Ricerche&redazioni <casa editrice>

(Ente)

Thesaurus

Found 5 documents.

Related search results: Rete Bibliotecaria Bergamasca

Noi siamo quelli di Selenyj Jar
0 0 0
Modern linguistic material

Trecalli, Marco <1974->

Noi siamo quelli di Selenyj Jar / testi e disegni di Marco Trecalli ; con la collaborazione di Daniele Di Benedetto ; a cura del Gruppo A.N.A. 9° Reggimento Alpini, sezione Abruzzi

Ricerche&redazioni, 2020

Abstract: Seconda guerra mondiale, fronte russo: gli Alpini abruzzesi del Battaglione L'Aquila entrano nella storia con le loro gesta eroiche a Selenyj Jar, tra fine 1942 e inizio 1943. Tanti non torneranno da quel fronte, ma non verranno mai dimenticati. È così che, dopo oltre 70 anni, il ricordo di quelle gesta cambia anche linguaggio, per raggiungere tutte le generazioni e trasmettere valori senza età. Nasce così "Noi siamo quelli di Selenyj Jar", bellissimo racconto a fumetti di Marco Trecalli, con la collaborazione di Daniele Di Benedetto. Il fumetto riporta in vita i nostri nonni facendoli ridere, scherzare, combattere e imprecare. In bianco e nero, come le poche foto di quell'inferno di ghiaccio, ma accompagnati dalle loro parole, dai loro sentimenti, dalle loro debolezze e dalle tante forze. In questi giorni, 78 anni fa, il reggimento cominciava a muoversi verso il quadrivio. Quest'anno abbiamo deciso di celebrarli cosi: l'opera è dedicata infatti alla memoria di tutti gli alpini che non hanno fatto ritorno dalla Russia e all'alpino Valentino Di Franco, reduce di Selenyj Jar e memoria storica della battaglia.

Ovidio 2017
0 0 0
Modern linguistic material

Ovidio 2017 : prospettive per il terzo millennio : atti del convegno internazionale (Sulmona, 3-6 aprile 2017) / a cura di Paolo Fedeli e Gianpiero Rosati

Ricerche&redazioni, 2018

Abstract: Ovidio è il poeta antico oggi più letto e amato nel mondo. A distanza di 2000 anni dalla sua morte Sulmona, la sua città, ha voluto dedicargli un grande convegno internazionale che ha riunito alcuni tra i maggiori studiosi del poeta latino attivi in Europa e nel mondo. Il volume, riccamente illustrato e curato da Paolo Fedeli e Gianpiero Rosati, ne racchiude gli Atti: analizzando la sua ampia e articolata produzione, si è voluto fare il punto sulla straordinaria fioritura critica che Ovidio ha conosciuto negli ultimi decenni, sugli indirizzi di ricerca oggi più produttivi e sulla diffusa e multiforme presenza dell'opera di Ovidio nelle più varie espressioni dell'arte contemporanea. Un volume con contributi provenienti dalle Università di Cambridge, Harvard, Oxford, Manchester, Munchen, Toronto, Durham, Torino, Milano-Cattolica Sacro Cuore, Padova, Firenze, Pisa-Scuola Normale Superiore, Cassino, Roma Tor Vergata, Biblioteca Apostolica Vaticana, Accademia Nazionale dei Lincei, L'Aquila, Bari, Palermo. In copertina lo straordinario "Narciso alla fonte", opera del Caravaggio.

Il catasto onciario di Bellante
0 0 0
Modern linguistic material

Il catasto onciario di Bellante : 1754 / a cura di Sandro Galantini e Silvio Di Eleonora

Ricerche & redazioni, 2016

Abstract: Il Catasto onciario di Bellante, tra i pochissimi pubblicati in volume nella provincia di Teramo, è una fonte storica fondamentale per l'esame e la descrizione, sotto molteplici aspetti, della condizione economico-sociale della cittadina a metà Settecento. Attraverso i numerosi dati tecnico-economici contenuti nelle rilevazione catastale, la cui attenta trascrizione si deve al ricercatore Silvio Di Eleonora, viene ricostruita dallo storico Sandro Galantini, nella prima parte del volume, la vicenda storica ed umana del centro collinare ma anche i rapporti che nel corso dei secoli la legarono ad altre realtà del territorio provinciale, la composizione della popolazione ed il suo andamento demografico tra Cinquecento ed Ottocento, il ruolo e l'incidenza degli organismi religiosi, della feudalità laica e delle classi sociali con la mobilità di ceto, la distribuzione della proprietà, le caratteristiche della campagna e del nucleo urbano. Un grande e intrigante affresco della Bellante di metà Settecento finalmente restituito alla comunità scientifica ed alla più ampia fruizione.

Compagni dai campi e dalle officine
0 0 0
Modern linguistic material

Iannilli, Roberto <1954-2016>

Compagni dai campi e dalle officine : personaggi e interpreti tra i miei compagni di scalata / Roberto Iannilli

Ricerche&redazioni, 2016

Abstract: Di che materia è fatto l’alpinismo? La roccia e il ghiaccio, i canaloni e le vette, le pareti e le creste compongono il terreno di gioco. Il sole e le bufere di neve, l’alternarsi dell’estate e dell’inverno, le cadute di sassi e i temporali richiedono all’alpinista di adattarsi e scegliere. Al centro di tutto, ovviamente, sono i desideri, il coraggio e le scelte di ogni uomo (o donna) che decide di misurarsi con il mondo verticale. Roberto Iannilli, in questo libro, ci ricorda che al centro dell’alpinismo sono anche i rapporti – idilliaci, così così, difficilissimi – tra esseri umani diversi, che scelgono di legarsi alla stessa corda per vivere le loro avventure in parete. In trent’anni, sulle rocce del Gran Sasso come sulle vette e sulle pareti del mondo (India, Perù, California, Argentina) l’autore ha legato il suo destino a quello di personaggi molto diversi tra loro. Questo libro, che parla di arrampicate e montagne, è un grande affresco dedicato all’animo e alla vita dell’uomo.

Tre anime viaggiatrici
0 0 0
Modern linguistic material

Coppo, Marco

Tre anime viaggiatrici : Any, Mina, Bella / Marco Coppo

Ricerche&redazioni, 2015

Abstract: L'opera prima di Marco Coppo narra la storia di tre giovani anime viaggiatrici: Any, Mina e Bella iniziano le loro lezioni in quella grande scuola chiamata Terra. Attraverso i secoli combattono, soffrono, gioiscono, cadono e si rialzano, nel tentativo di imparare una fondamentale materia: l'Amore. Sette avventure concatenate fra loro per altrettante vite, seguendo queste anime intraprendenti nel loro cammino di crescita. Un cammino che forse, con un lieve sobbalzo, il nostro cuore riconoscerà.