Eretica edizioni <Buccino>

(Ente)

Found 19 documents.

Related search results: Rete Bibliotecaria Bergamasca

Chiedi al libraio il racconto del caprone
0 0 0
Modern linguistic material

D'Ascenzo, Salvatore <1982->

Chiedi al libraio il racconto del caprone / Salvatore D'Ascenzo ; illustrazioni di Francesco Maria Leonzi

Eretica, 2019

Abstract: Il caprone Menoante, ospite della fattoria dell'anziano Socrate, da sempre sogna di essere come Baldo, il vecchio cane, braccio destro del contadino. La sua occasione si presenta quando Osmanno, spregiudicato costruttore edile che ha in odio il verde, decide di voler, a ogni costo, sfrattare Socrate e i suoi amici animali per asfaltare tutto e costruite l'ennesimo parcheggio. Un invito a preservare la natura, ma anche uno sprone a credere in se stessi, anche quando tutto ci sembra remare contro le nostre ambizioni.

Dopo il crepuscolo dei supereroi
0 0 0
Modern linguistic material

Siviero, Luigi <1977->

Dopo il crepuscolo dei supereroi : Grant Morrison, Alan Moore e la British invasion / Luigi Siviero

Eretica, 2018

Abstract: Negli anni Ottanta sembrava che "Watchmen" di Alan Moore e Dave Gibbons avesse incrinato in modo definitivo il mito del supereroe. Il suo impatto fu così dirompente da far credere che nei fumetti non ci sarebbe stato più posto per superuomini che non fossero folli, amorali o fascisti. Lo sceneggiatore Grant Morrison si oppose a questa deriva crepuscolare del genere supereroistico, intraprendendo nelle sue opere un percorso di rielaborazione e riflessione che gli permise di dare nuovamente senso alla figura del supereroe. In "Dopo il crepuscolo dei supereroi" vengono presi in esame fumetti di Morrison ormai diventati dei classici, come "Animal Man", "Arkham Asylum", "Doom Patrol" e "JLA". Il libro contiene un'analisi di questi e di altri fumetti, nella quale i fumetti supereroistici di Morrison scritti nella prima metà della carriera dell'autore vengono collocati in una cornice coerente e unitaria.

Echi da un destino sospeso
0 0 0
Modern linguistic material

Bernardi, Virginia

Echi da un destino sospeso / Virginia Bernardi

Eretica, 2018

Abstract: Romanzo nel romanzo, Echi da un destino sospeso è la storia dell'incontro tra Camilla, giovane scrittrice, e Valerio, un uomo anziano che, dopo aver letto il suo ultimo romanzo, ha deciso di affidare a lei la sua storia, rimasta sepolta nella memoria per anni. In una villetta presa in fitto a Positano, mentre Camilla riprende a scrivere e soprattutto a vivere, Valerio svela le vicissitudini di cui è stato protagonista insieme ai suoi tre amici. Tra il presente moderno e un passato lontano aleggia però il destino che, riprendendo a tessere la trama lasciata in sospeso oltre settant'anni prima, si compirà in un sorprendente finale.

Il bambino che non poteva arrossire
0 0 0
Modern linguistic material

Sabaudo, Christian <1989->

Il bambino che non poteva arrossire / Christian Sabaudo, Laura Vegini

Eretica, 2018

Abstract: "Aveva provato più a volte a parlarne con i suoi genitori ma nemmeno loro erano riusciti a dargli risposte convincenti e confortanti. Si era rassegnato, perciò, ad una vita di solitudine. Ma si sbagliava. Presto, infatti, sarebbe accaduto qualcosa che nessuno si aspettava e che avrebbe sconvolto la vita nella valle." Il piccolo Daud e la sua famiglia cercano amicizia e ospitalità, ma sul loro cammino ad attenderli c'è un popolo egoista e per nulla accogliente. Fra loro non sembra esserci possibilità di dialogo, ma il potente incantesimo di un mago misterioso ne riaccenderà la speranza.

Amore a prima vista
0 0 0
Modern linguistic material

Cavaliere, Annarita <giornalista> - Mele, Gerardo <giornalista>

Amore a prima vista : cinema & animazione americana / Annarita Cavaliere, Gerardo Mele

Eretica, 2018

Abstract: Quante volte avete incontrato Alfred Hitchcock nei Simpson? Quali scene memorabili di film della storia del cinema si sono mescolate con l'animazione americana? La citazione, la parodia, la riflessione e la denuncia possono essere alcuni approcci per delineare il significato nascosto di diversi episodi tratti da I Simpson, American Dad, Griffin, Futurama o Bob's Burgers e raccontare la cultura (pop) americana. E dunque, in che modo possiamo guardare l'animazione a stelle e strisce? Se da un lato è una fonte di inesauribile divertimento, dall'altro, e più in profondità, possiamo trovare un vasto contenitore di tematiche che derivano dal mondo della cinematografia come la mercificazione culturale, la sanità e la politica USA, la televisione spazzatura che agisce sulla mente dei più piccoli, le lotte sindacali, il lato oscuro del sogno americano...

Il meraviglioso vinile di Penny Lane
0 0 0
Modern linguistic material

Criscuolo, Giordano <1979->

Il meraviglioso vinile di Penny Lane / Giordano Criscuolo

Eretica, 2017

Umani troppo umani
0 0 0
Modern linguistic material

Feltrin, Andrea Natan

Umani troppo umani : sfide etico-ecologiche della crescita demografica / Natan Feltrin

Eretica, 2017

Una famiglia perbene
0 0 0
Modern linguistic material

Morabito, Ferdinando <1981->

Una famiglia perbene / Ferdinando Morabito

Eretica, 2017

Abstract: Ascesa e declino, vita e morte, ricchezza e miseria narrati attraverso la storia di una famiglia ricca e ammirata, incarnazione massima del perbenismo e dei valori oggi ritenuti sacri. Ma cosa si nasconde dietro la facciata? Cosa può accadere se gli equilibri retti da ipocrisia e apparenza iniziano a vacillare? I destini di una famiglia tradizionale si intrecciano con quelli di una società implacabile nel creare e distruggere i suoi modelli ideali.

Le dieci stanze
0 0 0
Modern linguistic material

Ebuli, Alessandro <1975->

Le dieci stanze / Alessandro Ebuli

Eretica, 2017

Abstract: "Quel cuore rosso fuoco che sta spiccando il volo non è altro che la rappresentazione dell'amore che ha dovuto soffocare per poter realizzare i propri sogni. Adesso che ha un ruolo importante nel mondo dell'arte comprende quanto sia stata dolorosa quella scelta fatta anni prima." Un percorso fisico e mentale attraverso dieci stati d'animo nascosti dalla paura di emergere. A diversi livelli, afflizione, dubbio, imprevisto, amore, follia, terrore, ambizione, perseveranza, vendetta ed infine rinascita si incontreranno per giungere alla via d'uscita dalle stanze nelle quali sono imprigionati. Stati d'animo dormienti, in attesa che qualcuno si addentri in ogni singola stanza per risvegliarli e renderli reali. Per uscire dal buio e ritrovare la luce della propria vita.

La Venere Dobner
0 0 0
Modern linguistic material

Villani, Antonio <1989->

La Venere Dobner / Antonio Villani

Eretica, 2017

Abstract: La Venere nel Giardino, capolavoro di Lucas Cranach confiscato dai Nazisti nel 1944, sembra essere miracolosamente riapparsa proprio lì dove era stata sottratta, a Trieste. È l'originale? È una copia? L'unico che può scoprirlo è Saverio Pontecorvo, professore di Storia dell'Arte per lavoro e indagatore per passione. Sullo sfondo di una Mitteleuropa decadente, tra personaggi melliflui e strade battute dal vento, si nasconde una verità inaspettata.

Oltre le colline
0 0 0
Modern linguistic material

Mennini Righini, Andrea

Oltre le colline / Andrea Mennini Righini

Eretica, 2017

Abstract: Alfonsina è una donna innamorata della vita. È felice e ogni cosa pare filare per il verso giusto. Poi, per una serie di drammatici eventi che la colpiscono, tra i quali un'insensata violenza, tutto precipita. La protagonista però non cede e lotta coraggiosamente, insieme all'amica Elena, affinché la sua dignità non venga calpestata e il suo aguzzino non la faccia franca. Quando finalmente i suoi sforzi paiono premiarla, i pregiudizi e la maldicenza costringeranno le due amiche a prendere una drastica e definitiva decisione. La lotta di Alfonsina Aniello per far emergere la verità su quanto le è accaduto si scontra con la malvagità di un paese "piccolo e maligno", dove i pregiudizi hanno il sopravvento sui fatti e i pettegolezzi sulla realtà delle cose.

Amarsi è peccato
0 0 0
Modern linguistic material

Cerenzia, Francesco

Amarsi è peccato / Francesco Cerenzia

Eretica, 2017

Abstract: Inghilterra del Sud, anno del Signore 1347. Il giovane e ambizioso frate Mark dell'ordine dei francescani, viene nominato inquisitore supremo dal Santo Padre in persona e inviato dalla Chiesa di Avignone nel villaggio inglese di Winchy. Ma, fin dai suoi primi giorni sull'isola, l'uomo si ritrova coinvolto in un'intensa e inaspettata lotta contro se stesso, quando scopre per la prima volta nella sua vita l'amore terreno, aldilà di ogni spiritualità, e si innamora di una donna sposata del luogo piena di segreti, Abby Lock. Il loro sofferto amore viene vissuto di nascosto, tra profondi sensi di colpa, contraddizioni e atti di estrema lussuria, sfidando antiche e severe norme religiose e morali. Ma tutto cambierà inesorabilmente quando follia, odio e morte giungeranno nel tormentato villaggio.

Ombre
0 0 0
Modern linguistic material

Garlaschini, Renato <1964->

Ombre / Renato Garlaschini

Eretica, 2017

Abstract: La chiamavamo tutti “la discarica”. È il tratto di sponda non più lungo di duecento metri, dove le correnti, per i loro strani giri, finivano per spingere e tenere lì, tutto quello che il nostro beneamato fiume raccoglie nei dieci e più chilometri di viaggio che percorre attraversando la città. Una storia che emerge dal passato, una vita, un ritrovamento casuale alla discarica. E un’azienda, la HaeXodus, dove si fabbricano sogni. O incubi. E se uno è già morto può essere ucciso? E cosa resta del dolore? (…) E poi ti trovi seduto nudo su uno scoglio, ti fa male, senti freddo e capisci che nessuno verrà a salvarti. È troppo tardi ormai. E morirai.

Io sono te
0 0 0
Modern linguistic material

Doroni, Stefano <1965->

Io sono te / Stefano Doroni

Eretica, 2017

Abstract: "Bravo, dici bene," confermò la voce, "e ora è venuto il momento, perché, lo sai, tu sei". "Io sono te". A quel punto la voce tacque perché non c'era altro da dire: l'uomo sapeva cosa fare e non serviva guidarlo. Bisogna catturare un assassino, spinto da un impeto misterioso, che sta ammazzando medici e infermieri che quarant'anni prima uccisero i piccoli pazienti di un manicomio infantile, oggi abbandonato. Si tratta solo di uno spietato e sanguinario killer o è anche, a suo modo, un giustiziere? Un giornalista coraggioso, uno strano commissario e una giovane poliziotta cercano di risolvere l'intricato mistero a cui si aggiunge una decisiva scoperta: i bambini ricoverati non furono uccisi tutti; c'è un sopravvissuto che sa molte cose.

Babilonia non dà frutti
0 0 0
Modern linguistic material

Peli, Giovanni <1978->

Babilonia non dà frutti / Giovanni Peli

Eretica, 2017

Abstract: «Si va a periodi. C’è stato un periodo in cui volevo essere accondiscendente, più o meno con tutti. Mi ero fatto l’idea di essere troppo chiuso, sia socialmente sia culturalmente, le due cose tra l’altro sono disgustosamente collegate. Così, meno nell’arte, molto nella vita (sappiamo già quanto sia auspicabile che le due cose siano disgustosamente collegate, necessariamente, pervicacemente ma disgustosamente collegate), mi feci alfiere di aperture straordinarie verso tutto e tutti. Giunsi ad apprezzare perfino qualche gruppo indie rock. Per fortuna quel periodo è finito […] Parlerò di cose che mi piacciono e soprattutto di cose che non mi piacciono proponendo una parzialissima verità che mi tengo in tasca e accarezzo, come un corno, appassionatamente.» Così iniziava una mia rubrica, dal titolo emblematico MA BASTA, per il blog Metropolis Zero, in tragicomico equilibrio tra il livore e il sarcasmo. Quel gioco (auto)distruttivo è continuato, ora stemperandosi ora rinvigorendosi, nel canto poetico. Questo libro è il risultato di alcune per me nuove e “definitive” indagini cardine attorno a cui ruotano utopie, rivalse, effusioni.

I balordi di Tulear
0 0 0
Modern linguistic material

Vacchino, Daniele <1982->

I balordi di Tulear / Daniele Vacchino

Eretica, 2017

Abstract: Madagascar, anno 2009. Nei giorni della caduta del presidente Marc Ravalomanana, un gruppo di italo-francesi progetta un colpo al portavalori di una banca di Tulear. Si tratta di Jean Marie Valbuena, ex combattente dell'OAS con un trascorso nelle carceri di Parigi, Bruno Rondano (detto Robert), professore in pensione con il vizio delle donne, e Bartolomeo Resti, ex croupier del casinò di San Remo con frequentazioni nei gruppi neofascisti. Sono uomini al capolinea, vecchi arnesi in secca sulle spiagge malgasce, coperti di debiti e strangolati dai bisogni. Si tratta di unire le forze e organizzare una batteria per fare il colpo della vita.

Garofani di metallo
0 0 0
Modern linguistic material

Galli, Kati

Garofani di metallo / Kati Galli

Eretica, 2016

Abstract: Il tutto ha inizio nel 1974, anno della Rivoluzione dei Garofani, il colpo di Stato non cruento, che ha portato al ripristino della democrazia in un Paese tenuto sotto scacco dall’autoritarismo dittatoriale dell’Estado Novo. Con un salto temporale che ci riporta ai nostri giorni, l’autrice lascia che sia Antonio, figlio di Ricardo, a riprendere un viaggio, dalla Guinea-Bissau alla volta di Lisbona. Rientrato nel Paese che ha dato i natali al padre, Antonio ritrova alcune foto che ritraggono Ricardo nel periodo antecedente la sua fuga per l’Africa. Scatti che sono memorie e tracce, così come le annotazioni su delle foto in particolare, che riportano il nome di Maria e Roberto, uno zio della cui esistenza Antonio era sempre stato tenuto all’oscuro. Altre note di difficile analisi, come le date riportate costituiscono tessere di un puzzle disordinato che Antonio sente di dover ricomporre. I suoi tentativi lo spingono a rintracciare lo zio Roberto, che, incoraggiato da un nipote ritrovato, si costringe ad affrontare il proprio doloroso passato. Ripercorrere i dettagli sopiti è davvero difficile e doloroso: riaffiorano le antiche sensazioni di pericolo, l’annichilente paura dal totalitarismo della PIDE (la polizia politica portoghese), il terrore dei complotti. Eppure…eppure un nome risuona ancora dolce nei ricordi, un nome che profuma d’amore: è il nome di Maria, amica d’infanzia dei due fratelli, cresciuta con loro nel quartiere della Mouraria, cuore pulsante e variopinto di Lisbona. Così, sulla scia del passato, Antonio riesce a rintracciare Maria, che racconterà il suo segreto, ma soprattutto il ruolo cruciale assunto nella vita di Ricardo. Persino Roberto dovrà fare i conti con un passato di cui era all’oscuro: la sua piccola rivoluzione avrà luogo proprio lungo il sentiero dei ricordi.

Il sole era un cane al guinzaglio
0 0 0
Modern linguistic material

Di Benedetto, Fabio <1982->

Il sole era un cane al guinzaglio / Fabio Di Benedetto

Eretica, 2015

Quaderni di poesia
0 0 0
Collections

Quaderni di poesia

Eretica edizioni