

Abstract: «Incontrate una bella ragazza sul ciglio di una scogliera? Non tendetele la mano! Potrebbero credere che l’avete spinta». È quello che succede a Jamal Salaoui, trentenne sportivo con una protesi di carbonio al posto della gamba sinistra, che ciò nonostante si allena ogni giorno correndo su e giù per le bianche scogliere di Yport, grazioso paesino affacciato sulla Manica dal lato francese, con l’obiettivo di essere il primo atleta portatore di handicap a partecipare all’Ultra-Trail del Monte Bianco, la più dura corsa campestre del mondo. Il suicidio della ragazza interrompe i suoi progetti. La incontra, bellissima e disperata, in cima alla scogliera, cerca di salvarla, ma lei si butta lo stesso, e quando Jamal scende alla spiaggia, centoventi metri più in basso, viene accusato di essere stato lui a ucciderla. Qual è la verità? Chi è l’assassino? Lo sapremo dopo una girandola di colpi di scena come solo Michel Bussi, maestro dell’alchimia e della manipolazione, dell’emozione e della suspense, sa orchestrare.

Siamo tutti Wonder
0 0 0
Modern linguistic material

Palacio, R. J. <1964->

Siamo tutti Wonder / scritto e illustrato da R.J. Palacio

Giunti, 2018

Abstract: Un albo illustrato che racconta la storia di Auggie Pullman e della cagnolina Daisy anche ai lettori più piccoli. Un testo per tutte le età che affronta con ironia e ottimismo grandi temi, come la diversità, l'isolamento e la cattiveria, ma anche (e soprattutto) il potere della gentilezza, della fantasia e degli affetti.

Quasi amici
4 0 0
VCR: DVD

Quasi amici = Intouchables / scritto e diretto da Eric Toledano e Oliver Nakache ; Francois Cluzet, Omar Sy

Warner bros, 2012

Abstract: In seguito a un incidente che lo ha reso tetraplegico, il ricco aristocratico Philippe assume Driss, ragazzo di periferia appena uscito di prigione, in qualità di badante personale. L'improbabile connubio metterà subito i due uomini a confronto e, anche se il giovane di colore appare come la persona meno adatta all'incarico, i poli opposti finiranno per attrarsi. Sarà la nascita di un'amicizia folle, comica e profonda...

Wonder
5 2 0
VCR: DVD

Wonder / Julia Roberts, Owen Wilson, Jacob Tremblay

01 Distribution, 2018

  • Not reservable
  • Total items: 61
  • Lendable since: 06/10/2019

Abstract: La coinvolgente storia di August Pullman, detto Auggie che, nato con una rara malattia, si trova ad affrontare il mondo della scuola per la prima volta. Come sarà accettato dai compagni e dagli insegnanti? Chi sarà suo amico? L’amore della sua meravigliosa famiglia, una grande dose di coraggio e la sua travolgente gentilezza lo aiuteranno a trovare il suo posto nel mondo e nel cuore dei compagni di scuola.

Il cieco e la donna di Mariupol
5 0 0
Modern linguistic material

Verzura, Francesco

Il cieco e la donna di Mariupol / Francesco Verzura

GAM, 2018

Abstract: La menengite ha reso cieco Giosi pochi giorni dopo la nascita, e gli ha paralizzato in gran parte la gamba sinistra. Valentina, la sua badante ucraina di Mariupol, è una donna attraversata impietosamente dalla tragedia della sua terra e dalla scomparsa dell’Unione Sovietica. Giosi lotta con l’handicap, ma reagisce da una vita; lo sorreggono gli affetti degli abitanti di Collebeato e, soprattutto, di mamma Sofia e di Nando, il padre scampato avventurosamente alla guerra di Russia e alla prigionia in Germania. I genitori di Giosi, però, si avvicinano alla morte e lui sente sempre più stretta la morsa della depressione, la paura di rimanere solo… E’ qui che, dopo anni d’incomprensione reciproca, Valentina, gli si rivela donna speciale: più il malessere lo aggredisce con il terrore della solitudine, più lei vive il proprio cambiamento nei suoi confronti. L’iniziale rapporto conflittuale tra idue si trasforma, così, in una inedita complicità di intendimenti, e sfocia in una struggente amicizia che travalicherà i confini della morte. Intrigante romanzo dai toccanti risvolti psicologici, non si limita il racconto ai due protagonisti principali; si spinge oltre e scruta a fondo l’anima dei personaggi attraverso un colorato caleidoscopio dal quale il lettore si staccherà con rimpianto.

Patto d'amore
0 0 0
Modern linguistic material

Halle, Karina

Patto d'amore ; Offerta d'amore ; Gioco d'amore ; Bugie d'amore ; Debito d'amore : Dream / Karina Halle

Newton Compton, 2018

Abstract: Linden McGregor è un pilota di elicottero con un accento scozzese e fascino da vendere. Stephanie Robson è una donna d'affari ambiziosa che possiede le armi per sedurre un uomo. Potrebbero essere una coppia perfetta e invece sono solo amici per la pelle. Quando erano più giovani hanno fatto anche un patto: se nessuno dei due avesse trovato l'anima gemella entro i trent'anni, si sarebbero sposati. Ora che il tempo è scaduto, e che gli amanti entrano ed escono dai loro letti sempre più spesso, è giunto il momento di onorare quella promessa, anche a costo di rovinare un'amicizia che dura da una vita. Ma sarà davvero possibile per due amici andare a letto insieme, o addirittura ritrovarsi sull'altare?

Cosa ti manca per essere felice?
4 3 0
Modern linguistic material

Atzori, Simona <1974->

Cosa ti manca per essere felice? / Simona Atzori

Milano : Mondadori, 2011

Abstract: Perché ci identifichiamo sempre con quello che non abbiamo, invece di guardare quello che c'è? Spesso i limiti non sono reali, i limiti sono solo negli occhi di chi ci guarda. Dobbiamo fermarci in tempo, prima di diventare quello che gli altri si aspettano che siamo. È nostra responsabilità darci la forma che vogliamo, liberarci di un po' di scuse e diventare chi vogliamo essere, manipolare la nostra esistenza perché ci assomigli. Non importa se hai le braccia o non le hai, se sei lunghissimo o alto un metro e un tappo, se sei bianco, nero, giallo o verde, se ci vedi o sei cieco o hai gli occhiali spessi così, se sei fragile o una roccia, se sei biondo o hai i capelli viola o il naso storto, se sei immobilizzato a terra o guardi il mondo dalle profondità più inesplorate del cielo. La diversità è ovunque, è l'unica cosa che ci accomuna tutti. Tutti siamo diversi, e meno male, altrimenti vivremmo in un mondo di formiche. Questo è un memoir che diventa libro inspirational. Simona Atzori è nata senza braccia, ma ha saputo trasformare questo handicap in un punto di forza, e realizzare i suoi grandi sogni: dipingere e diventare una ballerina (ha danzato anche con Roberto Bolle). Da qualche anno Simona viene chiamata da scuole, associazioni, aziende (e programmi tv), per raccontare la sua storia, ma soprattutto la sua filosofia. Ovvero che ognuno è diverso a modo suo, e non ci manca proprio niente per essere felici.

Quasi amici
4 0 0
VCR: DVD

Quasi amici = Intouchables / scritto e diretto da Eric Toledano e Oliver Nakache ; Francois Cluzet, Omar Sy

Medusa, 2012

Abstract: In seguito a un incidente che lo ha reso tetraplegico, il ricco aristocratico Philippe assume Driss, ragazzo di periferia appena uscito di prigione, in qualità di badante personale. L'improbabile connubio metterà subito i due uomini a confronto e, anche se il giovane di colore appare come la persona meno adatta all'incarico, i poli opposti finiranno per attrarsi. Sarà la nascita di un'amicizia folle, comica e profonda...

Progetto Giasone
0 0 0
Modern linguistic material

Progetto Giasone : cultura d'impresa, rischio di emarginazione e inserimenti lavorativi / a cura di Ada Frontini, Stefano Gastaldi, Giuseppe Pozzi

Milano : Angeli, copyr. 2002

Per-correre la vita
0 0 0
Modern linguistic material

Per-correre la vita : autonomia e mobilità delle persone disabili / a cura di Matteo Colleoni

Milano : Angeli, copyr. 2008

Abstract: La mobilità rappresenta uno dei diritti fondamentali su cui si basa la cittadinanza nelle società democratiche e una condizione necessaria per accedere ai beni e ai servizi del territorio e per assicurare agli individui integrazione sociale. Muoversi richiede però il possesso di risorse che non sempre sono equamente distribuite, a discapito dei soggetti più fragili per età, posizione sociale e, soprattutto, stato di salute. Tra questi vi sono i disabili, la cui difficoltà di mobilità è spesso condizione di sofferenza individuale, esclusione ed emarginazione sociale. Il volume affronta il tema della mobilità e dell'accessibilità sociale delle persone disabili gravi e si articola in due parti: nella prima sono presentati i risultati di un'indagine, realizzata dall'associazione In-Oltre onlus in provincia di Bergamo, sui servizi di supporto alla mobilità e sugli stili di mobilità delle persone disabili; nella seconda vengono ospitati i contributi dei rappresentanti delle principali istituzioni di Bergamo sulla mobilità delle persone disabili e sugli interventi e servizi finalizzati a migliorarne il livello di accessibilità alle risorse territoriali e di integrazione sociale.

Più forte del buio
0 0 0
Modern linguistic material

Tapia, Oney <1976->

Più forte del buio / Oney Tapia

HarperCollins, 2018

Abstract: La vita è davvero imprevedibile. Quando ti sembra di avere tutto, di punto in bianco il destino bussa alla porta. E succede che nel giro di un attimo la tua vita cambia così all'improvviso da scuoterti nel profondo. È quello che è accaduto a Oney Tapia nel 2011: mentre lavorava come tree climber alla potatura di un albero, un ramo gli è caduto sugli occhi facendogli perdere per sempre la vista. All'improvviso il buio ha avvolto il suo mondo, costringendolo a fare i conti con la cecità, una condizione nuova e drammatica. Lui, che è sempre stato un uomo d'azione, atletico e instancabile, è dovuto scendere a patti con una realtà durissima e all'inizio totalmente sconosciuta. Senza vedere, fare le cose di tutti i giorni, anche quelle semplici e banali, diventa la più grande delle sfide. Ma Oney è un guerriero nato e cresciuto a Cuba, e non rimane con le mani in mano. Si butta nello sport per tirare fuori l'energia e la voglia di fare. E così ha ritrovato la gioia di essere vivo, oltre a capire la straordinaria opportunità che questo incidente - "una benedizione", come ama definirlo lui - gli ha dato: la possibilità di conoscersi meglio, di capire le sue potenzialità, di trovare un nuovo equilibrio interiore e persino di vincere l'argento per il lancio del disco alle Paralimpiadi del 2016. Perché, come dice Oney Tapia, "nella vita tutto è possibile e i limiti che incontriamo li mettiamo noi per primi". Una testimonianza per conoscere un uomo dalle mille risorse e profondamente legato alla sua terra d'origine, e per imparare a non arrendersi mai, perché ogni ostacolo è un'opportunità per scoprire chi siamo.

Osteoporosi e invalidità motorie nelle arti figurative
0 0 0
Modern linguistic material

Cosentino, Francesca

Osteoporosi e invalidità motorie nelle arti figurative : tratto da Ortopedia e arte di Carlo Morlacchi / Francesca Cosentino

Ed. speciale f.c. per la Merck Sharp & Dohme

Roma : Arti grafiche editoriali, copyr. 1999

Stronger
0 0 0
Modern linguistic material

Bauman, Jeff <1986->

Stronger / Jeff Bauman ; con Bret Witter ; traduzione di Annalisa Carena

Piemme, 2018

Abstract: Il 15 aprile 2013 Jeff si trova a Boston, al traguardo della Maratona, una delle più importanti del mondo. Sta aspettando la sua fidanzata, Erin, che partecipa alla gara. Dopo mesi di incertezza, è lì per dimostrarle che tiene a lei e che vuole fare sul serio. Sono gli ultimi istanti di una vita normale, prima che si scateni l'inferno. Per un attimo Jeff perde i sensi. Quando riapre gli occhi, capisce che è esplosa una bomba e lui ha visto da vicino l'attentatore. E che le sue gambe non ci sono più. A 27 anni deve ricominciare da capo. Niente è facile, dopo. Riprendersi dal trauma, imparare di nuovo a camminare, gestire il peso della notorietà. Eppure, la sua non è una storia di disperazione. È una storia di resilienza e ottimismo, la storia di un ragazzo che non si piega al destino, ma decide di affrontarlo a testa alta. È insieme anche la storia di un grande amore, quello della sua ragazza che lo ha salvato nei momenti bui della riabilitazione. Jeff è la prova che proprio nelle avversità più grandi, si può scoprire di essere più forti di quanto non si sia mai sospettato. E che in coppia la forza non raddoppia, ma si moltiplica all'infinito.

The sessions
0 0 0
VCR: DVD

The sessions = Gli incontri / John Hawkes, Helen Hunt e William H. Macy ; basato su una storia vera

20th Century Fox Home Entertainment, 2013

Abstract: Il trentottene Mark O'Brien, poeta e giornalista, che a causa della poliomielite ha passato quasi tutta la vita in un polmone d'acciaio, desidera perdere la verginità. Con la guida ed i consigli di un prete anticonformista, decide di contattare Cheryl Cohen Greene, una terapista del sesso

Penguin Bloom
0 0 0
Modern linguistic material

Bloom, Cameron <fotografo> - Greive, Bradley Trevor <1970->

Penguin Bloom : l'uccellino che salvò la nostra famiglia / Cameron Bloom e Bradley Trevor Greive ; traduzione di Anita Martinelli

Fabbri, 2017

Abstract: Cameron Bloom, sua moglie Sam e i loro tre figli sono una famiglia come tante, una famiglia felice. Almeno finché un brutto incidente non costringe Sam sulla sedia a rotelle, facendola sprofondare in una brutta depressione. Ma proprio nei giorni più cupi e tristi, un nuovo e bizzarro amico fa ingresso nelle loro vite: un pulcino di gazza ferito e abbandonato dalla madre. Dopo averlo trovato, i Bloom decidono di portarlo a casa, curarlo e dargli un nome, Penguin. Quello che non immaginano, però, è che sarà questo uccellino a salvare loro: più le sue condizioni migliorano e lui cresce, più Sam trova la forza per affrontare la malattia e accettare la sua nuova condizione, riportando gioia e speranza in una famiglia che sembrava averle perse per sempre. Penguin insegna così a tutti noi che non importa quanto ci sentiamo fragili, feriti o vulnerabili: se abbiamo qualcuno da amare e che ricambia il nostro affetto, non c'è niente che non possiamo affrontare.

Lo straordinario viaggio di Nujeen
0 0 0
Modern linguistic material

Mustafa, Nujeen - Lamb, Christina <1966->

Lo straordinario viaggio di Nujeen / Nujeen Mustafa con Christina Lamb ; traduzione di Cristina Ingiardi

HarperCollins Italia, 2016

Abstract: Nujeen Mustafa ha sedici anni e soffre di una grave forma di paralisi cerebrale che l'ha costretta su una sedia a rotelle e le ha impedito di frequentare la scuola pubblica. Ma questo non l'ha fermata: ha imparato l'inglese guardando le soap opera americane trasmesse dalla tv del suo paese e nello stesso modo ha studiato storia, letteratura, scienze. Dimostrando di avere un coraggio da leone, questa adolescente che sogna di incontrare la Regina d'Inghilterra e di diventare astronauta si è messa in viaggio insieme alle sorelle e ha seguito la rotta dei migranti, oltre 6000 chilometri dalla Siria fino al confine con l'Ungheria e poi in Germania. Con voce fresca e originale, Nujeen ci racconta cosa significa crescere in un paese in guerra e cosa si prova a dipendere dagli altri per ogni cosa; ci spiega come la guerra civile abbia distrutto una nazione orgogliosa e abbia smembrato intere famiglie, e soprattutto ci fa capire quanto coraggio occorra per continuare a sorridere e sperare nonostante tutto.

Corri, Malik, corri
0 0 0
Modern linguistic material

Garlando, Luigi <1962->

Corri, Malik, corri : ispirato a una storia della Classe 2E Scuola Secondaria di I Grado Pietro Vannucci di Fossato di Vico (PG) / Luigi Garlando

Conad, 2015

Abstract: Malik è un quattordicenne originario del Senegal adottato da una famiglia italiana. Ama correre perché gli ricorda la sua terra natale, gli fa assaporare la libertà, lo fa sentire potente e unico; invece il padre adottivo è appassionato di calcio e per assecondarlo si iscrive alla squadra Dinamo Boys, allenata dal padre della sua amica Rosalba. Malik ha delle buone doti calcistiche e suscita le invidie di Mirko, il capitano. La storia però non ha una trama banale ed esile come sembrerebbe da questo inizio, un destino tragico sconvolgerà la sua vita. Il ragazzo è investito da un SUV e riporta l’amputazione degli arti inferiori di entrambe le gambe: il suo approccio alla vita, l’ordine delle priorità, il rapporto con i suoi amici e con Rosalba cambiano.