Dickens, Charles <1812-1870>

(Persona)

Thesaurus
Rinvio da (UF)
Vedi anche (RT)

Found 741 documents.

Related search results: Rete Bibliotecaria Bergamasca

Canto di Natale
0 0 0
Modern linguistic material

Dickens, Charles <1812-1870>

Canto di Natale / Charles Dickens ; illustrazioni di Ceyhun Sen

Liscianilibri, 2019

Abstract: Nella gelida notte della vigilia di Natale il vecchio Scrooge, che ha passato tutta la sua vita ad accumulare denaro, riceve la visita terrificante del fantasma del suo socio. Ma è solo l'inizio: ben presto appariranno altri tre spiriti, per trasportarlo in un vorticoso viaggio attraverso il Natale passato, presente e futuro. Un viaggio che metterà Scrooge di fronte a quello che è realmente diventato: un vecchio tirchio, insensibile e odiato da tutti, che ama solo la compagnia della sua cassaforte. Riuscirà la magia del Natale a operare un miracolo sul suo cuore inaridito?

Natale in casa Dickens
0 0 0
Modern linguistic material

Steel, Martin

Natale in casa Dickens / Martin Steel

Zona franca, 2019

Abstract: La vita di Charles Dickens diventa una favola sul Natale. Quello di Martin Steel è un racconto immaginario che ci trasporta al 4 gennaio 1842, quando il noto scrittore parte con la moglie per gli Stati Uniti, dove, ormai autore conosciuto, visita Boston, New York, Filadelfia, Washington, Richmond. In Virginia, l'autore di "Canto di Natale" rimane disgustato dalla diffusa condizione di schiavitù. Ma qualcosa di magico gli capita e lo porta a scrivere uno dei suoi romanzi più famosi: "Canto di Natale"

Charles Dickens
0 0 0
Modern linguistic material

Ackroyd, Peter <1949->

Charles Dickens : una biografia / Peter Ackroyd ; traduzione di Luca Briasco e Simona Fefè

Pozza, 2019

Abstract: Il 9 giugno 1870 Charles Dickens muore a cinquantotto anni a Gads Hill, la sua casa a Higham, nel Kent. La notizia del suo decesso fa subito il giro del mondo. Negli Stati Uniti, Longfellow, il poeta più famoso del secondo Ottocento americano, dichiara di non aver mai assistito a un cordoglio tanto diffuso per la morte di un autore, con «il Paese intero colpito dal lutto». Il giorno successivo alla sua dipartita, il Daily News sentenzia: «È stato senza dubbio il romanziere di quest’epoca». In Inghilterra l’opprimente senso di perdita attraversa tutte le classi sociali, in primo luogo la classe lavoratrice che si è sentita ampiamente rappresentata nelle sue opere. La percezione generale è che l’anima stessa del popolo inglese, il suo umorismo e la sua malinconia, la sua baldanza e la sua ironia, abbiano trovato una piena espressione nei romanzi di Dickens. Scrivendo questa imponente biografia dell’autore di Grandi speranze e di altri capolavori della letteratura mondiale, Peter Ackroyd non soltanto non si sottrae alla percezione dei contemporanei di Dickens, ma mostra come la sua morte, per tutti i vittoriani, sia stata la testimonianza di un’enorme transizione. Più della stessa regina Vittoria, Charles Dickens appare, in queste pagine, il rappresentante illustre di un’epoca non perché ce ne restituisce semplicemente la testimonianza, ma perché percepisce, saggia, proclama, nella sua narrativa, le svolte e i passaggi fondamentali di un secolo, sino al punto che la sua stessa vita si trasforma in «un simbolo di quel periodo». Sotto la penna di Ackroyd, la biografia di un grande scrittore diventa così uno strumento di vera conoscenza, il segno più compiuto del trascorrere di un’epoca intera.

Canto di Natale
0 0 0
Modern linguistic material

Dickens, Charles <1812-1870>

Canto di Natale / Charles Dickens ; illustrazioni di Roberta Briatico

Ed. integrale ad alta leggibilità

Ancora, 2019

Abstract: Nella gelida notte della vigilia di Natale il vecchio Scrooge, che ha passato tutta la sua vita ad accumulare denaro, riceve la visita terrificante del fantasma del suo socio. Ma è solo l'inizio: ben presto appariranno altri tre spiriti, per trasportarlo in un vorticoso viaggio attraverso il Natale passato, presente e futuro. Un viaggio che metterà Scrooge di fronte a quello che è realmente diventato: un vecchio tirchio, insensibile e odiato da tutti, che ama solo la compagnia della sua cassaforte. Riuscirà la magia del Natale a operare un miracolo sul suo cuore inaridito?

Canto di Natale
0 0 0
Modern linguistic material

Dickens, Charles <1812-1870>

Canto di Natale / Charles Dickens ; illustrazioni di Fabio Visinetin ; traduzione di Alessandra De Vizzi ; con un'introduzione di Alberto Melis

Nuova ed.

Il Battello a vapore, 2019

Abstract: Nella gelida notte della vigilia di Natale il vecchio Scrooge, che ha passato tutta la sua vita ad accumulare denaro, riceve la visita terrificante del fantasma del suo socio. Ma è solo l'inizio: ben presto appariranno altri tre spiriti, per trasportarlo in un vorticoso viaggio attraverso il Natale passato, presente e futuro. Un viaggio che metterà Scrooge di fronte a quello che è realmente diventato: un vecchio tirchio, insensibile e odiato da tutti, che ama solo la compagnia della sua cassaforte. Riuscirà la magia del Natale a operare un miracolo sul suo cuore inaridito?

Le avventure di Oliver Twist
0 0 0
Modern linguistic material

Dickens, Charles <1812-1870>

Le avventure di Oliver Twist / Charles Dickens ; introduzione di G.K. Chesterton ; traduzione di Bruno Oddera

Mondadori libri, 2019

Abstract: Oliver Twist ha vissuto fino a nove anni all'orfanotrofio dei poveri. Ma questa è solo la prima delle sue sfortune: mandato a lavorare in un'impresa di pompe funebri, riesce a fuggire e a raggiungere Londra, dove viene costretto a unirsi a una banda di ladruncoli e a partecipare a furti e a rapine agli ordini del sinistro Fagin. Sarà solo dopo innumerevoli, tragiche peripezie, e con l'aiuto di chi si affezionerà a lui, che Oliver troverà la strada verso la felicità e la sicurezza di sé.

Dickens l'uomo che inventò il Natale
0 0 0
VCR: DVD

Dickens l'uomo che inventò il Natale / Dan Stevens, Christopher Plummer, Jonathan Pryce

Notorius Pictures : 01 Distribution, 2018

Abstract: Nell'ottobre 1843 Charles Dickens soffriva del fallimento dei suoi ultimi tre libri. Rifiutato dai suoi editori, in sei settimane di ardente ispirazione si avvia a scrivere ed autoprodurre un libro che sperava avrebbe tenuto a galla la sua famiglia e rilanciato la sua carriera, Canto di Natale.

Racconti di Natale
0 0 0
Modern linguistic material

Dickens, Charles <1812-1870>

Racconti di Natale / Charles Dickens ; saggio introduttivo di Stefan Zweig ; traduzione di Maria Luisa Fehr

BUR, 2018

Grandi speranze
0 0 0
Modern linguistic material

Dickens, Charles <1812-1870>

Grandi speranze / Charles Dickens ; traduzione di Caesara Mazzola ; introduzione di Alessandro Monti ; con uno scritto di Giuseppe Tomasi di Lampedusa

Mondadori libri, 2018

Oliver Twist
0 0 0
Disc (CD)

Dickens, Charles <1812-1870>

Oliver Twist / Charles Dickens ; letto da Tommaso Ragno

Versione integrale

Emons audiolibri, 2018

Abstract: Oliver Twist ha vissuto fino a nove anni all'orfanotrofio dei poveri. Ma questa è solo la prima delle sue sfortune: mandato a lavorare in un'impresa di pompe funebri, riesce a fuggire e a raggiungere Londra, dove viene costretto a unirsi a una banda di ladruncoli e a partecipare a furti e a rapine agli ordini del sinistro Fagin. Sarà solo dopo innumerevoli, tragiche peripezie, e con l'aiuto di chi si affezionerà a lui, che Oliver troverà la strada verso la felicità e la sicurezza di sé.

Il circolo Pickwick
0 0 0
Modern linguistic material

Dickens, Charles <1812-1870>

Il circolo Pickwick / Charles Dickens ; traduzione di Marco Rossari

Einaudi, 2018

Abstract: Con mano felicissima e impareggiabile fertilità inventiva, lo scrittore tratteggia personaggi e situazioni paradossali sullo sfondo della vecchia Inghilterra cordiale e ricca di umanità, eccentrica e truffaldina: bizzarri gentiluomini, vecchie zitelle a caccia di marito, ladruncoli impenitenti, servette pettegole, domestici astuti, bellimbusti imbecilli, ragazze seducenti si agitano in un microcosmo esilarante ma al tempo stesso percorso da sottili inquietudini...

Charles Dickens
0 0 0
Modern linguistic material

Charles Dickens : in immagini e parole / a cura di Anna Carelli e Alessandro Tesauro

Ripostes, 2018

Abstract: Un libro dedicato a Charles Dickens il grande narratore inglese, con nota biografica, premessa del curatore, prose, brani e citazioni del celebre autore corredate da suggestive immagini a fronte. L'intento è quello di catturare attraverso l'immagine verbale e l'immagine fotografica in dissolvenza il tempo e la suggestione del mondo dickensiano.

David Copperfield
0 0 0
Modern linguistic material

Clemen, Gina D. B.

David Copperfield / Charles Dickens ; illustrated by Alfredo Belli ; text adaptation and activities by Gina D. B. Clemen

Black cat, 2018

Le due città
0 0 0
Modern linguistic material

Dickens, Charles <1812-1870>

Le due città / Charles Dickens ; introduzione di Vanni De Simone

Ed. integrale, 2. ed.

Newton Compton, 2018

Abstract: Romanzo storico consacrato al realismo narrativo, Le due città mette in scena i destini di personaggi coinvolti nel vortice degli eventi della Rivoluzione francese e del successivo periodo del Terrore. Sebbene l'ambientazione, tra Londra e Parigi differisca notevolmente dall'Inghilterra vittoriana, cui il romanziere ha quasi sempre attinto per i suoi lavori, quest'opera contiene tutti i classici temi dickensiani: dalla povertà alla nobiltà di spirito, dal sacrificio alla redenzione.

Le campane
0 0 0
Modern linguistic material

Dickens, Charles <1812-1870>

Le campane / Charles Dickens

San Paolo, 2018

Fagin l'ebreo
0 0 0
Modern linguistic material

Eisner, Will <1917-2005>

Fagin l'ebreo / Will Eisner

001, 2018

Abstract: Rileggendo Oliver Twist dal punto di vista di Fagin, Will Eisner ci fa conoscere sotto nuova luce e con inedita profondità uno dei personaggi più malfamati della storia della letteratura. In Fagin l'Ebreo, pubblicato negli Stati Uniti nel 2003 e considerato un capolavoro del genere graphic novel, Eisner dimostra ancora una volta di essere non soltanto un maestro nell'arte del racconto a fumetti, ma anche un acuto critico letterario e un attento osservatore della società. Nell'arco di settant'anni, per tutta la sua carriera di artista, Eisner era diventato via via più insofferente agli stereotipi sugli ebrei, diffusi in maniera tenace in tanti classici della letteratura. Osservando le illustrazioni delle edizioni originali di Oliver Twist, aveva deciso che era giunto il momento di affrontare la realtà e raccontare quella parte della vita di Fagin che Charles Dickens aveva ignorato. Nel suo stile magistrale, Eisner raffigura il malvagio Fagin come un individuo complesso e tormentato, e attraverso la sua storia rappresenta la vita della comunità ashkenazita nella Londra dell'Ottocento: uno sguardo provocatorio sulla povertà, il pregiudizio e l'antisemitismo dell'epoca, una memorabile riflessione storica, una narrazione per immagini di rara forza evocativa.

Canto di Natale
0 0 0
Disc (CD)

Dickens, Charles <1812-1870>

Canto di Natale / di Charles Dickens ; letto da Sandra Tedeschi

Club degli audiolettori, [2017]

Abstract: Nella gelida notte della vigilia di Natale il vecchio Scrooge, che ha passato tutta la sua vita ad accumulare denaro, riceve la visita terrificante del fantasma del suo socio. Ma è solo l'inizio: ben presto appariranno altri tre spiriti, per trasportarlo in un vorticoso viaggio attraverso il Natale passato, presente e futuro. Un viaggio che metterà Scrooge di fronte a quello che è realmente diventato: un vecchio tirchio, insensibile e odiato da tutti, che ama solo la compagnia della sua cassaforte. Riuscirà la magia del Natale a operare un miracolo sul suo cuore inaridito?

Solo per desiderio
0 0 0
Modern linguistic material

Flanagan, Richard <1961->

Solo per desiderio / Richard Flanagan ; traduzione di Alessandra Emma Giagheddu

Bompiani, 2017

Abstract: 1841: in una remota colonia penale della terra di Van Diemen, una vivace bimba aborigena si mette in posa per un ritratto. È stata adottata dal Governatore dell'isola, sir John Franklin, e da sua moglie, lady Jane. La piccola Mathinna è un esperimento per la coppia per dimostrare che anche i selvaggi possono essere civilizzati. Ma l'esperimento è destinato a ribaltare la loro tesi, perché in realtà dietro la persona più civile può nascondersi il più selvaggio degli uomini... Mathinna finirà vittima innocente di un desiderio primitivo, poi allontanata come marchio della vergogna. E il suo destino sarà segnato tragicamente. 1854: nella Londra vittoriana Charles Dickens, l'autore più popolare del momento, viene contattato da lady Jane per riabilitare la memoria del marito, la cui fatale spedizione tra i ghiacci polari alla ricerca del mitico passaggio a nord-ovest è macchiata dal sospetto di cannibalismo. Chi era veramente quell'esploratore tanto celebrato? E chi è veramente Charles Dickens? Dietro l'immagine pubblica si rivela a poco a poco la natura di un uomo maturo consumato dal desiderio di amore. Per soddisfare quella sete, lo scrittore cederà all'attrazione per la giovane interprete della sua ultima pièce teatrale. Dickens e lady Jane, paladini della rispettabilità e intransigenti sostenitori della supremazia della ragione sul sentimento, non possono tenere nascoste le loro passioni più profonde. Perché il prezzo da pagare è troppo alto.

Great expectations
0 0 0
Modern linguistic material

Spavieri, Jasmine <traduttrice e divulgatrice scientifica>

Great expectations / Charles Dickens ; text adaptation by Jasmine Spavieri ; activities by Manuela Cohen, Jasmine Spavieri ; illustrations by Elisa Macellari

Liberty, 2017

Lo stregato e il patto con il fantasma
0 0 0
Modern linguistic material

Dickens, Charles <1812-1870>

Lo stregato e il patto con il fantasma : una fantasia di Natale / Charles Dickens

Elliot, 2017

Abstract: Questa fantasia di Natale è la storia di un dono, un dono stregato e crudele, e di uno sventurato patto che il protagonista, il chimico Redlaw, sancisce con il proprio doppio fantasmatico. Il dono, che egli trasmetterà a tutti coloro che gli si accostano, è quello di poter dimenticare, poiché è soprattutto torto, dolore e sventura che la memoria del passato sembra portare con sé. Ma non comprende, Redlaw, che insieme a tutto questo se ne andranno ricordi, emozioni e desideri, e tutto ciò che va a costruire, nel tempo, lo spessore della natura umana. In una cupa discesa verso la solitudine e l'indifferenza, vediamo lui stesso, e via via tutte le figure che incrociano il suo percorso in una Londra povera e degradata ma vitale, perdere i tratti della solidarietà e dell'allegria e chiudersi nell'egoismo e nel sospetto.