Iacobaci, Giuseppe <traduttore>

(Persona)

Thesaurus
Più generale (BT)

Found 66 documents.

Related search results: Rete Bibliotecaria Bergamasca

Il canto dell'albero
0 0 0
Modern linguistic material

Bickford-Smith, Coralie <illustratrice>

Il canto dell'albero / Coralie Bickford-Smith ; traduzione di Giuseppe Iacobaci

Salani, 2020

Abstract: La grande Moringa è la casa di Allodola. Ma l’uccello non è il solo ad abitare l’albero. Curiosa di conoscere gli altri animali che lo popolano, Allodola dà inizio a un viaggio alla scoperta di queste straordinarie creature e delle loro storie. Dall’autrice della Volpe e la Stella, un racconto poetico che esalta lo spirito di avventura e il coraggio, perché ognuno di noi possa finalmente imparare a cantare la propria canzone.

La voce delle ombre
0 0 0
Modern linguistic material

Hardinge, Frances <1973->

La voce delle ombre / Frances Hardinge ; traduzione di Giuseppe Iacobaci

Mondadori libri, 2020

Abstract: In una notte cupa e fredda, Makepeace viene costretta a dormire nella gelida cappella di un cimitero: lì nessuno potrà sentirla gridare terrorizzata nel sonno. Perché lei è molto diversa dalle ragazze che, nell'Inghilterra della metà del Seicento, vivono nel suo villaggio. Makepeace ha un dono, che è anche una maledizione: può accogliere gli spiriti dei morti che vagano alla ricerca di un nuovo corpo. E una sera, per la prima volta, è il fantasma di un orso a trovare rifugio dentro di lei. Quando intorno scoppia la guerra civile e Makepeace viene rapita da una famiglia nobile e misteriosa, l'orso diventa l'unico amico di cui può fidarsi. Insieme potrebbero cambiare le sorti del conflitto. Ma altri spiriti malvagi e potenti vorrebbero piegarla alla loro crudele volontà, per annientare il re e sconvolgere tutta l'Inghilterra.

La luce degli abissi
0 0 0
Modern linguistic material

Hardinge, Frances <1973->

La luce degli abissi / Frances Hardinge ; traduzione di Giuseppe Iacobaci con la collaborazione di Annamaria Biavasco

Mondadori, 2020

Abstract: Da sempre Hark e Jelt sanno che, appena sotto il mare, esiste l'Abissomare, l'antica dimora dei mostruosi dèi che a lungo terrorizzarono l'arcipelago della Miriade. Riti sacerdotali e sacrifici servirono per anni a placare l'ira delle divinità marine, fino al giorno del Cataclisma, quando in un'esplosione di follia si distrussero a vicenda. Le loro reliquie, che conservano un potere divino, sono molto ambite dai piccoli truffatori come Hark e Jelt, in fuga dalle leggi del governatore e dai contrabbandieri. Due amici inseparabili, almeno finché i fondali non restituiscono una reliquia diversa da tutte le altre: un globo pulsante, intriso di un potere straordinario e oscuro, che potrebbe distruggere non soltanto l'amicizia di Hark e Jelt, ma tutto il loro mondo.

Vorrei due ali
0 0 0
Modern linguistic material

Stark-McGinnis, Sandy

Vorrei due ali / Sandy Stark-McGinnis ; traduzione di Giuseppe Iacobaci

Mondadori, 2020

Abstract: Una protagonista unica nella sua delicatezza e insieme nel suo coraggio ci mostra che la fiducia negli altri si può imparare, e che alcune cicatrici aiutano a ricordarci chi siamo. Uno. Tutti gli animali hanno bisogno di un posto che possano chiamare "casa". Due. Tutti gli animali hanno bisogno di genitori, se non altro per venire al mondo. Tre. Tutti gli animali hanno bisogno gli uni degli altri, anche se non ce ne rendiamo conto. December lo sa: dalla cicatrice che ha in mezzo alle scapole un giorno spunteranno due ali, e allora lei potrà spiccare il volo e viaggiare lieve nel cielo come una rondine o una poiana codarossa. Perché lei non è una ragazzina, ma un uccello. E il momento in cui potrà liberarsi e volare via dalle case dei genitori affidatari, tutti diversi e tutti pronti a defilarsi prima o poi, deve per forza essere vicino. È per non arrivare impreparata a quel momento che December si nutre per lo più di semi e si esercita nel decollo tuffandosi follemente giù dagli alberi. E se nel mondo esistesse una mamma capace finalmente di insegnarle che vale la pena di rimanere con i piedi per terra, e che libertà è anche restare e mettere radici? Riuscirebbe quella mamma a far sentire December sicura come in un nido, e a toglierle la voglia di volare via?

Un angelo nel taschino
0 0 0
Modern linguistic material

Almond, David <1951->

Un angelo nel taschino / David Almond ; illustrazioni di Alex T. Smith ; traduzione di Giuseppe Iacobaci

Salani, 2020

Abstract: Tra peripezie avventurose e scene esilaranti, David Almond costruisce una favola surreale e poetica capace di far riflettere, tra un gioco di parole e una risata, su temi attuali come il bullismo e l'accoglienza di chi è diverso da noi. Che fareste se un bel giorno, nel taschino della vostra giacca comparisse un angioletto? Bert è un conducente di autobus burbero e scontroso. Una mattina, apparentemente come tutte le altre, sente nel petto uno strano frullio. Sono le ali di un angelo piccino piccino, arrivato chissà come nella tasca della sua giacca. L'esserino è così irresistibile che Bert decide di portarlo a casa da sua moglie Betty. I due decidono di adottarlo e ribattezzarlo Angelino. Il mattino seguente Betty porta l'angelo nella scuola in cui lavora. Anche i bambini se ne innamorano, perché Angelino non fa altro che sorridere e... fare puzzette! Ma un esserino così speciale fa gola a molti, e il perfido K e il suo Capo tramano nell'ombra per rapirlo e venderlo al miglior offerente...

Le avventure di Jacques Papier
0 0 0
Modern linguistic material

Cuevas, Michelle <1982->

Le avventure di Jacques Papier : storia vera di un amico immaginario / Michelle Cuevas ; traduzione di Giuseppe Iacobaci

DeA, 2020

Abstract: Da un po' di tempo a questa parte, il piccolo Jacques Papier ha il terribile sospetto che tutti lo odino. Tutti eccetto la sorellina Fleur. A scuola i professori lo iqnorono ogni volta che alza la mano, in cortile i compagni non vogliono mai giocare con lui e a casa i genitori si dimenticano persino di aspettarlo per cena. Ma la verità è ancora più sconvolgente di quanto possa sembrare... perché il piccolo Jacques non è che l'amico immaginario di Fleur! E quando troverà il coraggio di chiedere alla sorellina di recidere i fili della fantasia che li legano, per Jacques inizierà un travolgente, poetico e a tratti esilarante - viaggio alla ricerca di se stesso. Chi è veramente Jacques Papier? Qual è il suo posto nel mondo?

Sette minuti dopo la mezzanotte
0 0 0
Modern linguistic material

Ness, Patrick <1971->

Sette minuti dopo la mezzanotte / Patrick Ness ; da un soggetto di Siobhan Dowd ; traduzione di Giuseppe Iacobaci ; illustrazioni di Jim Kay

Mondadori libri, 2020

Abstract: Il mostro si presenta a Conor sette minuti dopo la mezzanotte. Puntuale. Ma non è il mostro che Conor si aspettava, l'orribile incubo fatto di vortici e urla che lo tormenta ogni notte da quando sua madre ha iniziato le cure mediche. Questo mostro è diverso. È un albero. Antico come una storia perduta. Selvaggio come una storia indomabile. E vuole da Conor la cosa più pericolosa di tutte. La verità.

On the come up
0 0 0
Modern linguistic material

Thomas, Angie

On the come up : [questa è la mia voce] / Angie Thomas ; traduzione di Giuseppe Iacobacci

Rizzoli, 2019

Abstract: Storia di riscatto e di coraggio che narra la vicenda di Bri, una giovane rapper. Il romanzo è ambientato in un quartiere povero della provincia dove le gang di ragazzi si battono a colpi di rap e di pistole. Bri ha un sogno: diventare la rapper più forte di tutti i tempi e deve confrontarsi continuamente con la figura di suo padre, leggenda del rap morta prematuramente. Il sogno di diventare una grande rapper diventa una necessità quando la madre di Brie perde il lavoro e la famiglia rischia di finire per strada. In “On the come up” il passato è un tormento, ma anche l’origine della quale non ci si può liberare per riuscire ad essere davvero quello che si è, in assoluta libertà, senza nascondersi, senza trasformarsi. Il quartiere, la strada, sono le origini del successo di Bri perché da quel contesto di disagio e frustrazione sono nate le sue canzoni e la sua ribellione interiore.

Il ragazzo che nuotava con i piranha
0 0 0
Modern linguistic material

Almond, David <1951->

Il ragazzo che nuotava con i piranha / David Almond ; illustrazioni di Oliver Jeffers ; traduzione di Giuseppe Iacobaci

Salani, 2019

Abstract: Come la prenderesti se all’improvviso tuo zio decidesse di trasformare la casa in una fabbrica di pesce in scatola piena zeppa di macchine rumorose e puzzolenti?Stanley ha cercato di adattarsi, perché adora gli zii che lo hanno cresciuto, ma un giorno la sua pazienza finisce e decide di abbandonare la vecchia vita e unirsi ai carrozzoni del luna park: più precisamente alla bancarella del pesca-la-papera. Lo aspetta un mondo di personaggi che si infiammano come scintille dell’autoscontro, ma dal cuore soffice come zucchero filato, magici come la luce lunare e leggendari come Pancho Pirelli, l’uomo che nuota nella vasca dei piranha. Sarà proprio lui a vedere in quel ragazzino pelle e ossa il suo successore: riuscirà Stan a… tuffarsi nel proprio destino?

La scimmietta detective
0 0 0
Modern linguistic material

Selznick, Brian <1966-> - Serlin, David

La scimmietta detective / Brian Selznick, David Serlin ; traduzione di Giuseppe Iacobaci ; illustrazioni di Brian Selznick

Mondadori, 2019

Abstract: Hai perso dei gioielli? Non trovi più la pizza? Qualcuno ti ha rubato l'astronave? C'è un cucciolo pronto ad aiutarti, un investigatore privato specialissimo: è la scimmietta detective! Cinque casi da risolvere, mille indizi da scoprire fra le pagine. Un libro originale a metà fra l'albo illustrato, la graphic novel e una prima lettura da leggere ad alta voce.

Scary stories to tell in the dark
0 0 0
Modern linguistic material

Schwartz, Alvin <1927-1992>

Scary stories to tell in the dark : storie spaventose da raccontare al buio / Alvin Schwartz ; raccolte dal folklore e raccontate da Alvin Schwartz ; illustrazioni di Stephen Gammell ; traduzione di Giuseppe Iacobaci

DeA, 2019

Abstract: "Scary Stories to Tell in the Dark" è una raccolta di racconti che ti farà gelare le ossa. Storie lunghe, storie brevi, storie da leggere al buio con una torcia accesa oppure ad alta voce e alla luce del giorno. Storie di fantasmi, di mantelli avvelenati, di case maledette e di creature che ritornano dall'ombra per tormentare i vivi. Il mondo di "Scary Stories" ti aspetta e ti sfida. Questa non è una raccolta di storie della buonanotte. Questa è la raccolta di storie più terrificanti di tutti i tempi. Questo è un libro per chi non ha paura di niente.

E l'oceano era il nostro cielo
3 0 0
Modern linguistic material

Ness, Patrick <1971-> - Cai, Rovina <1988->

E l'oceano era il nostro cielo / [Patrick Ness] ; illustrazioni di Rovina Cai ; traduzione di Giuseppe Iacobaci

Mondadori, 2019

Abstract: Perché è una balena, ed è diversa da tutte le altre: lei è la predestinata. Fin da piccola ha saputo che sarebbe diventata una cacciatrice, nell'interminabile guerra delle balene contro gli uomini, tra i quali il più temibile è un mostro a metà tra mito e leggenda, lo spaventoso Toby Wick. Secondo molti, lui è il diavolo in persona, ma nessuno sa dire se esista davvero. Guidata dalla temeraria capitana Alexandra, Bathsheba è sulle sue tracce. Lo cercano, vagando da un oceano all'altro. Lo vogliono, per portare a compimento la profezia. Trovarlo sarà l'unico modo per cambiare per sempre il mondo. Con le illustrazioni intense ed evocative di Rovina Cai, Patrick Ness riscrive Moby Dick, trasformando un classico della letteratura in una potente, epica metafora della guerra.

Una ragazza senza ricordi
0 0 0
Modern linguistic material

Hardinge, Frances <1973->

Una ragazza senza ricordi / Frances Hardinge ; traduzione di Giuseppe Iacobaci e Claudia Lionetti

Mondadori libri, 2019

Abstract: Triss ha un'unica certezza: da quando è caduta nel fiume Ma-caber, nella sua vita tutto è cambiato. Era una notte buia, di cui non riesce a ricordare nulla. I minuti passati sott'acqua sembrano averla trasformata: Pen, la sorellina di nove anni, ha paura di lei, e continua a dire che in realtà Triss non è più Triss. Sembrano pensarla così anche i suoi genitori, che bisbigliano sottovoce dietro porte chiuse celando segreti e misteri, come le lettere che continuano a ricevere da Sebastian, il figlio morto in battaglia durante la Prima guerra mondiale. E intanto Triss ha continuamente fame, una fame insaziabile e brutale, piange lacrime di ragnatela e si ritrova in un corpo sempre più fragile, che sembra fatto di foglie e fango. Ben presto, Triss scopre l'esistenza di un perfido architetto che vive tra il mondo reale e l'Altronde, una dimensione popolata di malevole creature senza volto, ed è lì che Triss e Pen devono avventurarsi, prima che sia troppo tardi. Un romanzo unico e profondo, in cui una scrittura magistrale dipinge un mondo lontano eppure vicinissimo, pieno di sfumature e soglie da oltrepassare.

Tu sei tutto quello che voglio per Natale
2 0 0
Modern linguistic material

Tu sei tutto quello che voglio per Natale : dodici racconti d'amore / a cura di Stephanie Perkins ; traduzione di Giuseppe Iacobaci e Giuseppe Manuel Brescia

Piemme, 2019

Abstract: Chi ama le storie di Natale, i film di Natale, la puntata di Natale della propria sitcom preferita si innamorerà di questa antologia ambientata durante il periodo più incantevole dell'anno

La canzone di Orfeo
0 0 0
Modern linguistic material

Almond, David <1951->

La canzone di Orfeo : romanzo / David Almond ; traduzione di Giuseppe Iacobaci e Wendell Ricketts

Salani, 2018

Abstract: Claire adora la sua amica Ella. Sono inseparabili da quando giocavano insieme da piccole e da allora Claire protegge la sua dolce, svagata bellezza. Ora condividono con i loro amici i sogni di libertà e invincibilità che solo a diciassette anni si possono avere. Durante una gita sulle spiagge del Northumberland, Claire e i suoi amici sfidano la notte alle fiamme di un falò, dormono nelle tende e si risvegliano al canto di uno sconosciuto, comparso dal nulla. Il suo nome è Orpheus: chi lo ascolta si perde nella sua musica, rapito da un incanto antico e nuovissimo. Ed Ella ne sarà rapita più di tutti, così tanto che Claire non sa se esserne felice o preoccupata. Ma Ella e Orpheus non possono sfuggire al loro amore, è come se lo aspettassero da sempre. Un romanzo che è come un canto, il racconto di una grande amicizia e di un primo amore, dell'irrefrenabile vitalità e dell'immensa fragilità a cui espongono.

Mentre noi restiamo qui
0 0 0
Modern linguistic material

Ness, Patrick <1971->

Mentre noi restiamo qui / Patrick Ness ; traduzione di Giuseppe Iacobaci

Mondadori, 2018

Abstract: Mentre i coraggiosi Prescelti – gli indie, con i capelli perfetti e i vestiti vintage – tentano di salvare il mondo dall'Apocalisse, in uno sperduto paesino di provincia Michael, un ragazzo normale che studia e che, al massimo, combatte contro la noia, ha desideri più semplici: per esempio riuscire a baciare Henna, di cui è innamorato da sempre, aiutare la sua problematica sorella Mel, e studiare per gli esami senza perdere l'amicizia con Jared, il migliore amico che sembra nascondergli più di un segreto. Tra apparizioni di daini dagli occhi illuminati d'azzurro, attacchi di zombie e misteriose morti dei Prescelti, Michael scoprirà che, anche se tutto attorno a lui sembra avvicinarsi alla catastrofe, le vite ordinarie come la sua possono rivelarsi le più straordinarie di tutte.

La voce delle ombre
3 0 0
Modern linguistic material

Hardinge, Frances <1973->

La voce delle ombre / Frances Hardinge ; traduzione di Giuseppe Iacobaci

Mondadori, 2018

Abstract: In una notte cupa e fredda, Makepeace viene costretta a dormire nella gelida cappella di un cimitero: lì nessuno potrà sentirla gridare terrorizzata nel sonno. Perché lei è molto diversa dalle ragazze che, nell'Inghilterra della metà del Seicento, vivono nel suo villaggio. Makepeace ha un dono, che è anche una maledizione: può accogliere gli spiriti dei morti che vagano alla ricerca di un nuovo corpo. E una sera, per la prima volta, è il fantasma di un orso a trovare rifugio dentro di lei. Quando intorno scoppia la guerra civile e Makepeace viene rapita da una famiglia nobile e misteriosa, l'orso diventa l'unico amico di cui può fidarsi. Insieme potrebbero cambiare le sorti del conflitto. Ma altri spiriti malvagi e potenti vorrebbero piegarla alla loro crudele volontà, per annientare il re e sconvolgere tutta l'Inghilterra.

Niente paura Little Wood!
0 0 0
Modern linguistic material

Reynolds, Jason <1983->

Niente paura Little Wood! / Jason Reynolds ; traduzione di Giuseppe Iacobaci

Terre di mezzo, 2018

Abstract: Per Genie è l’estate delle scoperte. Scopre che si può sopravvivere lontano da New York (in campagna e senza wi-fi!). Scopre che suo nonno fa un mucchio di stranezze: non esce mai di casa, porta gli occhiali da sole tutto il giorno, e ha una stanza segreta dove nessuno può entrare. Ma perché? Scopre che gli uomini della sua famiglia, raggiunti i quattordici anni, devono superare una misteriosa prova. E suo fratello Ernie sta per compierli. Quello che Genie ancora deve scoprire è cosa significa “paura” e quanto sia coraggioso ammettere di averne.

La mia isola lontana
0 0 0
Modern linguistic material

Díaz, Junot <1968->

La mia isola lontana / Junot Diaz ; illustrazioni di Leo Espinosa ; traduzione di Giuseppe Iacobaci

Mondadori, 2018

Abstract: I compagni di Lola vengono tutti da paesi lontani. Quando la maestra chiede alla classe di disegnare la propria terra d'origine, i bambini sono entusiasti: c'è chi vuole disegnare una piramide, chi un lungo corso d'acqua, chi addirittura una mangusta! Solo Lola è triste: era troppo piccola quando ha lasciato l'Isola, e non ne ha memoria. Grazie ai suoi amici e alla sua famiglia, però, Lola vivrà un viaggio straordinario in un posto pieno di colori, sapori, musica e perfino mostri. Perché, come dice la sua abuela, se non ricordi un luogo, non significa che quel luogo non sia dentro di te.

La regina degli scarabei
0 0 0
Modern linguistic material

Leonard, M. G.

La regina degli scarabei / M. G. Leonard ; traduzione di Giuseppe Iacobaci

DeA, 2017

Abstract: Darkus ce l'ha fatta, è riuscito a trovare suo padre e a riportarlo a casa, ma per il "ragazzo degli scarabei" i guai non sono finiti. La potentissima Lucretia Cutter è di nuovo a piede libero e, con l'aiuto del suo esercito di mostruosi coleotteri, è pronta a sottomettere l'intero genere umano. E intende farlo in diretta mondiale, nientemeno che dal palcoscenico più famoso di tutta Hollywood. Quando Darkus e i suoi amici scoprono il folle piano della donna, decidono di fermarla. Ma il papà di Darkus, che da qualche tempo si comporta in modo strano e sfuggente, proibisce loro di immischiarsi in affari che non li riguardano. Come se non bastasse i vecchi scagnozzi di Lucretia, i disgustosi cugini Humphrey e Pickering, sono usciti di prigione, più che mai determinati a vendicarsi. L'unica speranza di salvezza sembra essere Novak, la ragazza più eccentrica che Darkus conosca, nonché la figlia della sua peggior nemica... Dalla Groenlandia a Los Angeles, tra inseguimenti a perdifiato e micidiali abiti da sera fatti di insetti velenosi, riusciranno i nostri eroi a battere sul tempo Lucretia e impedire la catastrofe?