Oakmond Publishing <Günzburg>

(Ente)

Found 8 documents.

Related search results: Rete Bibliotecaria Bergamasca

L'amante del diavolo
0 0 0
Modern linguistic material

Trebeschi, Giada <1973->

L'amante del diavolo : romanzo / Giada Trebeschi

Oakmond Publishing, 2019

Abstract: «Eccola è lei, la strega! Arrestatela.» Eppure, prima di essere imprigionata la strega riesce a nascondere il suo grimorio, il libro della conoscenza e delle ombre, che può essere tramandato solo di madre in figlia, di donna in donna. Il grimorio è lo strumento per perpetuare non soltanto le nozioni ma tutta la libertà che il sapere concede agli esseri umani e deve essere protetto a costo della vita. Così, nei giorni del processo, si produce un'inarrestabile catena di eventi terribili e straordinari che porteranno a più di un sacrificio pur di salvarlo. Il fil rouge del romanzo è rintracciabile nel processo per stregoneria a Bellezza Orsini, avvenuto agli inizi del XVI secolo e racconta non solo la sua storia, ma soprattutto la determinazione e il coraggio di una donna di conoscenza, una medichessa, una levatrice per la quale non c'è niente di più importante del passaggio di questo sapere. La sopravvivenza delle sue conoscenze erboristiche e mediche ha più valore della sua stessa vita e, incalzata dal pregiudizio, dalle superstizioni e dalla Santa Inquisizione sceglierà di incarnare l'archetipo della strega pur di salvare la sua arte. È per completare gli spazi bianchi, riscrivere le parole che il tempo ha cancellato e rivelare l'umanità nascosta dietro agli antichi documenti processuali che nasce "L'amante del diavolo". Sullo sfondo, orrori e meraviglie della Roma e Firenze rinascimentali, l'eroismo di un vecchio ebreo, i pregiudizi della gente comune, le atrocità dei metodi di tortura del Sant'Uffizio e il tormento di una struggente e impossibile storia d'amore.

Beata gioventù
0 0 0
Modern linguistic material

Galati, Vincenzo <1971->

Beata gioventù : romanzo / Vincenzo Galati

Oakmond, 2019

  • Not reservable
  • Total items: 1
  • On loan: 0
  • Reservations: 0

Abstract: Protagonisti di questa storia ironica e fuori degli schemi un gruppo di strampalati amici, un po' in là con gli anni ma con l'entusiasmo di ragazzini scatenati, alle prese con un'incredibile avventura. Tra una partita a carte e un cruciverba, i nostri s'imbattono in un omicidio e nel furto di una vecchia moneta di enorme valore. Capitanati dall'impavida Olga, gli arzilli vecchietti mettono in atto un ingegnoso piano che proverà a trasformarli in intrepidi giustizieri dai capelli d'argento. Ma sulla loro strada si presentano ostacoli e imprevisti di ogni tipo. Riuscirà la sgangherata banda di nonnetti a dipanare il bandolo della matassa?

L'autista di Dio
0 0 0
Modern linguistic material

Trebeschi, Giada <1973->

L'autista di Dio : romanzo / Giada Trebeschi

Oakmond Publishing, 2018

Abstract: Nel 2013 nella casa dei Gurlitt a Monaco, viene ritrovato parte del favoloso tesoro d'opere d'arte degenerata requisite dai nazisti. Fra queste, c'è una tela di De Chirico e l'unica in grado di autenticare il quadro è la bolognese Alba Naddi, consulente esterna dei carabinieri del nucleo per la tutela del patrimonio culturale. Un giorno uno dei possibili eredi contatta Alba informandola d'aver recentemente trovato un diario in cui vi sono indizi utili per rintracciare i legittimi proprietari. Il diario è destabilizzante, Alba si ritroverà a rischiare la vita a causa di un segreto vecchio di 75 anni e scoprirà la storia del temerario pilota Angelo Tiraboschi, sospettato di traffici illeciti e dell'omicidio di un imprenditore dell'acciaio. Su Tiraboschi investigano congiuntamente l'Ovra e la Gestapo in un gioco di specchi dove nulla è come sembra, dove molte sono le spie e dove la bellezza dell'arte si mischia a quella delle spettacolari automobili che partecipano alla Mille Miglia del 1938. «L'autista di Dio» è un romanzo giallo di spionaggio basato su fatti veri e costruito su linee parallele in cui hanno un ruolo importante personaggi realmente esistiti come Rodolfo Siviero, il famoso agente segreto, Giorgio Castelfranco, il direttore del Pitti, l'arcivescovo di Firenze Elia Dalla Costa e il grande campione Gino Bartali. I nodi di quanto accadde in quel lontano 1938 verranno sciolti da Alba nel 2013 ma per farlo sarà necessario addentrarsi nelle viscere del periodo fascista, dove il confine fra giusto e sbagliato è quasi invisibile e tutti hanno qualcosa da nascondere.

La danza delle ombre
0 0 0
Modern linguistic material

Persico, Nicky <1964->

La danza delle ombre : romanzo / Nicky Persico

Oakmond, 2018

Abstract: Ognuno di noi ha nell'animo delle ombre che nessuna luce potrà mai davvero cancellare. Esse vivono in noi e, a volte, ci danzano attorno. Troppo spesso non le vediamo eppure ne avvertiamo la presenza poiché esse esistono da qualche parte del nostro inconscio e, solo incontrandole, possiamo capirne la vera natura. Questo romanzo racconta di un viaggio verso le profondità dell'anima, un viaggio che dipenderà da quanto lontano vorrà andare il lettore, da dove vorrà partire, da dove e quando vorrà tornare. Un viaggio crudele, silenzioso, appassionato e indimenticabile che frange il percorso e le convenzioni per condurre fuori dal tempo. I

Plenilunium
0 0 0
Modern linguistic material

Basile, Angelo <1972->

Plenilunium : romanzo / Angelo Basile

Oakmond Publishing, 2018

Abstract: Novembre 2016. Notte della super luna piena. Il sangue di un uomo misterioso fortemente protetto dal Vaticano, macchia il sagrato della chiesa vecchia. Qualcosa di molto antico si è svegliato; è affamato, ha artigli affilati e zanne e sconvolgerà le vite tranquille degli abitanti del quartiere di Baggio a Milano. A questa prima sconcertante aggressione, seguiranno una serie di omicidi, tutti commessi in notti di plenilunio, che squarceranno il velo di apparente normalità che avvolge la zona. Gli omicidi, impossibile negarlo, hanno un che di soprannaturale così come anche la miracolosa guarigione della prima vittima che, di certo, non è chi dice di essere. Quale indicibile segreto nasconde? E perché la Santa Sede ne vuole occultare a tutti i costi l'identità?

La voce di Anna
0 0 0
Modern linguistic material

Muraca, Fernando <regista e sceneggiatore>

La voce di Anna : romanzo / Fernando Muraca

Oakmond, 2018

Abstract: Roma, 2017 Anna, una pittrice di successo che si nasconde da sempre dietro lo pseudonimo A.A., trova nel libro dei commenti di una sua mostra il messaggio di Carlo, un architetto che è rimasto colpito da un suo quadro. Carlo ha capito così in profondità l’opera che lei è costretta a rispettare un giuramento fatto a se stessa all’epoca dell’Accademia di Belle Arti: se qualcuno capisce fino in fondo un mio quadro io glielo regalo. Le è capitato solo altre due volte nella sua carriera, ha sempre mantenuto quella promessa e lo farà anche adesso che i suoi dipinti sono molto quotati. Così contatta Carlo via e-mail e gli fa recapitare il quadro. Inaspettatamente fra i due inizia una fitta corrispondenza che li porterà a svelarsi pian piano, a scoprire le proprie anime, a vivere il sogno di una storia d’amore sconsiderata, audace e a distanza. L’attrazione cresce, viene alimentata dalle parole, dai pensieri più intimi e i due s’innamorano perdutamente pur non essendosi mai incontrati.

Per Francesco, che illumina la notte
0 0 0
Modern linguistic material

Flacco, Elsa <1968->

Per Francesco, che illumina la notte / Elsa Flacco

Oakmond, 2017

Abstract: I frati Tommaso da Celano e Giacomo da Bevagna tornano dopo tre anni di missione in Germania per rivedere Francesco, già molto malato. Dopo un viaggio in Abruzzo alla ricerca delle proprie radici, Tommaso vivrà un periodo cruciale della sua esistenza, due anni in cui starà accanto a Francesco fino alla sua morte e incontrerà Jacopa dei Settesoli, origine di una passione proibita e sconvolgente. La morte del Santo segnerà l’inizio di una storia fatta d’intrighi e tradimenti, inganni e violenze senza esclusione di colpi, in un conflitto che vedrà protagonisti, accanto e al di sopra dei francescani in lotta, tre papi e un imperatore: Federico II, l’unico in grado di cambiare la visione del mondo del mite e colto frate Tommaso.Tra fughe negli eremi dell’Appennino e viaggi in Oriente, alle prese con politici corrotti e segreti inconfessabili, erboristi e alchimisti, artisti e letterati, i due discepoli Leone ed Elia si ritroveranno dapprima alleati contro i chierici dotti, poi avversari irriducibili, fino alla scelta sorprendente di Elia, solo contro tutti. Diviso tra opere intellettuali e impegno militante, Tommaso capirà alla fine che il bene e il male spesso si confondono, non solo nella mente dei semplici. Sa di aver sbagliato tutto e per rimediare, almeno in parte, scrive. Donando ai posteri la propria testimonianza.

Il vampiro di Venezia
0 0 0
Modern linguistic material

Trebeschi, Giada <1973->

Il vampiro di Venezia : romanzo / Giada Trebeschi

Oakmond, 2017

Abstract: Venezia, Natale 1576. In un anno la morte nera ha falcidiato un terzo della popolazione della città e, come se non bastasse, la vigilia di Natale non solo avviene il primo di una serie di efferati omicidi ma sull'isola del Lazzaretto Nuovo scoprono una masticatrice di sudari, un mostro che torna dai morti cibandosi di sangue umano. Nane Zenon, un alchimista in odore di negromanzia, rende il vampiro inoffensivo eppure sono in molti a credere che gli omicidi abbiano a che fare con i masticatori e così, per volere del Doge in persona, Nane si troverà ad affiancare le indagini del Signore di notte al Criminàl Orso Pisani. Orso è però un magistrato pragmatico che non crede ai succhia sangue né alle superstizioni e risolverà il caso minando le certezze di Nane e mettendolo di fronte a una realtà ben più terrificante di qualsiasi mostro immaginario.