Uhlman, Fred <1901-1985>

(Persona)


Opere collegate

Found 42 documents.

Trilogia del ritorno
0 0 0
Disc (CD)

Uhlman, Fred <1901-1985>

Trilogia del ritorno / Fred Uhlman ; [letto da Bruno Armando]

Salani, [2018]

Abstract: I romanzi di questa Trilogia nascono dalla tragedia di chi fu allontanato dal proprio paese in nome di una motivazione aberrante come quella razziale. In L'amico ritrovato questa lacerazione coincide con la fine dell'amicizia tra due compagni di liceo, Hans Schwarz, ebreo figlio di borghesi, e il nobile Konradin von Hohenfels. Il nazismo travolge questo legame come un contagio che sembra colpire anche l'amico di un tempo e portarlo al tradimento. La smentita verrà solo trent'anni anni dopo, imprevista e commovente, nell'ultima lettera scritta da Konradin in Un'anima non vile. Così l'amicizia è al centro dell'esperienza di Simon Elsas che, tornato dall'esilio, lenirà le ferite dell'anima confrontandosi con i suoi amici di un tempo.

Trilogia del ritorno
0 0 0
Modern linguistic material

Uhlman, Fred <1901-1985>

Trilogia del ritorno / Fred Uhlman

Nuova ed.

Salani, 2018

Abstract: I romanzi di questa Trilogia nascono dalla tragedia di chi fu allontanato dal proprio paese in nome di una motivazione aberrante come quella razziale. In L'amico ritrovato questa lacerazione coincide con la fine dell'amicizia tra due compagni di liceo, Hans Schwarz, ebreo figlio di borghesi, e il nobile Konradin von Hohenfels. Il nazismo travolge questo legame come un contagio che sembra colpire anche l'amico di un tempo e portarlo al tradimento. La smentita verrà solo trent'anni anni dopo, imprevista e commovente, nell'ultima lettera scritta da Konradin in Un'anima non vile. Così l'amicizia è al centro dell'esperienza di Simon Elsas che, tornato dall'esilio, lenirà le ferite dell'anima confrontandosi con i suoi amici di un tempo.

Trilogia del ritorno
0 0 0
Modern linguistic material

Uhlman, Fred <1901-1985>

Trilogia del ritorno / Fred Uhlman ; traduzioni di Bruno Armando ed Elena Bona

4. ed.

Ugo Guanda, 2018

Abstract: I romanzi di questa Trilogia nascono dalla tragedia di chi fu allontanato dal proprio paese in nome di una motivazione aberrante come quella razziale. In L'amico ritrovato questa lacerazione coincide con la fine dell'amicizia tra due compagni di liceo, Hans Schwarz, ebreo figlio di borghesi, e il nobile Konradin von Hohenfels. Il nazismo travolge questo legame come un contagio che sembra colpire anche l'amico di un tempo e portarlo al tradimento. La smentita verrà solo trent'anni anni dopo, imprevista e commovente, nell'ultima lettera scritta da Konradin in Un'anima non vile. Così l'amicizia è al centro dell'esperienza di Simon Elsas che, tornato dall'esilio, lenirà le ferite dell'anima confrontandosi con i suoi amici di un tempo.

L'amico ritrovato
5 0 0
Modern linguistic material

Uhlman, Fred <1901-1985>

L'amico ritrovato / Fred Uhlman ; introduzione di Arthur Koestler ; traduzione di Mariagiulia Castagnone

86. ed.

Feltrinelli, 2014

Abstract: Nella Germania degli anni Trenta, due ragazzi sedicenni frequentano la stessa scuola esclusiva. L'uno è figlio di un medico ebreo, l'altro è di ricca famiglia aristocratica. Tra loro nasce un'amicizia del cuore, un'intesa perfetta e magica. Un anno dopo, il loro legame è spezzato.

Trilogia del ritorno
0 0 0
Modern linguistic material

Uhlman, Fred <1901-1985>

Trilogia del ritorno / Fred Uhlman ; traduzioni di Bruno Armando ed Elena Bona

Nuova ed.

Ugo Guanda, 2014

Abstract: I romanzi di questa Trilogia nascono dalla tragedia di chi fu allontanato dal proprio paese in nome di una motivazione aberrante come quella razziale. In L'amico ritrovato questa lacerazione coincide con la fine dell'amicizia tra due compagni di liceo, Hans Schwarz, ebreo figlio di borghesi, e il nobile Konradin von Hohenfels. Il nazismo travolge questo legame come un contagio che sembra colpire anche l'amico di un tempo e portarlo al tradimento. La smentita verrà solo trent'anni anni dopo, imprevista e commovente, nell'ultima lettera scritta da Konradin in Un'anima non vile. Così l'amicizia è al centro dell'esperienza di Simon Elsas che, tornato dall'esilio, lenirà le ferite dell'anima confrontandosi con i suoi amici di un tempo.

L'amico ritrovato
0 0 0
Modern linguistic material

Uhlman, Fred <1901-1985>

L'amico ritrovato / Fred Uhlman

4. ed.

KK, 2011

Abstract: Nella Germania degli anni Trenta, due ragazzi sedicenni frequentano la stessa scuola esclusiva. L'uno è figlio di un medico ebreo, l'altro è di ricca famiglia aristocratica. Tra loro nasce un'amicizia del cuore, un'intesa perfetta e magica. Un anno dopo, il loro legame è spezzato.

Trilogia del ritorno
0 0 0
Modern linguistic material

Uhlman, Fred <1901-1985>

Trilogia del ritorno / Fred Uhlman ; traduzioni di Bruno Armando ed Elena Bona

Nuova ed.

Salani, 2011

Abstract: I romanzi di questa Trilogia nascono dalla tragedia di chi fu allontanato dal proprio paese in nome di una motivazione aberrante come quella razziale. In L'amico ritrovato questa lacerazione coincide con la fine dell'amicizia tra due compagni di liceo, Hans Schwarz, ebreo figlio di borghesi, e il nobile Konradin von Hohenfels. Il nazismo travolge questo legame come un contagio che sembra colpire anche l'amico di un tempo e portarlo al tradimento. La smentita verrà solo trent'anni anni dopo, imprevista e commovente, nell'ultima lettera scritta da Konradin in Un'anima non vile. Così l'amicizia è al centro dell'esperienza di Simon Elsas che, tornato dall'esilio, lenirà le ferite dell'anima confrontandosi con i suoi amici di un tempo.

Trilogia del ritorno
0 0 0
Modern linguistic material

Uhlman, Fred <1901-1985>

Trilogia del ritorno / Fred Uhlman ; traduzioni di Bruno Armando ed Elena Bona

Guanda, 2011

Abstract: I romanzi di questa Trilogia nascono dalla tragedia di chi fu allontanato dal proprio paese in nome di una motivazione aberrante come quella razziale. In L'amico ritrovato questa lacerazione coincide con la fine dell'amicizia tra due compagni di liceo, Hans Schwarz, ebreo figlio di borghesi, e il nobile Konradin von Hohenfels. Il nazismo travolge questo legame come un contagio che sembra colpire anche l'amico di un tempo e portarlo al tradimento. La smentita verrà solo trent'anni anni dopo, imprevista e commovente, nell'ultima lettera scritta da Konradin in Un'anima non vile. Così l'amicizia è al centro dell'esperienza di Simon Elsas che, tornato dall'esilio, lenirà le ferite dell'anima confrontandosi con i suoi amici di un tempo.

Trilogia del ritorno
0 0 0
Modern linguistic material

Uhlman, Fred <1901-1985>

Trilogia del ritorno / Fred Uhlman ; traduzioni di Bruno Armando ed Elena Bona

San Paolo, 2010

Abstract: I romanzi di questa Trilogia nascono dalla tragedia di chi fu allontanato dal proprio paese in nome di una motivazione aberrante come quella razziale. In L'amico ritrovato questa lacerazione coincide con la fine dell'amicizia tra due compagni di liceo, Hans Schwarz, ebreo figlio di borghesi, e il nobile Konradin von Hohenfels. Il nazismo travolge questo legame come un contagio che sembra colpire anche l'amico di un tempo e portarlo al tradimento. La smentita verrà solo trent'anni anni dopo, imprevista e commovente, nell'ultima lettera scritta da Konradin in Un'anima non vile. Così l'amicizia è al centro dell'esperienza di Simon Elsas che, tornato dall'esilio, lenirà le ferite dell'anima confrontandosi con i suoi amici di un tempo.

Trilogia del ritorno
5 0 0
Disc (CD)

Uhlman, Fred <1901-1985>

Trilogia del ritorno / Fred Uhlman

Versione integrale

Salani, copyr. 2009

Abstract: I romanzi di questa Trilogia nascono dalla tragedia di chi fu allontanato dal proprio paese in nome di una motivazione aberrante come quella razziale. In L'amico ritrovato questa lacerazione coincide con la fine dell'amicizia tra due compagni di liceo, Hans Schwarz, ebreo figlio di borghesi, e il nobile Konradin von Hohenfels. Il nazismo travolge questo legame come un contagio che sembra colpire anche l'amico di un tempo e portarlo al tradimento. La smentita verrà solo trent'anni anni dopo, imprevista e commovente, nell'ultima lettera scritta da Konradin in Un'anima non vile. Così l'amicizia è al centro dell'esperienza di Simon Elsas che, tornato dall'esilio, lenirà le ferite dell'anima confrontandosi con i suoi amici di un tempo.

L'amico ritrovato
0 0 0
Modern linguistic material

Uhlman, Fred <1901-1985>

L'amico ritrovato / Fred Uhlman ; a cura di Carla Forti e Cinzia Medaglia ; con apparati didattici completamente rinnovati

Loescher, stampa 2008

Abstract: Nella Germania degli anni Trenta, due ragazzi sedicenni frequentano la stessa scuola esclusiva. L'uno è figlio di un medico ebreo, l'altro è di ricca famiglia aristocratica. Tra loro nasce un'amicizia del cuore, un'intesa perfetta e magica. Un anno dopo, il loro legame è spezzato.

Trilogia del ritorno
5 0 0
Disc (CD)

Uhlman, Fred <1901-1985>

Trilogia del ritorno / Fred Uhlman

Versione integrale

Salani, copyr. 2008

Abstract: I romanzi di questa Trilogia nascono dalla tragedia di chi fu allontanato dal proprio paese in nome di una motivazione aberrante come quella razziale. In L'amico ritrovato questa lacerazione coincide con la fine dell'amicizia tra due compagni di liceo, Hans Schwarz, ebreo figlio di borghesi, e il nobile Konradin von Hohenfels. Il nazismo travolge questo legame come un contagio che sembra colpire anche l'amico di un tempo e portarlo al tradimento. La smentita verrà solo trent'anni anni dopo, imprevista e commovente, nell'ultima lettera scritta da Konradin in Un'anima non vile. Così l'amicizia è al centro dell'esperienza di Simon Elsas che, tornato dall'esilio, lenirà le ferite dell'anima confrontandosi con i suoi amici di un tempo.

Trilogia del ritorno
4 0 0
Modern linguistic material

Uhlman, Fred <1901-1985>

Trilogia del ritorno / Fred Uhlman ; traduzioni di Bruno Armando ed Elena Bona

Salani, stampa 2008

Abstract: I romanzi di questa Trilogia nascono dalla tragedia di chi fu allontanato dal proprio paese in nome di una motivazione aberrante come quella razziale. In L'amico ritrovato questa lacerazione coincide con la fine dell'amicizia tra due compagni di liceo, Hans Schwarz, ebreo figlio di borghesi, e il nobile Konradin von Hohenfels. Il nazismo travolge questo legame come un contagio che sembra colpire anche l'amico di un tempo e portarlo al tradimento. La smentita verrà solo trent'anni anni dopo, imprevista e commovente, nell'ultima lettera scritta da Konradin in Un'anima non vile. Così l'amicizia è al centro dell'esperienza di Simon Elsas che, tornato dall'esilio, lenirà le ferite dell'anima confrontandosi con i suoi amici di un tempo.

Storia di un uomo
0 0 0
Modern linguistic material

Uhlman, Fred <1901-1985>

Storia di un uomo / Fred Uhlman ; traduzione di Lucio Trevisan

Milano : Feltrinelli, 2007

Abstract: Nel 1960, quando Fred Uhlman conclude la sua autobiografia, è un pittore affermato, ma nel campo della scrittura la fama continua a deluderlo. Gli arriverà postuma con lo straordinario successo de L'amico ritrovato, divenuto in breve tempo un bestseller mondiale. È una delle ironie di una vita, dominata nel bene e nel male dal caso, il cui racconto commosso, partecipato e ricco di episodi curiosi e divertenti, si legge come un romanzo.

Reunion
0 0 0
Modern linguistic material

Uhlman, Fred <1901-1985>

Reunion / Fred Uhlman ; with introduction by Rachel Seiffert and Jean d'Ormesson

Vintage Books, 2006

Abstract: Nella Germania degli anni Trenta, due ragazzi sedicenni frequentano la stessa scuola esclusiva. L'uno è figlio di un medico ebreo, l'altro è di ricca famiglia aristocratica. Tra loro nasce un'amicizia del cuore, un'intesa perfetta e magica. Un anno dopo, il loro legame è spezzato.

Trilogia del ritorno
0 0 0
Modern linguistic material

Uhlman, Fred <1901-1985>

Trilogia del ritorno / Fred Uhlman ; traduzione di Bruno Armando ed Elena Bona

Mondolibri, stampa 2005

Abstract: I romanzi di questa Trilogia nascono dalla tragedia di chi fu allontanato dal proprio paese in nome di una motivazione aberrante come quella razziale. In L'amico ritrovato questa lacerazione coincide con la fine dell'amicizia tra due compagni di liceo, Hans Schwarz, ebreo figlio di borghesi, e il nobile Konradin von Hohenfels. Il nazismo travolge questo legame come un contagio che sembra colpire anche l'amico di un tempo e portarlo al tradimento. La smentita verrà solo trent'anni anni dopo, imprevista e commovente, nell'ultima lettera scritta da Konradin in Un'anima non vile. Così l'amicizia è al centro dell'esperienza di Simon Elsas che, tornato dall'esilio, lenirà le ferite dell'anima confrontandosi con i suoi amici di un tempo.

La memoria
0 0 0
Modern linguistic material

Uhlman, Fred <1901-1985> - Malle, Louis <1932-1995>

La memoria / a cura di Massimiliano Singuaroli

[Milano] : Edizioni scolastiche B. Mondadori, copyr. 2005

Abstract: Nella Germania degli anni Trenta, due ragazzi sedicenni frequentano la stessa scuola esclusiva. L'uno è figlio di un medico ebreo, l'altro è di ricca famiglia aristocratica. Tra loro nasce un'amicizia del cuore, un'intesa perfetta e magica. Un anno dopo, il loro legame è spezzato.

Nje mik
0 0 0
Modern linguistic material

Uhlman, Fred <1901-1985>

Nje mik / Fred Uhlman

Ideart, 2005

Abstract: Nella Germania degli anni Trenta, due ragazzi sedicenni frequentano la stessa scuola esclusiva. L'uno è figlio di un medico ebreo, l'altro è di ricca famiglia aristocratica. Tra loro nasce un'amicizia del cuore, un'intesa perfetta e magica. Un anno dopo, il loro legame è spezzato.

Trilogia del ritorno
0 0 0
Modern linguistic material

Uhlman, Fred <1901-1985>

Trilogia del ritorno / Fred Uhlman ; traduzioni di Bruno Armando ed Elena Bona

Corbaccio, 2004

Abstract: I romanzi di questa Trilogia nascono dalla tragedia di chi fu allontanato dal proprio paese in nome di una motivazione aberrante come quella razziale. In L'amico ritrovato questa lacerazione coincide con la fine dell'amicizia tra due compagni di liceo, Hans Schwarz, ebreo figlio di borghesi, e il nobile Konradin von Hohenfels. Il nazismo travolge questo legame come un contagio che sembra colpire anche l'amico di un tempo e portarlo al tradimento. La smentita verrà solo trent'anni anni dopo, imprevista e commovente, nell'ultima lettera scritta da Konradin in Un'anima non vile. Così l'amicizia è al centro dell'esperienza di Simon Elsas che, tornato dall'esilio, lenirà le ferite dell'anima confrontandosi con i suoi amici di un tempo.

L'amico ritrovato
0 0 0
Modern linguistic material

Uhlman, Fred <1901-1985>

L'amico ritrovato / Fred Uhlman ; a cura di Carla Forti

Loescher, stampa 2004

Abstract: Nella Germania degli anni Trenta, due ragazzi sedicenni frequentano la stessa scuola esclusiva. L'uno è figlio di un medico ebreo, l'altro è di ricca famiglia aristocratica. Tra loro nasce un'amicizia del cuore, un'intesa perfetta e magica. Un anno dopo, il loro legame è spezzato.